Ingredienti eco-bio: cosa sono

29/lug/2017 17.53.25 B. Righini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La cosmesi “eco-bio” si sta diffondendo, ma spesso ci sono molti dubbi sul significato di tale termine. In estrema sintesi si può dire che tutto si basa sul tipo di ingredienti che compongono il cosmetico: petrolchimico vs oleochimico.

Mentre nella cosmesi cosiddetta “tradizionale” vengono utilizzati etossilati, derivati petroliferi, siliconi, oltre che una serie di conservanti, coloranti particolarmente tossici per la fauna acquatica, quando poco dermoaffini, la cosmesi ecologica certificata predilige materie prime tratte da vegetali o estratti vegetali propri ed esclude una serie di altri ingredienti che sono ritenuti potenzialmente irritanti, particolarmente inquinanti, aggressivi sulla pelle e così via.

Bolle Bio si pone come cosmetico ecologico con ingredienti da agricoltura biologica, ed è in questo sostenuto dalla certificazione Bios Cosmetics.

Alcuni tra gli ingredienti prettamente vegetali che contiene sono: il preziosiso olio d'argan, dalle proprietà emollienti, ammorbidenti ed antiage; l'estratto di calendula e quello di camomilla, estremamente lenitivi; estratti di timo e bardana, indicati come opacizzanti e antisettici per pelli grasse; burro di karitè, ricco di insaponificabili e vitamina E, alleati di ogni tipo di pelle.


I tensioattivi scelti, invece, sono tra quelli più delicati e derivati principalmente dall'olio di cocco.

A differenza di quelli più comunemente diffusi, come SLES e SLS detergono senza aggredire lasciando inalterato il film idrolipidico della pelle, che si manterrà più morbida ed idratata.

 

Bolle Bio offre un'intera gamma di creme e detergenti per il viso, e tutto ciò che occorre per la detergenza di corpo e capelli. Nei migliori punti vendita Conad Toscana e Romagna.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl