Casa bolla il design di gusto

10/set/2014 21:58:19 Geppetto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mi interesso di tutto ciò che abbia a che fare con l'architettura. Ho appreso che finalmente, anche in Italia, ha fatto la sua prima apparizione un prodotto all'avanguardia, da qualche tempo presente sul mercato estero, francese soprattutto. Si tratta di case dal grande design  Case Bubble, particolari unità abitative mobili realizzate in materiale gonfiabile e facilmente trasportabile. Ciascuna di esse ha struttura modulare, può essere cioè aggregata o staccata da altre case bubble fino a raggiungere le dimensioni richieste dall'utente. L'unità abitativa minima è costituita dalla Bubble Room, ossia una bolla costruita in materiali plastici riciclati. Ciascuna Bubble room è stata concepita in modo da fornire all'utente la possibilità di godere della privacy necessaria in determinate zone e, contemporaneamente, immergersi del tutto nella natura e nei suoi incantevoli scenari; coniuga cioè zone opache e trasparenti. Altri modelli prevedono invece pareti completamente opache (è il caso delle Bubble Drop) o totalmente trasparenti (per esempio la versione Cristal Bubble).

casabubbleDa arredatrice d'interni, branca dell'architettura, penso che le case bubble possano prestarsi piacevolmente (ovviamente nelle varianti più grandi) ad accogliere meeting, ad essere teatro di incontri non formali, romantici o, semplicemente, lo spazio in cui rifuggiarsi quando si ha bisogno di mettere una barriera tra sé stessi ed il mondo. Soprattutto all'estero le case bubble vengono impiegate nel settore dell'ecoturismo, opportunità che l'Italia, con tutte le bellezze paesaggistiche e architettoniche di cui dispone, non dovrebbe lasciarsi sfuggire. A quanto ho avuto modo di appurare, ogni bubble, dalle unità minime (room) alle più ampie (Grand Lodge) può essere arredata al pari di una normale abitazione; ciò perché all'interno delle case bubble è possibile beneficiare della corrente elettrica, cucinare e compiere qualsiasi altra attività sia svolta normalmente in una casa. L'unità di base, la Bubble Room, è ha un'area calpestabile pari a poco più di 12 m cubici e, oltre alla stanza principale, è composta da una camera di compensazione che funge da ripostiglio o ingresso. Ogni unità principale può essere combinata a qualunque altro modello espanso di bubble, realizzando quindi un blocco abitativo avente metratura molto più ampia rispetto ai 12 metri cubici di cui si parlava prima,; tuttavia, soprattutto nel caso delle Bubble Room si consiglia di montare in aggiunta prima di altri moduli la Bubble Bathroom, una piccola bolla del tutto opaca in cui trovano alloggio i servizi sanitari. I pavimenti delle case bubble, in qualsiasi modello e variabile si decida di acquistarle, sono realizzati in maniera da risultare rimovibili o flessibili. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl