Aria pura anche in casa, con Optimocosy Atlantic

17/nov/2016 11.59.41 Studio Binaschi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se non è possibile rendere più salubre la qualità dell’aria che respiriamo all’esterno, è peraltro possibile fare in modo che quella negli ambienti domestici sia migliore: anche se difficilmente viene rilevato dagli occupanti, la cattiva qualità dell’aria interna alle abitazioni  è da 5 a 10 volte più inquinata di quella esterna, e questo tipo di esposizione continuativa  ad inquinanti “domestici” può comportare una varietà di problemi respiratori nonché una sensazione generale di «malessere».  

Nell’aria che viene respirata negli ambienti chiusi è presente un notevole numero ed una rilevante varietà di inquinanti, tra i quali materiale particellare, pollini, fumi, gas, umidità e vapori aerosol.  Un adulto respira 12.000 litri di aria al giorno,  e un bambino ne respira due volte più che un adulto. L’80% della vita trascorre all’interno di locali chiusi, e ben l’87% degli edifici riscontra un superamento nel livello di composti organici volatili raccomandato. Il 40% delle abitazioni sono affette da problemi di muffa. Il rischio espositivo per gli ambienti chiusi è maggiore per le fasce più vulnerabili (anziani e bambini) che possono facilmente contrarre allergie e malattie respiratorie, tanto è vero che il 30% dei nati dopo il 1980 incontrano problemi di salute riconducibili a reazioni di origine allergica.

Con abitazioni sempre più isolate per ottimizzare il dispendio energetico, il controllo della qualità dell’aria all’interno delle pareti domestiche si pone come necessità imprescindibile. L’installazione di una macchina per la ventilazione meccanica controllata (VMC) consente di rinnovare l’aria tramite l’estrazione dell’anidride carbonica e dell’umidità derivanti dalla respirazione o dai vapori acquei del bagno o della cucina (al fine di garantire il 40-60% di umidità relativa indicato per raggiungere il comfort) , nonché rimuovere  i COV (Composti Organici Volatili) e le sostanze inquinanti presenti nell’aria in forma particellare.

Una delle soluzioni proposte dalla tecnologia Atlantic per rinnovare l’aria si chiama Optimocosy HR e si basa sulla VMC termodinamica,  sistema di rinnovo dell’ aria viziata e recupero del calore che funziona esclusivamente con aria nuova, il che significa che gli inquinanti interni vengono estratti di continuo. La ventilazione doppio flusso ad alto rendimento messa a punto per le abitazioni individuali permette di immettere aria nuova nei locali giorno (camere, studi, soggiorni) e di estrarre l’aria viziata dai locali umidi (cucine, bagni, lavanderie). 

L’aria nuova esterna viene filtrata e preriscaldata attraverso uno scambiatore di calore ad alta efficienza. Questo scambiatore recupera energia dall’aria estratta senza mischiarla con l’aria nuova. VMC Optimocosy HR di Atlantic offre un’ elevatissima efficacia termica (91%) abbinata a motori a basso consumo, un sistema di by-pass totale sull’aria nuova per un raffrescamento naturale ottimizzato in estate. Il sistema di ventilazione offre oltretutto un eccellente comfort acustico, migliorato raggiungendo livelli di rumore molto bassi.

Il monitoraggio costante della qualità dell'aria  è realizzato tramite il sensore dedicato ai livelli di CO2 che regola conseguentemente il flusso d’aria a seconda delle condizioni rilevate.  VMC Optimocosy HR  fornisce  un'eccellente qualità dell'aria, mantenendo il massimo comfort, garantendo la salute ed il benessere degli occupanti e proteggendo  l’edificio dai danni derivanti da umidità (muffe, funghi, etc.)

La facilità di utilizzo va di pari passo all’elevato livello di interattività: Optimocosy HR  è agevolmente controllato tramite un telecomando dall’utilizzo facile ed intuitivo, inoltre può essere comandato anche da remoto tramite l'applicazione Atlantic Cozytouch. L’interfaccia wireless multifunzione permette di tenere sotto controllo tutte le informazioni: temperatura in tempo reale, velocità della ventola, modelli di consumo attuali e il risparmio energetico storicizzato, mentre la programmazione copre tutte le esigenze: utilizzo quotidiano, durante le assenze o di notte.

 

Atlantic ha  implementato una strategia social per essere ancora più vicina sia all’installatore che all’utente finale. Entrambi potranno trovare la soluzione applicativa più adatta alle proprie esigenze .

 

ATLANTIC ITALIA

YGNIS ITALIA

Via Lombardia 56

21040 CASTRONNO (VA)

Tél. (00 39) 0332 895240

Fax. (00 39) 0332 893063

http://www.ygnis.it 

http://www.atlantic-comfort.it 

Twitter: @AtlanticItalia - Facebook: Atlanticitalia - Instagram: atlanticitalia

Twitter: @ygnisitaly - Facebook: Ygnisitalia l’evoluzione del sapere - Instagram: ygnisitalia

 

Ufficio Stampa  Studio Binaschi
Ripa di Porta Ticinese, 3920143 - Milano  
Telefono: +39 02 366 99 126
Mail:
p.binaschi@studiobinaschi.it
www.studiobinaschi.it

 

 

Altantic Optimocosy

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl