Atlas Copco si muove in direzione BrewExpo America 2018

27/apr/2018 17:23:57 switchup Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Atlas Copco, azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni per la produttività sostenibile, sta preparando in questi giorni la trasferta a Music City, dove dal prossimo 1 maggio si terrà BrewExpo America 2018, la più grande conferenza nazionale dei produttori di birra artigianale. Nel corso dell’evento più di 700 venditori offriranno ai presenti gli ultimi prodotti e servizi del settore.

Coloro che prenderanno parte alla fiera potranno fermarsi allo stand 1860 per scoprire come il compressore oil free SF di Atlas Copco, il generatore di azoto NGP+ e la pompa a vuoto DZS 150V aiutano i birrai artigianali a produrre bevande pure e di alta qualità.

All'interno di un birrificio, l'aria compressa viene utilizzata in diversi processi. Tra questi, ricordiamo:

·         Controllo del processo di equipaggiamento

·         Aerazione del mosto

·         Alimentazione di generatori di azoto in loco

Dato che l'aria compressa viene utilizzata nei processi vitali e spesso viene a contatto con la bevanda stessa, l'aria priva di olio è sempre vivamente consigliata. Il compressore Atlas Copco fornisce aria pulita al 100%, ovvero senza alcun rischio di infiltrazione di olio nel sistema e contaminazione della produzione di birra di un impianto. I birrifici artigianali di tutto il paese fanno affidamento sulla serie SF per il funzionamento silenzioso, l'efficienza energetica e la bassa manutenzione.

I birrifici italiani che desiderano ottenere ulteriori informazioni sui benefici dell’utilizzo dell’aria compressa possono contattare Cenci Aria Compressa, concessionario Atlas Copco ufficiale per le province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Cremona, Lodi e Pavia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl