Zeolite Cubana: il futuro del biologico viene dal passato

13/dic/2017 16:49:51 Borderline Agency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuove evidenze dimostrano che la roccia sedimentaria di origine vulcanica è la soluzione più efficace per potenziare le difese naturali delle colture e a perfezionare gli effetti dei trattamenti tradizionali in agricoltura biologica.

 

Da molto tempo in agricoltura si parla della zeolite, ma è stata Bioagrotech srl, azienda della Repubblica di San Marino specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici, la prima realtà a distribuirla nel mercato italiano e a coglierne le potenzialità di utilizzo nell’agricoltura biologica. Forte dell’esperienza diretta svolta in diversi Centri di Saggio in tutta Italia, Bioagrotech ha scelto di presentare i risultati delle applicazioni di questo prodotto a vari tipi di colture ai rappresentanti dei Consorzi Agrari dell’Italia Settentrionale e Centrale, invitati in occasione di un incontro tecnico a Rimini lo scorso 27 ottobre.

La Zeolite Cubana è una roccia sedimentaria di origine vulcanica formatasi milioni di anni fa dall’incontro della lava incandescente con l’acqua di mare. In natura esistono numerose varietà di zeolite, ognuna diversa dalle altre: quella distribuita da Bioagrotech è particolarmente pura, costituita da clinoptilolite-heulandite al 67,5% e mordenite al 32,5%. Le caratteristiche molecolari di questa roccia, opportunamente micronizzata, la rendono il prodotto ideale per l’agricoltura bio, poiché è in grado di abbassare i residui di antiparassitari e può essere utilizzata in associazione a tutti i prodotti fitosanitari senza alcun effetto fitotossico. La Zeolite Cubana è un prodotto completamente ecologico e naturale per trattamenti su colture orticole, granaglie, alberi da frutto e piante ornamentali. Si applica come un normale trattamento fogliare e sono tantissimi gli effetti positivi di questo corroborante naturale il cui utilizzo è consentito nell’agricoltura biologica in Italia. Fortifica le difese naturali delle piante. È in grado di assorbire l’acqua residua sulla superficie, riducendo così la possibilità di proliferazione di organismi potenzialmente dannosi. Aiuta la cicatrizzazione delle ferite dovute alle intemperie, agli animali o all’attività dell’uomo. Protegge le piante da forti escursioni termiche. Funziona anche come barriera contro alcune tipologie di funghi e insetti.

Davvero molto rilevanti sono i risultati ottenuti nel trattamento della Botrytis Cinerea della vite, un fungo le cui spore sono presenti durante tutte le fasi vegetative della pianta e che si sviluppa in condizioni ambientali favorevoli. La Zeolite Cubana è da utilizzare dalla fase precedente alla chiusura dei grappoli fino al momento del raccolto, non lasciando alcun residuo e prolungando naturalmente la shelf life dei frutti. Questo trattamento ha riscontrato un’efficacia del 75-80%.

Ottimi risultati sono stati riscontrati anche nelle prove di trattamento con la Zeolite Cubana del frumento duro: il corroborante ha dimostrato un’efficacia superiore all’88% contro tre tipologie di insetti infestanti, ovvero Rhyzopertha Dominica, Sitophilus Granarius e Tribolium Confusum.

La missione che guida l’attività di Bioagrotech è sviluppare un’agricoltura sostenibile attraverso lo studio e l’implementazione di tecnologie e trattamenti innovativi in risposta alle moderne sfide dell’agrobusiness con una grande attenzione al rispetto dell’ambiente e alla tutela della biodiversità.

La scelta di studiare e promuovere l’utilizzo della Zeolite Cubana è una concreta dimostrazione di questi valori. Il futuro dell’agricoltura biologica viene da rocce vulcaniche vecchie di milioni di anni: la natura stessa ha fornito una soluzione perfettamente sostenibile e Bioagrotech l’ha perfezionata per l’agricoltura contemporanea.

 

 

Bioagrotech S.r.l. - Strada del Bargello, 111 - 47891 Dogana (RSM)

Ufficio Stampa: Borderline - Via Parisio 16 - 40137 Bologna - Tel. 0514450204 - Matteo Barboni – 3496172546 m.barboni@borderlineagency.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl