A Cersaie 2018, successo della #DOCCETTERIA Damast a Cersaie

10/ott/2018 14:05:11 Engarda Giordani Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tributo alla natura e all’acqua allo stand #damastshowerland, dove visitatori nazionali ed internazionali hanno approfondito le novità dell’azienda specialista in docce, soffioni e saliscendi. 

In occasione del diciottesimo anniversario aziendale, Damast ha portato a Cersaie una ventata di freschezza ed originalità, a partire dal #damastshowerland dove l’azienda ha accolto i propri visitatori.

L’esposizione di riferimento della ceramica per l’architettura e dell’arredobagno ha visto protagonista l’azienda piemontese specialista in docce, soffioni e saliscendi, con un concept colorato e vivace in cui è stata presentata la #doccetteria, vero e proprio “settore” in cui l’azienda è specializzata. 

A trionfare allo stand la natura, evocata dalla raffigurazione di una giungla rigogliosa dominata da pappagalli colorati, all’interno della quale campeggiavano prodotti e novità Damast.

Spirito green, tendenze, minimalismi ed efficienza le parole d’ordine. Sopra ad una vasca da bagno contenente veri pesci rossi – diciotto, a rendere ancora più manifesta la maggiore età – Marco Polo, soffione combinato a parete su due livelli a sbalzo, novità del 2018. Presenti anche i nuovi pannelli doccia ideali per la ristrutturazione e le finiture di tendenza dei kit doccia in oro rosa e nero opaco. 

Allo stand, spazio anche per una provocazione accattivante del Centro Stile Damast: RAMI, il saliscendi che trascende la sua natura e supera il suo utilizzo tradizionale per trasformarsi in portaoggetti ed appendiabiti. Un progetto che esprime un’inedita versatilità: l’asta funge sia da attacco per lo scorrevole universale ad incastro (posizionabile in alto, al centro o in basso a seconda dell’altezza del fruitore), sia come sottile “tronco d’albero” da cui partono veri e propri rami dove appendere spugne, bagnoschiuma ed accessori. Un saliscendi che – sempre ispirato ad elementi naturali – è in grado di creare un’installazione originale anche all’interno del box doccia.

Concetta Mastrolia, AD di Damast, ha dichiarato: “La #doccetteria è un vero e proprio mondo in cui ci riconosciamo da sempre. Guardiamo alla capacità di governare l’acqua attraverso prodotti dotati di dignità propria: docce, soffioni e saliscendi, oggi sempre più portatori di benessere nella sala da bagno e di una cultura della doccia efficiente ed ecosostenibile. A Cersaie abbiamo voluto presentare una parte di questo mondo, con un tributo alla natura ed all’acqua che non solo è fonte di vita, anche elemento indispensabile del nostro benessere quotidiano”. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl