Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Editoria Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Editoria Sun, 25 Jun 2017 17:28:41 +0200 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/1 Il geomarketing con le carte provinciali Visceglia Tue, 20 Jun 2017 11:43:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/437231.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/437231.html Cartografica Visceglia Cartografica Visceglia La casa editrice Visceglia mette a disposizione la propria produzione cartografica delle aziende interessate al geomarketing, rispondendo alle specifiche esigenze di un mercato in evoluzione.

Cos'è il geomarketing?

Un approccio al marketing incentrato sulle informazioni derivanti dai dati georeferenziati. Si può fare pianificazione delle vendite oppure della rete distributiva lavorando sulla conoscenza del territorio. Le notizie raccolte su una specifica area geografica vengono esaminate, inserite nell'archivio digitale, in modo da avere i dati selezionabili a seconda dell'esigenza e da adoperare all'occorrenza per esplorare la zona di interesse.

carte geografiche per il geomarketing

Si segue la divisione geografica italiana catalogando le aree per regione, provincia, comune, Cap, censimento Istat, strada e numero civico. Tutte le informazioni vengono inserite nel database ed elaborate con il computer, attraverso l'utilizzo di un software specifico.

Oltre al programma informatico e alla banca dati servono delle mappe per visualizzare gli esiti dell'analisi della zona e dei relativi dati. Visceglia pensa proprio a questo elemento, con l'obiettivo di fornire alla propria uno strumento utile all'organizzazione del lavoro.

Le carte geografiche per il geomarketing di Visceglia

Le carte geografiche per il geomarketing sono personalizzate in base alle indicazioni del cliente. Si decidono le zone da rappresentare, la dimensione, le tonalità per facilitare la lettura. A disposizione ci sono le mappe delle regioni, delle province, con i Cap oppure con altre suddivisioni e possono essere impiegate per fare analisi della domanda dei consumatori locali, della presenza dei concorrenti oppure per localizzare i clienti da raggiungere.

Il geomarketing permette di avere una panoramica approfondita del territorio, così da definire le politiche di trade marketing, di sviluppare o razionalizzare il canale distributivo, di aprire dei nuovi punti vendita o di aumentarne la visibilità facilitando il passaggio dei potenziali clienti.

Moltissime aziende ottimizzano la propria organizzazione e rendono le campagne pubblicitarie maggiormente efficaci grazie alle carte geografiche per il geomarketing di Cartografica Visceglia. L'azienda opera nel settore da più di ottant'anni e ciò ha permesso di maturare una vasta esperienza, utilizzata per rispondere e anticipare le richieste della clientela.

La vasta gamma di mappe che compongono il catalogo consente di trovare moltissime raffigurazioni del territorio nazionale ed europeo, dalle città alle regioni, con la suddivisione per numeri civici, distretti sanitari.

Le carte geografiche vengono utilizzate da imprese di ogni settore economico e da enti pubblici che vogliono conoscere meglio la popolazione e la suddivisione dei servizi. La pianificazione e la programmazione delle attività grazie al geomarketing permettono di usare le proprie risorse in modo proficuo.

]]>
#StampaTvSfidadigitale Mon, 19 Jun 2017 17:04:42 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/437140.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/437140.html UFFICI STAMPA UFFICI STAMPA

Giovedì 13 luglio 2017, alle ore 17,00, la FIEG ospiterà nella sua sede di Roma (Via Piemonte 64) l’incontro sul tema: “Stampa e Tv: la sfida digitale e i nuovi padroni della Rete”, in occasione della presentazione del libro di Vittorio Meloni, “IL CREPUSCOLO DEI MEDIA”, edito da Laterza.

Sotto la lente ancora una volta il futuro dei media, partendo dal presupposto, per dirla con Meloni, Responsabile Relazioni Esterne di Intesa SanPaolo che il digitale “è l’alba di un mondo nuovo”, in cui il giornalismo dovrà sapersi adattare e trasformare nell’orbita di modelli nuovi di produzione e distribuzione dei modelli editoriali.

 Introdurrà la discussione il Presidente della Fieg, Maurizio Costa.

Ne parleranno, con l’Autore: Mario Calabresi, Direttore de La Repubblica; Giuseppe Laterza, Laterza Editori; Enrico Mentana, Direttore TG La7; Giovanni Pitruzzella, Presidente AGCM.

 

Richieste accredito:municazione@fieg.it

 

#StampaTvSfidadigitale

]]>
Il ritorno del campione Mon, 19 Jun 2017 15:04:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/437113.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/437113.html Edizioni FS Edizioni FS Il noto psicologo dello sport Jim Afremow, già autore di “Mente da campione”, suo libro di esordio che ha riscosso notevole successo, sa bene ciò che rende grandi gli atleti. Specialmente quando ritornano a vincere dopo avere affrontato infortuni, ostacoli o difficoltà apparentemente insormontabili. Forte della sua esperienza sul campo che lo ha portato a lavorare al fianco di atleti d’elite, olimpionici e team di altro livello, in “Il ritorno del campione” Afremow propone delle strategie vincenti per atleti di ogni livello ed età. Tra le pagine del libro sarà possibile trovare tecniche e spunti fondamentali per riuscire ad essere mentalmente preparati per la competizione, per riprendersi rapidamente da una sconfitta e superare gli infortuni (e la paura di infortunarsi nuovamente). 

Con un linguaggio chiaro e coinvolgente, Afremow esplora la psicologia dell’impegno e mostra al lettore come sviluppare la fiducia in se stessi. Ricco di consigli e tecniche, quali la visualizzazione guidata, semplici esercizi di mental training e storie motivazionali di atleti che ce l’hanno fatta, “Il ritorno del campione” è un libro fondamentale per ogni atleta, poiché lo incoraggia non solo a rimanere in gioco ma anche a raggiungere grandi risultati, qualunque essi siano. Anche allenatori, tecnici e preparatori atletici possono trarre spunti interessanti per costruire una rete di supporto imprescindibile, al fine di orientare l’atleta e garantirgli feedback costanti, tanto necessari in quei momenti in cui la fiducia e la possibilità di risalire la china sembrano svanire all’ombra di una sconfitta o di un infortunio. 

 

“Il ritorno del campione” è edito in Italia da Edizioni FS, come già lo è stato “Mente da campione”.

]]>
Prestigioso premio riconosciuto al testo teatrale "la sedia bucata" di Baltasar Wed, 14 Jun 2017 12:05:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/436608.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/436608.html Terry Terry il testo teatrale di Baltasar, intitolato “La sedia bucata”, è stato premiato al Concorso Internazionale Città di Castrovillari, edizione 2017. Il prestigioso Concorso prevedeva sezioni che vanno dalla poesia alla prosa, dalle arti figurative al teatro.
Si riporta la motivazione del premio, letta in occasione della cerimonia di premiazione avvenuta il 10 giugno: 
<< ben scritto, preciso e dettagliato. Idea originale che spesso si apre a profonde riflessioni >>

un brevissimo passaggio del testo teatrale:

<<…vedo che lei ha l’abitudine di vedere le cose sempre dalla stessa angolazione;…questo sin dalla nascita, presumo. E …mi dica, …come potrebbe, lei, ideare una seduta adatta alla modernità, anzi direi quasi … alla post-modernità, se non la desidera,… se non la sogna? …>>



]]>
"La ricerca" di Loescher Editore a Palermo per il festival "Una marina di libri" Tue, 06 Jun 2017 09:34:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/435605.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/435605.html damico press damico press Nuovo impegno per la redazione della rivista «La ricerca», pronta a trasferirsi a Palermo per partecipare all’ottava edizione di “Una marina di libri”, il festival del libro più importante del Mezzogiorno, in programma a Palermo dall’8 all’11 giugno. Ospitato all’interno dell’orto botanico della città, “Una marina di libri” è dedicato quest’anno al tema dell’educazione, affrontato attraverso dibattiti, presentazioni di libri, laboratori e reading. La rivista «La ricerca», che da anni si occupa per Loescher Editore di studiare il nesso tra educazione, didattica ed editoria, sarà presente a Palermo con la redazione e alcuni dei suoi autori per partecipare a due incontri e per raccontare, attraverso i canali social Facebook e Twitter, gli avvenimenti più interessanti della manifestazione.

Sabato 10 giugno (ore 18.00) la prima delle iniziative che coinvolgono «La ricerca»: il dibattito Scaricare i 600. A proposito di insegnamento linguistico e letterario. Un incontro sulla didattica della lingua italiana, a partire dall’Appello dei 600 firmato nello scorso mese di febbraio da linguisti, storici e filosofi e presentato al MIUR e al governo per chiedere di affrontare le carenze linguistiche dei giovani italiani. All’incontro parteciperanno Clotilde Bertoni e Matteo Di Gesù dell’Università di Palermo, e tre autori della rivista: Giusi Marchetta, Vanessa Roghi e Simone Giusti - quest’ultimo, autore di una Contro-lettera aperta sul declino dell’italiano a scuola http://www.laricerca.loescher.it/istruzione/1473-una-contro-lettera-aperta-sul-declino-dell-italiano-a-scuola.html.

Domenica 11 giugno (ore 12.00) è in programma la presentazione della collana «Quaderni della Ricerca / Didattica e letteratura» di Loescher Editore con Simone Giusti, che dirige la collana insieme a Natascia Tonelli; Alessandra Nesti, coordinatrice editoriale de «La ricerca»; e Ambra Carta, ricercatrice e docente di didattica della letteratura dell’Università di Palermo. La collana, coordinata da un comitato scientifico internazionale, è nata per riflettere su metodi e strumenti idonei a valorizzare il ruolo degli studi letterari, della scrittura, della lettura e dell’interpretazione delle opere.

Particolare attenzione, durante la presentazione, sarà dedicata a due volumi: Piccola ecologia degli studi letterari di Jean-Marie Schaeffer e La lettura nella vita di Marielle Macé. Due testi, tradotti dal francese, fondamentali per cambiare il corso della didattica della letteratura nei prossimi anni, soprattutto alla luce “delle acquisizioni della psicologia cognitiva, della pedagogia sperimentale, delle neuroscienze e della sociologia della vita quotidiana, che ci sollecitano – sottolinea il direttore di collana Simone Giusti – a prendere sul serio gli effetti della lettura di opere narrative e di finzione e che attribuiscono alla letteratura un ruolo fondamentale nello sviluppo della capacità di orientamento delle persone”.

Al festival di Palermo ci sarà anche l’ultimo numero della rivista «La ricerca», Insegnare l’Europa, che contiene, tra l’altro, un prezioso articolo di Remo Ceserani intitolato Allargare i confini.

]]>
Il Lessico giuridico in 3 lingue anche come app per dispositivi mobili e PC Wed, 31 May 2017 11:30:01 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434936.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434936.html Edigeo s.r.l. Edigeo s.r.l. Recentemente Edigeo, società di realizzazioni editoriali attiva dal 1983, ha pubblicato l'app Lessico giuridico in 3 lingue per le piattaforme Android, iOS e Windows 10 /Desktop e Mobile). L’app Lessico giuridico in 3 lingue di Alfredo Snozzi è il primo dizionario giuridico trilingue italiano-tedesco-francese che comprende oltre 10.000 termini e locuzioni proprie del linguaggio giuridico, politico e amministrativo.

Incentrato sul diritto italiano e svizzero, la banca dati include anche riferimenti alla legislazione e alla terminologia giuridica di altri paesi europei, soprattutto Francia e Germania. Per struttura e contenuto, si distingue dai dizionari bilingui tradizionali in quanto non solo è trilingue, ma anche definisce e contestualizza i singoli lemmi, indicandone di volta in volta gli eventuali diversi significati.

L’app costituisce uno strumento destinato non solo agli operatori del diritto (avocati, magistrati, funzionari), ma anche a linguisti, traduttori, studenti di diritto e di scienze politiche e sociali e in genere a chi è interessato alle vicende e agli istituti della vita giuridica e sociale. Le norme cui si rimanda nelle voci sono in particolare quelle basilari dei vari ordinamenti del diritto pubblico e privato, segnatamente i Codici civile e penale di Svizzera, Italia, Francia e Germania.

L'autore Alfredo Snozzi, già capo del Servizio di legislazione e del Servizio di traduzione in lingua italiana presso la Cancelleria federale di Berna, ha insegnato per più di 30 anni traduzione giuridica all'Università di Ginevra. L’interfaccia dell’app, disponibile in tre lingue (italiano, francese e tedesco), consente di eseguire ricerche per voce, sottovoce e a tutto testo.

         

Descrizione del prodotto

  • Ideale per traduttori tecnici, docenti, studenti, professionisti e consulenti legali che operano con le lingue italiano, tedesco e francese
  • 12.800 tra voci, sottovoci e locuzioni italiane
  • 15.000 traducenti francesi e 15.000 traducenti tedeschi
  • 10.000 definizioni con oltre 3000 riferimenti alla normativa giuridica svizzera, italiana, francese e tedesca
  • 3500 rimandi tra le voci

Requisiti tecnici

  • iTunes: compatibile con iPhone, iPad e iPod touch con iOS 6 e versioni successive
  • Google Play: compatibile con smartphone e tablet Android 4.0 e versioni successive
  • Amazon: compatibile con smartphone e tablet Android 4.0 e versioni successive
  • Windows: compatibile con PC che utilizzano Windows 10 (tutte le edizioni) e con smartphone e tablet Windows Phone 10

Funzionalità principali

  • Interfaccia disponibile in italiano, francese e tedesco
  • Completo utilizzo offline
  • La funzione Ricerca consente di eseguire ricerche di uno o più termini direttamente nelle voci, nelle sottovoci e a tutto testo
  • In modalità verticale, possibilità di scorrere col dito le definizioni verso destra per tornare all'elenco dei lemmi o dei risultati di ricerca
  • Impostazione della dimensione dei caratteri per le definizioni

Questa app è disponibile sui seguenti online store:

google amazon appstore windows-store

]]>
Presentazione ed esposizione del volume “Il ventaglio di Achille Vianelli. Vedute inedite di Avellino, Ariano Irpino, Sant'Angelo dei Lombardi e Benevento” di Francesco Barra e Gaetano Matteo. Thu, 25 May 2017 21:31:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434275.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434275.html La COOLtura La COOLtura L’evento, patrocinato dalla Soprintendenza, si svolgerà ad Avellino il 26 Maggio 2017 e sarà articolato in due momenti. Il primo avrà luogo presso la Sala Ripa del complesso monumentale Carcere Borbonico alle ore 16:30 e prevede la presentazione del volume.

In questa fase interverranno, oltre agli autori, anche lo storico Armando Montefusco, il funzionario SABAP Maria Cristina Lenzi e il rappresentante de Il Terebinto Edizioni Ettore Barra.

Dopo aver introdotto il volume e la storia del prezioso ventaglio di Achille Vianelli si passerà alla seconda fase dell’evento, che prevede la possibilità di visitare l’opera stessa. Sarà possibile infatti ammirare il Ventaglio con le splendide vedute inedite di Avellino, Ariano, Sant’Angelo e Benevento fino alle ore 19:00.

Per essere informati costantemente sull’evento è possibile consultare la pagina facebook della casa editrice all’indirizzo: https://www.facebook.com/ilterebintoedizioni/. 

Per ogni altra informazione è possibile visitare il sito della Soprintendenza:

http://www.soprintendenzabapavellino.beniculturali.it/index.php?it/21/modulo-news/132/il-ventaglio-di-achille-vianelli.

 

 

Ufficio Stampa

]]>
L’associazione “La COOLtura” in collaborazione con la Terebinto Edizioni presenta il 1° Concorso letterario e figurativo de “La Cooltura Narrativa” Wed, 24 May 2017 20:00:28 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434080.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434080.html La COOLtura La COOLtura

Il concorso de “La Cooltura Narrativa” nasce dal desiderio di promuovere la cultura attraverso il talento. Il bando è rivolto infatti a scrittori e illustratori emergenti che desiderano mettersi in gioco per poter vedere le loro opere finalmente pubblicate.

L’occasione è davvero ghiotta, giacché il concorso non prevede limiti di età, la partecipazione è gratuita e, per concludere, il tema è libero. I migliori contributi, selezionati dai redattori della rivista “La COOLtura”, saranno inseriti in un’antologia pubblicata dal Terebinto Edizioni. L’antologia sarà resa disponibile, sia in formato cartaceo che digitale, su diversi canali di distribuzione.

È possibile inviare i racconti e le illustrazioni entro il 15/06/2017 in diverse sezioni:

Horror 

Fantasy 

Fantascienza  

Crime  

Umorismo  

Realistico/ psicologica  

 

Per scaricare il bando del concorso rimandiamo al link presente alla pagina: http://www.lacooltura.com/2017/05/concorso-letterario-la-cooltura-narrativa/.

 

Infine, per ogni altra informazione è possibile inviare una mail all’indirizzo:

lacooltura.concorso@gmail.com

 

Ufficio Stampa

]]>
I vincitori del Premio di lettura dantesca e del concorso internazionale "Italians" 2017 Wed, 24 May 2017 13:46:25 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434015.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/434015.html damico press damico press Ancora un successo per il Premio internazionale di lettura dantesca, promosso da Loescher Editore in collaborazione con l’Accademia della Crusca, e per Italians Premio internazionale Bonacci, nato dalla collaborazione tra il Laboratorio di Comunicazione interculturale e didattica e il Laboratorio Itals dell’Università Ca’ Foscari di Venezia con Bonacci Editore. 

Ventitre i video in gara per il Premio di lettura dantesca, arrivato alla quinta edizione e dedicato quest’anno a 12 canti del Paradiso. Hanno partecipato soprattutto scuole secondarie di I e II grado, ma anche una scuola serale, e due realtà internazionali: il dipartimento di italianistica dell'Università del Cairo, e il centro di italiano della Società Dante Alighieri di Hong Kong. Tra i canti più gettonati: il canto XXXII (4 filmati), il canto IV (3 filmati), e il canto XXV (3 filmati). 

Primi classificati gli studenti della classe quinta S2 dell'Istituto istruzione superiore scientifico e tecnico "Ettore Majorana" di Orvieto (TR) che hanno realizzato un video sul XXXII canto del Paradiso (video al link); al secondo posto la classe quarta dell'Istituto "Santa Dorotea" di Cemmo (BS) con un video sul XXV canto del Paradiso (video al link); al terzo posto  gli studenti e le studentesse del liceo "E. Majorana" di Desio (MB) con un video sul XXXII canto del Paradiso (video al link).

Menzioni per gli studenti e le studentesse della "Dante Alighieri Italian Language Learning Centre" di Hong Kong che hanno realizzato un video sul XXII canto del Paradiso (video al link); la classe IIB della scuola secondaria di primo grado "B. Muzzone" di Racconigi (CN) con un video sul XX canto del Paradiso (video al link); e gli studenti e le studentesse di diverse facoltà universitarie di Catania che hanno realizzato un video fuori concorso sul canto IV del Paradiso (video al link)

Ottimo il risultato raggiunto dalla seconda edizione del Premio Bonacci, dedicato quest’anno al tema “L’italiano e la creatività: costumi, moda e design”. I video arrivati da tutta Europa (Spagna, Francia, Svizzera, Slovenia, Serbia) e dagli USA sono stati 30, a conferma di un interesse sempre più ampio verso il linguaggio video come efficace strumento di didattica delle lingue. Tre le sezioni previste dal premio: Food, Fashion e Furniture.

Per la sezione Furniture il video vincitore è risultato quello realizzato da Alessandra Nucci e Wing Hei Kwok, dell’Istituto “Vendramin Corner” di Venezia, un racconto su Gae Aulenti, quale esempio di “ricerca, nel riconoscimento dell'originalità e dell'innovatività, di una uguaglianza di diritti a prescindere da appartenenze di sesso, di religione o di etnia” (vedi video). Per la sezione Fashion primi classificati gli studenti del Centro della Diaconia Valdese di Pinerolo (TO), premiati per una sceneggiatura originale che intreccia ironia e profondità del tema (vedi video). Menzione per la classe seconda I dell’Istituto Guarino Veronese di San Bonifacio (VR) e per gli studenti del Gimnazija di Tolmin, in Slovenia. Per la sezione Food il video vincitore è “Mosaico Rap”, un lavoro realizzato da minori stranieri non accompagnati, studenti della scuola d’italiano Mosaico del gruppo CEIS ARTE di Bologna che li accoglie nelle sue strutture (vedi video). Menzione per i video di un gruppo di studenti dell’Oman e degli alunni di una scuola media di Krusevac, in Serbia.

Le cerimonie di premiazione si sono svolte a Torino, in occasione del Salone Internazionale del Libro.

 

]]>
OGGI A ROMA ALLE 17,30 IN FNSI: “IL COMPROMESSO STORICO DEI MEDIA“ CON LA PARTECIPAZIONE DEL DIRETTORE DELLA FIEG, FABRIZIO CAROTTI Thu, 18 May 2017 10:55:38 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/433282.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/433282.html UFFICI STAMPA UFFICI STAMPA

Roma, 18 maggio 2017 - Oggi, giovedì 18 maggio, con inizio alle ore 17,30, Critica Marxista (https://criticamarxista.net/) promuove presso la Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI) - C.so V. Emanuele 349 – un dibattito sull'articolo a firma di Vincenzo Vita "IL COMPROMESSO STORICO DEI MEDIA", pubblicato sul numero 1/2017 della rivista (allegato).

Ne discuteranno con l’Autore:


Fabrizio Carotti - Direttore Generale FIEG


Giuseppe Giulietti - Presidente FNSI


Maria Pia Rossignaud - Direttrice Media 2000


Aldo Tortorella - Direttore Critica Marxista.



RSVP: comunicazione@fieg.it

]]>
Loescher Editore al Salone del Libro di Torino 2017 Mon, 15 May 2017 11:14:46 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/432718.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/432718.html damico press damico press Anche Loescher Editore tra i protagonisti dell’edizione numero trenta del Salone internazionale del Libro di Torino, in programma al Lingotto Fiere dal 18 al 22 maggio. Cinque giorni di incontri, dibattiti, reading ed eventi di musica e arte per un’edizione che coinvolgerà l’intero territorio cittadino e che ha scelto di ispirarsi al tema “Oltre il confine”. Una suggestione che Loescher e Bonacci Editore hanno deciso di accogliere in pieno, mettendo al centro della loro presenza al Salone “una scuola fatta di insegnanti e studenti che hanno voglia di trasmettere il valore del progetto culturale e umano più affascinante che si possa immaginare – spiega Sandro Invidia, direttore editoriale Loescher - quello che vorrebbe far emergere, dalla consapevole diversità, il desiderio di un futuro condiviso e armonico”.

Nello stand Loescher quindi spazio ai programmi didattici dedicati all'insegnamento dell'italiano come lingua seconda e straniera nelle scuole secondarie, nei CPIA e nei corsi serali, in Italia e nel mondo; e al progetto “La ricerca”, storica testata di approfondimento culturale e didattico della casa editrice torinese, che comprende, oltre all’omonima rivista cartacea - il cui ultimo numero, “Insegnare l’Europa”, è incentrato sul tema dell’Europa e del suo insegnamento nelle scuole - due collane di Quaderni, focalizzati su argomenti di didattica e disciplinari; il network “Scuola Amica”; e un portale di aggiornamenti, news e approfondimenti (www.laricerca.loescher.it) che, in occasione del Salone, ospiterà un live blog.

Sarà anche possibile conoscere il nuovo progetto della WebTV Loescher, la prima piattaforma video interamente dedicata al mondo della scuola, in grado di diffondere in streaming, in qualsiasi momento l’utente lo desideri, materiali didattici di diverse tipologie: interviste, spezzoni di film, documentari, ma anche esercizi e videolezioni.

Nell'ambito del programma del Salone, da segnalare due appuntamenti: giovedì 18 maggio (ore 10.30), nello Spazio Autori, l’incontro L’uso della canzone per la didattica inclusiva, a cura di Bonacci Editore e Laboratorio Itals, con Fabio Caon e Francesco Sartori. Una conversazione sulla canzone come strumento per facilitare l’apprendimento della lingua, a cui seguirà la proclamazione dei vincitori di Italians Premio internazionale Bonacci, nato dalla collaborazione tra il Laboratorio di Comunicazione interculturale e didattica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e Bonacci Editore.

Lunedì 22 maggio (ore 13.00), nello Spazio Incontri, protagonisti ancora una volta gli studenti per la premiazione dei vincitori del premio di lettura dantesca La selva, il monte, le stelle, a cura di Accademia della Crusca e Loescher Editore. Un’iniziativa di successo, arrivata alla quinta edizione, che ha scelto di valorizzare l’attualità della lingua di Dante attraverso l’interpretazione degli studenti. I docenti interessati a partecipare ai due incontri avranno diritto all'attestato di partecipazione, valido ai fini dell'ottenimento dell'esonero ministeriale.

Loescher Editore - PAD. 2 – H134
Salone Internazionale del Libro – 18/22 maggio 2017
Lingotto Fiere, via Nizza 280 – Torino
orario 10-20

]]>
Emi al Salone di Torino: il prete antinarcos con Ovadia e Zanotelli; Oliviero Toscani e don Lorenzo Milani Fri, 12 May 2017 19:32:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/432589.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/432589.html monica martinelli EMI monica martinelli EMI Editrice missionaria italiana sarà presente al Salone Internazionale del Libro di Torino con il suo stand (pad.2 M25) e con 2 eventi di grande richiamo:

  • giovedì 18 maggio ore 15 Sala Azzurra: I NARCOS MI VOGLIONO MORTO Con Alejandro Solalinde, prete messicano, impegnato nella difesa dei migranti, candidato Premio Nobel per la Pace 2017. Intervengono Moni Ovadia, attore, Alex Zanotelli, missionario, Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenire. Modera Lorenzo Fazzini, direttore Editrice missionaria italiana.
  • domenica 21 maggio ore 14.30 Spazio Autori: DON MILANI E BARBIANA 50 ANNI DOPO. DUE TESTIMONI RACCONTANO Con Oliviero Toscani, fotografo, e Aldo Bozzolini, allievo di Barbiana. Modera Francesco Antonioli, Il Sole 24 Ore

In allegato l'invito.

Con richiesta di pubblicazione e/o diffusione.

CONTATTI PER LA STAMPA

Lorenzo Fazzini

Direttore Emi

fazzini@emi.it / 3496813006

]]>
Publish Press Release Wed, 10 May 2017 08:02:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/432041.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/432041.html MarketsandMarkets MarketsandMarkets

Hello There,


Could you please publish the below press release


Vehicle Intelligence Systems Market Estimated to Reach 20.11 Billion USD by 2021

The report "Vehicle Intelligence Systems Market by Road Scene Understanding (RTS, RSD, NVS & PDS), Advanced Driver Assistance & Monitoring (ACC, BSD, PA TJA & DMS), Component, Vehicle Type (Passenger Cars & CV), and by Region - Industry Trends and Forecast to 2021", The global vehicle intelligence systems market is projected to grow at a CAGR of 12.24%, from USD 11.29 Billion in 2016 to USD 20.11 Billion by 2021.

Browse 118 market data tables with 57 figures spread through 160 pages and in-depth TOC on "Vehicle Intelligence Systems Market". 
http://www.marketsandmarkets.com/Market-Reports/vehicle-intelligence-system-market-128593631.html
Early buyers will receive 10% customization on this report.

Given the increasingly stringent safety norms, automotive OEMs are focusing on enhancing the safety of vehicles. To ensure the safety of the driver, passengers, and pedestrians, the vehicle needs to be intelligent enough to avoid potential danger. Vehicle intelligence systems, when incorporated in the vehicle, analyze the vehicle’s environment and its functioning, thereby aiding the driver and making the driving experience safer and more comfortable.

Road Scene Understanding: Key Segment in the Vehicle Intelligence Systems Market

The road scene understanding segment of the vehicle intelligence systems market covers various intelligence systems that communicate with the vehicle’s surroundings, thereby assisting the driver and ensuring a better driving experience. This segment includes lane/road tracking, road sign detection, night vision, and pedestrian detection systems. Given the rising vehicle production and increasing number of road accidents, the demand for these intelligence systems is expected to increase in the near future. Additionally, OEMs are developing autonomous cars, which would help upgrade and increase the reliability of the systems.

Commercial Vehicles: Fastest-Growing Vehicle Segment

The commercial vehicle segment of the vehicle intelligence systems market is estimated to register the highest CAGR during the forecast period. This growth is driven by the need to enhance the safety of commercial vehicles, as these vehicles generally travel large distances. Currently, the adoption of intelligence systems in commercial vehicles is limited; this provides manufacturers with ample opportunities to increase their market share. Additionally, commercial vehicle sales in the North American region are high, owing to continued low-interest rates on automotive loans. This will likely boost the commercial vehicle intelligence systems market in the region.

Download PDF Brochure: http://www.marketsandmarkets.com/pdfdownload.asp?id=128593631

Europe: Largest Regional Market Segment

The vehicle intelligence systems market has been segmented into Europe, North America, Asia-Oceania, and rest of the world (RoW). Europe is estimated to lead the vehicle intelligence systems market, accounting for more than one-third of the market share. OEMs in this region possess considerable technological capabilities and are consequently able to offer advanced intelligence systems for vehicles. In 2015, the R&D expenditure of the European automotive sector reached approximately USD 50 billion. The growing adoption of these technologies in various vehicle segments is expected to accelerate the growth of the European vehicle intelligence systems market.

The report studies various globally established vehicle intelligence system manufacturers. Major market players include Continental AG (Germany), Denso Corporation (Japan), Delphi Automotive PLC (U.K.), Robert Bosch GmbH (Germany), and Autoliv Inc. (Sweden).

About MarketsandMarkets™

MarketsandMarkets™ provides quantified B2B research on 30,000 high growth niche opportunities/threats which will impact 70% to 80% of worldwide companies’ revenues. Currently servicing 5000 customers worldwide including 80% of global Fortune 1000 companies as clients. Almost 75,000 top officers across eight industries worldwide approach MarketsandMarkets™ for their painpoints around revenues decisions.

Our 850 fulltime analyst and SMEs at MarketsandMarkets™ are tracking global high growth markets following the "Growth Engagement Model �“ GEM". The GEM aims at proactive collaboration with the clients to identify new opportunities, identify most important customers, write "Attack, avoid and defend" strategies, identify sources of incremental revenues for both the company and its competitors. MarketsandMarkets™ now coming up with 1,500 MicroQuadrants (Positioning top players across leaders, emerging companies, innovators, strategic players) annually in high growth emerging segments. MarketsandMarkets™ is determined to benefit more than 10,000 companies this year for their revenue planning and help them take their innovations/disruptions early to the market by providing them research ahead of the curve.

MarketsandMarkets’s flagship competitive intelligence and market research platform, "RT" connects over 200,000 markets and entire value chains for deeper understanding of the unmet insights along with market sizing and forecasts of niche markets.

Contact:
Mr. Rohan
MarketsandMarkets INC.
701 Pike Street 
Suite 2175, Seattle, 
WA 98101, United States 
USA : 1-888-600-6441
Email: sales@marketsandmarkets.com

]]>
“Insegnare l’Europa”: Loescher dedica all'Ue il nuovo numero della rivista La ricerca Tue, 09 May 2017 15:31:23 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431930.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431930.html damico press damico press

È dedicato al tema dell’Europa e del suo insegnamento nella scuola italiana e degli altri stati membri, il nuovo numero della rivista «La ricerca» di Loescher Editore (n. 12, maggio 2017). In un momento in cui il processo di integrazione europea sembra messo in crisi dai nuovi populismi e dai vecchi nazionalismi, appare quanto mai opportuno fermarsi a riflettere su quanto è stato fatto e su quanto invece ci sia ancora da fare in ambito educativo per aiutare i cittadini più giovani a immaginarsi in una dimensione europea.

Scrive nel suo editoriale il direttore Sandro Invidia: “Ai miei figli cerco di instillare il dubbio sulle facili certezze di chi circoscrive i propri confini all’orto di casa o, peggio, rintraccia tra paralleli e meridiani i segni di ineluttabili destini e fatali missioni. A loro vorrei poter dare la scala che permetta di guardare ben al di là dei muri, ahimè non solo metaforici, che i miei coetanei oggi si affannano a erigere a difesa delle proprie paure”. 

Nell’anno in cui anche il Salone del Libro di Torino propone ai suoi visitatori di scavalcare i muri e di andare “oltre il confine”, la storica rivista torinese intende contribuire al dibattito in corso con una serie di riflessioni, di analisi e di proposte affidate a intellettuali, studiosi e docenti italiani e internazionali.

All’intervento di apertura di Pietro Graglia, storico e specialista delle relazioni internazionali, è affidato il compito di impostare il problema di come insegnare l’Europa, cioè “trasformare in narrazione condivisa con gli studenti un tema così sfuggente e così originale quale il processo di integrazione europea”. L’ipotesi avanzata dello storico è quella di “insegnare la complessità di un processo misto, nel quale si fondono idealità alte e interessi molto concreti […] Un compito appassionante, che coinvolge la storia delle relazioni internazionali e quella intellettuale, la storia dei partiti e dei movimenti e la storia sociale, la storia economica e commerciale e quella delle organizzazioni militari”. 

Altre risposte a questa sfida sono fornite da Franco Cardini, che nell’articolo L’Europa: le radici e la storia, dopo aver proclamato la sua “profonda fede europeistica” (accompagnata dalla delusione per la mancata unità politica), intraprende un ricco e articolato percorso sulle origini del concetto di Europa dall’antichità al presente, giungendo a formulare ipotesi e scenari per il prossimo futuro. Alle parole di Remo Ceserani, autore storico della casa editrice Loescher, è affidato il compito di invitare i docenti delle scuole e delle università italiane a superare le consuete frontiere nazionali, andando a collocare la cultura italiana nel contesto dell’Europa e della più ampia comunità mondiale. Seguono, sempre nella sezione Saperi della rivista, due interventi: il primo di Paolo Corbucci, che per il MIUR segue le attività relative a Cittadinanza e Costituzione, dedicato all’educazione alla cittadinanza in una prospettiva europea; e quello di Pier Virgilio Dastoli, presidente del Movimento Europeo in Italia. A chiusura della prima parte del numero quattro poesie di Elisa Biagini, di cui due inedite.

La parte centrale del numero è occupata dal Dossier L’Europa nei libri di testoCome spiega Francesca Nicola nell’articolo introduttivo, “di solito in questi Dossier traduciamo riflessioni di autori stranieri, nell’idea che un punto di vista diverso possa contribuire a chiarire i problemi che troviamo a casa nostra”, ma questa volta la situazione è diversa. Quello che è apparso chiaro fin dall’inizio è che “in nessun Paese esiste una pedagogia dell’Europanon vi sono all’estero buone pratiche o soluzioni didattiche efficaci per risolvere un problema la cui complessità è testimoniata da questo numero della Ricerca. Ecco perché – aggiunge Nicola – abbiamo scelto di spiegare come non si dovrebbe insegnare l’Europa, o comunque ciò che non va nel modo in cui oggi generalmente la si insegna”.

La sezione Scuola si apre con un’intervista ad Alessandro Fusacchia, ex capo di gabinetto del MIUR, che sottolinea il ruolo determinante della scuola nel percorso di costruzione dell’Unione Europea. Segue un articolo di Carmelina Maurizio, insegnante e valutatrice Erasmus, che illustra agli addetti ai lavori come realizzare un buon progetto di mobilità nella scuola. Infine, nell’articolo Uniti nella diversità, Simone Giusti affronta il nodo del rapporto tra insegnamento linguistico, intercultura e traduzione a scuola, mettendo in evidenza la necessità di valorizzare l’atto del tradurre in ambito educativo. Chiude il fascicolo, come di consueto, un breve racconto della scrittrice e insegnante Giusi Marchetta.

“La ricerca” è distribuita nelle scuole secondarie di primo e secondo grado ed è consultabile gratuitamente sul sito www.laricerca.loescher.it.

]]>
Manufacturing Analytics Market Regulations and Competitive Landscape Outlook to 2027 Tue, 09 May 2017 07:16:54 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431834.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431834.html Ankush Nikam Ankush Nikam Statistical tool that performs rule-based analysis to enhance business process and production quality is termed to be manufacturing analytics. The application of analytics in various industries such as in banking, retail and other are popularly known but recently there is an increase in demand for application of analytics  in manufacturing sector in order to minimize operational cost, simplify supply-chain requirements and more. Additionally, the manufacturing companies which adopt process improvement programs including SCADA, lean manufacturing, and six sigma has enhanced the adoption of manufacturing analytics.

Manufacturing analytics gathers data from geographically distributed resources, using PLCs, historians and offer organized and modeled analysis. On premise manufacturing analytical tools enable installation and service of these software suite at client side and are expensive.

Manufacturing Analytics Market: Drivers and Challenges

The analysis of manufacturing process data are fading out due to increasing multiple industry data sources such as in-factory databases, sensor, images and among others have led to the increasing demand for big data analytics in manufacturing. This is the prime factor contributing to the growth of manufacturing analytics market globally. Additionally, growing demand to optimize business process and make them more agile and scalable is further encouraging the growth of manufacturing analytics software in manufacturing sector.

Request Report Sample@ http://www.futuremarketinsights.com/reports/sample/rep-gb-3113 

Complex operation and low returns on investment from manufacturing analytics tools is hindering the market growth of manufacturing analytics solutions. Technical constraints including data breaching in cloud deployment and privacy are among other factors that negatively impact the growth of manufacturing analytics market.

Manufacturing Analytics Market: Segmentation

Manufacturing analytics market can be segmented on the basis of solution, type of deployment, industry and regions

On the basis of solution, manufacturing analytics market can be segmented into software and services. Services segment can further be sub-segmented into managed service and professional service.

On the basis of type of deployment, manufacturing analytics market can be segmented into on-premise and cloud-based.

On the basis of industry, manufacturing analytics market can be segmented into banking, financial services and insurance (BFSI), IT and telecommunication, energy and utility, public sector manufacturing, healthcare, retail, hospitality and others.

Manufacturing Analytics Market: Regional Overview

Regionally, manufacturing analytics market can be segmented into North America, Latin America, Western Europe, Eastern Europe, Asia Pacific excluding Japan, Japan, and Middle East and Africa

North America and Western Europe regions are expected to contribute majorly to the revenue of global manufacturing analytics market. Asia Pacific excluding Japan and Japan are expected to have the maximum growth opportunities in the forecast period from 2017 to 2027.

Request For TOC@ http://www.futuremarketinsights.com/toc/rep-gb-3113 

Manufacturing Analytics Market: Competition Landscape

Few prominent players in the manufacturing analytics market include:SAP SE,IBM Corporation, Wipro Limited, General Electric Company, TIBCO Software, Inc., Zensar Technologies Ltd., Sisense, Inc., Oracle Corporation and Gemini Software solutions Pvt. Ltd.

Recent contracts/deals in Manufacturing Analytics Market:

In March 2015, Caterpillar Inc. signed an agreement with Uptake, which is a provider of dynamic analytics and insight platform to a wide array of industries. The two companies jointly develop end-to-end platform for predictive diagnostic to aid caterpillar customers monitor and optimize their fleets more effectively.

In November 2016, GE Aviation launched new solution after teaming up with Capgemini. The new solutions launched enables key operations allowing digital exchange in data, maintenance and configuration of data.

Browse Full Report@ http://www.futuremarketinsights.com/reports/manufacturing-analytics-market 

]]>
Emission Monitoring Systems Market Value Share, Analysis and Segments 2017-2027 Mon, 08 May 2017 08:13:20 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431634.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431634.html Ankush Nikam Ankush Nikam Growing importance to meet the emissions compliance and continuous improvement in data reporting process is the key factor drives the growth of global emission monitoring systems market. Emission monitoring systems are deployed to measure and monitor various pollutants like NOx, SO2, CO, CO2, HCI, NH3, HF, Mercury THC, etc. Emission Monitoring System is unified system of gas sampling system, gas analysers, temperature, flow and opacity monitors that are integrated with a data acquisition system. Emission Monitoring Systems are deployed to address the environmental regulatory compliance of various industrial sources of air pollutants. Generally, Emission Monitoring Systems have certification or approval at the appropriate measuring range(s) by national or international certification body, such as TUV in Germany, MCERTS in the UK, and other regularity bodies. 

Request Report Sample@ http://www.futuremarketinsights.com/reports/sample/rep-gb-3158 

Global Emission Monitoring Systems Market: Market Dynamics

Changing framework for businesses to meet quality requirements, stringent emission standards, and continuous improvement in mandatory reporting structure by various national and international environmental agencies are the key factors contributes the growth of global emission monitoring systems market. Additionally, global initiatives to prevent climate change, growing awareness among governments to reduce environmental pollution and increasing global investment in environmental management, further accelerates the growth of global emission monitoring systems market. Also, rising health concerns related to air pollution, growing interest in manufacturing sector to identify opportunities for reducing emissions and increasing efficiency, and increasing focus on utilizing emissions data & analytics solutions to improve efficiency, further expected to fuel the growth of global emission monitoring systems market. However, high deployment cost to integrate with the existing system and lack of awareness regarding the potential benefits of emission monitoring systems and the factors identified as restraints likely to deter the progression of growth of global emission monitoring systems market.

Request For TOC@ http://www.futuremarketinsights.com/toc/rep-gb-3158 

Global Emission Monitoring Systems Market: Market Segmentation

The global emission monitoring systems market is segmented on the basis of type, component, by end-user vertical and by region. On the basis of type, the global emission monitoring systems market can be segmented into continuous emission monitoring system (CEMS) and predictive emission monitoring system (PEMS). On the basis of component the global emission monitoring systems market can be segmented into Hardware, Software and Services. On the basis of end-user vertical the global emission monitoring systems market can be segmented into Cement, Chemicals and Fertilizers, Pharmaceutical, Metal and Mining, Marine and Shipping, Food & Beverage, Waste Incineration, Pulp & Paper and others. Regionally, the global emission monitoring systems market is segmented into North America, Latin America, Western Europe, Eastern Europe, Middle East & Africa (MEA), Asia Pacific excluding Japan (APEJ) and Japan.

Global Emission Monitoring Systems Market: Regional outlook

North America emission monitoring systems market is expected to dominate the market, due to stringent emission standards, rising focus on sustainable technologies and continuous government initiatives to reduce greenhouse gas emissions. Asia Pacific emission monitoring systems market is identified as the fastest growing market due to expanding manufacturing sector, transforming regulatory practices and mandatory compliance requirements

Browse Full Report@ http://www.futuremarketinsights.com/reports/emission-monitoring-systems-market 

Global Emission Monitoring Systems Market: Competition Landscape

Some of the prominent vendors in the global emission monitoring systems market, includes ABB., Emerson Electric Co., HORIBA, Ltd., Rockwell Automation, Inc., Thermo Fisher Scientific Inc., Siemens AG, General Electric Company, Enviro Technology Services, Ecotech, and Wilcox Enterprises, Inc.

]]>
FMI Releases New Report on the Human Machine Interface Market 2017-2027 Mon, 08 May 2017 07:42:51 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431629.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431629.html Ankush Nikam Ankush Nikam The organisations under different verticals are in constant search of methods in order to maximize the efficiency of the systems without compromising the quality. By implementation of human machine interface the organisations can significantly improve efficiency and improve the business value and safety of their industrial systems.

With the emergence of internet of things (IoT) the way we interact with machines is changing drastically. In the world of interconnectivity IoT is trending as many organisations are adopting this technology ranging from industrial products to retail products. But in order to operate these devices Human Machine Interfaces (HMIs) are need to be more sophisticated. Human Machine Interfaces (HMI) includes software and hardware which allows human being to interact with the machine.

The adoption of human machine interface software systems offer flexibility and reliability and enhance efficiency of the business process.

Request Report Sample@ http://www.futuremarketinsights.com/reports/sample/rep-gb-3250 

Global Human Machine Interface Market drivers:

The increase in demand for mobile Human machine interface products is a major driving factor for human machine interface market. Many of the advanced panel based human-machine interfaces are primarily used in oil & gas, energy and power sector and chemical industries. Enterprises are using industries human machine interface to streamline their business process and to provide more visibility across all the department.

Rise in adoption of the embedded human machine interface solutions in process industry is also a major driver for the human machine interface market, where embedded platforms enhance interaction between machines and human being to provide easy accessibility  in order to gain more process visibility.

Adoption of human machine interface in automotive, aerospace and defence industries is growing as they need these technologies for monitoring and controlling their services which is one of the major driver for Human machine interface market.

Global Human Machine Interface Market: Segmentation

Global Human Machine Interface market is segmented based on the component, by vertical, by region.

On the basis of the component Global Human Machine Interface market is segmented to Hardware & Software

The Human Machine Interface market on the basis of vertical is segmented to media and entertainment sector, BFSI, healthcare sector, transportation, public sector, manufacturing sector, retail sector, IT & Telecom sector, energy & utilities and others

On basis of region global Human Machine Interface Market is segmented into North America, Latin America, Eastern Europe, Western Europe, Asia Pacific Excluding Japan (APEJ), Japan and The Middle East and Africa (MEA).

Request For TOC@ http://www.futuremarketinsights.com/toc/rep-gb-3250 

Global Human Machine Interface Market Overview:

Majority of the Human Machine Interface market is dominated by North America due to adoption of advanced IT practices by large number of organisations. The Asia pacific region is expected to witness a significant market share during the forecast period due to increasing usage of IOT technologies.

Global Human Machine Interface Market Key Market Players:

Some of the key players in Global Human Machine Interface Market include, Schneider electric, ABB Ltd., General Electric Co., Rockwell Automation Inc., Siemens AG, Mitsubishi Electric, Emersion Electric, Honeywell International Inc., Atmel Corporation and Yokogawa Electric Corporation.

Browse Full Report@ http://www.futuremarketinsights.com/reports/human-machine-interface-market 

]]>
Grande successo della presentazione del nuovo romanzo di Mario Vattani “La Via del Sol Levante. Un viaggio giapponese” Fri, 05 May 2017 19:00:37 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431530.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/431530.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Giordano Bruno Guerri: “questo romanzo ci accompagna in un viaggio in motocicletta nel Giappone più insolito e misterioso, tra sogno e realtà

 

 

Roma, 4 maggio 2017 – "Con la sua prosa vivida e coinvolgente Mario Vattani ne <La Via del Sol Levante> ci accompagna in un Giappone insolito e misterioso”. Con queste parole lo scrittore e storico Giordano Bruno Guerri ha aperto la presentazione del nuovo libro di Mario Vattani, già console generale a Osaka, che si è svolta nella prestigiosa ed affollata sede del Circolo degli Esteri della Farnesina. “Un viaggio in moto tra sogno e realtà, quello di Vattani – ha proseguito Guerri nella sua introduzione - che per certi versi ricorda "On the Road" di Jack Kerouac in un percorso attraverso il tempo, la storia ed il sogno."

Dopo il successo del suo primo romanzo “Doromizu. Acqua torbida” (Mondadori, 2016), Vattani, in questo secondo romanzo, decide di raccontare se stesso: un diplomatico italiano appassionato dell’Oriente che riesce finalmente a realizzare il suo sogno di trasferirsi a Tokyo, e intraprendere un lungo viaggio in motocicletta. Tra una tappa e l’altra del suo percorso solitario nei luoghi meno conosciuti delle isole giapponesi, la narrazione si intreccia con la storia dei rapporti tra Italia e Giappone all’inizio del ‘900. Ne “La Via del Sol Levante” (Idrovolante Edizioni) incontriamo alcuni protagonisti meno conosciuti del rapporto Italia-Giappone fino alla tragica conclusione del secondo conflitto mondiale. La pubblicazione è inserita nelle celebrazioni ufficiali del 150° Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia. Per questa ricorrenza, dal 2016 fino al prossimo agosto, si tengono in varie località giapponesi e italiane diversi eventi culturali di alto livello (http://www.it.emb-japan.go.jp/150).

Hanno partecipato all’evento, moderato dalla giornalista e nipponista, Stefania Viti, Domenico Giorgi, già Ambasciatore d’Italia a Tokyo (2013 – 2017), Andrea Purgatorio e l’attrice e doppiatrice giapponese Jun Ichikawa, che ha letto alcuni brani del romanzo. Tra le oltre 200 persone che hanno partecipato all’evento, nutrito il parterre di diplomatici e personalità presenti tra i quali, l’Ambasciatore Camillo Zuccoli, l’ex Ambasciatore a Washington, Sergio Vento, l’ambasciatore Luca Del Balzo di Presenzano, il presidente della Fondazione Italia Giappone, Umberto Vattani, la direttrice dell’Istituto di Cultura Giapponese a Roma, Naomi Takasu. Ed ancora, il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, Alfonso Rossi Brigante, il flautista di fama mondiale Andrea Griminelli, i consoli Gennaro Famiglietti e Mattia Carlin.

 

 

D.G.

]]>
Il nuovo cronotermostato CRONOMIX-S di IMIT Control System. Linee classiche e cuore tecnologico. Thu, 27 Apr 2017 14:35:05 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/430575.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/430575.html LS&P LS&P Il nuovo cronotermostato CRONOMIX/S di IMIT Control System, costituisce una significativa evoluzione sotto il profilo tecnologico del fortunato modello che il mercato ha molto apprezzato. Le caratteristiche più evidenti sono costituite dalla grande semplicità di utilizzo, dalla sobrietà delle linee e, soprattutto, dalle elevate prestazioni finalizzate al massimo confort.

L’ampio timer a cavalieri di CRONOMIX-S consente infatti una precisa ripartizione delle ore di funzionamento diurne e notturne, mentre le rispettive temperature di esercizio sono impostate da due ghiere dedicate. La programmazione è quindi precisa ed affidabile grazie alla presenza di una scheda elettronica digitale a microcontrollore. Infine, l’ottimizzazione del rendimento energetico è garantito da due tipologie di algoritmo: ON/OFF e TPI con un contributo energetico ErP rispettivamente del 1% e del 2%.

CHRONOMIX-S ha tre modalità di funzionamento, Automatico, Manuale e Spento/Antigelo ed è fornito di un pratico led di segnalazione batterie scariche.

 

Dati tecnici:

Portata contatti: 5(1) A/250 V~

Campo temperatura: 10°÷30°C

Differenziale: 0,5K

Classe isolamento: II (doppio isolamento)

Step orologio: 15 minuti

Grado protezione: IP 20

T. max ambiente: 50°C

Alimentazione: n. 2 batterie AA da 1,5V – LR6

Installazione: a muro

Colore: bianco

 

www.imit.it

]]>
Istruzioni per Vendere. Il manuale pratico e concreto dei venditori leader. Tue, 18 Apr 2017 14:48:56 +0200 http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/429196.html http://comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/429196.html GIANFRANCO VIRARDI GIANFRANCO VIRARDI

Istruzioni per Vendere è il manuale che ogni venditore desiderava.

Il testo rappresenta l’upgrade del venditore moderno e il punto di partenza di chi si avvicina al mondo commerciale. Linguaggio semplice e chiaro. Concetti chiave con spiegazioni accurate. Istruzioni per Vendere si presenta come uno strumento di consultazione, da leggere e rileggere, per fare propria la mentalità del venditore di successo.

Scritto da Gianfranco Virardi, noto per i suoi saggi di marketing, tecniche di vendita e comunicazione, offre un concentrato della sua esperienza in questa preziosa guida alle vendite. Nelle pagine l’autore risponde alle principali domande che ogni venditore si pone. Come devo comportarmi per concludere positivamente una vendita? Cosa è meglio dire? Quali errori bisogna evitare di fare? Quale abbigliamento indossare? Cosa portare nella valigetta? Come chiudere una trattativa con successo? Questo libro è davvero un concentrato di preziose indicazioni pratiche per vendere e comunicare efficacemente, che si rivelerà utile in ogni situazione.

Il manuale tratta di Tecniche di Vendita, Comunicazione con il Cliente, Leadership nelle Vendite, Marketing e Crescita Personale. Il libro contiene: - Istruzioni comportamentali - Tecniche di vendita - Regole da seguire - Errori da evitare - Test di autovalutazione - Citazioni, aforismi, aneddoti - Tecniche di chiusura - Strumenti del venditore - Tempo e pianificazione - Prontuario - Abbigliamento del venditore e della venditrice Include anche lo speciale: "Il venditore di pianeti". "Istruzioni per vendere" è un testo di auto formazione per venditori, che non può mancare nel bagaglio di conoscenze di chi punta ai massimi risultati.

“Istruzioni per Vendere” è disponibile sia in formato ebook che cartaceo. Si può ordinare direttamente online su Amazon>> dove è possibile leggere subito un estratto gratuito.

 

Scheda del libro:

Titolo: Istruzioni per Vendere

Autore: Gianfranco Virardi

Copertina flessibile: 134 pagine

Lingua: Italiano

ISBN-10: 1520923848

ISBN-13: 978-1520923840

 

online:

https://www.amazon.it/Istruzioni-per-Vendere-auto-formazione-prontuario/dp/1520923848/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&amp;qid=&amp;sr=

 

]]>