Accordo quadro ECO-PV Proxima

04/mag/2018 13:45:58 Consorzio Eco-PV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Il Consorzio ECO-PV ha siglato un accordo quadro con Proxima, società indipendente di servizi strategici di Asset Management nelle rinnovabili.

 

Dal 2012, Proxima supporta i suoi clienti in tutti gli aspetti tecnici, gestionali, contrattuali e di amministrazione finanziaria con un particolare focus su impianti fotovoltaici ed eolici, coprendo quattro aree di competenza con un approccio multidisciplinare alla conduzione degli asset.

Con 500 MW gestiti, corrispondenti a un portafoglio amministrato che supera i 700 milioni di Euro, Proxima è un leader riconosciuto nell’attuale panorama delle rinnovabili in Italia.

 

ECO-PV è il primo consorzio italiano specifico per il settore fotovoltaico, strutturato ai sensi della direttiva RAEE relativa al trattamento a fine vita dei rifiuti elettronici. ECO-PV nel 2013 è rientrato nella prima lista dei consorzi riconosciuti idonei dal GSE per lo smaltimento dei moduli fotovoltaici a fine vita ai sensi del IV e V conto Energia (DM 5 maggio 2011 e DM 5 luglio 2012) e la gestione dell’eco-contributo.

Grazie ad una rete di partner autorizzati della filiera del trattamento dei RAEE, il consorzio opera a livello nazionale come general contractor per la gestione del ritiro, smaltimento di moduli e supporto amministrativo relativo all’iter di smaltimento. 

 

Questo accordo rientra nel piano strategico di Proxima di presidiare tutti gli aspetti legati alla gestione di asset rinnovabili, garantendo l’accesso ai servizi di ECO-PV come parte del proprio servizio integrato”, dice Maurizio Frigerio, CEO di Proxima. “Siamo molto lieti di aver sottoscritto questo accordo strategico, che dimostra come Proxima possa garantire sia un Asset Management di qualità sia vantaggi e servizi aggiuntivi. L’accordo con ECO-PV permetterà ai nostri clienti gestione completa di ogni aspetto dello smaltimento dei moduli fotovoltaici, in piena osservanza alle normative vigenti e alle richieste del GSE.

 

Attilio De Simone, General Manager di ECO-PV, ha dichiarato: “ECO-PV ha stipulato con entusiasmo questo nuovo accordo, che testimonia l’ottimo lavoro da noi svolto nell’ultimo biennio. Tutti i maggiori player nazionali ed internazionali hanno scelto ECO-PV come consorzio per la gestione del fine vita dei moduli FV perché ECO-PV garantisce tempistiche certe e un documentazioni puntuali e rispettose delle normative vigenti”.

 

Diego Arbizzoni, Business Developer di ECO-PV rimarca come “l’Intesa con un Asset Manager riconosciuto come Proxima rafforza il posizionamento sul mercato di ECO-PV come consorzio di riferimento per la gestione dei moduli FV, che i proprietari di impianti o manutentori devono smaltire coerentemente con gli obblighi normativi previsti per questa categoria di rifiuto.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl