Il farro del pungolo un antico frumento nelle zone della Tuscia

30/mag/2014 14:35:54 pressnews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ appena terminata festa dei Pugnaloni di Acquapendente, la bellissima manifestazione che dal 1166 porta nella piazza di questa deliziosa cittadina della Tuscia delle creazioni artistiche davvero particolari. Pannelli di grandi dimensioni realizzati solo con l’ausilio di vegetali dipinti. Foglie, scorze di tronchi di albero e quant’altro per dar vita a delle vere e proprie opere d’arte.

Questa antichissima festa ha uno strettissimo legame con l’agricoltura poiché prede il nome dal pungolo, vecchio arnese agricolo che veniva portato in processione dietro alla statua della Madonna alla quale si rendeva grazie per la liberazione dagli oppressori. E tipico di Acquapendente è il Farro del Pungolo, un’antichissima varietà di frumento utilizzata anche dagli etruschi e probabilmente anche antecedente al grano, riscoperta oggi e salvata dall’oblio dagli agricoltori locali che hanno riportato questo prezioso cereale all’antico utilizzo. Ottimo per la dieta poiché è molto saziante, lo si considera integrale per eccellenza ed inoltre per via della sua robustezza ha bisogno di pochissimi trattamenti per sopravvivere ai parassiti. Ricco di Sali minerali, calcio, potassio ha bisogno di territori particolare per dare il massimo.

E’ nei terreni profondi, di media permeabilità e circa 400 m sul livello del mare -e Aquapendente ne è esempio perfetto-che il farro da il meglio di se, proprio per questo il farro del Pungolo è considerato una varietà di frumento davvero eccellente. La sua massima espressione la raggiunge in gustose zuppe miste a legumi o in fresche insalate miste ad altri vegetali. Non accostatelo alla carne, è invece molto gustoso e anche molto chic in insalata con fagioli lessati, rucola e del tonno affumicato.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl