Caratteristiche principali della rete per salumi

23/set/2013 12:55:59 valentino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gli alimenti devono essere confezionati in maniera adeguata e con materiali che non alterino assolutamente la qualità del cibo e i suoi aromi naturali, ma anche che assicurino una perfetta conservazione del prodotto e non siano nocivi per l'uomo. Per questi motivi nasce la rete per salumi, studiata per esaltare la forma ed il gusto di questi prodotti genuini ma soprattutto per permettere un'adeguata conservazione senza intaccare la struttura dell'alimento.

A tal fine molte aziende si sono specializzate nella produzione di reti sempre più adatte ad accogliere i salumi ed a garantirne il miglior stato di conservazione possibile. Il progresso in questo settore ha permesso ai consumatori di acquistare prodotti di qualità sempre maggiore e in uno stato di conservazione ottimale. Queste caratteristiche hanno portato molti consumatori a preferire i formati confezionati ai classici affettati.

Sebbene gli affettati, ancora oggi, costituiscono circa il 90% del volume totale acquistato, questa quota è in rapida decrescita a favore dei prodotti di salumeria interi. Questa scelta permette di disporre di quantitativi maggiori di prodotto che viene affettato all'occorrenza e che garantisce un alimento fresco e sempre buono anche se conservato per lungo tempo in frigorifero.

Un altro fattore trainante è la sempre maggiore diffusione delle sagre e del settore enogastronomico artigianale o del cosiddetto turismo enogastronomico, che prediligendo prodotti locali genuini inevitabilmente si traduce in un maggior acquisto di salumi confezionati in rete. Non a caso le aziende che fondano il loro business sulla realizzazione delle reti per i salumi sono sempre di più e hanno fatturati in crescita.

Le reti per salumi sono disponibili in diversi formati, dai rotoli ai pezzi termosaldati, e senza ombra di dubbio la tipologia più usata è quella tubolare, che è specifica per confezionare ogni prodotto tipico della salumeria. Inoltre sono molto resistenti e permettono una facile applicazione al momento del confezionamento. A secondo delle necessità sono disponibili in bobine di diverso diametro e con diverse trame.

I materiali usati, generalmente il polipropilene e il polietilene, sono realizzati con coloranti testati per essere in contatto con gli alimenti in tutta sicurezza e permettono la realizzazione di reti rigide atte alla stagionature e alla cottura dei salami e di reti morbide consigliate per il confezionamento a scopo di vendita. Le aziende più moderne realizzano anche reti personalizzate, che oltre a mantenere le proprie caratteristiche primarie di conservazione del prodotto, hanno anche lo scopo di attirare i clienti, facendo della rete per salumi un vero e proprio strumento di marketing.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl