Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Fiere Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Fiere Thu, 21 Mar 2019 09:36:15 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/1 Victory Team Pavia al Roma Motodays 2019 Wed, 20 Mar 2019 08:04:40 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534185.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534185.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Victory Team Pavia nasce nel 1988 Andrea Gianini fondatore del VeryQuad acquista il primo ATV a tre ruote omologato in Italia ad uso personale. da qui inizia una piccola commercializzazione inserita nel contesto Autogianini fino al 1995, data in cui nasce il primo Polaris omologato Video Completo


 

Il successo ottenuto e i successivi modelli di ampliamento di gamma hanno portato ad una più capillare diffusione degli ATV sul territorio lombardo. Da qui il progetto di diffondere ulteriormente in Italia una rete di vendita capace di assicurare vendita con assistenza e organizzare Vacanze, Raduni ed eventi sportivi per tutti i clienti VeryQuad. Veryquad oltre allo Spyder vi iscriverà allo Spyderman Club: l’unico Club in Italia di Spyderisti.

Si organizzano mensilmente eventi e raduni ai quali potrei partecipare in sella al tuo Spyder!

Riprese video della ” Web Tv Studios ” di Roma con le interviste di Silvia Criscuolo,https://www.webtvstudios.it/

]]>
Victory Team Pavia al Roma Motodays 2019 Wed, 20 Mar 2019 08:04:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534184.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534184.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Victory Team Pavia nasce nel 1988 Andrea Gianini fondatore del VeryQuad acquista il primo ATV a tre ruote omologato in Italia ad uso personale. da qui inizia una piccola commercializzazione inserita nel contesto Autogianini fino al 1995, data in cui nasce il primo Polaris omologato Video Completo


 

Il successo ottenuto e i successivi modelli di ampliamento di gamma hanno portato ad una più capillare diffusione degli ATV sul territorio lombardo. Da qui il progetto di diffondere ulteriormente in Italia una rete di vendita capace di assicurare vendita con assistenza e organizzare Vacanze, Raduni ed eventi sportivi per tutti i clienti VeryQuad. Veryquad oltre allo Spyder vi iscriverà allo Spyderman Club: l’unico Club in Italia di Spyderisti.

Si organizzano mensilmente eventi e raduni ai quali potrei partecipare in sella al tuo Spyder!

Riprese video della ” Web Tv Studios ” di Roma con le interviste di Silvia Criscuolo,https://www.webtvstudios.it/

]]>
Victory Team Pavia al Roma Motodays 2019 Wed, 20 Mar 2019 08:03:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534183.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534183.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Victory Team Pavia nasce nel 1988 Andrea Gianini fondatore del VeryQuad acquista il primo ATV a tre ruote omologato in Italia ad uso personale. da qui inizia una piccola commercializzazione inserita nel contesto Autogianini fino al 1995, data in cui nasce il primo Polaris omologato Video Completo


 

Il successo ottenuto e i successivi modelli di ampliamento di gamma hanno portato ad una più capillare diffusione degli ATV sul territorio lombardo. Da qui il progetto di diffondere ulteriormente in Italia una rete di vendita capace di assicurare vendita con assistenza e organizzare Vacanze, Raduni ed eventi sportivi per tutti i clienti VeryQuad. Veryquad oltre allo Spyder vi iscriverà allo Spyderman Club: l’unico Club in Italia di Spyderisti.

Si organizzano mensilmente eventi e raduni ai quali potrei partecipare in sella al tuo Spyder!

Riprese video della ” Web Tv Studios ” di Roma con le interviste di Silvia Criscuolo,https://www.webtvstudios.it/

]]>
Victory Team Pavia al Roma Motodays 2019 Wed, 20 Mar 2019 08:03:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534181.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534181.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Victory Team Pavia nasce nel 1988 Andrea Gianini fondatore del VeryQuad acquista il primo ATV a tre ruote omologato in Italia ad uso personale. da qui inizia una piccola commercializzazione inserita nel contesto Autogianini fino al 1995, data in cui nasce il primo Polaris omologato Video Completo


 

Il successo ottenuto e i successivi modelli di ampliamento di gamma hanno portato ad una più capillare diffusione degli ATV sul territorio lombardo. Da qui il progetto di diffondere ulteriormente in Italia una rete di vendita capace di assicurare vendita con assistenza e organizzare Vacanze, Raduni ed eventi sportivi per tutti i clienti VeryQuad. Veryquad oltre allo Spyder vi iscriverà allo Spyderman Club: l’unico Club in Italia di Spyderisti.

Si organizzano mensilmente eventi e raduni ai quali potrei partecipare in sella al tuo Spyder!

Riprese video della ” Web Tv Studios ” di Roma con le interviste di Silvia Criscuolo,https://www.webtvstudios.it/

]]>
Conosciamo HSA Cosmetics Spa, leader in Italia nella produzione cosmetica Tue, 19 Mar 2019 17:41:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534064.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534064.html switchup switchup HSA Cosmetics è un produttore di private label con sede in Italia (Varese), che lavora con marchi internazionali in 90 Paesi nei 5 continenti. Il produttore di private label skin care e hair care è specializzato nella produzione e commercializzazione di prodotti all'avanguardia nei settori tricologico e cosmetico.

Sono 3 i punti che stanno a cuore ad HSA Cosmetics, e che contraddistinguono l'azienda da altri produttori di private label:

·         l'approccio "Made in Italy": tutti i prodotti sono ricercati, formulati, sviluppati e prodotti in Italia, al fine di garantirne il massimo della qualità

·         la protezione dell'ambiente, punto chiave nella filosofia aziendale. HSA Cosmetics presta grande attenzione ai temi della sostenibilità per lo sviluppo di prodotti sicuri ed efficaci e nel rispetto degli standard di protezione ambientale.

·         Uno dei punti più importanti, per garantire sempre ai propri clienti prodotti all'avanguardia, è la ricerca e lo sviluppo di prodotti per la cura della pelle e dei capelli, dagli shampoo e lozioni ai prodotti per la colorazione dei capelli per i parrucchieri.

 

Per consentire ai marchi di crescere e di essere innovativi e dinamici, HSA presta molta attenzione alla ricerca e allo sviluppo dei loro prodotti. Le nuove formule vengono regolarmente presentate in ogni fiera internazionale. HSA Cosmetics ha partecipato, infatti, anche all’ultimo Cosmoprof Bologna, che dal 14 al 17 marzo scorsi ha attirato dall’Italia e da tutto il mondo migliaia di visitatori e quasi 3000 espositori, provenienti da 27 Paesi del mondo.

 

Se sei interessato a scoprire di più sull'azienda e sui prodotti e vuoi rimanere aggiornato sulle novità, visita il sito web: www.hsacosmetics.com.

]]>
Roma Video Eventi al Roma Motodays 2019 Tue, 19 Mar 2019 15:38:32 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534049.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/534049.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Si è appena conclusa in Fiera di Roma la manifestazione Roma Motodays che, come ogni anno, ha promosso un programma dedicato alle Scuole con un intero padiglione riservato alle attività didattiche. Per questa edizione 2019 Video Completo Unico 

il progetto si è rivolto alle Scuole Superiori con una proposta articolata tra sessioni teoriche, laboratori ed attività pratiche.

Oltre mille studenti hanno partecipato alle due giornate di giovedì 7 marzo e venerdì 8 marzo, con una rappresentanza di scuole di Roma, della regione Lazio ma anche di altre regioni del Centro Italia.

Roma Video Eventi è uno sguardo sul mondo, mirato particolarmente sugli eventi di maggior richiamo culturale, artistico, spettacolare e sportivo della Capitale e del suo interlandhttp://www.romavideoeventi.itRoma Video Eventi è disponibile anche in altre località Italiane, per la realizzazione creativa e professionale di , riprese video istituzionali e promozionali, di eventi, di congressi e concerti, riprese video aeree con droni, servizi di video giornalismo servizi fotografici, campagne pubblicitarie per web, cinema e TV e molto altro http://www.romavideoeventi.it

]]>
Motor For Peace al Roma Motodays Mon, 18 Mar 2019 09:19:22 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/533307.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/533307.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS IL Salone della Moto in Fiera Roma ‘undicesima  edizione di Motodays, il Salone della Moto che si svolgerà dal 7 al 10 marzo in Fiera Roma Video

MotoForPeace è una Onlus costituita da appartenenti al Corpo della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e altre Polizie europee, nata nel 2001 con l’obiettivo di partecipare alla realizzazione di progetti di sviluppo locali (www.motoforpeace.it)

attraverso la sensibilizzazione della società civile e la raccolta di fondi necessari all’attuazione di questi programmi, cercando di diffondere la conoscenza delle diverse culture delle popolazioni del mondo e dei loro bisogni attraverso spedizioni motociclistiche che hanno toccato diversi paesi in via di sviluppo o colpiti da guerre e devastazione in Europa, ASIA, Medio Oriente, Africa e America Latina.

I progetti della Onlus MotoForPeace sono stati patrocinati dalle maggiori Istituzioni: il Sig. Presidente della Repubblica ha assegnato a MotoForPeace 8 medaglie come Suo premio di rappresentanza per altrettante missioni realizzate. Le missioni vengono studiate e realizzate direttamente dai membri del team.

Utilizziamo i nostri fondi personali per portare a termine i progetti, con sostegno da parte di alcuni sponsor (per la maggiore sponsor tecnici) e spendiamo le nostre ferie per poterci allontanare dal nostro lavoro. All’interno del gruppo ci sono meccanici, validi autisti, fotografi e video operatori. Siamo completamente autosufficienti per il vitto (cucina mobile e cibo a seguito), per le automotoriparazioni (officina al seguito), discreto equipaggiamento di pronto soccorso e tutto quello che occorre per stare lontani da casa due mesi. Dormiamo dove capita, spesso ospiti in caserme, palestre, centri religiosi. Solo quando non esistono alternative scegliamo un hotel, naturalmente il più supereconomico.

Da soli studiamo i percorsi e con la rete di conoscenze acquisite negli anni riusciamo quasi sempre a trovare l’alternativa migliore. È un viaggio vero fatto da persone vere. Non abbiamo spazi per chi si unisce al nostro gruppo con la speranza di fare una vacanza. Se possibile cerchiamo di curare anche l’aspetto turistico, ma questo viene sempre dopo avere assolto gli impegni. In tutte le capitali dei paesi attraversati Interpol organizza dei meeting con i responsabili della società civile e militare a cui esponiamo il nostro progetto (con filmati video soprattutto). Grande accoglienza dalle comunità italiane all’estero, ma grande rispetto e solidarietà dai colleghi (interessati dal nostro itinerario) che ci supportano e coadiuvano in ogni necessità. Anche la popolazione, lungo la strada, ci accoglie con enormi sorrisi, e riceviamo sempre di più da chi ha meno. Una esperienza unica.

  • 2000 e 2001 Roma Caponord Roma e Pasqua nei Balcani: missioni effettuate in collaborazione con altro Motoclub”. 
  • 2002 Roma/Pechino: promossa una raccolta fondi a favore di ASIA Onlus per sostenere una piccola clinica di medicina tibetana. 15.000 km da Roma fino a Pechino, una impresa unica ed irripetibile. 
  • 2004 Un Ponte per l’Africa: garantire il diritto all’istruzione delle bambine e ragazze prevenendo il fenomeno delle “petites bonnes”. Raccolta di fondi necessari per la ristrutturazione e l’equipaggiamento di un convitto scolastico per ospitare 25 bambine nella località di Boumia, in Marocco. Circa 10.000 km attraverso i Paesi del Magrebh. 
  • 2005 “Caminando por la vida” Missione a Tangeri: unitamente all’IPA “International Police Association” della Catalogna – è stato donato materiale ospedaliero e medicinali alla Ong “Association Al Boughaz”. 5.000 km percorsi attraverso Francia, Spagna e Marocco. 
  • 2005 Tour delle Province italiane: il giro delle province italiane è stato rivolto ad alcune Associazioni di disabili che nel mese di giugno hanno organizzato manifestazioni sportive dislocate sul territorio italiano. MotoForPeace ha così voluto dimostrare la sua solidarietà, partecipazione, unità d’intenti e condivisione affinché la nostra società abbia una visione che vada verso la cultura del “Per Tutti”. 3000 km percorsi da Trapani ad Aosta. 
  • 2006 Missione di Pace in Medio Oriente: consegna di due ambulanze, materiale ospedaliero sanitario ed altre attrezzature alle autorità libanesi ed alla comunità dei bambini palestinesi presenti nei campi profughi di Sabra e Chatila e di Dalal Al Moghrabi KG in Burj El-Barajneh di Beirut. 
  • 2007 Sudamericando: il progetto si inserisce nelle azioni della Ong Cospe, finanziando 4 centri di attenzione integrale per bambini in scuole pubbliche. In moto sulla Panamericana attraversando Venezuela, Colombia, Ecuador, Perù, Bolivia, Cile ed Argentina per un totale di 16.000 km. 
  • 2009 Africa nel Cuore: apporto economico, materiale logistico e sanitario all’organizzazione spagnola Selva Camerun che opera a Bakou – Camerun. Circa 8.000 km da Douala a Dakar percorrendo piste disagevoli con temperature impossibili. 
  • 2010 Africa Sedicimila: sostegno ad un progetto avviato da “COOPI” (Cooperazione Internazionale) nel 2007 e volto a migliorare le condizioni di vita delle donne e dei bambini in Etiopia nella Woreda di Belojeganfoy, Una fantastica avventura da Tunisi a Città del Capo, 17.000 km tra deserti e paesaggi lunari attraversando la Tunisia, Libia, Egitto, Sudan, Etiopia, Kenya, Tanzania, Mozambico, Malawi e Sud Africa.
  • 2011 Red Crossing China: lo scopo del tour è stato quello di effettuare una raccolta fondi, in collaborazione con Benelli QJ, in benevolenza della China Charity Foundation che opera a favore delle vittime del disastroso terremoto che nel 2008 ha colpito la regione del Sichuan. 10.000 km nel cuore dell’antica Cina. 
  • 2012 Syrian Sirens from MotoForPeace: la missione ha previsto la donazione di tre ambulanze con materiale sanitario e didattico all’Ordine Carmelitano di Madre Maria Agnes della Croce che, dal suo monastero situato a San Giacomo a Qara – 95 Km a nord est di Damasco, raccoglie profughi e bisognosi e cerca, da vera religiosa carmelitana, di difendere la realtà dei fatti, la Religione cattolica e la pace interna, che regnava in Syria anche tra musulmani e cristiani. 6.000 km tra Oriente ed Occidente.
  • 2014 a favore dei medici del Nepal: donate 10 motociclette ai medici di un distretto sanitario nei pressi di Kathmandu, Kavre, per poter effettuare visite domiciliari e pronto soccorso anche nei villaggi più remoti. 14.000 km tra Occidente ed Oriente attraverso i meravigliosi e sconfinati paesaggi del Kazakhstan, Xinjiang e Tibet dove le condizioni meteorologiche e gli altissimi altipiani, che quasi toccavano il cielo, hanno messo a dura prova il team di MfP.
  • 2016 Las Misiones di MotoForPeace: raccolti fondi a favore di un orfanatrofio in Bolivia, sovvenzionati cinque centri medici in 5 distretti dell’Honduras a favore dei bambini di strada. 13.000 km da Panama a New York, toccando le città di Toronto ed Ottawa. Il team è stato sottoposto a dura prova in particolare nelle regioni del centro America. Coinvolgimento eccezionale delle polizie dei paesi attraversati.

Spanish language:       http://youtu.be/6crqhEuBDig

Arabic language:         http://youtu.be/P0P6_b02F20

English language:        http://youtu.be/RNhQYef037k

Italian language:          http://youtu.be/aNe3NezHf0k

La figura del missionario è spesso  l’unica  fonte di speranza per i popoli bisognosi che abitano nei Paesi in via di sviluppo. Il loro  lavoro quotidiano e pacato, svolto con fede, responsabilità e abnegazione, passa troppo spesso sotto silenzio. Con questo progetto intendiamo supportare l’impegno dei cattolici in Sudamerica visitando le comunità in cui operano, per dare un volto a tutti quei religiosi che le animano e le fanno vivere: una missione in linea con lo spirito di MotoForPeace che, oltre ad infondere solidarietà ed amicizia, intende contribuire al benessere dei più deboli portando loro un contributo tangibile.

Il nostro impegno è rivolto alle persone più disagiate delle comunità che visitiamo, spesso ai bambini. In particolare cerchiamo di contribuire allo sviluppo di progetti tesi a rendere più efficace la fruizione della vita scolastica e a garantire più efficienti servizi medico-sanitari

L’area del nostro intervento coinvolge le popolazioni che abitano zone remote e villaggi rurali nel sud del continente americano dove l’impegno dei missionari cattolici si confronta con realtà afflitte da povertà, scarsità di risorse e instabilità sociale. L’itinerario previsto ci porterà in Perù, Bolivia, Paraguay, Argentina e Cile, per un totale di circa 14.000 km.

Il progetto è realizzato con la collaborazione del Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale del Vaticano e con il Dipartimento della P.S..

La Onlus MotoForPeace è composta da personale della Polizia di Stato Italiana, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza ed altre Polizie Europee.

CON LE INTERVISTE DI PAULINA GIERMASINSKA

Con Le riprese dalle telecamere della ” Web Tv Studios di Roma” con le interviste Paulina Giermasinska ci potrete seguire sui nostri social e sul sito www.webtvstudios.it

 

]]>
Artis Rubinetterie. Grande successo all’ISH Fri, 15 Mar 2019 16:09:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/533085.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/533085.html LS&P LS&P Artis Rubinetterie ha fatto centro! I moltissimi operatori che si sono succeduti allo stand dell’azienda bresciana hanno mostrato grande interesse per i molti modelli proposti: in particolare per le due serie di design Gemma e Torre, proposte in una gamma estesa di varianti cromatiche e di finiture. Grande consenso ha anche conseguito la gamma di miscelatori e rubinetti elettronici.


 

Giuseppe Ottelli, CEO di Artis Rubinetterie, ha mostrato particolare soddisfazione per il plauso degli operatori alla grande attenzione dell’azienda alla sostenibilità. 

Le nostre soluzioni mirate all’Energy Saving ed alla Water Saving, hanno suscitato grande interesse e notevole apprezzamento. E questo fatto mi gratifica molto perché ci ripaga del grande impegno profuso nella ricerca di soluzioni originali e particolarmente efficaci!”.



 

Altrettanto soddisfatto il nuovo Direttore Commerciale Fabio Brignone: “La strategia commerciale che stiamo attuando e che fa perno su un rapporto privilegiato con il mondo dell’architettura sta dando ottimi frutti. Lo confermano anche l’interesse e l’apprezzamento suscitato dalle nostre collezioni Gemma e Torre, pensate per venire incontro alle esigenze degli interior designer, sempre alla ricerca di soluzioni che non pongano limiti alla loro creatività. Credo quindi che la nostra partecipazione ad ISH abbia confermato che la grande reputazione del nostro Paese nell’ambito del design è pienamente meritata!”

 

www.artisitaly.com

 

]]>
Helipure, la nuova linea cosmetica prodotta con bava di lumaca BIO, by Lumaca Madonita Fri, 15 Mar 2019 10:40:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/532985.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/532985.html 26 Lettere Comunicazione 26 Lettere Comunicazione
In occasione del Cosmoprof 2019, LUMACA MADONITA presenta la nuova linea di cosmetici realizzati con bava di lumaca BIO dal nome: HELIPURE.
In allegato il comunicato di presentazione, le foto, la company profile e la scheda dei prodotti. 
Il sito di riferimento è: www.helipure.it

Con preghiera di pubblicazione, buona giornata e buon lavoro.

Grafica Cosmoprof.jpg


--

   Antonio Di Trento
   call:3492973006
]]>
IMIT all’ISH presenterà il nuovo catalogo Moduli Idraulici IMIT Thu, 07 Mar 2019 14:50:08 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/530617.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/530617.html LS&P LS&P All'importante appuntamento dell’ISH di Francoforte, IMIT Control System presenterà al mercato internazionale il nuovo catalogo Moduli Idraulici IMIT che illustra i dispositivi di ottimizzazione per il rendimento degli impianti domestici combinati (caldaia a gas e fonte a biomassa).

Il nuovo catalogo illustra infatti in dettaglio l'ampia gamma di articoli caratterizzati da sistemi Wilo Para, il massimo della tecnologia per l'efficienza ed il rendimento termico in ambito civile e industriale, proponendo soluzioni in grado di rispettare i requisiti normativi imposti per impianti domestici al di sotto dei 35 kW.


Tra i componenti presentati nella pubblicazione spiccano FIRE WATER SIMPLE, le nuove centraline progettate per la gestione elettronica di un impianto a singolo circolatore e FIRE WATER HID, il controller a microprocessore in grado di regolare contemporaneamente due circolatori, una valvola deviatrice, un'uscita ausiliaria e tre ingressi analogici o digitali.

 

 

ISH Messe Frankfurt

11-15 Marzo

Padiglione 10.3

Stand C59

 

www.imit.it

 

 

]]>
Per il primo anno Partesa al Saral Food di Pescara Thu, 07 Mar 2019 11:04:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/530517.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/530517.html Cantiere di Comunicazione Cantiere di Comunicazione È uno degli appuntamenti di settore più attesi del centro-sud: dal 10 al 13 marzo, Pescara Fiere si anima con la ventottesima edizione di Saral Food, la manifestazione dedicata al mondo food con focus su alimentazione, ristorazione, gelateria, pasticceria, panetteria, birre, vini e distillati.

In questo contesto - una vetrina fondamentale per le aziende che mirano al consolidamento e all’acquisizione di maggiori quote di mercato - è strategica la presenza di un importante player come Partesa che, per il primo anno, partecipa con uno stand di 32mq (PAD A – Stand 8-9a) allestito per valorizzare l’expertise dei propri professionisti nell’ambito birra.

Al banco spina a 13 vie ampio spazio alla degustazione e a consulenze mirate sul servizio perfetto. Saral Food, favorendo l’incontro fra operatori di settore e professionisti, rappresenta per Partesa un’importante occasione per fare cultura birraria, sostenendo la formazione del personale di servizio e facendo conoscere la qualità e l’assortimento della propria offerta di birre. Saranno proposte in degustazione: Heineken, Birra Moretti La Bianca, Birra Moretti La Rossa, Ichnusa non filtrata, Lagunitas IPA, Laguinitas 12 of never, Hibu Entropia, Hibu Dama Bianca, Hibu Eil. Inoltre, saranno spillate le birre del birrificio tedesco Maisel: Bayreuther HELL, Maisel’s Weiss, Maisel & Friends Pale Ale, Maisel & Friends IPA.

Agli operatori del settore saranno anche dedicati momenti di formazioni con specialisti di categoria con focus sulle birre Lagunitas e Hibu. Infine, i professionisti Partesa della Unità Territoriale Adriatico metteranno a disposizione di clienti e appassionati il proprio know-how in materia di formazione, cultura di prodotto e servizio. In particolare, sui metodi e strumenti di spillatura, al fine di offrire al consumatore finale un servizio perfetto della birra. Un servizio unico che mette al centro la consulenza e la formazione con lo scopo di fornire ai clienti Partesa continue occasioni di crescita professionale e di ampliamento del business.

]]>
Per il primo anno Partesa al Saral Food di Pescara Thu, 07 Mar 2019 11:03:49 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/530516.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/530516.html Cantiere di Comunicazione Cantiere di Comunicazione È uno degli appuntamenti di settore più attesi del centro-sud: dal 10 al 13 marzo, Pescara Fiere si anima con la ventottesima edizione di Saral Food, la manifestazione dedicata al mondo food con focus su alimentazione, ristorazione, gelateria, pasticceria, panetteria, birre, vini e distillati.

In questo contesto - una vetrina fondamentale per le aziende che mirano al consolidamento e all’acquisizione di maggiori quote di mercato - è strategica la presenza di un importante player come Partesa che, per il primo anno, partecipa con uno stand di 32mq (PAD A – Stand 8-9a) allestito per valorizzare l’expertise dei propri professionisti nell’ambito birra.

Al banco spina a 13 vie ampio spazio alla degustazione e a consulenze mirate sul servizio perfetto. Saral Food, favorendo l’incontro fra operatori di settore e professionisti, rappresenta per Partesa un’importante occasione per fare cultura birraria, sostenendo la formazione del personale di servizio e facendo conoscere la qualità e l’assortimento della propria offerta di birre. Saranno proposte in degustazione: Heineken, Birra Moretti La Bianca, Birra Moretti La Rossa, Ichnusa non filtrata, Lagunitas IPA, Laguinitas 12 of never, Hibu Entropia, Hibu Dama Bianca, Hibu Eil. Inoltre, saranno spillate le birre del birrificio tedesco Maisel: Bayreuther HELL, Maisel’s Weiss, Maisel & Friends Pale Ale, Maisel & Friends IPA.

Agli operatori del settore saranno anche dedicati momenti di formazioni con specialisti di categoria con focus sulle birre Lagunitas e Hibu. Infine, i professionisti Partesa della Unità Territoriale Adriatico metteranno a disposizione di clienti e appassionati il proprio know-how in materia di formazione, cultura di prodotto e servizio. In particolare, sui metodi e strumenti di spillatura, al fine di offrire al consumatore finale un servizio perfetto della birra. Un servizio unico che mette al centro la consulenza e la formazione con lo scopo di fornire ai clienti Partesa continue occasioni di crescita professionale e di ampliamento del business.

]]>
articolo in attesa di publicazione Mon, 04 Mar 2019 11:32:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/529631.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/529631.html Nosilence Nosilence

Allestimento di eventi: dire, fare, realizzare

 

L’allestimento di eventi rappresenta una fase cruciale nell’organizzazione di una manifestazione. E’ strettamente legato al “leitmotiv” prescelto per le esigenze comunicative che si vuole veicolare. Sovente il promotore della kermesse opta per connotarla assecondandone il tema su cui è incentrata. Si pensi alla forza di attrazione che possiede la proiezione di immagini su schermi o la ricorrenza del logo di un brand o dei nomi degli artisti o dei relatori.

L’allestimento di eventi richiede fantasia, dinamismo, inventiva. Pensiamo ad esempio a quanto possa essere semplice e al tempo stesso complicato selezionare un messaggio o un determinato slogan che si voglia trasmettere agli intervenuti o agli spettatori, paganti o meno, ed al prezioso contributo che fornisce la rappresentazione, attraverso, ad esempio banner, vessilli, disposti all’interno e all’esterno della sede presso cui si svolge la manifestazione.https://www.nosilence.it/allestimento-eventi-su-misura/

Il successo di un’iniziativa è il frutto dell’impegno profuso dall’ideazione, quella favolosa scintilla da cui si attiva l’innesco, alla realizzazione. La fase di progettazione, il suo sviluppo in funzione dell’obiettivo, quell’inesauribile scambio di energie tra gli attori coinvolti, costituiscono la spina dorsale su cui poggia l’intera struttura.

 https://www.nosilence.it/allestimento-eventi-su-misura/

Una caratteristica dell’allestimento di eventi è quella di costituire la scenografia all’interno della quale la manifestazione si svolge. Se è vero che la location rappresenta una solida base da cui partire lo è altrettanto la natura stessa dell’evento.

]]>
Matrimonio da favola con Sposarsi a Venezia ... con Noi Mon, 04 Mar 2019 10:23:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/529332.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/529332.html Sposarsi a Venezia ... con Noi Sposarsi a Venezia ... con Noi SPOSARSI A VENEZIA  … CON NOI è l’esclusiva rassegna dedicata al Pianeta Sposi, ideata da Wladimiro Speranzoni & Donatella Mola, che quest’anno giunge alla sua 24ema edizione, ed il cui WEDDING EXPO è previsto per sabato 16 e domenica 17 marzo 2019, dalle ore 10.00 alle ore 19.00 (ingresso libero al pubblico fino ad esaurimento dei posti disponibili) presso l’esclusivo Complesso dell’Ospedaletto, grazie all’ospitalità dell’Istituto di Ricovero ed Educazione (I.R.E.) e Fondazione Venezia Servizi alla persona. Sarà un’occasione imperdibile per poter ammirare il Complesso dell’Ospedaletto, il Cortile delle Quattro Stagioni, la Chiesa di Santa Maria dei Derelitti, la Scala dei Sardi e la Sala della Musica.

Il WEDDING DAY si tinge di contenuti e significati che vanno oltre all’apparenza. Tra tulle, chiffon, pizzi rebrodè e plissettature, trasparenze, delicate campiture rosate, trame avorio prende vita la manifestazione dedicata all’universo Sposi. Sarà un’occasione per conoscere i bridal look più belli, raccontare il fascino dell’essenziale, ricevere lezioni di beauty, imparare a vestirsi di luce e trasparenze, scegliere l’albergo dei propri sogni, la location più emozionante, le proposte del Catering & Entertainment, cogliere la delicatezza dei fiori in un istante di eternità, immortalare i ricordi più belli in un click, scoprire come ringraziare i vostri invitati con la bomboniera giusta e pensare a come trascorrere il proprio viaggio.

WED PARTY ON BOARD GALEONE VENEZIANO

E’ l’esclusiva serata programmata per sabato 16 marzo 2019, dalle ore 20.00 alle ore 00.00 che si rivolge alle future coppie di Sposi e che sarà ospitata a bordo di un Galeone Veneziano, rivisitato in chiave moderna e che accompagnerà gli ospiti alla scoperta degli incantevoli scorci della Laguna attraverso un suggestivo itinerario by night (ingresso su prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili).

WEDDING FASHION SHOW & CHARITY EVENT

Come avvenuto per le precedenti edizioni SPOSARSI A VENEZIA … CON NOI organizzerà un WEDDING EVENT, per i propri Wedding Planner & Event Organizer, venerdì 15 marzo 2019, dalle ore 15.00 alle ore 21.00. Sono previsti incontri B2B, un Fashion Show ed un Charity Event la cui raccolta fondi sarà a favore di Fondazione Città della Speranza e Fondazione Lene Thun. Gli abiti dell’Atelier Emè Treviso saranno indossati, tra gli altri, da Riccardo Pagan Mr. Universo e Pamela Valle Miss Mondo Sport mentre Manuela Levorato (velocista plurimedagliata a livello internazionale), Francesca Bettrone (olimpionica pattinaggio ghiaccio velocità), Rachele Campagnol (pluricampionessa mondiale pattinaggio artistico a rotelle), Giulia Paoletti (campioncina di ippica), Francesca Cipelli (paralimpica di atletica nella specialità del salto in lungo), Federica Voltolina (ex paziente della Città della Speranza e cantante lirica) ed Ermelinda Damiano (Presidente del Consiglio comunale di Venezia) vestiranno il marchio Made with Love Sabrina Franceschini per Fondazione Città della Speranza.

SPOSARSI A VENEZIA … CON NOI è un’iniziativa promossa da qualificati operatori del settore wedding e deve essere intesa come un contesto privilegiato per far conoscere le proposte che contraddistinguono il capoluogo Veneto e le bellezze del territorio. Sarà possibile informarsi sui prezzi di prodotti e servizi, effettuare interessanti confronti, ottenere dagli espositori consigli e suggerimenti preziosi, effettuare prenotazioni direttamente presso gli stand particolarmente vantaggiosi. Professionalità, esperienza, cura del dettaglio ed attenzione alle esigenze della propria clientela sono le qualità che contraddistinguono, da sempre, i Partner di SPOSARSI A VENEZIA … CON NOI, leader nel proprio settore di competenza che abilmente sanno proporre sotto i riflettori il pianeta Wedding in tutte le sue molteplici sfaccettature.

La rassegna è resa possibile grazie al coinvolgimento dei seguenti Partner: Antonella Academy (Antonella Marcon), Atelier Emé Treviso (Dina Scarabellotto, Michele Vettori), Atelier Martina Vidal Venezia (Marta Perissinotto), Baglioni Hotel Luna (Gianmatteo Zampieri), Ca’ Sagredo (Lorenza Lain), Clementson Travel Office (Corrado Spalazzi, Enrico Spalazzi), Coka Club Sun & Beauty (Ines del Carmen Ortiz),  Editgraf (Bruno Soldà, Mauro Sartori), Galeone Veneziano – Jolly Roger (Andrea Longo),  Gioielli Nascosti di Venezia (Andrea Tosato), Gondoliere de Casada Luciano Pelliciolli, Hilton Molino Stucky Venice (Ilio Rodoni, Luca Cipolletta), Historical Palaces & Hotels Group (Sven Kornemann, Christian Zingarelli), Hotel Monaco & Grand Canal (Stefano Fieramonte), Hotel Papadopoli Venezia (Pier Paolo Cocchi), Kartaruga Maschere Veneziane (Francesca Cecamore), La Dogaressa Catering & Banqueting (Luigi Cassan), La Dogaressa Flowers (Gabriele Bisetto),  Meneghetti l’orafo di Venezia (Valentina Lombardi, Flavio Marinello), Mola Bomboniere (Donatella Mola), Parrucchieri Trolese (Laura Trolese), Party Wedding Dj (Roberto Palma), Pasticceria Al Theatro (Giulia Paronuzzi),  Tecnoluci (Giovanni Bertoli), Venezia Classic (Fabio Moresco), Videomaker Andrea Rizzo, Vigna Belvedere (Elisabetta Cichellero), Wladi’s Photo (Wladimiro Speranzoni). Un particolare ringraziamento a: Luigi Pollesel dell’Istituto di Ricovero ed Educazione (I.R.E.) e Fondazione Venezia Servizi alla persona, A.V.A. (Associazione Veneziana Albergatori), Massimo Bisson (organista), Sabrina Franceschini - Made with Love, Masi Agricola, Villa Russiz. Media Partner Radio Vanessa, Zankyou.

Per informazioni Wladimiro Speranzoni cell. 368.3313398, Donatella Mola tel.041.5203902, cell. 347.0658685, https://www.sposarsiavenezia.itsposarsiavenezia@gmail.com

]]>
Matrimonio da favola con Sposarsi a Venezia ... con Noi Mon, 04 Mar 2019 10:22:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/529331.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/529331.html Sposarsi a Venezia ... con Noi Sposarsi a Venezia ... con Noi SPOSARSI A VENEZIA  … CON NOI è l’esclusiva rassegna dedicata al Pianeta Sposi, ideata da Wladimiro Speranzoni & Donatella Mola, che quest’anno giunge alla sua 24ema edizione, ed il cui WEDDING EXPO è previsto per sabato 16 e domenica 17 marzo 2019, dalle ore 10.00 alle ore 19.00 (ingresso libero al pubblico fino ad esaurimento dei posti disponibili) presso l’esclusivo Complesso dell’Ospedaletto, grazie all’ospitalità dell’Istituto di Ricovero ed Educazione (I.R.E.) e Fondazione Venezia Servizi alla persona. Sarà un’occasione imperdibile per poter ammirare il Complesso dell’Ospedaletto, il Cortile delle Quattro Stagioni, la Chiesa di Santa Maria dei Derelitti, la Scala dei Sardi e la Sala della Musica.

Il WEDDING DAY si tinge di contenuti e significati che vanno oltre all’apparenza. Tra tulle, chiffon, pizzi rebrodè e plissettature, trasparenze, delicate campiture rosate, trame avorio prende vita la manifestazione dedicata all’universo Sposi. Sarà un’occasione per conoscere i bridal look più belli, raccontare il fascino dell’essenziale, ricevere lezioni di beauty, imparare a vestirsi di luce e trasparenze, scegliere l’albergo dei propri sogni, la location più emozionante, le proposte del Catering & Entertainment, cogliere la delicatezza dei fiori in un istante di eternità, immortalare i ricordi più belli in un click, scoprire come ringraziare i vostri invitati con la bomboniera giusta e pensare a come trascorrere il proprio viaggio.

WED PARTY ON BOARD GALEONE VENEZIANO

E’ l’esclusiva serata programmata per sabato 16 marzo 2019, dalle ore 20.00 alle ore 00.00 che si rivolge alle future coppie di Sposi e che sarà ospitata a bordo di un Galeone Veneziano, rivisitato in chiave moderna e che accompagnerà gli ospiti alla scoperta degli incantevoli scorci della Laguna attraverso un suggestivo itinerario by night (ingresso su prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili).

WEDDING FASHION SHOW & CHARITY EVENT

Come avvenuto per le precedenti edizioni SPOSARSI A VENEZIA … CON NOI organizzerà un WEDDING EVENT, per i propri Wedding Planner & Event Organizer, venerdì 15 marzo 2019, dalle ore 15.00 alle ore 21.00. Sono previsti incontri B2B, un Fashion Show ed un Charity Event la cui raccolta fondi sarà a favore di Fondazione Città della Speranza e Fondazione Lene Thun. Gli abiti dell’Atelier Emè Treviso saranno indossati, tra gli altri, da Riccardo Pagan Mr. Universo e Pamela Valle Miss Mondo Sport mentre Manuela Levorato (velocista plurimedagliata a livello internazionale), Francesca Bettrone (olimpionica pattinaggio ghiaccio velocità), Rachele Campagnol (pluricampionessa mondiale pattinaggio artistico a rotelle), Giulia Paoletti (campioncina di ippica), Francesca Cipelli (paralimpica di atletica nella specialità del salto in lungo), Federica Voltolina (ex paziente della Città della Speranza e cantante lirica) ed Ermelinda Damiano (Presidente del Consiglio comunale di Venezia) vestiranno il marchio Made with Love Sabrina Franceschini per Fondazione Città della Speranza.

SPOSARSI A VENEZIA … CON NOI è un’iniziativa promossa da qualificati operatori del settore wedding e deve essere intesa come un contesto privilegiato per far conoscere le proposte che contraddistinguono il capoluogo Veneto e le bellezze del territorio. Sarà possibile informarsi sui prezzi di prodotti e servizi, effettuare interessanti confronti, ottenere dagli espositori consigli e suggerimenti preziosi, effettuare prenotazioni direttamente presso gli stand particolarmente vantaggiosi. Professionalità, esperienza, cura del dettaglio ed attenzione alle esigenze della propria clientela sono le qualità che contraddistinguono, da sempre, i Partner di SPOSARSI A VENEZIA … CON NOI, leader nel proprio settore di competenza che abilmente sanno proporre sotto i riflettori il pianeta Wedding in tutte le sue molteplici sfaccettature.

La rassegna è resa possibile grazie al coinvolgimento dei seguenti Partner: Antonella Academy (Antonella Marcon), Atelier Emé Treviso (Dina Scarabellotto, Michele Vettori), Atelier Martina Vidal Venezia (Marta Perissinotto), Baglioni Hotel Luna (Gianmatteo Zampieri), Ca’ Sagredo (Lorenza Lain), Clementson Travel Office (Corrado Spalazzi, Enrico Spalazzi), Coka Club Sun & Beauty (Ines del Carmen Ortiz),  Editgraf (Bruno Soldà, Mauro Sartori), Galeone Veneziano – Jolly Roger (Andrea Longo),  Gioielli Nascosti di Venezia (Andrea Tosato), Gondoliere de Casada Luciano Pelliciolli, Hilton Molino Stucky Venice (Ilio Rodoni, Luca Cipolletta), Historical Palaces & Hotels Group (Sven Kornemann, Christian Zingarelli), Hotel Monaco & Grand Canal (Stefano Fieramonte), Hotel Papadopoli Venezia (Pier Paolo Cocchi), Kartaruga Maschere Veneziane (Francesca Cecamore), La Dogaressa Catering & Banqueting (Luigi Cassan), La Dogaressa Flowers (Gabriele Bisetto),  Meneghetti l’orafo di Venezia (Valentina Lombardi, Flavio Marinello), Mola Bomboniere (Donatella Mola), Parrucchieri Trolese (Laura Trolese), Party Wedding Dj (Roberto Palma), Pasticceria Al Theatro (Giulia Paronuzzi),  Tecnoluci (Giovanni Bertoli), Venezia Classic (Fabio Moresco), Videomaker Andrea Rizzo, Vigna Belvedere (Elisabetta Cichellero), Wladi’s Photo (Wladimiro Speranzoni). Un particolare ringraziamento a: Luigi Pollesel dell’Istituto di Ricovero ed Educazione (I.R.E.) e Fondazione Venezia Servizi alla persona, A.V.A. (Associazione Veneziana Albergatori), Massimo Bisson (organista), Sabrina Franceschini - Made with Love, Masi Agricola, Villa Russiz. Media Partner Radio Vanessa, Zankyou.

Per informazioni Wladimiro Speranzoni cell. 368.3313398, Donatella Mola tel.041.5203902, cell. 347.0658685, https://www.sposarsiavenezia.itsposarsiavenezia@gmail.com

]]>
IoMobility World - Driving the Digital Transformation of Mobility Thu, 28 Feb 2019 17:55:33 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528777.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528777.html Innovability Innovability

Ideata da #innovability, è in arrivo IOMOBILITY: la prima iniziativa in Italia dedicata all’Internet of Mobility (IoM).

L’avvento della Digital Transformation sta rivoluzionando non solo gli aspetti più propriamente tecnici, ma anche il nostro modo di concepire e di fruire una migliore Mobility eXperience (MX): pertanto, è essenziale mettere al centro non tanto il mezzo, quanto le persone, gli utenti dei nuovi servizi digitalizzati come ad esempio le famiglie, i giovani, i senior, i professionisti e le aziende.

E proprio per questo motivo, IOMOBILITY non vuole essere un semplice evento quanto una vera e propria comunità digitale, in grado di svilupparsi grazie sia ad appuntamenti dal vivo sia a una forte presenza in Rete.

Non solo: un altro fattore essenziale del progetto è la sua forte volontà di coinvolgimento delle «valley» e «district» territoriali e digitali per valorizzare le eccellenze presenti in Italia.

Ecco quindi perché IOMOBILITY debutterà il 3-4 aprile con l'evento IOMOBILITY WORLD presso il nuovo MIND – Milano Innovation District, già Area Expo, che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione di eccellenza, con un programma di conferenze dedicato ai tanti temi d'attualità nell’ambito dell’Internet of Mobility, dalle Smart Cities alle Connected Cars, dai veicoli a basso impatto ambientale a quelli a guida autonoma.

Inoltre, riconoscendo il ruolo di tutte le attuali tecnologie emergenti nel disegnare la nuova Mobility eXperience, negli stessi giorni e in co-location si svolgeranno gli eventi IOTHINGS MILAN, ITALIA 5G, AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW, in una combinazione unica fra le manifestazioni di settore in Italia.

IoMOBILITY World nasce da 16 anni di esperienza di Innovability nell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Esperienza che parte dal 2002 con la prima edizione di Telemobilty Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino per arrivare sino ad oggi.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IOMOBILITY. “Partendo da questa esperienza abbiamo capito che era necessario creare un evento dove l’esperienza utente è il driver per lo sviluppo di nuovi servizi abilitati dalle tecnologie digitali che ci porteranno alla future mobility.”.

L'area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate rappresentative di tutte le novità per la Mobilità, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

Dotata di 15 km di strade dotate di illuminazione, segnali stradali, ponti pedonali e carrabili, parcheggi, una rete di infrastrutture a servizio del sito, una rete di canali e aree verdi, edifici, aree esterne a scala urbana, l’esclusiva location sarà inoltre il teatro ideale per dimostrazioni «live» indoor e outdoor di tecnologie per la Smart Mobility, drive test inclusi.

IOMOBILITY è l’evento ideale per ospitare e includere nella programmazione anche iniziative realizzate dalle singole aziende, non solo durante le due giornate dell’evento IOMOBILITY (3-4 aprile) ma anche nelle giornate precedente e/o successiva (2 e 5 aprile).

Vi aspettiamo quindi a MIND - Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: http://www.iomobility.world/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #iomobilityworld #iomobility

 

Per informazioni:

http://www.iomobility.world/ - http://www.iomobility.me/ - www.innovability.it

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
IoMobility World - Driving the Digital Transformation of Mobility Thu, 28 Feb 2019 17:48:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528775.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528775.html Innovability Innovability

Ideata da #innovability, è in arrivo IOMOBILITY: la prima iniziativa in Italia dedicata all’Internet of Mobility (IoM).

L’avvento della Digital Transformation sta rivoluzionando non solo gli aspetti più propriamente tecnici, ma anche il nostro modo di concepire e di fruire una migliore Mobility eXperience (MX): pertanto, è essenziale mettere al centro non tanto il mezzo, quanto le persone, gli utenti dei nuovi servizi digitalizzati come ad esempio le famiglie, i giovani, i senior, i professionisti e le aziende.

E proprio per questo motivo, IOMOBILITY non vuole essere un semplice evento quanto una vera e propria comunità digitale, in grado di svilupparsi grazie sia ad appuntamenti dal vivo sia a una forte presenza in Rete.

Non solo: un altro fattore essenziale del progetto è la sua forte volontà di coinvolgimento delle «valley» e «district» territoriali e digitali per valorizzare le eccellenze presenti in Italia.

Ecco quindi perché IOMOBILITY debutterà il 3-4 aprile con l'evento IOMOBILITY WORLD presso il nuovo MIND – Milano Innovation District, già Area Expo, che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione di eccellenza, con un programma di conferenze dedicato ai tanti temi d'attualità nell’ambito dell’Internet of Mobility, dalle Smart Cities alle Connected Cars, dai veicoli a basso impatto ambientale a quelli a guida autonoma.

Inoltre, riconoscendo il ruolo di tutte le attuali tecnologie emergenti nel disegnare la nuova Mobility eXperience, negli stessi giorni e in co-location si svolgeranno gli eventi IOTHINGS MILAN, ITALIA 5G, AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW, in una combinazione unica fra le manifestazioni di settore in Italia.

IoMOBILITY World nasce da 16 anni di esperienza di Innovability nell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Esperienza che parte dal 2002 con la prima edizione di Telemobilty Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino per arrivare sino ad oggi.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IOMOBILITY. “Partendo da questa esperienza abbiamo capito che era necessario creare un evento dove l’esperienza utente è il driver per lo sviluppo di nuovi servizi abilitati dalle tecnologie digitali che ci porteranno alla future mobility.”.

L'area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate rappresentative di tutte le novità per la Mobilità, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

Dotata di 15 km di strade dotate di illuminazione, segnali stradali, ponti pedonali e carrabili, parcheggi, una rete di infrastrutture a servizio del sito, una rete di canali e aree verdi, edifici, aree esterne a scala urbana, l’esclusiva location sarà inoltre il teatro ideale per dimostrazioni «live» indoor e outdoor di tecnologie per la Smart Mobility, drive test inclusi.

IOMOBILITY è l’evento ideale per ospitare e includere nella programmazione anche iniziative realizzate dalle singole aziende, non solo durante le due giornate dell’evento IOMOBILITY (3-4 aprile) ma anche nelle giornate precedente e/o successiva (2 e 5 aprile).

Vi aspettiamo quindi a MIND - Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: http://www.iomobility.world/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #iomobilityworld #iomobility

 

Per informazioni:

http://www.iomobility.world/ - http://www.iomobility.me/ - www.innovability.it

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
IoMobility World - Driving the Digital Transformation of Mobility Thu, 28 Feb 2019 17:47:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528774.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/528774.html Innovability Innovability

Ideata da #innovability, è in arrivo IOMOBILITY: la prima iniziativa in Italia dedicata all’Internet of Mobility (IoM).

L’avvento della Digital Transformation sta rivoluzionando non solo gli aspetti più propriamente tecnici, ma anche il nostro modo di concepire e di fruire una migliore Mobility eXperience (MX): pertanto, è essenziale mettere al centro non tanto il mezzo, quanto le persone, gli utenti dei nuovi servizi digitalizzati come ad esempio le famiglie, i giovani, i senior, i professionisti e le aziende.

E proprio per questo motivo, IOMOBILITY non vuole essere un semplice evento quanto una vera e propria comunità digitale, in grado di svilupparsi grazie sia ad appuntamenti dal vivo sia a una forte presenza in Rete.

Non solo: un altro fattore essenziale del progetto è la sua forte volontà di coinvolgimento delle «valley» e «district» territoriali e digitali per valorizzare le eccellenze presenti in Italia.

Ecco quindi perché IOMOBILITY debutterà il 3-4 aprile con l'evento IOMOBILITY WORLD presso il nuovo MIND – Milano Innovation District, già Area Expo, che si sta trasformando in un distretto della scienza, del sapere e dell’innovazione di eccellenza, con un programma di conferenze dedicato ai tanti temi d'attualità nell’ambito dell’Internet of Mobility, dalle Smart Cities alle Connected Cars, dai veicoli a basso impatto ambientale a quelli a guida autonoma.

Inoltre, riconoscendo il ruolo di tutte le attuali tecnologie emergenti nel disegnare la nuova Mobility eXperience, negli stessi giorni e in co-location si svolgeranno gli eventi IOTHINGS MILAN, ITALIA 5G, AI+BOTS WORLD e BLOCKCHAIN NOW, in una combinazione unica fra le manifestazioni di settore in Italia.

IoMOBILITY World nasce da 16 anni di esperienza di Innovability nell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Esperienza che parte dal 2002 con la prima edizione di Telemobilty Forum al Centro Congressi Lingotto di Torino per arrivare sino ad oggi.” dichiara Gianluigi Ferri, CEO Innovability e creatore di IOMOBILITY. “Partendo da questa esperienza abbiamo capito che era necessario creare un evento dove l’esperienza utente è il driver per lo sviluppo di nuovi servizi abilitati dalle tecnologie digitali che ci porteranno alla future mobility.”.

L'area espositiva vedrà la presenza di importanti player internazionali e di aziende specializzate rappresentative di tutte le novità per la Mobilità, nelle componenti hardware, software e servizi integrati.

Dotata di 15 km di strade dotate di illuminazione, segnali stradali, ponti pedonali e carrabili, parcheggi, una rete di infrastrutture a servizio del sito, una rete di canali e aree verdi, edifici, aree esterne a scala urbana, l’esclusiva location sarà inoltre il teatro ideale per dimostrazioni «live» indoor e outdoor di tecnologie per la Smart Mobility, drive test inclusi.

IOMOBILITY è l’evento ideale per ospitare e includere nella programmazione anche iniziative realizzate dalle singole aziende, non solo durante le due giornate dell’evento IOMOBILITY (3-4 aprile) ma anche nelle giornate precedente e/o successiva (2 e 5 aprile).

Vi aspettiamo quindi a MIND - Milano Innovation District.

Per informazioni e per registrarsi: http://www.iomobility.world/

 

Informazioni su INNOVABILITY

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare M2M / Internet of Things, Robotics, Wearable e Wireless - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato M2M/IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

SOCIAL MEDIA:

hashtag #iomobilityworld #iomobility

 

Per informazioni:

http://www.iomobility.world/ - http://www.iomobility.me/ - www.innovability.it

 

Andrea Torti

e-mail: atorti@innovability.it

tel.: +39 02 8715 6782

]]>
That’s Mobility dal 25 al 26 settembre 2019: un viaggio fra i segreti della smart mobility Tue, 26 Feb 2019 12:10:35 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/527781.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/527781.html Reed Exhibitions Italia Reed Exhibitions Italia  

Milano, 25 febbraio 2019 – La seconda edizione di THAT’S MOBILITY, la Conference&Exhibition dedicata alla mobilità elettrica, organizzata da Reed Exhibitions Italia in partnership con l’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano, in calendario dal 25 al 26 settembre 2019, si sposta dal piano underground al primo piano del MICO, Centro Congressi di Fiera Milano, che dispone di un più ampio spazio espositivo e di numerose sale convegni, attrezzate e modulabili secondo le diverse esigenze della manifestazione.

 

Una nuova ubicazione che ha l’obiettivo di allargare la partecipazione a nuovi espositori e a nuove categorie merceologiche, offrendo così, uno spazio ideale per mettere in vetrina quanto di più innovativo è disponibile sul mercato per la mobilità elettrica: auto, moto, biciclette, dispositivi e sistemi di ricarica, sistemi di accumulo, ma anche società che forniscono servizi, fornitori di energia elettrica per finire con i servizi di sharing elettrico e relative mobile app per visualizzare disponibilità, accessi e pagamenti.

 

THAT’S MOBILITY 2019 non avrà solo un nuovo spazio espositivo ma anche un orario di apertura più esteso che consentirà di partecipare a due giornata intere di incontri, workshop e occasioni di dibattito e confronto. Momento clou sarà, ancora una volta, la presentazione da parte dell’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano della terza edizione dello “E-Mobility Report” che, da quest’anno, cambierà il nome in “Smart Mobility Report”. Un’occasione importante per avere un quadro aggiornato sullo sviluppo della mobilità elettrica nel nostro paese e soprattutto sul futuro di una mobilità connessa, condivisa, con nuovi modelli di uso dell’auto e di interazione con la rete fino al possibile paradigma futuro: auto a guida autonoma + car sharing + alimentazione elettrica.

 

Il format dei convegni alternerà, anche per la prossima edizione, momenti di approfondimento generale con specifici di confronto e dialogo con le aziende, su alcuni degli aspetti più significativi a partire proprio dalle tematiche della Smart mobility, delle normative, delle tecnologie per offrire una panoramica dettagliata su tutto il comparto. Fra gli eventi già confermati, la presentazione dell’aggiornamento del sondaggio, “Presa in Pieno”, elaborato da Nuova Energia, sulla conoscenza degli italiani delle colonnine elettriche, che sarà integrata con nuovi argomenti.

 

“Il successo della prima edizione con oltre 1.645 operatori professionali da tutt’Italia, dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia, ci ha confermato l’importanza di creare non solo una vetrina che presentasse al meglio le diverse merceologie di un settore in continua evoluzione come quello della mobilità sostenibile ma anche la necessità di riuscire a realizzare un momento di incontro autorevole e scambio di conoscenza, tecnologie e opportunità.”

 

Infine, per tutti gli aggiornamenti su THAT’S MOBILITY è nata THAT’S MOBILITY RADIO, podcast che, puntata dopo puntata, approfondisce con interviste e speciali i temi caldi, le curiosità e le novità legate alla mobilità del futuro: https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-thats-mobility-radio.

 

THAT’S MOBILITY è disponibile anche su Instagram, Linkedin, Facebook e naturalmente sul sito dedicato: www.thatsmobility.it .

 

THAT’S MOBILITY - è una Conference&Exhibition di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

 

Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel. +39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

 

 

]]>
That’s Mobility dal 25 al 26 settembre 2019: un viaggio fra i segreti della smart mobility Tue, 26 Feb 2019 12:09:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/527780.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/527780.html Reed Exhibitions Italia Reed Exhibitions Italia Milano, 25 febbraio 2019 – La seconda edizione di THAT’S MOBILITY, la Conference&Exhibition dedicata alla mobilità elettrica, organizzata da Reed Exhibitions Italia in partnership con l’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano, in calendario dal 25 al 26 settembre 2019, si sposta dal piano underground al primo piano del MICO, Centro Congressi di Fiera Milano, che dispone di un più ampio spazio espositivo e di numerose sale convegni, attrezzate e modulabili secondo le diverse esigenze della manifestazione.

 

Una nuova ubicazione che ha l’obiettivo di allargare la partecipazione a nuovi espositori e a nuove categorie merceologiche, offrendo così, uno spazio ideale per mettere in vetrina quanto di più innovativo è disponibile sul mercato per la mobilità elettrica: auto, moto, biciclette, dispositivi e sistemi di ricarica, sistemi di accumulo, ma anche società che forniscono servizi, fornitori di energia elettrica per finire con i servizi di sharing elettrico e relative mobile app per visualizzare disponibilità, accessi e pagamenti.

 

THAT’S MOBILITY 2019 non avrà solo un nuovo spazio espositivo ma anche un orario di apertura più esteso che consentirà di partecipare a due giornata intere di incontri, workshop e occasioni di dibattito e confronto. Momento clou sarà, ancora una volta, la presentazione da parte dell’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano della terza edizione dello “E-Mobility Report” che, da quest’anno, cambierà il nome in “Smart Mobility Report”. Un’occasione importante per avere un quadro aggiornato sullo sviluppo della mobilità elettrica nel nostro paese e soprattutto sul futuro di una mobilità connessa, condivisa, con nuovi modelli di uso dell’auto e di interazione con la rete fino al possibile paradigma futuro: auto a guida autonoma + car sharing + alimentazione elettrica.

 

Il format dei convegni alternerà, anche per la prossima edizione, momenti di approfondimento generale con specifici di confronto e dialogo con le aziende, su alcuni degli aspetti più significativi a partire proprio dalle tematiche della Smart mobility, delle normative, delle tecnologie per offrire una panoramica dettagliata su tutto il comparto. Fra gli eventi già confermati, la presentazione dell’aggiornamento del sondaggio, “Presa in Pieno”, elaborato da Nuova Energia, sulla conoscenza degli italiani delle colonnine elettriche, che sarà integrata con nuovi argomenti.

 

“Il successo della prima edizione con oltre 1.645 operatori professionali da tutt’Italia, dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia, ci ha confermato l’importanza di creare non solo una vetrina che presentasse al meglio le diverse merceologie di un settore in continua evoluzione come quello della mobilità sostenibile ma anche la necessità di riuscire a realizzare un momento di incontro autorevole e scambio di conoscenza, tecnologie e opportunità.”

 

Infine, per tutti gli aggiornamenti su THAT’S MOBILITY è nata THAT’S MOBILITY RADIO, podcast che, puntata dopo puntata, approfondisce con interviste e speciali i temi caldi, le curiosità e le novità legate alla mobilità del futuro: https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-thats-mobility-radio.

 

THAT’S MOBILITY è disponibile anche su Instagram, Linkedin, Facebook e naturalmente sul sito dedicato: www.thatsmobility.it .

 

THAT’S MOBILITY - è una Conference&Exhibition di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc, leader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business.

 

Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel. +39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

]]>