I serramenti e il legno

08/feb/2010 17:11:07 Luca Comos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se siete innamorati dei mobili chic e ci siete sempre quando si organizzano degli incontri dove si esibiscono pezzi di antiquariato, è indice che anche nei vostri alloggi non potranno mancare serramenti in legno. Perché non optate per la rifinitura delle vostre porte e finestre in legno?

Volete sapere in cosa consiste la qualità di questo materiale? Gli aspetti sono chiaramente molteplici: dal punto di vista estetico, il legno è simbolo di raffinatezza e classe. Inoltre, è perfettamente plasmabile in diverse forme, restando comunque solido e salvo da alterazioni, se privo di spaccature. Ultimo aspetto importantissimo, il legno ha la dote tipica di trattenere il calore, quindi se decidete di farvi ricorso avete la garanzia che le vostre mura domestiche saranno sempre protette da un efficace isolamento termico.

Diverse sono le firme che producono serramenti casa di qualità, curano attentamente i dettagli in modo da poter offrire ai clienti un’ampia gamma di scelta, proponendo modelli di diversi colori, forme e dimensioni. Il legno è una materia viva, che respira, sa proteggere chi la sceglie. Il legno di castagno potrebbe essere una buona idea per la realizzazione serramenti. Diffuso in tutta la fascia appenninica, ha una durezza media e un colore chiaro rosato, con fibre solitamente diritte o a spirale. Dall’alto contenuto di tannino, è un legno semplice da lavorare e da intarsiare, e con un’adeguata lucidatura aumenta anche la resa estetica.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl