AI e Mobility tra gli hot topic in agenda ad IoTHINGS Rome 2019

25/nov/2019 09:51:03 Innovability Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

iothings rome 2019

 

Leading the Digital Transformation of Things

 

#iothingsrome

 

 

Intelligenza Artificiale e Mobility protagoniste per il ritorno a Roma, il 27-28 novembre, di #IOTHINGS, l’evento italiano di riferimento per la Digital Transformation of Things

 

 

Milano, 19 novembre 2019. Ultimi preparativi in corso per IOTHINGS Rome, edizione autunnale dell’evento organizzato da #Innovability, totalmente dedicato all’IoT e alla Digital Transformation of Things, e parallelo dell’edizione primaverile a Milano.

 

Sono attesi oltre un migliaio di partecipanti che incontreranno nei convegni, nell'area expo e nei business meetings 44 aziende sponsor, espositori e partner provenienti da tutta Europa e 58 speaker nelle 11 sessioni di conferenza; anche quest’anno l’evento ha ottenuto l’attenzione e il sostegno di molte realtà nell’ambito dell’imprenditoria, delle Istituzioni, dell’innovazione e dei media di settore, così come la partecipazione di numerosi esperti e innovatori nel campo delle tecnologie connesse all’Internet of Things.

 

IOTHINGS Rome 2019 avrà luogo il 27 e 28 novembre in zona EUR, presso l’esclusiva cornice offerta dal Spazio Novecento, includendo un ricco programma di conferenze dedicate ai trend tecnologici IoT più innovativi.

 

Nel corso della sessione IOTHINGS, si cercherà di delineare le principali direzioni di sviluppo della Digital Transformation of Things, dalle nuove esigenze emergenti nel mercato globale dell'IoT ai nuovi modelli di business, dallo stato dell'arte di architetture e standard al panorama multi-tecnologico dalle reti LPWAN e NB-IoT, con un'attenzione particolare al ruolo di IoT e blockchain nell'offerta di soluzioni innovative e sicure per imprese, erogatori di servizi e amministrazioni locali, verso la creazione di vere Smart Cities e Smart Land. Inoltre, in collaborazione con FASI.biz, sarà dedicato spazio al ruolo del nuovo programma di bandi UE DIGITAL EUROPE 2021-2027, un'opportunità significativa per gli attori interessati a sviluppare progetti in ambito digitale.

 

Durante la sessione EMBEDDED IOT, invece, l’accento sarà posto sui trend tecnologici e di mercato prevalenti per la componentistica fondante delle tecnologie 4.0, dalle soluzioni di connettiviità quali 5G e Bluetooh, all’architettura EDGE, fino alle possibilità e alle sfide connesse al Big Data management e al Cloud e Fog computing, e in generale alle infrastrutture per l’analisi, la sicurezza e la gestione dei dati generati da IoT; il tutto nell'ottica di garantire standard sempre più adeguati di sicurezza, efficienza e scalabilità.

 

Inoltre, anche quest'anno, con ITALIA 5G, i riflettori tornano puntati sullo sviluppo delle reti di nuova generazione: dalla sperimentazione del MISE al ruolo dell'Unione Europea, dal ruolo dell'EDGE Computing alle molteplici applicazioni del 5G, senza dimenticare la sempre crescente necessità di garantire alti livelli di sicurezza informatica.

 

E proprio la Cybersecurity sarà il tema fondante della sessione CYBERIOT: partendo dal concetto di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica – misura recentemente varata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – si cercherà di delineare un profilo delle minacce al sistema-Paese, le sfide per istituzioni e privati, e le possibili contromisure.

 

Ma non solo: l’edizione in arrivo vede due importanti novità costituite dalle conferenze AI+Bots e IoMOBILITY Forum, entrambe in arrivo a Roma per la prima volta dopo il successo riscosso a Milano.

 

L’edizione romana di AI+Bots, traendo spunto dalla presentazione del saggio “INTELLIGENZA ARTIFICIALE, ULTIMA CHIAMATA” di Stefano da Empoli (Presidente I-Com), cercherà di fare il punto sulle opportunità e sui rischi dello sviluppo dell'Intelligenza Artificiale per il sistema-Paese, sulla difficoltà di permettere al sistema produttivo nel suo complesso di adottare soluzioni avanzate, a costi accessibili e con le competenze necessarie a fronte di un livello di digitalizzazione ancora basso, e sulle occasioni che potrebbero aprirsi per la competitività dell'economia italiana grazie alle possibili sinergie tra istituzioni, cittadini e imprese.

 

IoMOBILITY Forum, invece, avrà come focus i trend in atto e l'impatto della Digital Transformation su infrastrutture, servizi e operatori della Mobilità, in un'ottica MaaS (Mobility as a Service), dai nuovi business model alle novità per il trasporto pubblico, dai veicoli elettrici al ruolo di tecnologie avanzate come AR/VR, Artificial Intelligence, Blockchain e reti 5G nel settore automotive, seguendo come filo conduttore i risultati della ricerca “MOBILITY FUTURES” di Kantar: momento culminante della sessione sarà la proclamazione e premiazione dei vincitori dei primi IoMOBILITY Awards, iniziativa rivolta ai migliori progetti innovativi di aziende, PMI e startup nell’ecosistema della smart mobility in Italia.

 

Ma c'è di più: IOTHINGS Rome sarà anche il primo evento IoT dove incontrare i nuovi Innovation Manager nominati dal MISE – un'occasione imperdibile per conoscere meglio queste figure professionali, istituite nell’ambito di Industria 4.0 per favorire i processi di innovazione e la trasformazione digitale nelle imprese, e alle quali è chiesto di esprimere non solo competenze tecnologiche ma anche la capacità di comprendere i processi di gestione delle aziende e di sviluppare la cosiddetta “cultura dell’innovazione”.


 

Infine si ringraziano le aziende sponsor ed espositrici: AAeon, Harpa Italia, Cypress Semiconductors, Digimax, EMnify, ESRI Italia, Gemalto, Infocert, IoTincontrollo, MC’Tronics, Melchioni Electronics, Nemko, Noitel, Nuvap, ORings, PWM Semiconductors, Relayr, Security Pattern, Sielte, Telit, Unidata che animeranno le sessioni di conferenza e l’area expo.


 

Vi aspettiamo quindi il 27 e 28 novembre 2019 a Spazio Novecento in Roma.

 

Per informazioni e per registrarsi: www.iothingsrome.com

 

 

#AI #artificialintelligence #edge #lpwan #NB-IoT #5G #iomobility #innovationmanager

 

 

Informazioni su INNOVABILITY

 

Innovability dal 2000 è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” - in particolare Internet of Things, Robotics, Blockchain e Wearable - e organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni e seminari formativi che offrono occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati. Nel 2002 Innovability ha creato M2M Forum il primo evento a livello internazionale sulle tecnologie Machine-2-Machine (antesignane dell’IoT) che viene ancora organizzato annualmente. Per questo motivo Innovability ha sviluppato in particolare una profonda e continua conoscenza del mercato IoT e di tutti i principali player e stakeholder, sia a livello italiano sia internazionale che permette di offrire alle aziende anche servizi di marketing, ricerca, consulenza attraverso il proprio ampio database e con la collaborazione di prestigiosi partner scientifici, associativi e industriali italiani ed esteri.

 

 

SOCIAL MEDIA

 

hashtag #iothingsrome

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/1463409867142420

 

Account Twitter: @IoThingsRome

 

Pagina LinkedIn: https://www.linkedin.com/showcase/iothings-rome-2019

 

 

PER INFORMAZIONI

 

www.iothingsrome.com - www.innovability.it

 

E-mail: Segreteria@innovability.it

 

Tel.: +39 02 8715 6782

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl