Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Aziende Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Aziende Mon, 26 Jun 2017 14:09:22 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/aziende/1 Medicina Olistica Alternativa = ElìMedicina Sun, 25 Jun 2017 16:42:56 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437862.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437862.html STUDIO LUCE ANGELICA STUDIO LUCE ANGELICA Studio Luce Angelica fondatrice di ElìMedicina, è ricco di fatti testimoniali di ogni tipo di guarigione psicofisica derivati dall’applicazione della stessa.

E’ un’efficace ed insostituibile aiuto di natura energetica, riscontrabile già dal primo incontro con il terapista energetico olistico specifico, per trattare qualsiasi riequilibrio di natura psicofisica.

I risultati ottenibili e gli obiettivi che possono essere raggiunti attraverso ElìMedicina, non sono descrivibili dal momento che possono essere solamente provati e verificati, ottenendo così dei traguardi impensabili alla logica della mente umana.

ElìMedicina non è una disciplina di carattere didattico che si possa insegnare, come molte altre.

 

 

]]>
Lo Studio Luce Angelica ha istituito un servizio InfoPoint Sun, 25 Jun 2017 16:37:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437861.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437861.html STUDIO LUCE ANGELICA STUDIO LUCE ANGELICA Il momento InfoPoint nasce come spazio informativo, nel quale lo Studio Luce Angelica si mette a disposizione di ogni singolo potenziale paziente per fornire informazioni ed eseguire un  trattamento sperimentale di prova e di sondaggio del problema da risolvere.

In questa circostanza vengono fornite notizie sui servizi da esso effettuati, modalità di svolgimento dei trattamenti e sarà inoltre realizzato un check up gratuito iniziale.

E’ un momento importante dove la persona si può aprire liberamente e senza remore al terapista olistico e porre tutte le domande necessarie  che gli consenta di affidare con fiducia le proprie problematiche agli specialisti dello Studio Luce Angelica.

L’InfoPoint è uno strumento interattivo con cui i soggetti, potranno cercare e capire il sistema con il quale opera lo Studio in un modo mirato e personalizzato, al fine di  risolvere ogni problema di natura psicofisica, attraverso l’uso dell’energia vitale.

 

 

]]>
☢last game Sun, 25 Jun 2017 08:34:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/437852.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/437852.html Thinking sas Thinking sas

image

 

Dear,

 

Have you seen my last game? It's something unbelievable, you've got to see that! Here is the link open link

 

Yours sincerely, Cristina Della Corte

 

From: pubblica [mailto:pubblica@comunicati.net]
Sent: Sunday, June 25, 2017 1:34 AM
To: dellacortecristina@libero.it
Subject: sure...

 

Sort of, the church was not near as worldwide as it is today. But there is little doubt those principles would bless the worldwide church. But these manuals tend to just be extended quote books, which are easily misunderstood or are often difficult to understand without historical context. In addition I would have misgivings about taking them out of context and thus resulting in misapplication.

 

Sent from Mail for Windows 10

 

]]>
Come vivere "No Limits" Sat, 24 Jun 2017 14:44:33 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/moda/437849.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/moda/437849.html Elisa Scagnetti Elisa Scagnetti
"No Limits"...scopri come vivere senza limiti!
View this email in your browser

Libera la tua vita    -    Chi Sono    -    Contatti
Ciao ,
oggi voglio presentarti l'ultimo libro di Natascia Pane,
mia cara amica e Talent Coach!

È finalmente uscito “No Limits”,
scopri come vivere appieno la tua vita, 
come allenare i tuoi talenti senza limiti.

Natascia Pane, oltre a essere Talent Coach,
dirige CoachMag, la rivista di coaching
più diffusa in Italia
con cui collaboro curando la rubrica
“Indossa il tuo obiettivo".

Il libro è scritto in modo semplice, lineare e accattivante
la lettura perfetta per quest'estate, una marcia in più per prepararti a un Settembre di grandi risultati.

Pubblicato nella collana “Se solo potessi”,
garanzia di un testo innovativo, semplice e trasformativo.

Adesso tocca a te: scopri come vivere una vita “No Limits”,
prendi ora la tua copia con bonus omaggio un audio
ipnotico: "La Danza dei Gomitoli".

 

Scarica il mio workbook "Indossa il tuo obiettivo" scontato del 50%! Clicca qui e inserisci il codice: insta50
Puoi usare lo stesso codice per entrambi i workbook presenti nel mio shop!

🌟 INCONTRIAMOCI DAL VIVO🌟


FENG SHUI FASHION WARDROBE
Less is More

Torino | 4 Luglio | 19.00-20:30 - Biglietti

FENG SHUI FASHION STYLING 
Corso esperienziale

Colico (LC) | 15 Luglio �“ (tickets available soon)

Domande?
Per qualsiasi domanda, suggerimento o richiesta
vieni a trovarmi qui: https://www.facebook.com/Scagnetti.Elisa
Rispondo a tutti.
Vuoi rimanere in contatto con me?
Seguimi sui social, clicca sui pulsanti qui sotto e "vediamoci lì"!!
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website
Email
Email
Instagram
Instagram
Tumblr
Tumblr
Google Plus
Google Plus
Pinterest
Pinterest
Scarica il mio workbook "Indossa il tuo obiettivo" scontato del 50%! Clicca qui e inserisci il codice: insta50
Puoi usare lo stesso codice per entrambi i workbook presenti nel mio shop!

🌟 INCONTRIAMOCI DAL VIVO🌟


LO STILE DEL TUO IO AUTENTICO
Incontro sul Feng Shui Fashion Styling

Roma | 31 Maggio | 18:30-20:00 �“ Biglietti

 

FENG SHUI FASHION WARDROBE
Less is More

Milano | 22 Giugno | 19:30-21:00 �“ Biglietti

Torino | 4 Luglio | 19.00-20:30 - Biglietti

FENG SHUI FASHION STYLING 
Corso esperienziale

Siena | 14 Giugno | 18:00-21:00 �“ Biglietti 

Colico (LC) | 15 Luglio �“ (tickets available soon)

Domande?
Per qualsiasi domanda, suggerimento o richiesta
vieni a trovarmi qui: https://www.facebook.com/Scagnetti.Elisa
Rispondo a tutti.
Vuoi rimanere in contatto con me?
Seguimi sui social, clicca sui pulsanti qui sotto e "vediamoci lì"!!
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website
Email
Email
Instagram
Instagram
Tumblr
Tumblr
Google Plus
Google Plus
Pinterest
Pinterest
Copyright © *|2015 Elisa Scagnetti, All rights reserved.
Sei nella mailing list di Elisa Scagnetti perchè sei stato nostro cliente e/o hai partecipato ai nostri eventi.
You are receiving our newsletter because you are our customer and/or because you attended one of our events.

Ricevi questa mail perchè hai deciso di intraprendere il tuo viaggio nella consapevolezza iscrivendoti alla newsletter del sito elisascagnetti.com”.

Our mailing address is:
Elisa Scagnetti
es@elisascagnetti.com
Milano, Italia 20020
Italy

Add us to your address book


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

Email Marketing Powered by MailChimp
Copyright © *|2015 Elisa Scagnetti, All rights reserved.
Sei nella mailing list di Elisa Scagnetti perchè sei stato nostro cliente e/o hai partecipato ai nostri eventi.
You are receiving our newsletter because you are our customer and/or because you attended one of our events.

Ricevi questa mail perchè hai deciso di intraprendere il tuo viaggio nella consapevolezza iscrivendoti alla newsletter del sito elisascagnetti.com”.

Our mailing address is:
Elisa Scagnetti
es@elisascagnetti.com
Milano, Italia 20020
Italy

Add us to your address book


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

Email Marketing Powered by MailChimp
]]>
Why Mo Abudu’s ‘The Wedding Party’ achieved the most successful hype in 20 Years Sat, 24 Jun 2017 09:21:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/moda/437845.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/moda/437845.html cranswick cranswick While she felt that the principal focus on the subject matter was one of the reasons behind the success of the movie, Ijeoma Agukoronye, one of the lead producers of the movie stressed that the most effective ‘success factor’ behind The Wedding Party brand was the kind of PR strategy employed.

The production crew, as well as the cast, knew that it wasn’t just sufficient to just produce a movie. According to her, ‘You must make sure that people know about it.

‘The Wedding Party invested heavily in publicity as it was promoted on several platforms. When this is done right, covering the budget for a movie would not be a problem.’

The success of The Wedding Party as a PR campaign led Lagos to being selected as the focal city for the Toronto International Film Festival.

Related: A-line wedding dresses

Seven other Nigerian films were also screened — possibly as an afterthought — because all everyone could talk about was the opening movie at the festival.

Much can be said about the effectiveness of the marketing team that led to The Wedding Party also being selected by Dubai Tourism as part of its vision 2020 initiative.

Nerve Center: As earlier stressed in the Nigeria PR report, social media is the base for just about everything. Having full knowledge of this, social media accounts were created for the wedding party to keep the fans engaged, create more awareness, get feedback and reviews, and connect with fans.

A landing page that provides information directly from the producers of The Wedding Party was created to serve as the nerve centre of the marketing campaign.

The information provided on this page varied from the movie info, ticket availability, movie schedule, promo i.e. win with the wedding party, members of the cast and crew, and gallery showing some highlights from the movie.

All of these together created ease, convenience and engagement around The Wedding Party brand.

Content: Good strategy drives everything and so does a good content. Awareness and Anticipation are the two things that make or mar the financial success of a movie.

The Wedding Party played around with teasers and trailers to achieve both awareness and anticipation. People got interested in the movie and it was all they could talk about because no one saw the bride and groom both A-list celebrities coming out of the blue to get married.

The trailer was released a few months before the global premiere and got people excited about and looking forward to the release of the movie. It ended up grossing a whopping N36m in its opening weekend, N66 million in its first week and over N450m and counting in the Nigerian Box Office, which are all firsts in Nollywood.

The PR Campaign: Being active on social media isn’t enough. There is a need to reach more audience and social media promotion would go a long way. The pizzazz created around the movie and the use of promotional incentives gave people reasons to overcome their reserves about seeing the movie.

The Wedding Party employs the promotional incentives of allowing ticket-buyers win prizes like wedding dress and suits, cakes, makeup, event centre, and drinks from answering a few questions about the movie.

The Collection: The cast and crew didn’t keep calm about the project. They also had other influential people raise their voice. Reviews from favourite celebrities are taken seriously by movie buffs and their polar opposites alike and in Nigeria, whatever appears on Linda Ikeji’s Blog or Bella Naija always spread like wildfire.

The celebrity influence of The Wedding Party’s star-studded crew was leveraged on in order to create and sustain the initial buzz.

Acclimate & Innovate: Being open to ideas and innovations aids the process of creativity. Tapping into trends also aid in boosting content and if it turns out great, can become viral.

The social media posts surrounding Wedding Party were spot on, quite relatable and fit in the context it was created for. Memes featuring the cast and crew were created and publicised on the social media pages of the cast and crew.

The objective was to adapt trends, new digital-savvy audience and create something that will resonate with them.

The Wedding Party

took the bull by the horn and its marketing strategy paid off as a result. It has successfully changed the perception and the way movie marketing is being done in Nollywood by leveraging on the power of a successful PR.

See more at purple bridesmaid dresses

]]>
Da oggi è on line PersonApp - Permette a tutti di creare una WebApp in 5 min Fri, 23 Jun 2017 18:51:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/437806.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/437806.html personapp personapp Sulmona giugno 2017, giovane startup propone un sito web dove è possibile costruire una WebApp.

Questo è quello che offre PERSONAPP la nuova applicazione web commercializzata da Ikon Data per permettere a chiunque, privati e aziende, senza alcuna preparazione specifica,di “costruire” un biglietto da visita virtuale e di inviarlo immediatamente durante gli appuntamenti di lavoro, i congressi e le fiere.

 

L’idea nasce dalla filosofia paperless che ha come missione di ridurre l’impatto sull’ambiente risparmiando la carta e cosi lo strumento piu maneggiato dai manager si trasforma in formato digitale con la possibilità di aggiungere, oltre alle informazioni di base – logo, nome, cognome, professione, email e numero – una dinamica “slideshow” per promuovere l’immagine della propria azienda.   La navigazione inoltre permette di raggiungere facilmente la sede.

Questa funzionalità la rende particolarmente adatta per tutti quei professionisti che si servono d’immagini per promuovere il proprio prodotto/servizio, ad esempio fotografi, wedding planner, agenti immobiliari, gestori di B&B, centri estetici, bar, palestre, ecc.

Inoltre potranno usufruire insieme alla galleria fotografica anche della funzionalità della mappa interattiva di Google.

Il servizio è semplice e intuitivo. Dopo essersi registrati su personapp.it, si riceverà un’email di conferma nella casella di posta. Cliccando sul link l’utente potrà subito cominciare ad inserire i dati per creare il proprio biglietto da visita e generare il proprio QR code che sarà un valido supporto da esporre in luoghi pubblici e rendere disponibili i contatti della propria azienda a chiunque.

Il servizio è gratuito per 30 giorni, al termine dei quali si potrà versare un importo di 29 euro + IVA per continuare ad usufruire della piattaforma per un anno intero.

Inoltre tutte le attività commerciali potranno richiedere un espositore per avere sempre a portata dei clienti il QR code della propria business card.

 

Arcangelo Di Cienzo Amministratore Ikon Data srl

 

]]>
Red Hat presenta la prima infrastruttura iperconvergente open source production-ready Fri, 23 Jun 2017 17:02:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437795.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437795.html Axicom Axicom

 

Red Hat presenta la prima infrastruttura iperconvergente open source production-ready

Red Hat introduce una piattaforma software-defined che integra storage e capacità di elaborazione per siti remoti e implementazioni edge

 

Milano, 23 giugno 2017– Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, presenta Red Hat Hyperconverged Infrastructure, la prima soluzione HCI (hyperconverged infrastructure) production-ready open source. Associando innovative tecnologie di storage e virtualizzazione con una piattaforma operativa stabile e solida, Red Hat Hyperconverged Infrastructure è pensata per permettere alle imprese di portare le capacità del datacenter in ambienti con spazio limitato, come gli uffici remoti e le sedi decentralizzate.

 

NB il comunicato completo è allegato

 

 

 

 

 

-------------

 

sandro buti |axicom | via benedetto marcello 63 | 20124milano |italy

t: +39 02 7526 1123 | f: +39 02 7526 1130 |m: +39 335 6424 297 | sandro.buti@axicom.com |www.axicom.com | twitter: @AxiCom_Italy

 

]]>
Stampare e salvaguardare l'ambiente? Con Lexmark si può Fri, 23 Jun 2017 17:01:27 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437794.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437794.html Axicom Axicom

 

Stampare e salvaguardare l’ambiente? Con Lexmark si può

L’azienda offre 14 consigli per una stampa sostenibile attenta all’ambiente

 

Vi siete mai chiesti qual è l'impatto della stampa in ufficio sul riscaldamento globale? E sull'esaurimento delle risorse? Produrre e utilizzare stampanti genera gas serra e contribuisce all’esaurimento di importanti risorse. Basti pensare che la carta, da sola, rappresenta il più grande impatto ambientale dell’intero processo di stampa.

 

Cambiare le nostre abitudini può davvero rappresentare un aiuto per la salvaguardia dell’ambiente. Alcuni semplici accorgimenti possono fare la differenza e contribuire concretamente a contenere l’impatto ambientale. Basti pensare che, sul lavoro, 1 pagina stampata su 6 non viene mai usata. Si tratta di fogli che rimangono sulla stampante o fotocopiatrice, o che vengono buttati via senza essere letti.

 

Cambiare le proprie abitudini non è sempre facile. Ma ognuno può dare il suo contributo, seguendo alcuni semplici consigli che possono realmente fare la differenza nel preservare risorse ed energia.

 

Di seguito 14 semplici accorgimenti per una stampa attenta all’ambiente:

 

  1. Evitare di stampare email e bozze
  2. Preferire le scansioni per distribuire e condividere i documenti
  3. Archiviare copie di documenti in formato elettronico
  4. Usare l’anteprima di stampa
  5. Stampare solo la pagina che serve, non l’intero documento
  6. Stampare i documenti a uso interno in modalità “bozza”
  7. Impostare in automatico la modalità fronte-retro
  8. Stampare in modalità multipla (più slide sullo stesso foglio)quando possibile
  9. Usare carta riciclata per risparmiare risorse naturali
  10. Usare stampanti workgroup condivise piuttosto che stampanti desktop individuali
  11. Usare cartucce ad alto rendimento
  12. Riciclare i fogli stampati dopo l’uso
  13. Inserire le cartucce esauste nei contenitori designati o tramite imballaggi di restituzione per il riciclo
  14. Mantenere attiva la modalità “risparmio energetico” per ridurre i consumi

 

Lexmark ha valutato che il maggior impatto (ben il 93%) avviene durante la fase di stampa stessa. Anche gli IT manager, i responsabili acquisti i direttori di sistema possono ridurre l'impatto ambientale dei loro sistemi di stampa aziendali ottimizzando il modo in cui i dipendenti li utilizzano. Ecco come:

 

Scegliere prodotti progettati nel rispetto dell’ambiente

Preferire dispositivi multifunzione rispetto a unità single-function personali. Vi siete mai chiesti perché molte aziende sostituiscono fotocopiatrici, stampanti e fax con dispositivi multifunzione? I dispositivi multifunzione possono ridurre il consumo medio di energia dal 30% fino al 50%.

 

Usare carta sostenibile

Carta proveniente da foreste certificate, con un marchio di qualità ecologico di terze parti come l’Ecolabel UE può fare una grande differenza. Chiedete al vostro fornitore di carta di condividere le loro policy di gestione sostenibile. Le stampanti Lexmark sono testate per stampare non solo sulla carta standard dell'ufficio, ma anche su carta riciclata e carta di peso inferiore.

 

Acquistare cartucce ad alto rendimento

L'utilizzo di cartucce ad alto rendimento consente di ridurre il numero di materiali, spedizioni, oltre ai costi di stoccaggio e il numero di unità da riciclare.

 

Considerare l'acquisto delle Corporate Cartridges di Lexmark

Le Corporate Cartridges di Lexmark hanno il vantaggio di utilizzare componenti specifici che potrebbero essere stati recuperati selettivamente attraverso la raccolta di cartucce tramite il programma LCCP (Lexmark Cartridges Collection Program). Il riutilizzo di componenti elevati minimizza l’impatto per l’approvvigionamento di nuove materie prime per queste parti. Inoltre, Lexmark ha investito nella produzione in Europa di queste cartucce garantendo un vantaggio ambientale ed economico locale.

 

Ulteriori informazioni su come migliorare l'efficienza aiutando a ridurre l’impatto sull’ambiente sono disponibili qui: http://media.lexmark.com/www/idml/assets/asset_8144/media/en_GB/pdfs/high.pdf

 

 

 

 

Nota bene: Il testo completo è anche in allegato

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: axicom logo 150px wide.jpg

global technology PR 

silvia asperges | axicom |  via benedetto marcello 63 | 20124 milano| t: +39 02 7526 1125 | m: +39 347 6159 013 |  f: +39 02 7526 1130 | silvia.asperges@axicom.com | www.axicom.com | Twitter @AxiCom_Italy

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee. If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

Questo messaggio contiene informazioni riservate. Chiunque lo ricevesse pur non essendone il destinatario è pregato di avvisare al più presto il mittente.

 

 

]]>
Vivere al meglio l'estate…basta una tenda da sole! Fri, 23 Jun 2017 17:00:59 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437793.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437793.html Axicom Axicom

 

Vivere al meglio l’estate…basta una tenda da sole!

Non sono tutte uguali. Motorizzata o manuale, a vela e in tessuti differenti: i consigli per scegliere
e godersi l’estate

Milano, 23 giugno 2017 - Se ancora non avete organizzato gli spazi fuori casa, è arrivato il momento di pensare a una zona d’ombra fresca e accogliente che permetta di godere al meglio la bella stagione. Chiamarle semplicemente tende da sole è in realtà riduttivo perché oggi le proposte in commercio sono davvero tante e variegate: dalla “classica” tenda a bracci fino alle creative tende a vela. Come scegliere? Habitissimo, la piattaforma online leader che mette in contatto domanda e offerta in tema di edilizia, ristrutturazioni e servizi per la casa, propone una guida completa per scegliere la tenda più adatta alle proprie esigenze.

tenda da sole I motivi per installare una tenda da sole sono molteplici, uno più convincente dell’altro. Perfette sia in giardino che sul balcone per regalare piacevoli zone d’ombra in cui pranzare e rilassarsi; offrono al contempo un’utile copertura da sguardi indiscreti, con buona pace della privacy. Ma non solo, perché si rivelano indispensabili anche per la nostra salute, garantendo un’elevata protezione dai raggi UV. Senza dimenticare che una bella tenda da esterno è un elemento d’arredo di forte impatto estetico, ideale per valorizzare la propria casa.

Non sono tutte uguali!

Le tende da sole si suddividono in diverse tipologie, in base alla forma e alla struttura. La più conosciuta e diffusa è la tenda a bracci estensibili(motorizzata e non): si tratta di un modello molto pratico e di facile installazione, adatto a coprire superfici di piccole e medie dimensioni. Essa può avere il cassonetto rigido per una maggiore protezione dalle intemperie. Le tende a caduta (spesso utilizzate sui balconi coperti) scendono invece verticalmente offrendo una protezione sia frontale che laterale. E le tende ad attico? Si reggono su una struttura di metallo costituita da guide laterali e supporti perpendicolari alle guide. Va da sé che si tratta della miglior soluzione quando si desidera coprire vaste zone, infatti offrono la migliore stabilità e resistenza a vento e pioggia.

Come scegliere il modello più adatto?

Come detto, molto dipende dalle esigenze e dalla metratura che necessita di copertura. Se si ha un grande terrazzo o si vuole creare una zona pranzo in giardino, la scelta migliore riguarda certamente le tende a pergolato o le moderne tende a vela. Queste ultime in particolare stanno riscuotendo molto successo da un po' di tempo a questa parte perché coniugano un design raffinato, minimale ed elegante ad una resistenza senza pari a vento ed intemperie.

Diversi tessuti

Dal tessuto scelto per la copertura dipende gran parte del suo successo, anche perché colore e spessore della tenda influiscono non poco sul grado di protezione della stessa dai dannosi raggi UV e sulla capacità della tenda di bloccare il calore del sole. Più resistenti a strappi ed usura, le fibre sintetiche sono oggi più consigliate delle fibre naturali (come ad esempio il cotone), che oltre ad essere più delicate possono rivelarsi anche terreno fertile per la formazione di muffe.

tenda a velaMotorizzata o manuale

La scelta è dettata principalmente dal budget a disposizione: i sistemi di apertura manuali sono ovviamente più economici, detto ciò la tecnologia ci dà sempre una mano e (soprattutto nel caso di tende che coprono grandi superfici) è decisamente meglio optare per una pratica motorizzazione. Vuoi mettere la comodità di aprire o chiudere la tenda direttamente con un telecomando senza doversi alzare dal divano? E nel caso di forte vento o pioggia, grazie ai moderni sensori automatici, essa si riavvolgerà da sola evitando danni e costose riparazioni.

La manutenzione

Una volta deciso modello e dimensioni della nuova tenda, vi starete già domandando cosa comporti la sua manutenzione. Oltre ad una pulizia periodica per eliminare foglie e detriti, le tende da sole necessitano di essere lavate con cura almeno una volta all’anno con acqua tiepida e detersivi neutri. Il telo deve essere infine raccolto perfettamente asciutto, per evitare l’attacco di muffe e microrganismi. È importante ricordare infine di ingrassare di tanto in tanto le parti mobili, come gli snodi del braccio flessibile, per garantire sempre una comoda e facile apertura.

 

Per ulteriori informazioni, confrontarsi con la community, chiedere preventivi e trovare ispirazione, visitate www.habitissimo.it.

 

 

Habitissimo

Habitissimo è la piattaforma online leader in Spagna, Italia, Brasile e America Latina che mette in contatto domanda e offerta in tema di edilizia, ristrutturazioni e servizi per la casa. Habitissimo offre agli utenti la possibilità di pubblicare gratuitamente richieste di preventivo e ricevere proposte da professionisti o imprese del settore. Alle imprese, la piattaforma consente di entrare in contatto con potenziali nuovi clienti.Fondata nel 2009 in Spagna da Jordi Ber e Martìn Caleau, imprenditori Internet con esperienza nel settore delle costruzioni, Habitissimo è oggi la prima realtà online nel settore della ristrutturazione. Da allora, oltre 300.000 imprese e professionisti si sono registrati su Habitissimo, e più di due milioni di richieste di preventivo sono state pubblicate online.

 

Contatti stampa

Axicom Italia

chiara.possenti@axicom.com / silvia.asperges@axicom.com

+39 02 7526111

 

 

Nota: Il comunicato completo è anche in allegato

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: axicom logo 150px wide.jpg

global technology PR 

silvia asperges | axicom |  via benedetto marcello 63 | 20124 milano| t: +39 02 7526 1125 | m: +39 347 6159 013 |  f: +39 02 7526 1130 | silvia.asperges@axicom.com | www.axicom.com | Twitter @AxiCom_Italy

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee. If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

Questo messaggio contiene informazioni riservate. Chiunque lo ricevesse pur non essendone il destinatario è pregato di avvisare al più presto il mittente.

 

 

]]>
INFOGRAFICA TYCO: ETICHETTE A CONFRONTO Fri, 23 Jun 2017 17:00:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437792.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437792.html Axicom Axicom

 

INFOGRAFICA TYCO: ETICHETTE A CONFRONTO

Le tag nascoste assicurano livelli più elevati di deterrenza con conseguente riduzione degli ammanchi nel punto vendita

Nel 2015 il danno economico derivante dai furti nell’industria retail ha raggiunto i 123 miliardi di dollari a livello globale. Gli articoli che hanno attirato maggiormente l’attenzione dei ladri sono generalmente di piccole dimensioni, facili da sottrarre e nascondere senza dare nell’occhio.

 

EAS

 

 

 

N.B. Infografica e testo completo in allegato

 

 

 

 

  

massimiliano balbi |axicom | via benedetto marcello 63 | 20124milano |italy

t: +39 02 7526 1124 | m: +39 345 29 90 785 |massimiliano.balbi@axicom.com |www.axicom.com | tw: @MaximilianBa

 

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee. If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

Questo messaggio contiene informazioni riservate. Chiunque lo ricevesse pur non essendone il destinatario è pregato di avvisare al più presto il mittente.

 


 

 

 

 

 

]]>
Scaffali metallici industriali: consigli e informazioni utili Fri, 23 Jun 2017 16:41:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/trasporti/437787.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/trasporti/437787.html switchup switchup Le tipologie di scaffali metallici industriali sono svariate e cambiano a seconda delle esigenze delle aziende. Tutti sono comunque prodotti in acciaio, un materiale dotato di molte qualità e permette di creare strutture solide, con una discreta resistenza al fuoco, antisismiche e soprattutto con tempi di realizzazione estremamente brevi.

Nel caso della scaffalatura portapallet si può arrivare ad uno sviluppo in altezza fino addirittura ai 18 metri, consentendo così di usufruire in modo ordinato di tutto lo spazio a disposizione. Se le esigenze organizzative lo richiedono, è anche possibile dotarla di piani di lavoro sopraelevati, asserviti da piani di calpestio e collegati da camminatoi e scale, realizzati anche su misura. 

 

Gli scaffali per il carico manuale sono semplici da montare e sono un prodotto estremamente versatile, grazie alla grande varietà di dimensioni, accessori e colori. Gli scaffali drive-in permettono invece di raddoppiare il volume di stoccaggio, a parità di superficie a suolo, rispetto ad una normale scaffalatura, perché sprovvisti di corridoi di servizio. Possono essere a singola entrata o doppia e sono adatti ai magazzini in cui vengono stoccati pallet tutti uguali. Anche le scaffalature compattabili sono prive di corridoi, con gli stessi vantaggi delle drive-in.

]]>
In arrivo il Workshop sull'intelligenza artificiale "Le reti neurali al servizio del business" Fri, 23 Jun 2017 13:55:09 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437758.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437758.html ComunicatiStampa.net ComunicatiStampa.net
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

In arrivo il Workshop sull'intelligenza artificiale "Le reti neurali al servizio del business"

Milano, 23 giugno 2017 -  Martedì 27 giugno si terrà un workshop gratuito sull’intelligenza artificiale e sull’automazione dei processi. “Da Manuale a Automatico: Le Reti Neurali al servizio del business” il titolo dell'evento, organizzato da AGS, azienda italiana specializzata nella consulenza IT e nelle soluzioni informatiche innovative. Il workshop si terrà anche in streaming e affronterà in modo concreto gli aspetti più importanti sul tema dell'intelligenza artificiale. Dai prerequisiti necessari al terziario per accedere all’intelligenza artificiale a come hardware di ultima generazione e nuovi algoritmi genetici influenzano il Machine Learning, per poi analizzare dei casi di applicazione dell’AI nei settori bancario e assicurativo. Quali sono le applicazioni possibili dell’intelligenza artificiale per l’automazione dei processi di banche e assicurazioni? Quali le implicazioni e le barriere all’ingresso? “Da anni investiamo nell’intelligenza artificiale e siamo stati i primi in Italia ad organizzare un corso sul machine learning” �“ dichiara Stefano Padrin, Direttore Generale di AGS S.p.A. �“ “e abbiamo soluzioni, come ad esempio A.I.scan, che risolvono il problema della raccolta dei dati da documenti cartacei. Con questo workshop vogliamo condividere, insieme ai nostri partner, come NVIDIA, le esperienze maturate con il nostro team di Data Scientist che quotidianamente sviluppano algoritmi e soluzioni per semplificare l’automazione dei processi”. L’evento è gratuito previa registrazione online sull'area www.ags-it.com/eventi. Questa l’agenda del workshop: 15.00 - 15.15      Registrazione partecipanti 15.15 - 15.25      Introduzione workshop Stefano Padrin - Direttore Generale AGS S.p.A. 15.25 - 15.45      A.I. e Deep Learning: nuova generazione di Apprendimento Matteo Matteucci - Professore Associato Politecnico di Milano - Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria 15.45 - 16.00      Infrastruttura e prerequisiti per l’A.I. nel Terziario Stefano Padrin - Direttore Generale AGS S.p.A. 16.00 - 16.15      Infrastrutture Hardware di eccellenza con la tecnologia “Nvidia Volta” Piero Altoè - Evangelist NVIDIA EMEA 16.15 - 16.25      Coffee Break 16.25 - 16.45      Architettura A.I.scan: cos’è e come funziona Gabriele Minucci - Lead Data Scientist AGS S.p.A. 16.45 - 16.55      Business process automation con A.I.scan nel mondo assicurativo Francesco Pisapia - Partner Financial Services EY 16.55 - 17.05      Disruptive Innovation: case study nel settore bancario Gianni Tofanelli - Responsabile Marketing AGS S.p.A. 17.05 - 17.15      A.I.scan & BPA: ritorni economici Stefano Padrin - Direttore Generale AGS S.p.A. 17.15 - 17.30      Q&A e Conclusioni L’evento è gratuito �“ previa registrazione su www.ags-it.com/eventi     ###   Contatti: AGS S.p.A. �“ Ufficio Marketing Via Figino, 20 - 20066 Pero (MI) Tel. 02.9455.4000 Fax 02.9455.4020 E-mail: Marketing@ags-it.com   IMMAGINE WORSKSHOP INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
SkypeDown, la sicurezza e i dati personali degli utenti sono in pericolo?

SkypeDown, la sicurezza e i dati personali degli utenti sono in pericolo?

Roma, 23 giugno 2017 �“Nella giornata di martedì 20 giugno tutto il mondo e in particolare l’Europa, è rimasta per ore senza Skype, e senza alcuna informazione in merito alle cause del disservizio. A pensar male si fa peccato ma è pur vero che il silenzio non fa che altro che generare dubbi e sospetti,…
Leggi Tutto...
 
 
Sanità Lazio: “Prenotare una visita è un'impresa”

Sanità Lazio: “Prenotare una visita è un'impresa”

Roma, 22 giugno 2017 - È di un mese fa, circa, l’innovazione apportata al sistema informatico per le prenotazioni delle visite specialistiche. Peccato che invece di agevolare e favorire gli utenti nelle visite mediche, questo sistema sta creando enormi disagi agli utenti. “Sembra che nel Lazio, prenotare una visita specialistica sia un’impresa non per tutti. Questo…
Leggi Tutto...
 
 
Arriva Fearless, per vincere l’ISIS senza paura

Arriva Fearless, per vincere l’ISIS senza paura

Riccardo Guida lancia il nuovo  singolo “Fearless”, una vera e propria "arma musicale" per vincere l’ISIS senza paura Reggio Emilia, 22 giugno 2017 �“ Dopo Antinomy Riccardo Guida lancia il singolo “Fearless” , note virtuose contro il terrore degli ultimi attentati rivendicati dall’ISIS perché con il coraggio l'ISIS si può vincere, senza paura. Il…
Leggi Tutto...
 
 

Al via "Occhi su Saturno", in tutta Italia occhi puntati sulle stelle

Sta per arrivare "Occhi Su Saturno",  oltre 100 eventi in tutta Italia per ammirare le stelle... Roma, 22 giugno 2017 - Anche per il 2017 le piazze di tutta Italia sono pronte a puntare gli “Occhi Su Saturno”. La manifestazione dedicata al pianeta con gli anelli è giunta ormai alla…

 

Corso di Stile: aperte le iscrizioni per il corso vintage della Vintage Academy

Per la Vintage Academy aperte le iscrizioni per il Corso di Stile,  tra storia, beauty ed outfit d'altri tempi... Milano, 22 giugno 2017 - La Vintage Academy entra nel vivo. I primi corsi dell’accademia dedicata al vintage e al retrò debutteranno infatti presto, a partire dai prossimi mesi. Iil programma…

Gli ingegneri sono ancora i paladini del mercato del lavoro?

Milano, 22 giugno 2017 -  Mentre tutti i giovani laureati d'Italia sono ancora scandalizzati dal grottesco annuncio di lavoro per ingegneri civili pubblicato qualche settimana fa dall'azienda piemontese Gruppo Dimensione �“ dove si ricercava per l'appunto un ingegnere civile laureato a pieni voti, con conoscenza di…

 
 
 
 
]]>
La soluzione FortiSIEM è disponibile per il marketplace di AWS Fri, 23 Jun 2017 12:34:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437745.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437745.html Axicom Axicom

 

 

La soluzione FortiSIEM è disponibile per il marketplace di AWS

 

Milano, 23 giugno 2017 - Fortinet annuncia che la sua soluzione FortiSIEM è disponibile per il marketplace di AWS. FortiSIEM per AWS offre le risorse necessarie per ottimizzare reti AWS con servizi essenziali di sicurezza per ambienti cloud, tra cui:

 

  • Analisi unificata di log, flussi, performance e delle modifiche apportate ai dati nel contesto di un configuration management database (CMDB) auto-discovered;
  • Alert in tempo reale, reportistica di compliance, architettura cloud-scale per infrastrutture cloud e on-premise, oltre che fonti di dati applicativi;
  • Supporto ad ambienti multi-tenant, cosa che lo rende adatto a MSP/MSSP

 

NB l’alert completo è allegato

 

 

 

 

-------------

 

sandro buti |axicom | via benedetto marcello 63 | 20124milano |italy

t: +39 02 7526 1123 | f: +39 02 7526 1130 |m: +39 335 6424 297 | sandro.buti@axicom.com |www.axicom.com | twitter: @AxiCom_Italy

 

]]>
ANSYS E KRONO-SAFE OFFRONO UNA SOLUZIONEPER APPLICAZIONI AEROSPAZIALI CRITICHE Fri, 23 Jun 2017 12:34:10 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437744.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/437744.html Axicom Axicom

 

ANSYS e KRONO-SAFE OFFRONO una SOLUZIONE per applicazioni aerospaziali critiche

 

La nuova piattaforma consente alle aziende del settore aerospaziale di sviluppare applicazioni safety-critical su sistemi multicore

Milano, 23 giugno 2017 – E’ da oggi possibile progettare e sviluppare software di sicurezza per l’ultima generazione di computer aerospaziali grazie ad una nuova soluzione integrata resa disponibile da KRONO-SAFE e ANSYS (NASDAQ: ANSS) che garantisce la certificazione di criticità, safety e security per applicazioni ad alta affidabilità destinate ai settori aerospaziale e difesa.

 

N.B.: Il comunicato stampa completo è in allegato.

 

 

AxiCom

 

global technology PR 

 

lorena ferrario | axicom |  via b. marcello 63 | 20124 milano| t: +39 02 7526 1122 | f: +39 02 7526 1130 | m: +39 335 1222 644 | lorena.ferrario@axicom.it | www.axicom.com

 

prcasmall

International Consultancy of the Year & Young Communicator of the Year awards

 

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee. If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

Questo messaggio contiene informazioni riservate. Chiunque lo ricevesse pur non essendone il destinatario è pregato di avvisare al più presto il mittente.

 

 

 

 

]]>
Opacmare partecipa al Versilia Yachting Rendez-vous 2017 Fri, 23 Jun 2017 12:19:52 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/meccanica/437736.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/meccanica/437736.html articolinews articolinews Specializzata nella produzione di componentistica per imbarcazioni di lusso, Opacmare ha partecipato al Versilia Yachting Rendez-vous, salone nautico internazionale di Viareggio dove sono state presentate eccellenze e ultime novità del settore.

Opacmare, società leader nella produzione di accessoristica e componentistica per imbarcazioni di lusso

Opacmare al Versilia Yachting Rendez-vous 2017

Dall'11 al 14 maggio Viareggio ha ospitato il Versilia Yachting Rendez-vous. Anche Opacmare è stata selezionata per prendere parte alla prima edizione del salone, nato per promuovere l'eccellenza e il potenziale innovativo della produzione nautica mondiale. L'evento ha infatti visto la partecipazione di circa 130 espositori e 60 brand internazionali, tra cui i primi quattro produttori al mondo di yacht e superyacht. In acqua, nelle darsene di Viareggio (Italia ed Europa) che hanno fatto da cornice alla manifestazione, sono state esposte più di 70 imbarcazioni. A fianco è stato allestito il percorso espositivo, suddiviso in tre aree: la "Tender&Toys" che racchiude i produttori di tender tecnologici e altre soluzioni "leisure" per yacht, la "Superyacht Marina" con i porti turistici specializzati nella fornitura di strutture e servizi di qualità a grandi navi e la "Superyacht Equipment and Component", dedicata alle aziende attive nella produzione di accessoristica e componentistica per imbarcazioni di lusso. Tra queste anche Opacmare: nel settore da oltre vent'anni, è oggi conosciuta a livello mondiale. Non a caso, oltre al salone di Viareggio, quest'anno ha presenziato con i suoi stand anche allo Yachts Miami Beach 2017 (16-20 febbraio), al Dubai International Boat Show (28 febbraio-4 marzo) e al Seatec di Marina di Carrara (29-31 marzo).

Profilo di Opacmare: nascita, crescita societaria e prodotti in catalogo

Fondata a Rivalta (TO) nel 1995 dall'imprenditore Roberto Sacco, Opacmare è riuscita a ritagliarsi una posizione di rilievo nel mercato dell'accessoristica e della componentistica per grandi imbarcazioni, puntando su una strategia che, attraverso la qualità del servizio e la costante ricerca di innovazione tecnologica, mira alla realizzazione di prodotti curati sia dal punto di vista della funzionalità che del design. Dalla costruzione dello yacht alla fase di allestimento interno ed esterno, fornisce supporto diretto ai cantieri, assicurando la corretta installazione delle componenti. Garantisce inoltre assistenza after-sales, grazie alla rete di dealer e rivenditori esteri che è riuscita a costruire nel tempo. Tra gli oltre 5mila prodotti in catalogo si annoverano passerelle rotanti, a scomparsa, multifunzione, custom ed esterne, porte a tenuta stagna, manuali, automatiche e semiautomatiche in grado di aprirsi anche in caso di pericolo, finestre automatiche e manuali. Per l'accessoristica, invece, sistemi di aperture, passacavi, fermaporta, balconi, sedili, cerniere. Opacmare ha in catalogo anche una elegante linea home design. La crescita dell'azienda le ha permesso oggi di aprire più stabilimenti in Italia e nel mondo: oggi è presente anche negli Stati Uniti con Opacmare Usa.

]]>
L’AD Renato Ravanelli: “F2i SGR cresce ulteriormente nelle rinnovabili” Fri, 23 Jun 2017 12:07:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/437734.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/437734.html articolinews articolinews Con l'acquisizione di sette parchi eolici in Sicilia e Calabria, F2i SGR cresce ulteriormente nel settore delle rinnovabili: un'operazione che rientra nella strategia adottata dalla società, come ha spiegato l'AD Renato Ravanelli.

F2i - Fondi Italiani per le Infrastrutture

Ulteriore crescita nell'eolico per F2i SGR: le parole dell'AD Renato Ravanelli

F2i SGR ha acquisito uno dei principali portafogli eolici del Paese: sette parchi dislocati in Sicilia e Calabria con una potenza installata di 282 MW. Un ulteriore motivo di crescita per la realtà guidata da Renato Ravanelli: l'AD ha infatti sottolineato che con questa operazione la società diventa il secondo operatore nell'eolico con una dotazione impiantistica che supera i mille megawatt, confermandosi come soggetto di aggregazione nei diversi ambiti infrastrutturali. L'acquisizione è stata infatti portata avanti attraverso il Secondo fondo F2i, creato nel 2012 e già in possesso del 70% della società E2Ì (600 MW installati e 165 MW in costruzione) e del 16% in Alerion (259 MW installati). "Il nostro compito è aggregare imprese attraverso una guida manageriale forte" spiega l'AD Renato Ravanelli riferendosi alla strategia che ha già portato ottimi risultati nel settore della distribuzione del gas, dove 2i Rete gas ha messo insieme 200 operatori. Attraverso l'acquisizione dei sette asset eolici, F2i SGR punta a replicare i traguardi raggiunti nel fotovoltaico: il Primo fondo F2i insieme a Enel, attraverso Ef Solare Italia, è infatti il principale operatore nazionale. L'operazione (il closing è previsto per fine giugno) è fondamentale in questa ottica: "Nel settore eolico per gestire in maniera unitaria e con economie di scala gli impianti è necessaria una potenza non inferiore ai mille megawatt".

F2i SGR: il profilo della società guidata da Renato Ravanelli

F2i SGR (Società di Gestione del Risparmio) nasce nel 2007 in occasione del lancio dell'omonimo fondo infrastrutturale, il più grande in Italia. Istituito nel 2007, il Primo Fondo F2i con 1.852 milioni di euro a disposizione è il maggiore fondo infrastrutturale focalizzato su un singolo Paese e annovera tra i propri azionisti di riferimento alcune delle principali banche italiane, Istituzioni, primari Istituti di credito, Fondazioni bancarie e Casse di previdenza azionisti. Nel 2012 la società ha dato vita a un Secondo Fondo: il target iniziale, stimato in 1.200 milioni di Euro, è stato superato tanto che nel luglio 2015 ha raggiunto 1.242,5 milioni di euro. Entrambi i fondi si pongono come obiettivo quello di affermarsi come punti di riferimento in ambito infrastrutturale pubblico e privato, incentivando le relazioni tra investitori locali e internazionali e i processi di privatizzazione. Dall'ottobre 2014 F2i SGR è guidata da Renato Ravanelli, già CFO e direttore delle strategie del Gruppo AEM, CFO del Gruppo Edison (2005-2007) e Direttore Generale di A2A (2008-2014).

]]>
Trento: al Festival dell’Economia anche Paolo Campiglio, Presidente del Gruppo Daclé Fri, 23 Jun 2017 11:49:43 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437730.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437730.html articolinews articolinews Al Festival dell'Economia di Trento anche Paolo Campiglio: il Presidente della realtà farmaceutica Daclé è intervenuto nel corso di un workshop parlando di sanità, tema scelto per l'edizione 2017.

Paolo Campiglio, Presidente di Daclé

Paolo Campiglio al Festival dell'Economia di Trento

Il Presidente del Gruppo Daclé Paolo Campiglio è intervenuto al Festival dell'Economia di Trento, tra gli appuntamenti mediatici più attesi ogni anno. Il tema della "salute disuguale" ha animato i dibattiti, i convegni e i workshop dell'edizione 2017, svoltasi dall'1 al 4 giugno. Punto di partenza è la differenza nelle condizioni di salute e nella longevità delle persone, ancor più marcate di quelle nei livelli di reddito secondo il direttore scientifico della manifestazione Tito Boeri. In quest'ottica, la qualità, la frequenza e la modalità di somministrazione delle prestazioni sanitarie giocheranno un ruolo fondamentale. Ma non basterà strutturare programmi universali di copertura sanitaria gratuita per abbattere tali differenze: il potenziale di longevità e il benessere delle persone è determinato infatti anche da una serie di fattori di carattere sociale, culturale e ambientale, legati anche al lavoro, che finiscono per incidere su alimentazione, prevenzione delle malattie e condizioni di vita. Tematiche che ha affrontato Paolo Campiglio, ospite di uno dei workshop in programma: il professionista guida dal 2015 il Gruppo Daclé, realtà specializzata nell'ambito della ricerca scientifica sui farmaci e sui prodotti per la salute.

Gruppo Daclé : il profilo professionale del Presidente Paolo Campiglio

Dal 2015 Presidente del Gruppo Daclé, Paolo Campiglio si afferma in campo manageriale fin da giovane: ancora ventenne dà vita a uno studio associato specializzato in attività consulenziale e in seguito passa a Carmax-Pro Srl, dove, in qualità di Chief Financial Officer, si occupa del commercio di apparecchiature elettroniche e presidi medico-chirurgici per attività socio-sanitarie. Nel 2003 la sua strada lavorativa ritrova quella familiare di Daclé. Inizialmente Direttore Commerciale, oltre a gestirne l'espansione sui mercati già esistenti quali Austria, Svizzera, Germania e Regno Unito, riesce a portare la società anche in alcune realtà dell'Est Europa. Traguardi che lo porteranno a ottenere incarichi sempre più di rilievo: Responsabile del patrimonio immobiliare dell'azienda, ottiene successivamente la nomina di Direttore Esecutivo della società capogruppo fino a quella di Presidente.

]]>
Monica Maggioni: Siglato accordo RAI France Tv Fri, 23 Jun 2017 11:39:49 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437729.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437729.html ItaliaBrandGroup ItaliaBrandGroup RAI firmato ieri l’accordo con France Tv alla presenza della presidente Monica Maggioni e del dg Mario Orfeo

«Siamo forti insieme, deboli se soli». Il dg di France Televisions Xavier Couture sintetizza così l’accordo siglato ieri mattina con la Rai, alla presenza della presidente Monica Maggioni e del dg Mario Orfeo: un contratto quadro di coproduzione che prevede annualmente una serie di progetti, per arricchire con contenuti di matrice europea la programmazione nazionale e la distribuzione internazionale. «Un’alleanza strategica nell’ottica di servizio pubblico — precisa Orfeo — una collaborazione sistematica in un momento in cui l’Europa è attraversata da venti di tempesta, che mettono in pericolo il mondo aperto cui siamo abituati». 

È già in cantiere un primo ambizioso progetto che riguarda la storia, ma non recente. Anticipa Couture: «È un documentario che attiene più all’Italia che alla Francia: la prima pietra di un edificio che spero diventi grande e importante. D’altronde i nostri due Paesi sono molto prossimi sul piano culturale, è fondamentale unirci. Siamo colonizzati da altri Paesi molto forti: i nostri giovani conoscono più le strade di Los Angeles che quelle di Roma o Parigi e non va bene. Unire le forze significa avere più soldi per diventare protagonisti, ma non è solo una questione di marketing: l’Europa è la nostra importante famiglia». Aggiunge Mario Orfeo, riferendosi alle recenti elezioni d’Oltralpe: «Dalla Francia arrivano segnali che ci fanno ben sperare in un’inversione di rotta». 

Fonte: 
Corriere della Sera 

]]>
Finanza: l’attività professionale di Massimo Armanini Fri, 23 Jun 2017 11:15:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/437727.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/437727.html articolinews articolinews Socio Fondatore di Crescita SPAC e Professore Associato di Finanza presso l'Università LIUC, Massimo Armanini ha lavorato in diverse realtà conosciute a livello internazionale, ricevendo anche alcuni riconoscimenti per il suo operato.

Massimo Armanini, Socio Fondatore di Crescita SPAC

Massimo Armanini: formazione e prime tappe dell'iter professionale del manager

Attivo da oltre trent'anni nel settore finanziario, Massimo Armanini ha consolidato la sua carriera grazie a diverse esperienze anche di rilievo internazionale che hanno contribuito a metterne in evidenza le competenze in materia di Merger & Acquisition, quotazioni in Borsa e privatizzazioni societarie. Un percorso professionale che comincia a Parma nel 1985 quando consegue la laurea in Economia e Commercio presso l'Università della città. Già autore di diverse pubblicazioni, grazie ad alcune di esse riesce a vincere la Borsa di Studio "Enrico Mattei", che gli permetterà di vivere un'importante esperienza formativa all'estero. Partecipa infatti al Master in Business Administration (MBA) della Wharton Business School di Philadelphia e nel 1991 entra in UBS in qualità di Managing Director della Divisione M&A. Ha il compito di gestire operazioni finanziarie per diverse società dell'Europa Centro-Orientale, che si sono convertite all'economia di mercato dopo la caduta del Muro di Berlino. Nel 1991 lavora in Polonia alla privatizzazione dell'intero settore dei gas tecnici collaborando con il governo del Paese. Segue inoltre la quotazione in Borsa di Adidas e di CSP, nel cui CDA entrerà come Amministratore Indipendente. Guida la fusione tra Sandoz e Ciba Geigy che porterà a Novartis, l'IPO di EVC (joint venture tra Eni e ICI) e gestisce la fusione tra Banco Ambroveneto e Cariplo che porterà alla nascita di Banca Intesa. Nel 1995 Massimo Armanini lavora insieme al governo croato alla privatizzazione di Pliva, realtà farmaceutica del Paese: per oltre dieci anni resterà nell'azienda come Presidente del Consiglio di Sorveglianza, curandone anche il doppio collocamento sui mercati azionari di Londra e Zagabria. Tra il 1998 e il 1999 è CEO di Beatrice Food Dairy and Bakery Canada, attiva nel settore del largo consumo.

Massimo Armanini: i traguardi professionali raggiunti negli anni Duemila

Nel 2000 Massimo Armanini viene nominato AD di Jumpy, internet company del gruppo Fininvest/Mediaset. Il portale, grazie anche alla partnership con il programma "Grande Fratello", nel novembre dello stesso anno raggiunge il primo posto per consultazioni con 2,2 milioni di utenti unici/mese. Risultati importanti che gli permetteranno di vincere nel 2001 lo Smithsonian Award, prestigioso riconoscimento assegnato a San Francisco. Nel 2002 il manager entra in Deutsche Bank nel ruolo di Managing Director della divisione Investment Banking di Londra. In questi anni guida operazioni per realtà multinazionali come ENI, Telecom Italia, Piaggio, Fastweb, Galbani. In seguito ottiene la nomina di Chief Investement Officier di Pacific Capital Hedge Funde, dove gestisce un asset di oltre 1 miliardo di dollari operando anche nel CdA della società. Il presente professionale di Massimo Armanini si chiama Crescita Holding: fondata insieme ad altri professionisti del settore, ha portato nel marzo 2017 alla nascita di una SPAC (Special Purpose Acquisition Company) che è stata quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana. Nel corso della sua carriera il manager si è distinto anche in ambito accademico: è infatti titolare delle cattedre dei corsi di Financial Investments e Hedge Fund Management presso l'Università LIUC di Milano.

]]>
Grifols aggiunge il kit diagnostico ID RHD XT al suo portafoglio molecolare Fri, 23 Jun 2017 11:09:40 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437728.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/437728.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende

My Profile 1 Profile

Username: pubblica@comunicati.net / edit profile

Grifols aggiunge il kit diagnostico ID RHD XT al suo portafoglio molecolare

PR Newswire

- Grifols ha ricevuto l'approvazione del marchio CE per ID RHD XT

- Il kit diagnostico individua le varianti più rilevanti del RHD permettendo un uso più razionale delle unità D negative

BARCELLONA, Spagna, 23 giugno 2017 /PRNewswire/ -- Grifols (MCE: GRF, MCE: GRF.P e NASDAQ: GRFS), una delle aziende leader nel mondo di medicinali biologici plasma-derivati e medicina trasfusionale, ha ottenuto la conformità europea – marchio CE – per il suo test diagnostico innovativo ID RHD XT. Il kit è stato creato per essere utilizzato nella stessa piattaforma di ID CORE XT ed ID HPA XT, che, dal 2014, consente agli immunoematologi di costruire database dettagliati di donatori e di rispondere alle necessità dei pazienti che richiedono trasfusioni frequenti o multiple.

La genotipizzazione RHD, quando esistono dei risultati discordanti RhD o quando viene individuato un fenotipo D debole, è stata raccomandata dal gruppo di lavoro sulla genotipizzazione RHD convocato dall'AABB e CAP (Sandler, et al. Transfusion 2015). La genotipizzazione RHD può ridurre la somministrazione non necessaria del RhIG nelle donne incinte e diminuire le trasfusioni inutili di globuli rossi RhD negativo ai pazienti utenti con un fenotipo sierologico D debole. ID RHD XT include le varianti specificate in queste raccomandazioni.

Un'efficiente tecnologia di genotipizzazione, al servizio degli immunoematologi

ID RHD XT è prodotto da Progenika, un'azienda Grifols che sviluppa esami di genotipizzazione del gruppo sanguigno e che offre facilità di utilizzo e risultati rapidi. L'affidabilità, la precisione e la velocità dell'ID RHD XT è equiparabile a quella dell'ID CORE XT e dell'ID HPA XT, e offre agli immunoematologi la possibilità di ottenere risultati entro 4 ore dall'estrazione del DNA.

"Siamo orgogliosi di questo traguardo chiave, che rafforza il nostro impegno a fornire soluzioni di alta qualità per migliorare i metodi della medicina trasfusionale."Carsten Schroeder, Presidente delle Operazioni Commerciali Diagnostiche di Grifols

Informazioni su Grifols

Grifols è una società mondiale del settore sanitario con oltre 75 anni di esperienza tesa al miglioramento della salute e del benessere delle persone attraverso lo sviluppo di medicinali salvavita plasma-derivati, sistemi diagnostici e prodotti farmaceutici ospedalieri.

L'impegno verso la salute porta la nostra attività ad organizzarsi in tre divisioni: Bioscience, Diagnostic, e Hospital che sviluppano, producono e commercializzano prodotti innovativi per i professionisti del settore medico in più di 100 paesi di tutto il mondo.

ID RHD XT, ID CORE XT, ID RHD XT, e BIDS XT possiedono il marchio CE e sono disponibili per la vendita commerciale nell'UE. La registrazione e la disponibilità dei prodotti possono variare a seconda del paese. Per maggiori informazioni rivolgersi al rappresentate Grifols locale.

Logo: http://mma.prnewswire.com/media/463444/Grifols_Logo.jpg

 

CONTACT: CONTATTO: Ufficio Stampa Grifols, Borja Gómez, borja_gomez@duomocomunicacion.com, Tel. +34 91 311 92 89

Web Site: http://www.grifols.com


To change the settings for your profile(s) or email delivery, go to https://prnmedia.prnewswire.com/profile/?action=editProfile and select the profile you would like to edit. You can select the industries, subjects, languages, geographical areas, companies, delivery options and delivery frequencies of your choice.

In addition to current press releases, you can also find archived news, corporate information, photos, tradeshow news and much more on the PR Newswire for Journalists website: https://prnmedia.prnewswire.com

To contact us, email: mediasite@prnewswire.com

Please do not reply to this email; this is an automatically generated message.

Copyright © PR Newswire Association LLC. All Rights Reserved.
A Cision company.

Our mailing address is:
350 Hudson Street, Suite 300
New York, NY 10014-4504
]]>