Fotovoltaico a Lecce: consigli utili

21/lug/2017 12.53.42 diego_me Contatta l'autore

Il fotovoltaico a Lecce è molto utilizzato al giorno d’oggi, un aumento della domanda ha portato alla nascita di diverse aziende tra cui:


  • Est Energy srl

  • Lokavis Energy srl

  • Glasspro

  • Ecolgea

  • Kaleos srl

 

Oggi è possibile avere un ottimo impianto fotovoltaico a Lecce che sia in grado di soddisfare le tue esigenze di privato o d’azienda.

Un impianto fotovoltaico è un'installazione in grado di ottenere energia elettrica sfruttando la luce solare. Tale impianto è composto da  pannelli fotovoltaici, detti anche moduli che sono fissati ad una struttura di supporto e rappresentano la parte più importante e visibile dell'impianto, in quanto la loro funzione è quella di catturare l'energia del sole e trasformarla in energia elettrica. L'Inverter è un dispositivo elettronico che si occupa della conversione della corrente continua prodotta dai pannelli in alternata, ai quali è connesso tramite quadri elettrici e cavi di collegamento. Esistono vari tipi di inverter tra cui:

  • Inverter per Grid Connected: utilizzato negli impianti connessi alla rete elettrica e si occupa del controllo della tensione e della frequenza della corrente alternata in uscita.

  • Inverter per Stand Alone: installato negli impianti isolati e deve convertire la corrente continua accumulata nelle batterie dai pannelli fotovoltaici.

L’utilizzo di un impianto fotovoltaico apporta notevoli vantaggi:

  • Elevata affidabilità dell'impianto e quindi lunga durata nel tempo.

  • Azzeramento dell'inquinamento legato al fabbisogno energetico.

  • Il non utilizzo di combustibili fossili.

  • Possibilità di modificare la potenza dell'impianto in qualsiasi momento, semplicemente variando il numero di moduli.

E’ da tener conto sicuramente l'investimento iniziale che può essere più o meno importante a seconda delle esigenze e il rendimento non omogeneo legato alla disponibilità di luce solare nei vari periodi dell'anno e all'alternarsi del giorno e della notte.

I pannelli solari possono essere posti su qualsiasi superficie che sia  un edificio, un’abitazione o un terreno, per decidere però quale sia il luogo migliore bisogna tener presente i seguenti parametri:

  • quantità di spazio a disposizione;

  • inclinazione ed esposizione dei pannelli

  • la superficie deve essere rivolta verso sud, eventualmente sud-est, sud-ovest

  • non devono essere presenti ingombri capaci di interferire con l'effettiva esposizione alla luce del sole dei pannelli, come alberi, camini ecc.

Caratteristica principale di questi impianti è quella di accumulare l’energia prodotta, inoltre quantificare l'energia prodotta da un impianto è molto importante in quanto anche il guadagno derivante dall'investimento è strettamente legato a questo dato. Ci sono molti elementi ch concorrono alla determinazione di tutto ciò:

  • Quantità e intensità delle radiazioni solari intercettate dall'impianto.

  • Inclinazione ed orientamento dei pannelli.

  • Eventuale presenza e quantità di impedimenti alla ricezione della luce solare.

  • Rendimento delle varie parti che compongono l'impianto.

  • Irraggiamento e temperatura ambientale.

Se il cielo è ricoperto da nuvole la produzione di energia non si interrompe, ma ovviamente si riduce proporzionalmente, in caso di cielo intensamente nuvoloso, dei pannelli cristallini producono il 10-30% dell'energia che produrrebbero nelle giornate di sole.

I pannelli fotovoltaici non contengono assolutamente materiali tossici o dannosi, e come tutti i rifiuti ingombranti, deve essere smaltito presso i locali servizi addetti a tale funzione, inoltre la maggior parte dei materiali contenuti sono riciclabili, come il silicio, il vetro, plastica e metalli.

Se stai pensando seriamente di installare un sistema di questo tipo segui tutti questi consigli per poter ottenere un ottimo impianto fotovoltaico a Lecce.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl