Ha aperto i battenti RiminiWellness 2018

31/mag/2018 22:09:10 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La kermesse verso il successo per la sua XIII edizione

Inaugurata, con attrazione di gran pubblico, negli spazi espositivi di Rimini Fiera - Italian Exhibition Group, la XIII edizione di RiminiWellness. Il mondo del Wellness che chiuderà domenica 3 giugno, rappresenta l’appuntamento con il business, il fitness, la sana alimentazione, la formazione e lo sport, una manifestazione che lo scorso anno portò sulla riviera oltre 268mila presenze. Sempre più internazionale, sempre più coinvolgente, sempre più formativa, una piattaforma esperienziale unica al mondo, in un territorio vocato al benessere, patria della Wellness valley, dove provare le tante novità di un settore in continua evoluzione che convolge nei padiglioni e lungo la costa riminese operatori professionali, ma anche vip e sportivi e tanti amanti dell’esperienza “active” diventata ormai stile di vita, un modello italiano da esportare nel mondo. Nella hall Sud della fiera (ingresso via Emilia), assieme al sindaco di Rimini Andrea Gnassi e al presidente di IEG Lorenzo Cagnoni, è avvenuto il taglio del nastro alla presenza di atleti del calibro di Sofia Goggia, campionessa olimpica di discesa libera a Pyeongchang 2018 e detentrice della Coppa del Mondo di discesa libera nel 2018; Dorothea Wierer,  biatleta, vincitrice della Coppa del Mondo individuale nel 2016 e Peter Fill, vincitore di due medaglie iridate, di due Coppe del Mondo di discesa libera e di una Coppa del Mondo di combinata. Nel pomeriggio, alle ore 16.30, la tuffatrice Tania Cagnotto ha presentato in anteprima il libro “Oro, Argento e Tania” edito da Mondadori Electa e in libreria dal 12 giugno, presso l’Agorà della Hall sud, incontrando i suoi fans e firmando le copie dei libri. Alla kermesse,applaudita anche la presenza di Simone Sabbioni, il riminese nuotatore olimpico e primatista italiano nei 100 metri dorso. Nel corso delle giornate fieristiche, gruppi di buyers e visitatori provenienti da circa 80 Paesi, saranno presenti in fiera, tra cui CONI, Università italiane, Assosport, ANIF-Eurowellness, Edi.Ermes, l’associazione internazionale IDEA Health and Fitness Association, leader nel mondo per la formazione professionale e il costante aggiornamento di tutti gli operatori del settore fitness e wellness e la tedesca DSSV Arbeitgeberverband deutscher Fitness- und Gesundheits-Anlagen, che porterà 200 operatori del comparto, e tanti altri - rivolti a gestori, trainer e corpo docente del mondo fitness (25 le sale dedicate a convegni e seminari). RiminiWellness 2018 occupa tutto il quartiere fieristico la cui superficie espositiva, dopo l’ultimo ampliamento, tocca oggi ben 129mila metri quadri (per RiminiWellness 173mila metri tra spazi indoor e outdoor) accogliendo circa 400 aziende, tra dirette e rappresentate. Presente anche la regione Campania con 10 aziende, 3 dalla provincia di Napoli: Dasir Tech Srl da Casoria, Fit Store Srls da Marano di Napoli, I-Motion da San Sebastiano al Vesuvio; 4 dalla provincia di Caserta: DG Skating di Donato Gioielli da Capodrise, FIT-Art W.I.P. SRL da S. Marco Evangelista, M&G Fitness Srls (Kendy Italia) da Castel Volturno, Siligroup da Sant’Arpino; 2 dalla provincia di Avellino: GT Group Srls da Prata P.U., Styleoga® Srls da Forino e 1 dalla provincia di Salerno: Wellness Sport Medicine Srl da Agropoli. Riminiwellness 2018, presenta la più grande area acqua mai realizzata indoor con 350 metri quadrati di vasche per un totale di 1200 metri cubi di acqua, più di 500 presenter provenienti da tutto il mondo; oltre 1500 ore di lezione, 1960 singole sessioni di allenamento in 4 giorni, 46 i palchi attivi (5 per il pilates, 5 acqua, 6 danza, 4 indoor cycling, 17 fitness, 5 walking, 4 yoga). Moltissimi gli appuntamenti partner dell’evento compresi all’interno del circuito RiminiWellness OFF, che coinvolgerà 20 km di costa in movimento a iniziare dalla Virgin Active Urban Obstacle Race del 2 giugno, l’unica corsa che unisce al running esercizi ispirati all’allenamento funzionale che si disputerà nei parchi e nel centro storico della città. Una miriade di eventi notturni tra feste, aperitivi ed eventi in spiaggia e nei locali più trendy della riviera. In funzione anche la stazione ferroviaria interna al quartiere.
Giuseppe De Girolamo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl