Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Editoria Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Editoria Fri, 20 Oct 2017 14:30:52 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/1 ALCHIMIA DEL POTERE Thu, 19 Oct 2017 00:41:52 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/456401.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/456401.html Edizioni Leucotea Edizioni Leucotea  Esce oggi “ALCHIMIA DEL POTERE -  10 lezioni per trasmutare il Piombo dell’Insoddisfazione nell’Oro della Gratificazione”, il nuovo libro di Alberto Moraglia.

Da dove iniziare per approcciare l’ineffabile arte del potere? Innanzitutto facendo chiarezza tra illusioni, miraggi e suggestioni sensoriali. Il potere e il successo sono a portata di mano, sta a noi decidere di coglierli. Non è uno slogan, è la realtà dei fatti, e questo libro vi aiuterà ad essere soddisfatti di voi stessi, senza nascondere le debolezze sotto il tappeto ma guardando allo specchio - con fierezza - il piccolo grande eroe quotidiano che è in voi.

Che vi piaccia o no, siete in grado di alzare l’asticella e saltare oltre le vostre aspettative:

questo libro vi dirà come farlo e sarà gratificante gustare l’immenso piacere di averci provato.

Alberto Moraglia, classe 1958, esercita la professione di commercialista da circa quarant’anni. Consigliere aziendale e strategico, coniuga la sua passione per la cultura in senso lato con la formazione integrata umanistico-imprenditoriale. E’ co-autore di Soldi e Antidoti (Hermes Edizioni, 2010), Professione commercialista. (Bds - Biblioteca delle Soluzioni, 2011) e Commercialista 3.0 (Bds - Biblioteca delle Soluzioni, 2015).

https://www.amazon.it/ALCHIMIA-DEL-POTERE-dellinsoddisfazione-gratificazione-ebook/dp/B076BQHMP6/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1507710692&sr=1-1&keywords=alchimia+del+potere

]]>
INCENTIVO FISCALE PER GLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI SULLA STAMPA: APPROVATO IL DECRETO DI STANZIAMENTO DELLE RISORSE Fri, 13 Oct 2017 23:39:37 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/455868.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/455868.html UFFICI STAMPA UFFICI STAMPA

 

Roma, 13 ottobre 2017 – “Grande soddisfazione per una misura anticiclica, positiva per l’economia in ripresa e a lungo attesa da imprese, investitori e operatori dell’informazione”. Così il Presidente della FIEG, Maurizio Costa, ha commentato oggi l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del decreto fiscale che stanzia le risorse per il finanziamento dell’incentivo fiscale per gli investimenti pubblicitari incrementali sulla stampa, effettuati a partire dal 24 giugno 2017.

 

“Una misura – ha aggiunto Costa – che riconosce il valore della stampa e che porta a conclusione gli interventi di riforma del settore avviati dal Ministro Lotti con il Tavolo per l‘Editoria”.

 

L’incentivo è stato oggetto di una campagna informativa, tuttora in corso su gran parte della stampa quotidiana e periodica, tesa a sottolineare l’importanza che la misura riveste per le aziende editoriali e per l’economia generale.

 

Per approfondimenti,  www.fieg.it.

 

 

 

]]>
INCENTIVO FISCALE PER GLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI SULLA STAMPA: APPROVATO IL DECRETO DI STANZIAMENTO DELLE RISORSE Fri, 13 Oct 2017 23:38:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/455867.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/455867.html UFFICI STAMPA UFFICI STAMPA

 

Roma, 13 ottobre 2017 – “Grande soddisfazione per una misura anticiclica, positiva per l’economia in ripresa e a lungo attesa da imprese, investitori e operatori dell’informazione”. Così il Presidente della FIEG, Maurizio Costa, ha commentato oggi l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del decreto fiscale che stanzia le risorse per il finanziamento dell’incentivo fiscale per gli investimenti pubblicitari incrementali sulla stampa, effettuati a partire dal 24 giugno 2017.

 

“Una misura – ha aggiunto Costa – che riconosce il valore della stampa e che porta a conclusione gli interventi di riforma del settore avviati dal Ministro Lotti con il Tavolo per l‘Editoria”.

 

L’incentivo è stato oggetto di una campagna informativa, tuttora in corso su gran parte della stampa quotidiana e periodica, tesa a sottolineare l’importanza che la misura riveste per le aziende editoriali e per l’economia generale.

 

Per approfondimenti,  www.fieg.it.

 

 

 

]]>
Gambero Rosso: la nuova Guida Bar d’Italia è green con l’Eco calcolatore ambientale Fri, 13 Oct 2017 10:23:36 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/455794.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/455794.html Diesis Group Diesis Group Giunta quest'anno alla sua 18a edizione la Guida Bar d'Italia del Gambero Rosso racconta questo universo in continuo divenire attraverso una selezione di 1.300 indirizzi sul territorio nazionale e con un occhio alla sostenibilità grazie all’utilizzo della carta riciclata e dell’Eco calcolatore. La scelta di stampare la Guida su carta riciclata ha consentito il risparmio di 5.314 kg di legno che corrispondono a 48 alberi salvati.


Le ultime tendenze del mercato segnalano che il bar si apre a nuovi spazi: diventa bottega, rosticceria, panetteria, pasticceria, torrefazione, ristorante; ma anche libreria, concept store e spazio espositivo. Conquistare e soddisfare una clientela sempre più esperta e diversificata, in termini di gusti, abitudini alimentari, intolleranze, attenzione alla genuinità e tracciabilità dei prodotti offerti, continua a stimolare la creatività di molti professionisti del settore che si mettono in gioco plasmando nei loro locali un’offerta gastronomica che segue le varie fasi della giornata. Ad esempio il caffè, che del bar è il protagonista indiscusso, sta vivendo una sua fase di rinascimento, in cui gli addetti del settore percorrono nuove strade con l'obiettivo comune di valorizzarlo al massimo, al di là della sua tradizionale veste di espresso. 


In questo scenario diventa utile una guida che illustri e aiuti a scegliere le diverse offerte in base alle proprie aspettative. Gambero Rosso anche per l’edizione 2018 della Guida Bar d’Italia decide nuovamente di essere ecosostenibile scegliendo di stamparla su carta riciclata. 


Una scelta che accoppiata all'uso dell’Eco calcolatore di Due Emme Pack permette a Gambero Rosso di condividere i dati concreti della propria ecosostenibilità. L’Eco calcolatore è uno strumento esclusivo che misura il risparmio di materie prime (rifiuti, acqua, energia elettrica, legno), di emissioni di CO2 evitate e dei conseguenti benefici ambientali che derivano dalla scelta di stampare su carta riciclata piuttosto che su una carta a fibra vergine. La scelta di stampare la Guida su carta riciclata ha consentito il risparmio di 5.314 kg di legno che corrispondono a 48 alberi salvati; 76.787 litri di acqua, pari al consumo di una famiglia di tre persone in circa un anno, 3.271 kg di rifiuti, equivalenti alla produzione media di rifiuti di una famiglia di tre persone in poco più di un anno; e 784 kg di CO2 pari a 7.838 km percorsi da una Fiat Grande Punto 1.4 benzina con emissione di 139 gr CO2/km equivalenti a 14 viaggi da Milano a Roma.
]]>
La Iglesias Sant'Angelo 1965-2013: il libro dedicato alla storica Cronoscalata Tue, 03 Oct 2017 18:15:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454529.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454529.html Tuttomotori News Tuttomotori News  

Un omaggio alla Cronoscalata Iglesias-Sant'Angelo e ai suoi protagonisti. “La Iglesias Sant'Angelo 1965-2013” è il titolo dell'ultima opera editoriale di Nello Alfano, presidente del Circolo Sardo Automoto d'Epoca S.C.Q. Il libro ripercorre la storia della gara di velocità in salita dalla prima edizione corsa nel 1965 e vinta da Beppe Piras, sino all'ultima, almeno per il momento, del 2013 conquistata dal pluricampione italiano ed europeo Simone Faggioli.

<<La Iglesias Sant'Angelo non è soltanto una corsa del passato da sfogliare e ricordare>>, spiega l'autore Nello Alfano, <<è una corsa del presente, attuale e viva>>. <<E' come un vulcano, sembra sopita o sopirsi per poi risvegliarsi d'un tratto con entusiasmo ed impeto, più indomita che mai>>, dice l'autore.

La quinta opera editoriale di Nello Alfano, la terza che ha come tema principale una prestigiosa gara automobilistica, ricostruisce fedelmente, con una accurata ricerca, tutte le ventinove edizioni della gara, senza dimenticare la Salita di Sant'Angelo, corsa nel 1993.

Il libro “La Iglesias Sant'Angelo 1965-2013” (oltre 200 pagine), contiene la cronaca di tutte le edizioni, le brochure della gara, le classifiche con i nomi completi dei protagonisti, e un ricco materiale fotografico. Il volume, unico nel suo genere, oltre a un capitolo dedicato alla città di Iglesias, ospita le dichiarazioni dei protagonisti che hanno contribuito a scrivere la storia della Cronoscalata iglesiente. Sono piloti che decantano il fascino e la tecnicità della gara, c'è chi ha definito il percorso come una poesia, chi come una tra le gare più belle grazie al tracciato molto guidato, impegnativo sia a livello mnemonico che a livello di guida, e chi lega alla “Iglesias-Sant'Angelo” i massimi ricordi della sua attività sportiva.

Nello Alfano, convinto assertore e alfiere dei principi diffusi dall'Automotoclub Storico Italiano (ASI) è da sempre figura rappresentativa del Circolo Sardo Automoto d'Epoca S.C.Q. del quale è presidente dal 1993. Nel 2010, con la casa editrice Serra, pubblica “La Cagliari-Sassari-Cagliari”, l'anno successivo, insieme all'immancabile sostegno dei soci, “Trent'anni di passione S.C.Q.”, il “Rallye della Sardegna 1957-1968” e, nel 2016 “Storie di piloti e di corse”.

Con l'opera “La Iglesias Sant'Angelo 1965-2013”, Nello Alfano e i soci del Circolo Sardo Automoto d'Epoca S.C.Q. offrono un quadro completo della prestigiosa gara, tra le più amate dai piloti e dai tanti appassionati della specialità e, come dichiara l'autore: <<Documentare per non dimenticare il passato motoristico della Sardegna, l’ho sempre sentito come un dovere, per rendere giustizia ai ricordi, per rispetto ed esaltazione di tutti coloro che sono stati i protagonisti accomunati dalla passione per lo sport automobilistico>>.

Per la realizzazione del libro, edito da Serra, oltre all'archivio storico dell'autore Nello Alfano, è stato fondamentale il supporto dei protagonisti della storica gara di velocità in salita, nonché dell'archivio dell'Automobile Club Cagliari, di cui la gara, come sottolinea l'autore, è il fiore all'occhiello.

Per maggiori informazioni sull'attività del Circolo Sardo Automoto d'Epoca S.C.Q. e sui libri pubblicati dal sodalizio cagliaritano, è possibile visitare il sito internet nella sezione “Libri S.C.Q.” all'indirizzo: www.automotodepocascq.it.

Il libro “La Iglesias Sant'Angelo 1965-2013” è stato presentato a Iglesias domenica 1° ottobre presso il Centro culturale, in occasione dell'Ottobrata iglesiente 2017.


Descrizione libro “La Iglesias Sant'Angelo 1965-2013”

Autore: Nello Alfano

Serra Editore

F.to: 24x30; Pag. 208

Euro: 25,00

ISBN: 978-88-905452-5-2

]]>
Il primo libro sul marketing B2B firmato L’Ippogrifo® Tue, 03 Oct 2017 15:00:52 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454500.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454500.html L'Ippogrifo L'Ippogrifo Si chiama Dòpati ed è il primo libro interamente curato da L’Ippogrifo®, agenzia di marketing B2B specializzata da oltre 20 anni nello sviluppo commerciale per le PMI. 

 

Il titolo è davvero ciò che sembra: la prima pubblicazione de L’Ippogrifo®, nella sua veste di editore, vuole essere un vero e proprio “doping” di marketing per aumentare le prestazioni delle aziende operanti in mercati business to business.

Il libro è tratto in parte dal blog dell’Agenzia ed è scritto interamente da Andrea Zucca, Amministratore Delegato de L’Ippogrifo®, Co-Fondatore del network internazionale Made In Marketing™ e Presidente dell’Associazione Italiana Marketing B2B – AIMB2B, che da oltre 20 anni lavora nel campo del marketing B2B su progetti nazionali e internazionali. La grande esperienza operativa dell’agenzia viene così messa a disposizione del grande pubblico con questo inedito progetto, in cui in perfetto stile L’Ippogrifo® viene bandita la teoria per fornire casi reali e buone pratiche di marketing e vendita immediatamente applicabili per le PMI italiane.

All’interno di Dòpati ci sono 33 pillole di marketing e vendite, specificatamente ideate per le imprese B2B, complete di dati, casi reali, strategie e tattiche derivanti direttamente dall’esperienza sul campo di Andrea Zucca e dal team de L’Ippogrifo®.

Il libro è dedicato a chiunque lavori direttamente o indirettamente nel marketing, nella comunicazione o nelle vendite business to business. In Dòpati vengono quindi descritte e analizzate con metodo scientifico le strategie di marketing B2B che permettono di ottenere risultati concreti e tangibili come l’acquisizione di nuovi clienti e l’aumento delle quote di mercato per le imprese B2B.

Visitando centinaia di aziende B2B ogni anno, mi sono reso conto della grande mancanza di cultura del marketing che affligge la piccola e media impresa italiana” afferma Andrea Zucca, CEO de L’Ippogrifo®. “Dòpati vuole essere una ‘medicina’ a questa patologia permettendoci così di continuare il nostro percorso di formazione e cultura del marketing B2B in Italia”.

Attualmente il libro è stato spedito in anteprima ad alcuni clienti de L’Ippogrifo® e a diversi partner. È possibile acquistare una copia accedendo allo store online di Amazon a questo link. L’intero ricavato sarà devoluto alla neonata Associazione Italiana Marketing B2B – AIMB2B, la cui attività è descritta nel sito www.aimb2b.org.

 

L’Ippogrifo® è un’agenzia specializzata in marketing e comunicazione B2B che sviluppa progetti mirati a incrementare le vendite dei propri clienti, sia in Italia che all’estero. Fondata a Trieste nel 1996 dai fratelli Andrea e Nevio Zucca, ha una rete di consulenti operativa in tutta Italia; è socia di AssoCom e del Club del Marketing e della Comunicazione, di cui detiene la presidenza della sezione Triveneto. Dal 2010 è certificata ISO 9001. Nel suo portfolio figurano case history di clienti di rilievo quali Croce Rossa Italiana – Comitato Area Metropolitana di Roma Capitale, Manutencoop, ANSA, Insiel, Linde, Came e centinaia di PMI presenti nel territorio italiano.

Per info: www.ippogrifogroup.com
info@ippogrifogroup.com

 

 

Francesco Pastoressa
Ufficio Stampa L'Ippogrifo®
Tel.
+39 040 761404
Skype pastoressa.ippogrifo
www.ippogrifogroup.com

]]>
FIRMATO OGGI DAI PRESIDENTI DI ANCI E FIEG, ANTONIO DECARO E MAURIZIO COSTA, IL PROTOCOLLO PER LA MODERNIZZAZIONE DELLA RETE DI VENDITA DELLA STAMPA Mon, 02 Oct 2017 15:01:21 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454376.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454376.html UFFICI STAMPA UFFICI STAMPA Roma, 2 Ottobre 2017 – “Comuni ed editori insieme per salvaguardare la rete delle edicole e trasformarla in rete di servizi al cittadino”.  

Con questo obiettivo l’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, e la Fieg, Federazione Italiana Editori Giornali, hanno sottoscritto oggi a Roma un protocollo d’intesa. 

“La funzione dei quotidiani nel dibattito è fondamentale – commenta il presidente dell’Anci e Sindaco di Bari Antonio Decaro – sono infatti media che, mettendo a confronto opinioni ed analisi, esprimono diverse posizioni su temi di carattere generale e di attualità, consentendo all’opinione pubblica di approfondire l’informazione. Non si può ridurre la discussione ai soli, se pur utili, passaggi televisivi o ai post sui social network”. Il presidente dell’Anci ha sottolineato poi l’utilità per i cittadini dell’ampliamento dei servizi che le edicole possono offrire. “Con l’accordo che abbiamo sottoscritto, si amplia l’offerta di beni e servizi distribuendola sul territorio, aumentando l’accesso dei cittadini”. 

“La profonda crisi che attraversa il settore dell’editoria quotidiana e periodica – ha dichiarato Maurizio Costa, presidente della Fieg – ha avuto pesanti conseguenze anche sulla rete di distribuzione della stampa. Le recenti novità legislative volte alla liberalizzazione del sistema distributivo della stampa e della vendita di giornali costituiscono una prima utile risposta per moltiplicare le occasioni di incontro tra i giornali e i lettori. Con il protocollo firmato oggi, insieme ai Comuni, si compie un ulteriore passo avanti: si avvia un percorso per riqualificare e ridefinire il ruolo e la funzione dei tradizionali punti vendita della stampa, favorendone l’ammodernamento e trasformandoli in luoghi al servizio della comunità locale, dove il cittadino, insieme al proprio giornale, può chiedere un certificato, prenotare una visita medica, acquistare l’ingresso ad un museo.” 

Il protocollo prevede la sensibilizzazione di tutte le amministrazioni comunali, a partire dai comuni capoluogo di regione/provincia, affinché: 

- riducano considerevolmente i canoni delle edicole per le occupazioni permanenti e temporanee di suolo pubblico ed esonerino dall’imposta le locandine editoriali dei quotidiani e dei periodici esposti nei locali pubblici; 

- diano agli edicolanti la possibilità di ampliare le categorie di beni e i servizi offerti ai cittadini e turisti (pagamento ticket, prenotazioni visite mediche, spedizioni e recapiti corrispondenza, eccetera), garantendo che la parte maggioritaria degli spazi del punto vendita sia comunque destinato all’esposizione e alla vendita della stampa;

- promuovano iniziative volte ad assicurare una presenza capillare dei punti vendita della stampa, anche nelle aree periferiche;

- individuino criteri volti alla liberalizzazione degli orari e dei periodi di chiusura dei punti vendita con l’obiettivo di garantire la presenza di rivendite di giornali in ogni momento possibile;

- prevedano iniziative volte a riqualificare e ridefinire il ruolo e la funzione dei tradizionali punti vendita della stampa con politiche di sostegno per la ristrutturazione/sostituzione dei manufatti utilizzati per la vendita.

Il protocollo prevede, inoltre, la costituzione di un tavolo bilaterale che valuterà le modalità delle iniziative previste dall’accordo e ne verificherà l’andamento.

 

]]>
FIRMATO OGGI DAI PRESIDENTI DI ANCI E FIEG, ANTONIO DECARO E MAURIZIO COSTA, IL PROTOCOLLO PER LA MODERNIZZAZIONE DELLA RETE DI VENDITA DELLA STAMPA Mon, 02 Oct 2017 15:00:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454375.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454375.html UFFICI STAMPA UFFICI STAMPA Roma, 2 Ottobre 2017 – “Comuni ed editori insieme per salvaguardare la rete delle edicole e trasformarla in rete di servizi al cittadino”.  

Con questo obiettivo l’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, e la Fieg, Federazione Italiana Editori Giornali, hanno sottoscritto oggi a Roma un protocollo d’intesa. 

“La funzione dei quotidiani nel dibattito è fondamentale – commenta il presidente dell’Anci e Sindaco di Bari Antonio Decaro – sono infatti media che, mettendo a confronto opinioni ed analisi, esprimono diverse posizioni su temi di carattere generale e di attualità, consentendo all’opinione pubblica di approfondire l’informazione. Non si può ridurre la discussione ai soli, se pur utili, passaggi televisivi o ai post sui social network”. Il presidente dell’Anci ha sottolineato poi l’utilità per i cittadini dell’ampliamento dei servizi che le edicole possono offrire. “Con l’accordo che abbiamo sottoscritto, si amplia l’offerta di beni e servizi distribuendola sul territorio, aumentando l’accesso dei cittadini”. 

“La profonda crisi che attraversa il settore dell’editoria quotidiana e periodica – ha dichiarato Maurizio Costa, presidente della Fieg – ha avuto pesanti conseguenze anche sulla rete di distribuzione della stampa. Le recenti novità legislative volte alla liberalizzazione del sistema distributivo della stampa e della vendita di giornali costituiscono una prima utile risposta per moltiplicare le occasioni di incontro tra i giornali e i lettori. Con il protocollo firmato oggi, insieme ai Comuni, si compie un ulteriore passo avanti: si avvia un percorso per riqualificare e ridefinire il ruolo e la funzione dei tradizionali punti vendita della stampa, favorendone l’ammodernamento e trasformandoli in luoghi al servizio della comunità locale, dove il cittadino, insieme al proprio giornale, può chiedere un certificato, prenotare una visita medica, acquistare l’ingresso ad un museo.” 

Il protocollo prevede la sensibilizzazione di tutte le amministrazioni comunali, a partire dai comuni capoluogo di regione/provincia, affinché: 

- riducano considerevolmente i canoni delle edicole per le occupazioni permanenti e temporanee di suolo pubblico ed esonerino dall’imposta le locandine editoriali dei quotidiani e dei periodici esposti nei locali pubblici; 

- diano agli edicolanti la possibilità di ampliare le categorie di beni e i servizi offerti ai cittadini e turisti (pagamento ticket, prenotazioni visite mediche, spedizioni e recapiti corrispondenza, eccetera), garantendo che la parte maggioritaria degli spazi del punto vendita sia comunque destinato all’esposizione e alla vendita della stampa;

- promuovano iniziative volte ad assicurare una presenza capillare dei punti vendita della stampa, anche nelle aree periferiche;

- individuino criteri volti alla liberalizzazione degli orari e dei periodi di chiusura dei punti vendita con l’obiettivo di garantire la presenza di rivendite di giornali in ogni momento possibile;

- prevedano iniziative volte a riqualificare e ridefinire il ruolo e la funzione dei tradizionali punti vendita della stampa con politiche di sostegno per la ristrutturazione/sostituzione dei manufatti utilizzati per la vendita.

Il protocollo prevede, inoltre, la costituzione di un tavolo bilaterale che valuterà le modalità delle iniziative previste dall’accordo e ne verificherà l’andamento.

 

]]>
Convegno sul Plusmaterno Mon, 02 Oct 2017 13:02:47 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454359.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454359.html nottetempo nottetempo

  Sabato 21 ottobre 2017 ore 09.30/17.30

 

CONVEGNO SUL PLUSMATERNO

 

 

Nella prima metà del 2016 la casa editrice Nottetempo ha incluso nel proprio catalogo un nuovo campo di indagine e approfondimento grazie al libro “Mio figlio mi adora” della psicoanalista Laura Pigozzi: un saggio radicato nel presente e che mira a mettere in evidenza contraddizioni e temi fino ad ora poco esplorati.

Il libro, fin dal suo ingresso nelle librerie, ha acceso dibattiti e passioni. Non poteva essere altrimenti: liberandosi di ogni forma di politically correctness, Pigozzi esercita la propria analisi sulla famiglia, rilevandone debolezze e contraddizioni, narcisismi e mitologie, con una vis polemica tesa a porre l’accento sulle dinamiche sociali in atto, anche attraverso un confronto aperto, severo e non mitigato da tentativi inefficaci di individuare un punto d’incontro pacifico.

Tra i tanti temi affrontati nel volume, appare centrale e totalmente originale il contributo dato da Pigozzi al dibattito sulla famiglia attraverso il concetto di plusmaterno, che affonda le proprie radici nel pensiero marxiano di plusvalore. Come si declina il concetto nelle logiche familiari? Pigozzi definisce plusmaterno “la forma in cui la funzione simbolica materna è sostituita da quella simbiotica, in cui un limite è sostituito dalla legge arbitraria della carne […], il plusmaterno trasforma madri sagge in Erinni simbiotiche”.

La casa editrice ritiene che quest’opera, e in primis il tema del plusmaterno, meritino di guadagnare uno spazio nel dibattito incoraggiando un’attenta riflessione su un aspetto tanto decisivo della nostra società di oggi, fondamentale per la creazione della nostra società di domani. È nata così l’idea di promuovere una giornata di incontri tra l’autrice e altri studiosi che si occupano, in vari campi del sapere, di simili argomenti.

 

Interverranno:
Anna Barracco
, psicoanalista, membro di Alipsi

 

Francesco Cataluccio, scrittore, traduttore

Marisa Fiumanò, psicoanalista e scrittrice, membro di Ali

Monsignor Riccardo Mensuali, missionario in Malawi, sacerdote della comunità di sant’Egidio, membro del Pontificio Consiglio per la Famiglia

Laura Pigozzi, psicoanalista e scrittrice, membro di Alipsi

Rossella Prezzo, filosofa, saggista, traduttrice

Silvia Vegetti Finzi, psicoanalsita e scrittrice

Angelo Villa, psicoanalista e scrittore, membro di Alipsi

Giovanna Zoboli, autrice ed editrice per ragazzi, fondatrice di Topipittori

Barbara Cavaleri, interprete e autrice. Sensibile alla tematica del plusmaterno, proporrà, a nuda voce, alcuni brani inediti e editi

 

 

 

 

Associazione Casa della Cultura – Via Borgogna 3 – 20122 Milano (MM1 – San Babila)

02 795567 – 02 76005383 – fax 02 76008247

e-mail:  segreteria@casadellacultura.it - www.casadellacultura.it

C.F. 80115850150 – P.IVA 13307640154

 

]]>
Presentazione libro 777 il futuro dell'umanità Sat, 30 Sep 2017 11:48:02 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454161.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454161.html ANDREA DE VALERI ANDREA DE VALERI Martedi 3 ottobre 2017 alle ore 9,35 presso l'emittente radiofonica piemontese RADIO VERONICA ONE sarà presentato il libro: ANONIMO TORINESE "777 IL FUTURO DELL'UMANITA' FINO ALL'ANNO 2242."

Il libro uscito a Torino nel dicembre 2008, contiene una serie di rivelazioni sul futuro dell'umanità, la cui latrice è stata una mistica cristiana anonima. Fino ad oggi ben DUE di queste profezie si sono avverate con estrema precisione: gli attentati sanguinosi di Istanbul e l'ISIS. LA VEGGENTE PARLA, TRA L'ALTRO, ANCHE DI UN TERRIBILE CONFLITTO TRA COREA DEL NORD E USA che scoppierà dall'oggi al domani....

Per la sconcertante precisione delle sue profezie tale scrittto, pubblicato da una piccolo editore torinese, si sta dimostrando unico nel suo genere, quello escatologico.

L'editore: Honi

]]>
Intervista radiofonica libro 7777 IL FUTURO DELL'UMANITA' Thu, 28 Sep 2017 15:42:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454280.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/454280.html ANDREA DE VALERI ANDREA DE VALERI
Martedi 3 ottobre alle ore 9,35 sarà trasmessa in diretta su RADIO VERONICA ONE l'intervista all'editore del libro 777 IL FUTURO DELL'UMANITA'.
Si tratta di un libro di profezie pubblicato per la prima volta a Torino nel dicembre 2008. La latrice delle profezie è una mistica cristiana anonima che parla dettagliatamente di una serie di avvenimenti che riguarderanno l'umanità.
Alcune profezie, si ricorda che lo scritto è del 2008, si sono precisamente avverate. Per esempio quelle riguardanti l'ISIS e i sanguinosi ATTENTATI DI ISTANBUL.
La mistica e veggente parla anche di un improvviso e violentissimo scontro tra COREA DEL NORD e USA e di motissimi altri eventi futuri alcuni dei quali secondo lei imminenti.
Uno scritto che si sta  rivelando unico nel suo genere, pur essendo stato pubblicato da uno sconosciuto editore torinese.

Titolo del libro: "777 IL FUTURO DELL'UMANITA' FINO ALL'ANNO 2242".
EDITORE: HONI.



]]>
"Per leggere i classici del Novecento": il nuovo volume del Quaderni della Ricerca di Loescher Editore Wed, 27 Sep 2017 14:41:44 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/453741.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/453741.html damico press damico press Per leggere i classici del Novecento è il titolo del nuovo volume della collana I Quaderni della Ricerca/Didattica e letteratura pubblicato da Loescher Editore. Il libro, a cura di Francesca Latini e Simone Giusti, raccoglie 22 saggi dedicati a testi novecenteschi, apparsi sulla rivista “Per Leggere” tra il 2001 e il 2016. Un’antologia unica nel suo genere, che colma l’assenza di contributi critici e filologici dedicati a prove letterarie recenti o addirittura contemporanee, e che rappresenta un’opportunità – a disposizione dei docenti di oggi e di domani – per scrutare con la giusta messa a fuoco opere che proprio per la loro vicinanza cronologica rischiano di scomparire dal nostro orizzonte.

Nei saggi selezionati trovano spazio le analisi di prose liriche, racconti, poesie, poemetti in versi e persino di una canzone, a testimonianza della scelta dei curatori di allargare i confini della scrittura d’arte oltre i tradizionali testi ‘classici’ che, come ricorda Francesca Latini nell’articolo di apertura, Calvino definiva “quei libri che costituiscono una ricchezza per chi li ha letti e amati; ma costituiscono una ricchezza non minore per chi si riserba la fortuna di leggerli per la prima volta nelle condizioni migliori per gustarli”. Ed è proprio il desiderio di creare “le migliori condizioni” per i nuovi lettori alla base del volume, che affianca il Guido Gozzano di Invernale a maestri come Ungaretti, Montale e Fenoglio; e protagonisti della scena letteraria del XXI secolo del calibro di Giovanni Raboni, Andrea Zanzotto, Alda Merini, alle intense voci contemporanee di Milo de Angelis, Valerio Magrelli, Fabio Pusterla, per arrivare sino al cantautore Francesco Guccini.

“Commentare un’opera – scrive nella Postfazione Simone Giusti - è un’attività tra le più artigianali che si trova a compiere lo studioso di letteratura, richiede di mettersi in ascolto del testo, tenendo sempre d’occhio il suo svolgersi nello spazio della pagina […] È un’opera di comprensione, di interpretazione e di valorizzazione che può essere compiuta solo attraverso una più o meno lunga pratica di lettura puntuale del testo”.  

Un progetto editoriale che guarda a una scuola in cui insegnare non la letteratura, ma con la letteratura, usando le opere per perseguire risultati di apprendimento attraverso la costruzione di competenze linguistiche e culturali. “L’esperienza ‘mediata’ dalle opere della letteratura e, in generale, dalle storie, – prosegue Giusti – è libera e liberatoria, consente di ‘moltiplicare la vita’, di allenare l’empatia e di sviluppare l’‘immaginazione narrativa’. Un’esperienza che, esattamente come le esperienze reali, lascia tracce di sé nella memoria, preparando il terreno ad altre esperienze, tracciando piste per comportamenti futuri, aprendo la strada ad altre interpretazioni”.  

QdR Didattica e letteratura #6 – Per leggere I classici del Novecento si può ordinare in tutte le librerie (anche online) d’Italia; i docenti possono richiederlo agli agenti Loescher di zona. 

QdR Per leggere i classici del Novecento - Indice
Invernale di Guido Gozzano - a cura di Nicoletta Fabio
Il maiale di Umberto Saba - a cura di Marzia Minutelli
Genova di Dino Campana - a cura di Paolo Giovannetti
Stralcio e Perdóno? di Clemente Rebora - a cura di Matteo Giancotti
Dove la luce di Giuseppe Ungaretti - a cura di Francesca Latini
La vite e A Carlo Tomba di Camillo Sbarbaro - a cura di Simone Giusti
Meriggiare pallido e assorto di Eugenio Montale - a cura di Tiziano Zanato
L’Appennino di Pier Paolo Pasolini - a cura di Francesca Latini
L’avventura di uno sciatore di Italo Calvino - a cura di Giovanni Bardazzi
Un altro muro di Beppe Fenoglio - a cura di Marco Gaetani
Ferro di Primo Levi - a cura di Anna Baldini
Pensieri di casa di Attilio Bertolucci - a cura di Fabio Magro
Falso sonetto di Franco Fortini - a cura di Davide Colussi
Amerigo di Francesco Guccini - a cura di Paolo Squillacioti
Laggiù dove morivano i dannati di Alda Merini - a cura di Marilena Rea
Periferia e Treni di Antonia Pozzi - a cura di Georgia Fioroni
Le ceneri di Vittorio Sereni - a cura di Rodolfo Zucco
Diffidare gola, corpo, movimenti, teatro di Andrea Zanzotto - a cura Marco Manotta 
Ombra ferita, anima che vieni di Giovanni Raboni - a cura di Fabio Magro
L’ordine di Milo De Angelis - a cura di Marco Villa
Children’s corner di Valerio Magrelli - a cura di Claudia Bonsi
Le parentesi di Fabio Pusterla - a cura di Sabrina Stroppa

]]>
Le carte geografiche murali dello shop online visceglia.it Sun, 24 Sep 2017 09:24:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/453327.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/453327.html Cartografica Visceglia Cartografica Visceglia Con Cartografica Visceglia non si ha che l’imbarazzo della scelta in fatto di carte geografiche murali. Rivolgendosi a questa azienda, si ha la possibilità di beneficiare di un’esperienza pluriennale in fatto di produzione e vendita di carte geografiche oltre che di acquistare prodotti di altissima qualità curati nei minimi dettagli.

Le carte geografiche murali dello shop online visceglia.it

Sia che si abbia intenzione di acquistare una carta geografica di tipo scolastico che una mappa stradale, con Cartografica Visceglia si va sul sicuro. A tale riguardo, è utile precisare che l’azienda è a disposizione per ogni genere di chiarimento e/o informazione ma anche per preventivi personalizzati. L’unica cosa da fare, dunque, sarà contattare direttamente Cartografica Visceglia e fare presente le specifiche esigenze.

Tra le carte geografiche che si possono acquistare ci sono, ad esempio, quelle stradali delle località a vocazione turistica. Queste carte geografiche sono fondamentali per tutti i viaggiatori che vogliono scoprire sul loro percorso i vari siti di interesse storico e culturale.

Le carte stradali turistiche sono molto particolareggiate e ricche di numerose informazioni tra cui, ad esempio, i confini comunali, i percorsi di Parchi regionali e nazionali, l’eventuale presenza di stazioni ferroviarie e di attrazioni turistiche assolutamente da non perdere.

Cartografica Visceglia produce anche carte stradali tradizionali in cui è possibile trovare sia le indicazioni in merito a strade e autostrade che informazioni relative alle distanze chilometriche. Riguardo, invece, alle carte geografiche murali dell’Europa, si ha la possibilità di acquistare sia la versione politica che quella antichizzata.

Come già detto poco sopra, nell’eventualità in cui si avesse necessità di una personalizzazione o di chiarimenti, basterà contattare Cartografica Visceglia. Un ultimo aspetto riguarda, infine, il fatto che Cartografica Visceglia offre a tutti i clienti anche carte geografiche murali per la scuola. In questo caso, si ha la possibilità di scegliere tra la versione plastificata e quella con le bacchette, a seconda dalle specifiche esigenze.

Come è facile intuire, le carte geografiche per la scuola sono ricche di dettagli e rappresentano lo strumento perfetto per imparare senza annoiarsi. Come è evidente, con Cartografica Visceglia punta essenzialmente sulla qualità.

Le carte geografiche di ogni tipologia, infatti, sono tutte curate nei minimi dettagli e vanno incontro ad ogni genere di esigenza dei clienti. Per preventivi personalizzati o per ogni altro genere di necessità, si invita a contattare Cartografica Visceglia in modo tale di ottenere tutti i chiarimenti necessari.

]]>
☀ that is amazing! Sat, 23 Sep 2017 03:10:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/453321.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/453321.html Metodo di studio Metodo di studio

Hey!

 

 

I've just seen something you'd never believe that! Just take a look at this cool products website

 

Warmly, Nicola Biasizzo

]]>
The FREEDOM Tue, 12 Sep 2017 18:45:06 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/451359.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/451359.html Metodo di studio Metodo di studio By far, my absolute favorite part of making money using affiliate programs is the freedom it comes with. I can work from anywhere I want, whenever I want, with whome I want, as hard as I want, and I call all the shots.

I’ve been traveling the United States since 2009 working on this business and absolutely love that I can work from anywhere.

read more here get subscribed

]]>
❤this is just sö great Mon, 11 Sep 2017 23:08:12 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/451077.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/451077.html francescoprime2 francescoprime2

image

 

Perhaps yöu have already seen sömething that great beföre? I'm letting yöu knöw it's sömething really cööl, take a löök website

 

Later, Francesco Primerano

 

From: pubblica [mailto:pubblica@comunicati.net]
Sent: Monday, September 11, 2017 4:08 PM
To: francesco.prif@libero.it
Subject: Dude. She got fucked.

 

If I were an nba player I wouldn't take a cut for the Spurs either. What you're creating is great, but not every player is going to buy into it when they haven't been paid yet.

 

The Spurs system works because their whole roster is made up of selfless, low key players who work damn hard. Also a lot of them are vets and can take a hit to the pockets. Reggie wants to be a star on a team and he wants to be paid like one, and that's okay too. Not every player is willing to take big sacrifices when they can get a larger role and more money elsewhere.

 

Sent from Mail for Windows 10

 

]]>
this is amazing Mon, 11 Sep 2017 05:27:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450829.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450829.html Metodo di studio Metodo di studio

image

 

Have yöu ever beföre seen such amazing stuff beföre? It's simply cööl))) Take a löök open message

 

Very truly yours, Nicola Biasizzo

 

From: pubblica [mailto:pubblica@comunicati.net]
Sent: Sunday, September 10, 2017 10:27 PM
To: nicola.biasizzo@libero.it
Subject: I hope so

 

This is hours old now but I'm going to go ahead and post anyway in the chance that you come back and read it.

 

I was taking public transport into uni one day and there was this rundown old man sitting across from me. He was mumbling to himself (I'm not even going to go into what might've been causing it) about dolphins and porpoises in the river. Out of nowhere he looked forward to me and started talking about colours. It was so out there that his words are somewhat burnt into my memory and went like this:

 

"I made up a new colour the other day. It's a mix between pink and green - I call it rancid."

 

So there you go. He didn't quite discover it so much as make it up, but it's a pretty interesting way to go about this prompt.

 

Sent from Mail for Windows 10

 

]]>
Combatti come nel Medioevo grazie alle mazze Destructor Fri, 08 Sep 2017 15:06:52 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450567.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450567.html Studio Binaschi Studio Binaschi Nell'antico Medioevo i cavalieri si affrontavano in battaglie epiche e senza esclusioni di colpi. Oggi è possibile ripercorrere tali combattimenti, divertendosi in tutta sicurezza. Sbabam infatti propone la nuovissima gamma di mazze Destructor.

La linea Destructor comprende 12 mazze elastiche espandibili fino ad un metro di lunghezza.

Il design delle mazze riproduce fedelmente le armi utilizzate nel Medioevo con la possibilità di scegliere tra diversi modelli come le mazze ferrate, i nunchaku, le mazzafrusto e le mazza chiodata.

Destructor è un prodotto innocuo, progettato per giocare in tutta sicurezza grazie all'utilizzo di materiali sicuri e morbidi che non provocano alcun danno a chi ci gioca. 

Ogni prodotto viene accompagnato da un Minibook che ha l'obiettivo di descrivere nel dettaglio la storia della mazza.

Nata come distaccamento di TemaProm, Sbabam prende il volto da un team di professionisti creativi e dinamici, pronti in ogni momento a sviluppare spunti e a trasformarli in oggetti. Un gruppo di persone con una grande esperienza animata da passione, ambizione e amore per il proprio lavoro.

Sbabam mette a disposizione l'intera gamma di prodotti sul proprio sito internet (www.sbabam.it) dove si può acquistare l'intera collezione o il singolo prodotto.

Sul canale Youtube (SBABAMITALIA) sono disponibili gli Spot Tv e le migliori recensioni degli Youtuber. Sbabam ha implementato anche un'efficace strategia social con una pagina Facebook (sbabamworld) sempre aggiornata sulle attività del brand e sulle nuove uscite.

 

Sbabam  Srl - Viale Europa 22, 20861 - Brugherio (MB) - Italia Telefono: +39 039.878499 Fax: +39 039.2124031 E-mail: temaprom@temaprom.it

Ufficio Stampa - Studio Binaschi- Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 MILANO - tel. 02.36699126 www.studiobinaschi.it

 

 

]]>
Spinny 2 evolution, le famose trottole si rinnovano Fri, 08 Sep 2017 14:23:50 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450550.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450550.html Studio Binaschi Studio Binaschi Gli Spinny sono stati un prodotto di grande successo tra i bambini di tutte le età. Una macchinina incontrollabile capace di ruotare su se stessa diventando una coloratissima trottola. L'incredibile successo di questo giocattolo ha portato Sbabam a creare una sua evoluzione.

Sono le Spinny evolution 2 che, rispetto al modello precedente, presentano nuove particolarità per rendere l'esperienza di gioco ancora più unica e divertente.  

La principale novità è lo Spinny Helmet, ossia uno speciale casco che permette alla trottola di ruotare meglio e offre alla macchinina nuove combinazioni di colori. Inoltre brillano al buio e girano più veloci per rendere le sfide ancora più mozzafiato.

Ogni trottola presenta nuovi personaggi come Apache, Ape e Coccinella, curati nei minimi dettagli.

Ogni Spinny viene venduta con lo Spinny Helmet, il Power Ring, la Launch Base, una speciale card e un Minibook.

Nata come distaccamento di TemaProm, Sbabam prende il volto da un team di professionisti creativi e dinamici, pronti in ogni momento a sviluppare spunti e a trasformarli in oggetti. Un gruppo di persone con una grande esperienza animata da passione, ambizione e amore per il proprio lavoro. #Sbabam è il brand leader nei giochi e collezioni in edicola e si dedica all’ideazione, progettazione e commercializzazione di accessori, giochi e oggetti divertenti e coloratissimi.

Sbabam mette a disposizione l'intera gamma di prodotti sul proprio sito internet (www.sbabam.it) dove si può acquistare l'intera collezione o il singolo prodotto.

Sul canale Youtube (SBABAMITALIA) sono disponibili gli Spot Tv e le migliori recensioni degli Youtuber. Sbabam ha implementato anche un'efficace strategia social con una pagina Facebook (sbabamworld) sempre aggiornata sulle attività del brand e sulle nuove uscite.

 

Sbabam  Srl - Viale Europa 22, 20861 - Brugherio (MB) - Italia Telefono: +39 039.878499 Fax: +39 039.2124031 E-mail: temaprom@temaprom.it

 

Ufficio Stampa - Studio Binaschi- Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 MILANO - tel. 02.36699126 www.studiobinaschi.it

]]>
Crea la tua città e vivi magnifiche avventure con Happyland Fri, 08 Sep 2017 12:13:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450404.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/450404.html Studio Binaschi Studio Binaschi La città è un luogo tutto da scoprire pieno di avventure quotidiane. Infatti ogni giorno tantissime persone svolgono lavori tra i più svariati, contribuendo a rendere la metropoli un posto migliore. Insomma la città è un luogo dove ognuno può vivere una personale avventura fantastica.

Per questo Sbabam presenta la nuova collezione Happyland, composta da 12 veicoli da costruire ognuno con un personaggio che si ispira ad un particolare animale.

Ogni personaggio dispone di un veicolo personalizzato che si costruisce con i mattoncini presenti nella scatola seguendo le istruzioni. Esistono diversi veicoli disponibili come l'auto, la moto o la bicicletta.

I personaggi invece sono ispirati al mondo animale, tra cui il cane, il gatto e l'elefante. Questi personaggi  si contraddistinguono per la testa morbidissima, per un'esperienza di gioco unica e particolare.

Ogni confezione contiene un personaggio, un veicolo, le istruzioni di montaggio e un Minibook.

Nata come distaccamento di TemaProm, Sbabam prende il volto da un team di professionisti creativi e dinamici, pronti in ogni momento a sviluppare spunti e a trasformarli in oggetti. Un gruppo di persone con una grande esperienza animata da passione, ambizione e amore per il proprio lavoro. #Sbabam è il brand leader nei giochi e collezioni in edicola e si dedica all’ideazione, progettazione e commercializzazione di accessori, giochi e oggetti divertenti e coloratissimi.

Sbabam mette a disposizione l'intera gamma di prodotti sul proprio sito internet (www.sbabam.it) dove si può acquistare l'intera collezione o il singolo prodotto.

Sul canale Youtube (SBABAMITALIA) sono disponibili gli Spot Tv e le migliori recensioni degli Youtuber. Sbabam ha implementato anche un'efficace strategia social con una pagina Facebook (sbabamworld) sempre aggiornata sulle attività del brand e sulle nuove uscite.

 

Sbabam  Srl - Viale Europa 22, 20861 - Brugherio (MB) - Italia Telefono: +39 039.878499 Fax: +39 039.2124031 E-mail: temaprom@temaprom.it

 

Ufficio Stampa - Studio Binaschi- Ripa di Porta Ticinese, 39 - 20143 MILANO - tel. 02.36699126 www.studiobinaschi.it

]]>