Damast a Cersaie 2019

23/lug/2019 12:09:06 Engarda Giordani Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A Cersaie 2019 l’azienda specialista in docce, soffioni e saliscendi presenta le sue novità e punta tutto sul concetto di “Superba Bellezza”. Uno stand concepito come un vero e proprio percorso: lo spazio espositivo, l’accoglienza della casa, il rigore dell’azienda e le immagini di un maestro della fotografia.

Damast, azienda specializzata in docce, soffioni e saliscendi, dal 23 al 27 settembre 2019 torna al Cersaie di Bologna, l’appuntamento internazionale dedicato all’arredo bagno e al design delle superfici. 

Per lo Stand, stessa location della scorsa edizione: Padiglione 30 – Posteggio A41. Diverso invece il mood scelto quest’anno: si passa dal layout esotico, inno alla natura, del 2018, ad un ambiente improntato ad eleganza essenziale e semplicità rigorosa, sublimazione di quella “Superba Bellezza” che è il leit-motiv dell’ultima campagna Damast.

Una scelta di stile che si concretizzerà nel contrasto cromatico tra bianco e nero, i due colori dominanti all’interno dell’installazione. Il senso di ospitalità farà da fil rouge per presentare il concetto di casa-azienda di cui Damast è espressione: “L’obiettivo – dichiara Concetta Mastrolia, AD di Damast – è proporre uno spazio accogliente dove conoscere il mondo Damast, lo stesso senso di accoglienza che vogliamo le persone provino entrando in doccia”.

Ed ancora, a proposito della presenza dell’azienda a questo appuntamento internazionale: “I clienti oggi non cercano più solo il prodotto – prosegue Mastroliama servizio e competenza, per questo interfacciarsi direttamente con il produttore diventa fondamentale. Il nostro obiettivo è trasmettere loro consapevolezza di prodotto. La scelta di una doccia è come quella di un vestito su misura, sta a noi consigliare loro la soluzione più adatta alle reali esigenze, mettendo a disposizione la nostra competenza in quest’ambito per diffondere quella ‘cultura della doccia’ di cui da sempre ci facciamo promotori”.

Nello spazio espositivo saranno presenti alcuni dei prodotti Damast più rappresentativi: dai saliscendi ai pannelli doccia, passando per i soffioni, le colonne doccia da esterno, RAMI – il saliscendi che trascende la sua funzione – e molto altro ancora. Protagonista del Cersaie 2019 sarà anche Concept One, sistema saliscendi filo muro ad ingombro ridotto, con cui Damast eleva il concetto di saliscendi da “semplice prodotto” a “sistema integrato” unico ed innovativo. Presenza minimal, massima resa in termini di ergonomia, efficienza e, naturalmente, eleganza.

Damast porterà a Cersaie anche la bellezza dell’arte contemporanea. L’area accoglienza sarà al tempo stesso salotto e piccola galleria di foto d’autore. Sarà infatti esposta una selezione degli scatti, anch’essi in bianco e nero, che il fotografo Maurizio Galimberti ha realizzato per l’azienda, applicando la sua celebre tecnica del mosaico di istantanee ai prodotti Damast, reinterpretandoli ed esprimendoli attraverso la sua visione di artista. Un’occasione che Damast ha voluto cogliere per raccontare al mondo anche la spiccata sensibilità per l’arte che da sempre pervade e contraddistingue l’azienda specializzata in #doccetteria.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl