Buon uso del calore leva della ripresa

08/ott/2014 15:40:53 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In Italia la cogenerazione, anche in quanto leva strategica in vista della "ripresa", deve superare diverse sfide; ma il quadro resta ottimista. La pensa così Fiona Riddoch, managing director del Cogen(Associazione europea per la promozione della cogenerazione), che interverrà al Forum veronese del 10 ottobre: «C'è un futuro positivo per il Belpaese, relativamente a questo processo produttivo di energia. Il fatto è che c'è un continuo bisogno di sicurezza e efficienza energetica in ogni Stato dell'Unione Europea: finché questi due elementi sono presi in considerazione dalla legislazione comunitaria, la situazione è favorevole, anche per l'avvenire». Affermazioni in vista dell'applicazione della Direttiva europea 2012/27/UE, un pilastro in materia. «Normativa ambiziosa – chiarisce - quanto a grandi e micro impianti di cogenerazione del tipo Chp». 

 

CONTINUA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl