COMUNICATO STAMPA | LO STORYTELLING DEL SANGIOVESE NELL’ERA DIGITALE: DAL 14 AL 16 MARZO 2018 “SANGUIS JOVIS - ALTA SCUOLA DEL SANGIOVESE" CONTINUA IL SUO PERCORSO DI FORMAZIONE CON LA

08/feb/2018 09:31:35 Lorella Carresi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



COMUNICATO STAMPA

LO STORYTELLING DEL SANGIOVESE NELL’ERA DIGITALE:
DAL 14 AL 16 MARZO 2018 “SANGUIS JOVIS - ALTA SCUOLA DEL SANGIOVESE" CONTINUA IL SUO PERCORSO DI FORMAZIONE CON LA
PRIMA EDIZIONE DELLA WINTER SCHOOL

Il primo Centro Studi permanente sul Sangiovese, nato a Montalcino un anno fa grazie alla Fondazione Banfi, con Sanguis Jovis - Alta Scuola del Sangiovese, entra nel vivo con la prima Winter School che si terrà dal 14 al 16 marzo. Il tema affrontato sarà di estrema attualità, Lo storytelling del Sangiovese nell’era digitale.


(Montalcino, 8 febbraio, 2018) �“ Nel 2017, grazie ad un’idea della Fondazione Banfi,è nato a Montalcino il primo Centro Studi permanente sul Sangiovese: Sanguis Jovis - Alta Scuola del Sangiovese. L’obiettivo del Centro Studi è fare ricerca, diffondere la conoscenza, formare i tecnici e gli appassionati del vino.
Presidente di Sanguis Jovis è il professor Attilio Scienza, mentre il professor Alberto Mattiacci ne è il Direttore Scientifico. Due figure di eccellenza nel panorama accademico italiano, ed una garanzia assoluta, quindi, sull'elevato contenuto scientifico dei corsi.
Dal 14 al 16 marzo 2018, presso O.CR.A. Officina Creativa dell’Abitare (Via Boldrini 4, Montalcino- Siena), con la prima edizione della Winter School,venti studenti selezionati con bando di ammissione (il bando scade il prossimo 16 febbraio) seguiranno un percorso formativo orientato al marketing e alla comunicazione del Sangiovese, il tema, infatti, sarà "Lo Storytelling del Sangiovese nell'era digitale" (https://fondazionebanfi.it/it/sanguis-jovis/formazione.php)  
Il corso intende approfondire una delle caratteristiche principali dei mercati del vino contemporanei, vale a dire l’elevato contributo di valore che viene riconosciuto alla componente intangibile della bottiglia, fornendo le necessarie competenze nell’ambiente digitale social e con particolare riferimento alle produzioni del Sangiovese.


Per informazioni contattare:
Lorella Carresi �“ PR & Communication Manager - Banfi
e-mail: lorella.carresi@banfi.it - tel.: 0577 840 111
sito web: www.castellobanfi.it
Facebook.com/CastelloBanfi  - Twitter.com/CastelloBanfi - Instagram: Banfi Vini




NOTA DI RISERVATEZZA

Questo messaggio e i suoi allegati sono indirizzati esclusivamente alle persone indicate. La diffusione, copia o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate. Qualora abbiate ricevuto questo documento per errore siete cortesemente pregati di darne immediata comunicazione al mittente e di provvedere alla sua distruzione, Grazie.

This e-mail and any attachments is confidential and may contain privileged information intended for the addressee(s) only. Dissemination, copying, printing or use by anybody else is unauthorised. If you are not the intended recipient, please delete this message and any attachments and advise the sender by return e-mail, Thanks.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl