CS: Il teologo-poeta José Tolentino Mendonca contro la tirannia della fretta. Esce "Liberiamo il tempo" (EMI)

31/mag/2016 09:25:08 monica martinelli EMI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Editrice Missionaria Italiana

Via di Corticella, 179/4 - 40128 Bologna

tel. 051.326027 - fax 051.327552 - www.emi.it 

Ufficio Stampa: stampa@emi.it

 

 

In libreria da questa settimana

 

Comunicato stampa

 

Contro la tirannia della fretta

 

Esce Liberiamo il tempo (EMI)

il nuovo libro di José Tolentino Mendonça

 

 

Bologna, 31 maggio 2016

 

«Abbiamo bisogno di tornare a quell’arte tanto umana che è la lentezza». Lo scrive il poeta (e sacerdote) portoghese José Tolentino Mendonça nel suo ultimo libro Liberiamo il tempo. Piccolo manuale sull’arte di vivere, in libreria da questa settimana per Editrice Missionaria Italiana.

 

Teologo di rara finezza, Tolentino ci offre un piccolo manuale dove invita a recuperare la nostra relazione con il tempo, ormai scandita da giornate sempre identiche, dalla tirannia degli smartphone e da una vita senza margini né confini, fattori che inesorabilmente ci spingono all’oblio della memoria. Spesso infatti, sottolinea l’Autore, ci troviamo a pensare di aver bisogno di «una giornata di 48 ore», invece che comprendere che il tempo non si può estendere, oltre ad essere incredibilmente breve, e che quindi va vissuto «nel modo più equilibrato possibile».

 

Concetto chiave di questa sua riflessione è quello del «valore dell’attesa», profondamente alterato nel suo significato dalla società dei consumi e trasformato in un semplice «perdere tempo». Al contrario della perdita, il valore dovrebbe direttamente rimandare all’idea stessa di prendersi cura del tempo, di ritrovare le opportunità che ci offrono davanti, del significato del sé.

 

Con la consueta delicatezza che ne caratterizza il pensiero e la scrittura, Tolentino ci suggerisce quindi di «imparare di nuovo l’interezza, l’integrità, la concentrazione, l’attenzione e l’unità» per apprendere a vivere nel qui e nell’ora. Ancor più importante, un tale esercizio ci permetterebbe anche di re-imparare a morire, di infrangere quello che oramai è oggi è diventato un tabù, per abituarci a vivere con consapevolezza e naturalezza il dolore nel momento della morte. Per essere in grado di prenderci cura del dolore «con un’attesa coraggiosa».

 

 

L’AUTORE

 

José Tolentino Mendonça, teologo e poeta, è uno degli intellettuali più noti in Portogallo. Vicerettore dell’Università Cattolica di Lisbona, ha ricevuto numerosi premi letterari. È consultore del Pontificio consiglio della cultura. Ha scritto diversi libri fra cui Mistica dell’istante (Vita e Pensiero) e Padre nostri che sei in terra (Qiqajon). Con EMI ha pubblicato Ammonire i peccatori nella collana «Fare misericordia». Firma ogni settimana la rubrica «Chiamate in attesa» sul quotidiano Avvenire.

 

 

José Tolentino Mendonça, Liberiamo il tempo. Piccolo manuale sull’arte del vivere, Collana Cammini dello Spirito, Editrice Missionaria Italiana, pp. 64, euro 7,00

 

In allegato, la copertina del libro

 

Per informazioni e copie saggio per recensione:

Chiara Brivio

Ufficio stampa EMI

Email: stampa@emi.it

Cell. 328/0387080

Tel. 051/326027

 

Clicca qui se vuoi cancellarti dalla nostra mailing list

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl