Percorsi estetico-sensoriali nel nuovo showroom di Grassi Pietre

29/lug/2020 17:26:13 busa&associati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Frutto di un lungo e minuzioso progetto curato dai designer Daniel Debiasi e Federico Sandri in collaborazione con l’architetto Francesco Grassi, il concept progettuale del nuovo showroom di Grassi Pietre mira a esprimere le peculiarità dell’azienda attraverso uno spazio immersivo all’interno del quale si snodano diversi percorsi alla scoperta della Pietra di Vicenza, dei marmi e dell’ultracentenario saper fare dell’azienda.

Lo showroom vuol mettere in luce tutte le qualità della Pietra di Vicenza, estratta nelle diverse cave Grassi Pietre sparse nella Riviera Berica, fornendo al professionista il vocabolario delle diverse possibilità di lavorazione della stessa in superficie o per la realizzazione di manufatti. La Pietra di Vicenza è, inoltre, presentata in abbinamento a diversi altri materiali dedicati all’interior design come il massello di Frassino, il marmo Arabescato Corchia e il metallo. 

L’area di 300 m2, adiacente alla storica sede degli uffici datata 1930, è suddivisa in tre volumi architettonici assoluti e rialzati inseriti in un grande spazio aperto neutro. Vi si accede attraverso una porta scorrevole realizzata in tavole di abete rigate recuperate dai banchi di lavoro delle frese per il taglio della pietra. L’imponente porta si fa evocativo diaframma tra i due perni dell’azienda, l’area uffici e quella produttiva, per poi aprirsi su una vera e propria vetrina nel mondo della Pietra di Vicenza e degli altri marmi lavorati da Grassi Pietre. 

Parte integrante dello showroom, inoltre, la realizzazione della nuova area outdoor. Una pavimentazione di circa 4000 m2 di piazzali per il parcheggio e la logistica all’interno dei quali spicca un’ampia aiuola verde rialzata, la cornice di una suggestiva camminata tra prestigiose opere realizzate da Grassi Pietre in collaborazione con grandi architetti di fama mondiale. Fra esse la “Casa-Patio” dell’architetto portoghese Manuel Aires Mateus (2014) e la Piramide “New Karnak” dell’architetto italiano Cino Zucchi (2015).

Concepita come luogo di benvenuto, l’area esterna comprende anche una stilosa e funzionante cucina outdoor in Pietra di Vicenza, si tratta di Fuoco&Fiamme firmata da Aldo Peressa.

www.grassipietre.it 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl