Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Aziende Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Aziende Mon, 23 Jan 2017 17:48:30 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/aziende/1 Rivolgersi ad un chirurgo estetico: i motivi per client satisfaction e sicurezza Sun, 22 Jan 2017 22:00:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/418809.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/418809.html Ciro Ciro Uno egli obiettivi professionali più importanti nell’ambito del segmento clinico risulta essere senza ombra di dubbio quello dell’imposizione del titolo di chirurgo plastico, la cui conquista consente di poter effettuare tutta una serie di procedure nell’ambito chirurgico che un normale chirurgo o medico altrimenti non potrebbe.

Il motivo di tali differenze risiedono chiaramente nella diversa preparazione propria di un chirurgo plastico rispetto qualsiasi altro collega, pur sottolineando come un chirurgo generico possa vantare magari una maggiore esperienza in un altro segmento rispetto quello propriamente estetico. L’importanza di effettuare una netta differenza risiede nel peso che la chirurgia estetica sta conquistando nel corso del tempo, divenendo un fattore basilare per garantire al paziente non più e soltanto un benessere subordinato ad un handicap di carattere patologico quanto anche al soddisfacimento personale ed esteriore dovuto a piccole imperfezioni che non vengono accettate.

La preparazione del chirurgo plastico, in tal senso, risulta primaria al fine di poter esser certi non solo del risultato quanto anche dell’applicabilità stessa di un possibile intervento che – nella maggioranza dei casi a cavallo tra gli anni 90 ed i primi 2000 – possono esser dettati esclusivamente dal forte appeal di una moda che effettivamente non rispecchia le reali preferenze e necessità del richiedente inducendo in tal modo ad un apparente soddisfazione pronta a tramutarsi celermente in insoddisfazione a lungo termine: in tale ambito il chirurgo deve effettuare un buon assessment del soggetto in questione.

Dal punto di vista clinico invece le ampie e specifiche conoscenze nel segmento estetico consentono a tale figura di non operare per una finalità prettamente riabilitativa e correttiva in senso fisiologico quanto in ambito fenotipico: gli anni di studio e la preparazione richiesta nel processo post-laurea al fine di poter conquistare il titolo di chirurgo plastico permettono di poter espletare le proprie mansioni vantando una profonda preparazione rispetto le strutture muscolo-scheletriche andando così a poter limare quasi la totalità delle imperfezioni riducendo i rischi, eventuali complicazioni post-intervento oltre che chiaramente anche l’invasività stessa dell’approccio che si dimostra moderno ed avvalorato dalle più sofisticate tecniche nell’ambito della medicina estetica. Fattori chiaramente differenti rispetto quelli di un comune chirurgo o medico che, seppur abilitato a poter effettuare operazioni di qualsiasi natura, non vanta la medesima esperienza in termini di valutazione del cliente, soddisfazione dello stesso – ponendo anche eventuali limitazioni rispetto le richieste iniziali se inappropriate rispetto le reali necessità – ed anche approccio rispetto metodologie moderne e sicuramente meno invasive di quelle naturalmente pensate per tali finalità.

 

Appare quindi chiaro, non solo rispetto quanto sopracitato oltre che per quanto facilmente deducibile, come il ricorso ad un chirurgo plastico rispetto un normale chirurgo sia chiaramente consigliato dal punto di vista della client satisfaction, marcando il senso logico dell’esperienza post laura maturata da questa figura all’interno di un comparto – ovvero la medicina estetica – capace d’assumere sempre più importanza anche nell’ambito prettamente medico e non solo consumistico, al fine di garantire il benessere psico-fisico dell’individuo tramite approcci mai banali, seppur legati alla soddisfazione di bisogni prettamente di natura estetica.

]]>
Avviato con successo il Corso di Editoria Digitale di Calabria Formazione Sun, 22 Jan 2017 16:25:30 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/418804.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/418804.html Calabria Formazione Calabria Formazione È iniziato con un seminario, lo scorso giovedì 19 gennaio presso la Villetta De Nava di Reggio Calabria, il primo Corso di Editoria Digitale aperto a tutti e organizzato dall’associazione Calabria Formazione onlus in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Reggio Calabria e Creative 3.0.

Il grande successo dell’iniziativa è stata testimoniato dall’altissimo numero di partecipanti (oltre 60, moltissimi coloro che si erano pre-iscritti online con e senza riserva e persino qualcuno che si è iscritto e registrato direttamente sul posto) che ha costretto gli organizzatori a reperire rapidamente diverse poltroncine e sedie extra allo scopo di andare incontro alle esigenze di tutti. Negli splendidi ambienti della Villetta De Nava, sede storica della Biblioteca Comunale e in una sala stracolma di partecipanti, si è tenuto quindi il seminario dal titolo “Introduzione all’Editoria Digitale”, il primo appuntamento del ciclo di otto seminari previsti per il Corso di Editoria Digitale. Dopo i dovuti ringraziamenti a tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione di questo evento e in particolare alla dott.ssa Maria Pia Mazzitelli che ha reso possibile l’utilizzo della sala, i due relatori – Giorgio Nordo del Dipartimento MIFT dell’Università di Messina e Antonio Signorello, direttore della filiale reggina della Banca d’Italia – con uno stile preciso ma assolutamente informale e a tratti anche divertente, nonché con l’ausilio di slide riassuntive, hanno illustrato al pubblico presente le principali caratteristiche di questo fenomeno con un breve excursus storico, descrivendone le varie tipologie (pre-press, digital publishing, editoria web), analizzando e confrontando i dati economici sul mercato librario cartaceo ed elettronico in Italia e nel mondo, arrivando persino a parlare dei procedimenti di stampa utilizzati nella stampa delle banconote.

Particolare interesse ha destato nell’uditorio l’applicazione al mercato librario della teoria della “coda lunga” di Chris Andersen, un modello economico che, con la diffusione degli ebook store, sta già modificando profondamente (e per una volta in bene) le nostre abitudini culturali, permettendoci di indirizzare liberamente le nostre preferenze senza essere influenzati dalla cultura dominante, il cosiddetto mainstream. Tra dati e curiosità sul fenomeno del self publishing e qualche cenno agli autori indipendenti (in gergo chiamati “indie”) che hanno avuto più successo nel mondo entrando nel Kindle Million Club, la ristretta cerchia degli autori che hanno venduto almeno un milione di ebook su Amazon, il seminario ha toccato molti altri temi connessi, tra cui quello della categorizzazione ottimale dei volumi nelle librerie virtuali, una buona occasione per accennare ai limiti delle classificazioni tassonomiche e stuzzicare l’uditorio col famoso “paradosso dell’ornitorinco” reso popolare da un libro di Umberto Eco di qualche anno fa.

Paradossalmente, però, la crescente diffusione degli ebook e del mercato dell’editoria digitale può persino contribuire a creare un nuovo digital divide, ulteriori barriere di accesso al mondo dell’istruzione e della formazione, vuoi per il costo iniziale dei dispositivi di lettura (ereader) che per l’utilizzo di meno costose versioni digitali, in luogo di tradizionali copie cartacee, nel mondo del prestito bibliotecario, fenomeno questo che alla lunga può ridurre, piuttosto che aumentare il numero di prestiti e consultazioni. È stato su questi punti, ispirati dall’illuminante pensiero critico e controcorrente del dott. Salvatore Mantega di Torino – il quale, impossibilitato a partecipare personalmente, ha voluto inviare queste sue riflessioni – che si è concluso il primo incontro del corso. Editoria Digitale: un campo ancora parzialmente inesplorato e con qualche residuo rischio di discriminazione per alcune classi sociali dunque, ma anche una grande opportunità di miglioramento sociale e di sviluppo economico, in particolare per l’Italia, nazione in cui le opportunità e le professionalità non mancano di certo.

Alla fine del seminario introduttivo,  il dott. Franco Arcidiaco, direttore della casa editrice Città del Sole Edizioni, nella duplice veste di prossimo relatore di uno dei prossimi seminari in programma nonché di Delegato alla Cultura del Comune di Reggio Calabria, ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale e ha colto l’occasione per rispondere ad alcune domande del pubblico sul ruolo dell’editore.

La lezione del primo incontro del corso, è stato trasmessa in diretta streaming sulla pagina FaceBook di Calabria Formazione (www.facebook.com/CalabriaFormazione) e il video registrato continua ad essere disponibile all’indirizzo:

www.facebook.com/CalabriaFormazione/videos/vb.879030338879949/1199105513539095 .

Tutto il materiale del corso (lucidi, realazioni, ecc.) sarà presto pubblicato gratuitamente sul sito di Calabria Formazione (www.calabriaformazione.it). Alla conclusione del ciclo di seminari ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

L’associazione Calabria Formazione fa presente che – nei limiti del possibile – si cercherà di venire incontro alle esigenze di un numero limitatissimo di persone che, impossibilitate a pre-iscriversi per tempo, potranno ancora registrarsi sul posto, anche prima dell’inizio del prossimo incontro e ricorda ancora una volta che il corso è aperto a tutti e prevede l’impiego dell'innovativa formula della "Formazione Solidale", una modalità di erogazione di servizi formativi che non contempla alcun obbligo di pagamento ma solo un eventuale contributo volontario  per chi se lo può permettere e che verrà utilizzato per l’organizzazione di ulteriori corsi specialistici.

            Appuntamento dunque il prossimo giovedì 26 gennaio alle ore 16:30, sempre nei locali della Villetta De Nava della Biblioteca Comunale di Reggio Calabria,  in Via Demetrio Tripepi, 9, per il secondo incontro del Corso di Editoria Digitale. Il titolo del prossimo seminario sarà “Linguaggi di composizione tipografica”. Il programma completo e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.calabriaformazione.it di Calabria Formazione o sulla pagina FaceBook www.facebook.com/events/1220805731332718 dedicata al corso.

 

Contatti: info@calabriaformazione.it  |  0965.1875620  |  348.2217420    

]]>
Grillo: "Politica internazionale ha bisogno di uomini forti come Trump e Putin" Sun, 22 Jan 2017 11:53:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418800.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418800.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/grillo-politica-internazionale-ha-bisogno-di-uomini-forti-come-trump-e-putin/

]]>
Trump si riappacifica con la Cia e dichiara guerra ai media Sun, 22 Jan 2017 11:09:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418797.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418797.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/trump-si-riappacifica-con-la-cia-e-dichiara-guerra-ai-media/

]]>
Presidenziali in Francia, oggi le primarie della sinistra Sun, 22 Jan 2017 11:01:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418796.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418796.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/presidenziali-in-francia-oggi-le-primarie-della-sinistra/

]]>
Paura a Tripoli, autobomba esplode vicino all'ambasciata italiana Sun, 22 Jan 2017 10:57:00 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418795.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418795.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/paura-a-tripoli-autobomba-esplode-vicino-allambasciata-italiana/

]]>
India, disastro ferroviario nel sud: almeno 32 passeggeri morti Sun, 22 Jan 2017 10:52:22 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418794.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418794.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/india-disastro-ferroviario-nel-sud-almeno-32-passeggeri-morti/

]]>
Altro che naturale perchè locale. L’agricoltura italiana fatta da un mix di importazioni Sun, 22 Jan 2017 10:48:31 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418793.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418793.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/altro-che-naturale-perche-locale-lagricoltura-italiana-fatta-da-un-mix-di-importazioni/

]]>
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine Sun, 22 Jan 2017 10:43:53 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418792.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418792.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/rigopiano-si-continua-a-scavare-sotto-la-pioggia-rischio-slavine/

]]>
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica Sun, 22 Jan 2017 10:37:16 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418791.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418791.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/papa-vedremo-cosa-fara-trump-mi-preoccupa-sproporzione-economica/

]]>
Come Vendere Online, Con Prestashop hai un tuo negozio online pronto all'uso Sun, 22 Jan 2017 07:00:10 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/418788.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/418788.html IBS Point IBS Point Prestashop in italiano preinstallato rappresenta una delle migliori tecnologie web sviluppate in questi ultimi anni, che permette a chiunque di avviare un'attività commerciale vendendo attraverso un negozio online in una maniera che non è mai stata così semplice. Lo strumento maggiormente utilizzato è Prestashop, uno script open source che fornisce all'utente un vero e proprio negozio online con tanto di vetrina virtuale dinamica, back office e store front office. Una soluzione che permette a chiunque di avere un negozio con grafica già preimpostata, dove è possibile creare una catalogo prodotti e permetterne l'acquisto online direttamente dal sito o negozio, con pagamenti quali bonifici bancari, paypal e altre soluzioni personalizzate.

 

Prestashop se fornito in versione hosted senza limitazioni (è molto importante assicurarsi che non ci siano limitazioni al riguardo), permette una completa personalizzazione delle pagine, delle descrizioni dei prodotti e di ottimizzazione delle stesse in chiave seo mediante inserimento personalizzato dei metatag riferiti al titolo, descrizione e keywords. Prestashop, localizzato in italiano rappresenta una valida soluzione per chi desidera avere un negozio online completo di store (parte visibile al pubblico) e Back-office (parte gestionale del negozio riservata all'amministratore). 

 

E' importante quindi scegliere dove installare prestashop, dato che pur essendo la migliore soluzione, richiede l'utilizzo di server e hosting compatibili. La miglior e scelta potrebbe essere quella di acquistare servizi hosting professionali e installare prestashop automaticamente ovviamente già localizzato in italiano attraverso le suite di installazione automatiche come Softaculos. Soluzioni come queste, permettono con meno di 10 euro mensili di avere un negozio online e gestire anche lo spazio web a propria disposizione in piena autonomia. Altre soluzioni permettono invece con meno di 5 euro mensili, di avere un negozio prestashop chiavi in mano con nome a dominio dedicato già preisntallato e pronto all'uso.

 

Per ogni esigenza c'è una proposta e soluzione, che per gli amanti di prestashop saranno senz'altro apprezzate. La community che ruota intorno a prestashop è davvero vasta, il supporto della community stessa non manca e i plugin e moduli aggiuntivi dedicati a prestashop sono davvero molti. Se hai bisogno di prestashop, il tutto gestibile in piena autonomia, ti viene offerto un Negozio Online Prestashop già pronto e in Italiano. Una soluzione "Chiavi in Mano" adatta alle particolari esigenze di chi desidera avere un negozio Prestashop italiano già pronto, installato, in lingua italiana e senza nessuna limitazione. Non dovrai preoccuparti di aggiornare la versione di Prestashop, perchè il nostro staff effettuerà gli aggiornamenti automatici di Prestashop alle nuove versioni. Avrai a anche a disposizione un sistema di backup di sicurezza automatico di tutto il tuo negozio. In caso di bisogno, sarà sufficiente contattarci per riportare il tuo negozio prestashop ad una versione di backup precedente.

 

Per approfondimenti visita il sito: http://ibs-point.com/negozio-online-prestashop-preinstallato.html

]]>
Concerto Ost+Front a Roma: 6 maggio, Jailbreak Sat, 21 Jan 2017 22:54:28 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/418785.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/internet/418785.html Posizionare Siti Web Posizionare Siti Web Rammstein tribute band).
Evento unico e di nicchia a cui non potete mancare!!
Gli Ost+Front saranno per la prima volta a Roma, nell'unica data italiana del 2017, con il loro Ultra Tour, che sta riscuotendo grandi successi ben oltre i confini tedeschi, raggiungendo ormai tutta l’Europa.
Teatro dell'evento sarà il Jailbreak Live Club, storico locale romano e punto di riferimento per la musica rock e metal nella capitale.
Dopo il concerto degli Ost+Front ci sarà un dj set in linea con la serata, con sonorità gothic e industrial sapientemente mixate da dj Severance, figura di riferimento nell’underground romano grazie al suo brand Metamorfosi.
Gli Ost+Front, con tre album all'attivo e una serie di concerti in tutta Europa, dai club ai palchi dei più importanti festival del settore (M'era Luna su tutti), sono ormai una delle realtà più attive e interessanti nel ricco e prolifico panorama industrial tedesco, in particolare nel filone NDH.
--
______________________________________________________
Posizionare Siti Web: Consulenza SEO Roma

Consulenza SEO Roma: come posizionare siti web, tecniche di ottimizzazione, indicizzazione e posizionamento organico in prima pagina su Google.
______________________________________________________
www.posizionaresitiweb.it/
facebook.com/posizionaresitiweb/
twitter.com/PosizionareSiti
+39/3295696978
]]>
Il leader dei cattolici nordirlandesi: “Con Brexit salteranno accordi pace nell’Ulster” Sat, 21 Jan 2017 17:44:05 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418784.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418784.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/il-leader-dei-cattolici-nordirlandesi-con-brexit-salteranno-accordi-pace-nellulster/

]]>
Il muro tra Turchia e Siria è quasi pronto Sat, 21 Jan 2017 17:38:48 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418783.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418783.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/il-muro-tra-turchia-e-siria-e-quasi-pronto/

]]>
Le donne contro Trump: oltre 670 marce in tutto il mondo Sat, 21 Jan 2017 17:30:29 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418782.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418782.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/le-donne-contro-trump-oltre-670-marce-in-tutto-il-mondo/

]]>
Una mail 4 ore prima della slavina sull'Hotel Rigopiano: "Mandate una turbina, sta finendo il gasolio" Sat, 21 Jan 2017 11:30:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418779.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418779.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/una-mail-4-ore-prima-della-slavina-sullhotel-rigopiano-mandate-una-turbina-sta-finendo-il-gasolio/

]]>
Carrefour: annuncia ristrutturazione a sindacati, 500 esuberi Sat, 21 Jan 2017 11:27:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418778.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418778.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/carrefour-annuncia-ristrutturazione-a-sindacati-500-esuberi/

]]>
Emergenza migranti, Ue pensa a linea protezione in acque Libia Sat, 21 Jan 2017 11:19:46 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418777.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418777.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/emergenza-migranti-ue-pensa-a-linea-protezione-in-acque-libia/

]]>
L'acqua scorre sui bond. Un'idea per mille cantieri Sat, 21 Jan 2017 10:26:40 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/418775.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/varie/418775.html IP Report IP Report VERONA – L’innovazione non è prerogativa dei privati; in Veneto c’è un Pubblico che realizza progetti di sistema, in vista del risparmio e dell’efficienza dei servizi. Con risultati sotto gli occhi di tutti: 728 cantieri aperti, alcuni già a fine lavori. E non ci si ferma qui: sta per scattare il semaforo verde per nuove opere, la seconda parte del piano. Tra quelle in corso, per esempio, il comparto di equalizzazione per il depuratore di Trissino (Vicenza); l’adeguamento e l’estensione della rete fognaria di Portogruaro (Venezia); l’ampliamento dell’impianto di depurazione di Grisignano di Zocco (Vicenza), di Montegrotto Terme (Padova) e di Pernumia (Padova); il sistema di filtrazione finale e disinfezione UV del depuratore di Feltre (Belluno); e la realizzazione della rete fognaria in San Giorgio di Livenza, nel Comune di Caorle (Venezia). Attualmente, lavori per 300 milioni.

CONTINUA

]]>
Terremoto, allarme della Grandi Rischi: aspettiamoci altre scosse Sat, 21 Jan 2017 09:04:38 +0100 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418763.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/418763.html thebir thebir http://thebird.altervista.org/terremoto-allarme-della-grandi-rischi-aspettiamoci-altre-scosse/

]]>