Da chi acquistare contenitori in plastica che non inquinano l’ambiente?

13/apr/2017 11.55.15 switchup Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il problema dei contenitori in plastica oggi è più sentito che mai: come effettuare acquisti responsabili e scegliere prodotti di prima qualità, realizzati secondo la legge?

 

La plastica è un materiale diffusissimo in tutto il mondo, adatto a centinaia di usi diversi. Ha trovato fortuna anche nel settore industriale, nel quale viene usata per tantissimi scopi diversi. Nelle industrie farmaceutiche, chimiche e alimentari, la plastica è stata una rivoluzione: ha permesso il corretto imballaggio, stoccaggio e recupero di materiale, preservandone intatte le proprietà e le caratteristiche.

I contenitori in plastica però non sono tutti uguali: a seconda delle materie prime e delle modalità con i quali vengono realizzati, essi possono arrecare un danno all’ambiente, alle persone e agli animali. Pensiamo ad esempio ai contenitori in plastica destinati a venire in contatto con gli alimenti, sia per umani che per animali: se la plastica utilizzata è di scarsa qualità potrebbe rilasciare sostanze nocive nel cibo e quindi nuocere alla salute del consumatore. La plastica scadente crea problemi anche dal punto di vista dello smaltimento, perché la sua nocività potrebbe trasmettersi a terra, acqua o aria.

Una produzione e vendita di contenitori in plastica ecosostenibili non può prescindere dal rispetto per le normative nazionali ed europee in materia di salute, igiene ed ambiente. Se per necessità dovrete acquistare dei contenitori in plastica per la vostra azienda, ricercate solo produttori eticamente corretti, che vi possano mostrare certificati e garanzie di una corretta lavorazione delle materie prime, in conformità con la legge.

Uno di questi produttori etici è sicuramente Casone S.p.a., che da oltre 40 anni produce e vende alle aziende una vastissima gamma di contenitori in plastica adatti agli usi più eterogenei. Casone ha espresso il suo impegno in favore dell’ambiente nella sua Politica Ambientale Aziendale, che si esplica in una serie di attività e di scelte volte a dare concretezza a tale politica:

  • Sostituzione delle macchine oleodinamiche con macchine elettriche per ottenere i seguenti vantaggi:

- eliminazione dell’olio per il funzionamento;

- eliminazione dell’acqua per il raffreddamento (che avviene ad aria);

- minor impatto acustico;

- maggiore affidabilità;

- minor consumo energetico.

  • Recupero degli scarti di produzione mediante macinatura e trafilatura, con successiva re-emissione nel processo produttivo per la fabbricazione di contenitori per rifiuti o di contenitori di seconda scelta destinati a mercati/clienti che attuano politiche fortemente orientate al rispetto dell’ambiente.
  • Sviluppo della tecnologia IML, con eliminazione dell’utilizzo di inchiostri e solventi usati nelle tecniche tradizionali di serigrafia e offset, nonché riduzione della movimentazione.
  • Riduzione delle materie prime utilizzate attraverso specifiche valutazioni in sede di progettazione stampi e di collaudo materiali.
  • Sensibilizzazione del personale sulla raccolta differenziata dei rifiuti. 

Casone S.p.a. conduce annualmente delle analisi sui quantitativi di rifiuti prodotti e sui consumi energetici, per monitorare l’efficacia delle azioni intraprese.

 

Per maggiori info: www.casone.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl