Una lezione di… dolcezza nelle scuole di Comazzo

10/gen/2017 16.30.32 Gruppo Elior Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Una lezione di… dolcezza nelle scuole di Comazzo

 

Comazzo (LO) - 10 gennaio 2017 -  L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con Gemeaz Elior, ha organizzato per gli alunni delle scuole di Comazzo, una iniziativa di educazione alimentare: La Storia del Cioccolato.

Due gli appuntamenti: l’11 gennaio con le classi quarte e quinte e il 18 gennaio con le prime, seconde e terze classi della Scuola Primaria, per un totale di circa 100 bambini. Gli alunni seguiranno un percorso didattico, a partire dalle origini del cioccolato, dalla coltivazione del cacao nelle piantagioni, attraverso tutte le fasi di lavorazione. Tra curiosità e aneddoti, verranno affrontate anche tematiche legate alla solidarietà, come il “mercato equo-solidale”. Dopo la teoria, gli studenti sono coinvolti in una degustazione di tre tipi di cioccolato (bianco, al latte e fondente). Sono invitati a prestare attenzione anche all’odore, alla consistenza e all’aspetto. Infine, compileranno una scheda di valutazione sulle caratteristiche organolettiche di quanto assaggiato.

Gemeaz Elior, azienda del Gruppo Elior, numero uno nella Ristorazione Collettiva in Italia, si occupa della ristorazione delle scuole dell’Infanzia e Primaria di Comazzo, preparando ogni giorno circa circa 160 pasti. L'iniziativa rientra nel progetto multidisciplinare di Gemeaz Elior per le scuole. Le attività sono realizzate dalla dietista Amelia Riboni e coordinate da Claudia Saroni, Responsabile dell’educazione alimentare del Gruppo.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Comazzo, Simona Borsotti, dichiara: "L'importanza di questo progetto non è da sottovalutare poichè il cioccolato oltre ad essere un alimento goloso è ricco di sostanze importanti per il nostro corpo. E' bello che i bambini scoprano come come si ricava il cioccolato partendo dalla pianta del cacao, dalla raccolata del chicco e quali sono le fasi lavorazione per arrivare al prodotto finito che loro acquistano."

****************************************************************************************************** Avant d'imprimer ce message merci de penser a l'environnement. Ce courriel (et ses eventuelles pieces jointes) peut etre confidentiel et est limite a l'usage exclusif de son destinataire. Si vous pensez l'avoir recu par erreur, merci de bien vouloir en aviser immediatement l'expediteur, de ne pas l'utiliser sous quelque forme que ce soit et de le detruire immediatement. Toute opinion affichee dans ce courriel (et/ou ses pieces jointes) est uniquement celle de son auteur et ne saurait engager notre societe. Notre societe ayant pris toutes les precautions raisonnables d'eradication de virus, aucune responsabilite ne pourra lui etre imputee pour tout eventuel dommage ou perte lies a l'utilisation de ce courriel et/ou de ses pieces jointes. This message and any attachments are confidential and intended for the named addressee(s) only.If you have received this message in error, please notify immediately the sender, then delete the message. Any unauthorized modification, edition, use or dissemination is prohibited. The sender does not be liable for this message if it has been modified, altered, falsified, infected by a virus or even edited or disseminated without authorization. *******************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl