Info sui condizionatori Milano

21/giu/2013 11:35:14 valentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il condizionatore d'aria sviluppa il cosiddetto calore sensibile e, in parole povere, a seconda della necessità innalza o abbassa la temperatura. Il suo funzionamento si basa sull'impiego di un ciclo termodinamico eseguito su un fluido termovettore. Sempre più persone installano condizionatori Milano in particolare per trovare rifugio dal calore estivo, anche se i condizionatori d'aria sono utili ugualmente per attenuare l'effetto delle rigide temperature riscaldando l'ambiente domestico. Il montaggio condizionatori Milano è un'operazione molto semplice, anche se è bene lasciar fare a mani esperte. Solitamente del montaggio se ne occupano i rivenditori stessi. I condizionatori d'aria possono essere distinti, innanzitutto, tra quelli detti "Freddi" e quelli detti "A pompa di calore". La distinzione tra questi due tipi di condizionatori d'aria è che il tipo a pompa di calore svolge la duplice funzione di produrre fresco in estate e caldo in inverno. Un'altra distinzione è quella tra condizionatori d'aria on off e quelli inverter. Un condizionatore con tecnologia on off è venduto a un prezzo più economico ma il consumo è elevato dunque, quello che si risparmia sul prezzo d'acquisto si paga con gli interessi in termini di consumo energetico. Una volta acceso, un condizionatore d'aria di tipo on off va immediatamente alla massima potenza, si ferma quando la temperatura programmata è stata raggiunta e riparte quando si scende al di sotto di quella temperatura. I condizionatori inverter, invece, sono dotati di una tecnologia dette "modulante". Questa tecnologia consente d'impiegare soltanto la potenza necessaria al raggiungimento del valore della temperatura impostata. Il condizionatore entra in funzione sfruttando - inizialmente - la massima potenza. Successivamente la potenza diminuisce in modo progressivo facendo sì che non si scenda al di sotto del valore della temperatura impostata. Un condizionatore con buona classe di consumo energetico è classificato con AA.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl