I benefici e le proprietà del miele

13/gen/2020 10:27:56 marketing-seo.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il miele è un prodotto naturale che può essere utilizzato ad esempio al posto dello zucchero per dolcificare gli alimenti. Oltre al suo sapore unico ed inconfondibile, però, il miele è particolarmente apprezzato anche per le sue proprietà e la sua versatilità. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo assieme quali sono i benefici del miele.

La bontà del miele Made in Italy

Il miele è un prodotto naturale elaborato dalle api attraverso il nettare dei fiori, che viene raccolto e in seguito trasformato.

Ad oggi sono stati riconosciuti circa 300 tipi differenti di miele, la cui varietà è influenzata dal nettare dei diversi fiori bottinati dalle api. Se volete optare per un prodotto di qualità, quindi, vi suggeriamo di optare per dei mieli Made in Italy. A tal proposito vi interesserà sapere che è possibile acquistare del buon miele siciliano vendita online, avendo la certezza di affidarsi solamente a dei professionisti del settore. A differenza di quanto si possa pensare, infatti, non tutto il miele è uguale e ogni varietà differisce per sapore, dolcezza e soprattutto materia prima.

Costituito principalmente da carboidrati, il miele presenta anche proteine, vitamine, aminoacidi, minerali e acidi organici. Il miele grezzo puro, inoltre, presente anche polifenoli, flavonoidi, alcaloidi, glicosidi e composti volatili. Viste le sue caratteristiche, quindi, è facile capire come mai sia considerato un prodotto particolarmente utile nell'alimentazione, in grado di offrire numerosi benefici.

I benefici e le proprietà del miele

Tra le proprietà benefiche del miele per la nostra salute, dovete sapere che questo alimento è molto ricco di antiossidanti. Quest'ultimi svolgono un’azione molto importante, in quanto sono in grado di intercettare i radicali liberi prima che possano causare malattie.  Se tutto questo non bastasse, aiutano anche a rallentare il processo di invecchiamento del nostro organismo.

Il miele, inoltre,  presenta il perossido di idrogeno che contrasta la proliferazione batterica. Grazie alla presenza di composti fenolici e flavonoidi, questo alimento presenta anche proprietà antinfiammatorie che aiutano ad accelerare la guarigione dei tessuti danneggiati.

Uno zucchero presente nel miele, ovvero il nigeroligosaccaride, ha poi  effetti positivi sul potenziamento delle nostre difese immunitarie

Come avete potuto notare, sono davvero tanti i benefici e le proprietà di questo alimento e in realtà ve ne sono ancora tante altre.

Tra gli aspetti più studiati vi è ad esempio la capacità di aiutare a curare le ferite. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che applicando il miele sulle ferite si aiuta a stimolare il processo di guarigione e la rigenerazione dei tessuti, prevenendo le infezioni e riducendo le infiammazioni.

Previo consiglio del medico, inoltre, alcuni  tipi di miele ricchi di fruttosio possono essere consumati anche da persone diabetiche. Il fruttosio, per essere metabolizzato, d'altronde, non necessita dell’intervento dell’insulina.

Per finire, soprattutto durante la stagione invernale, vi interesserà sapere che, in base ad uno studio israeliano condotto su 300 bambini, l’assunzione del miele al posto di altri farmaci e sciroppi è particolarmente efficace per sedare la tosse notturna, aiutando di conseguenza a migliorare il sonno. In particolare il suo utilizzo è stato rilevato efficace nei bambini con età superiore ad un anno. Provare per credere!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl