Fare Sociologia è ora in libreria

29/gen/2018 16:12:25 Ufficio Stampa Edizioni Altravista Contatta l'autore

E’ uscito in questi giorni in libreria, edito da Edizioni Altravista, il nuovo libro a cura di Francesco Sacchetti e Andrea Spreafico, dal titolo Dimensioni visuali della pratica sociologica.


Il lavoro del sociologo non può prescindere dall’uso dello sguardo, dall’osservazione di ciò che accade e dal tentativo di provare a “restituire” in qualche modo quella parte di realtà sociale cui si sta interessando. Se già il vedere ha un rilevante valore sociologico, spesso messo da parte o non sufficientemente analizzato, la stretta interconnessione di visuale e linguistico compone l’attività sociologica stessa, un’attività pratica che nel suo intento descrittivo-interpretativo si avvale di determinate categorie e compie scelte che possono essere anche viste come piccoli esercizi di potere, che costituiscono ciò che descrivono mentre lo descrivono. Se l’iconic o pictorial turn ci spingesse, invece, a prendere le distanze dal rilievo che assume la dimensione linguistica, rivendicando l’autonomia di quella visuale e discutendo l’idea stessa di descrizione, si tratterebbe allora di mettere meglio a fuoco i compiti della sociologia. Questo volume dà spazio a diverse prospettive e approfondisce alcuni aspetti epistemico-metodologici della ricerca visuale, proponendo tecniche di integrazione tra scrittura accademica e dimensione visuale nella diffusione dei risultati di ricerca.

Francesco Sacchetti è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione e Discipline Umanistiche dell’Università di Urbino. Tra le sue pubblicazioni, Processi di categorizzazione in Etnografia (Bonanno 2014); Donaction. Ricerca-azione sul mondo della donazione e i suoi processi comunicativi (con Alessandro Fiori, FrancoAngeli 2015).

 

Andrea Spreafico è professore associato presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, dove insegna Metodologia della ricerca sociale e Sociologia corso avanzato. Tra le sue pubblicazioni, Tracce di ‘sé’ e pratiche sociali. Un campo d’applicazione per una sociologia situata e visuale delle interazioni incarnate (Armando 2016).Il libro fa parte della collana "Teoria e ricerca sociale e politica", che ha come obiettivo il voler fornire uno spazio nuovo, fresco, alle opinioni sulle più recenti tematiche sociali e politiche nazionali e internazionali.

Vai alla scheda del libro >>>

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl