Bonus per sanificazione e acquisto dispositivi di sicurezza

Allegati

29/apr/2020 22:23:26 IdeArredoBagno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Decreto Legge del 17 marzo 2020 n.18

Il  bonus sanificazione è un incentivo sotto forma di credito d’imposta che mira a garantire che tutti gli ambienti e gli strumenti di lavoro all’interno di fabbriche o spazi pubblici siano sanificati per contenere il contagio da Covid-19.

Così come specificato dall’art. 64 del Decreto Legge del 17 marzo 2020 n.18 (Cura Italia) tale beneficio è rivolto a soggetti esercenti attività d’impresa, attività professionali o artistiche così come a tutti i datori di lavoro che sono tenuti a garantire la  salubrità dei locali e degli strumenti di lavoro.


Art.64 del Decreto Legge del 17 marzo 2020 n.18 (c.d. Cura Italia)

1 - Allo scopo di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, come misura di contenimento del contagio del virus Covid-19, ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione è riconosciuto, per il periodo d’imposta 2020, un credito d’imposta, nella misura del 50% delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro sostenute e documentante fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascun beneficiario, nel limite complessivo massimo di 50 milioni per l’anno 2020.


2 - Con decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, da adottare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto-legge, sono stabiliti i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione del credito d’imposta anche al fine di assicurare il rispetto del limite di spesa di cui al comma 1.


3 - Agli oneri derivanti dal presente articolo, pari a 50 milioni di euro per l’anno 2020, si provvede ai sensi dell’articolo 126.


 Prendiamo spunto da questo estratto del Decreto Legge per informare che gli acquisti di dispositivi di disinfezione o che coadiuvano l’attività di sanificazione e di igiene dei luoghi di lavoro, maturano un credito di imposta pari al 50% delle spese affrontate per l’anno 2020. Il titolare che sostiene tali spese dovrà  presentare fattura di acquisto e documentazione di avvenuto pagamento.


Le colonne per dispositivi di sicurezza e piantane per dispenser disinfettante di Idearredobagno rientrano nella categoria sopra citata e usufruiscono di tali incentivi. Contattaci maggiori informazioni sulle piantane porta disinfettante, modalità di pagamento e documentazione da presentare.

Idearredobagno.it
T. 3392004300
M.  info@idearredobagno.it 


Scopri le piantane porta disinfettante e dispositivi di sicurezza




  art. PR. 101 bianco opaco/nero opaco - piantana 1 ripiano

  art. PR. 101-A bianco opaco/nero opaco - piantana 1 ripiano con anello

  art. PR. 102 bianco opaco/nero opaco - piantana due ripiani

  art. PR. 103 bianco opaco/nero opaco - piantana tre ripiani


Arch. Eleonora Bindi


_____________________________________

IdeArredoBagno
via Beniamino Franklin 19 - 52100 Arezzo (AR)
Tel: (+39) 0575 984994
Mail: info@idearredobagno.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl