Arredare con le carte geografiche: i planisferi più belli per la casa e gli spazi di lavoro

22/apr/2020 15:01:09 Cartografica Visceglia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le carte geografiche del mondo ci ricordano i tempi della scuola, gli atlanti, le grandi cartine appese in classe. Da adulti, le ritroviamo negli uffici pubblici, nelle accademie, nei circoli culturali, negli studi professionali. Ma hai mai pensato di utilizzarle come elemento d'arredo? Pensa alla loro estetica curata, ai loro colori accattivanti, alla loro capacità di evocare immediatamente atmosfere ricche di fascino.

In quanti ambienti della tua casa e del tuo posto di lavoro possono portare una ventata di freschezza e di personalità? Praticamente ovunque. E non solo perché le loro numerose varianti offrono ampie possibilità di scelta, ma soprattutto per il fatto che una stessa cartina può adattarsi indifferentemente agli arredamenti più classici come ai contesti più moderni. Per arredare con le carte del mondo esiste un unico criterio di base: la propria creatività.

A seconda del particolare effetto che si desidera ottenere, infatti, un planisfero può essere utilizzato per "assecondare" lo stile dell'ambiente o, al contrario, per dar vita ad inediti contrasti. Ecco qualche esempio di come puoi trasformare in un attimo qualsiasi spazio con la semplice aggiunta di una carta geografica del mondo.

- A casa. Nella cameretta dei ragazzi, la carta del mondo è un classico. Sceglila moderna, di grandi dimensioni e a colori vivaci: oltre a rallegrare istantaneamente l'ambiente, diventerà un'amica inseparabile per studiare, giocare e fantasticare. Per la camera da letto, niente di più romantico di un planisfero settecentesco corredato da una cornice importante in legno dorato o arte povera; la stessa cartina, inserita in un soggiorno contemporaneo, smorza la linearità degli arredi minimal aggiungendo un tocco di calore e rendendo tutto molto più "tuo". Immagina un tavolinetto del telefono dall'aspetto ormai datato, magari in un angolo angusto e poco luminoso come il corridoio o l'ingresso: un trittico di piccoli planisferi antichi di epoche diverse gli regala nuova freschezza, trasformandolo in un elemento vintage e molto particolare.

Arredare con le carte geografiche: i planisferi più belli per la casa e gli spazi di lavoro

- In ufficio. Non sai come rendere più elegante e personale una sala riunioni, un piccolo ufficio o una reception? Vai a colpo sicuro: scegli un planisfero antichizzato. Queste particolari carte del mondo rappresentano l'assetto geografico attuale, ma con una colorazione seppiata che richiama la grafica delle stampe di una volta. Il singolare connubio di antico e moderno le rende estremamente versatili, consentendone l'accostamento sia ai mobili molto moderni ed essenziali, sia agli elementi d'arredo più classici.

- Negozi, alberghi e altre attività. Nei contesti professionali legati al turismo, come le agenzie di viaggi, le strutture ricettive e i locali di ristorazione, le carte del mondo rappresentano uno dei complementi d'arredo più "a tema": la loro presenza, infatti, è quasi un "biglietto da visita" della professionalità e della qualità del servizio, mentre fornisce un punto di riferimento prezioso per tante utili informazioni. Negli studi dei professionisti (avvocati, medici, commercialisti, geometri, ecc.) il planisfero è da sempre un arredo di grande prestigio: in un formato molto grande è perfetto sopra una scrivania, meglio ancora se antichizzato nei colori seppia e verde acqua o amministrativo in bianco e nero.

Tanti planisferi antichi di piccole dimensioni e di epoche diverse, invece, sono ideali per una sala d'aspetto o un corridoio. Nei negozi e nelle attività commerciali in genere, queste mappe risultano non meno affascinanti. Un esempio? Immagina un punto vendita di accessori e valigeria, arredato in legno massiccio e pelle, con un bellissimo planisfero del Cinquecento posizionato sopra la cassa o nello spazio espositivo. In estate, nella vetrina di una profumeria, un planisfero moderno di media grandezza aumenta l'attrattiva di un'esposizione di prodotti solari, evocando all'istante un clima vacanziero e di totale relax.

Per saperne di più >>

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl