VERITA'E FALSI MITI SULLA DIETA PER PERDERE PESO

30/giu/2013 20:30:39 carlobianchi89 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per dimagrire basta tapparsi la bocca e chiudere con il lucchetto il frigorifero.
Per dimagrire basta fare ginnastica.
Per dimagrire basta evitare la pasta.
E ancora, per dimagrire basta mangiare solo verdure.
La lista potrebbe continuare a lungo. Questi sono solo alcuni dei falsi miti più popolari sulla dieta per perdere peso.
Vi sarà capitato di conoscere persone che mangiano poco eppure non scendono neanche di un chilo,
di gente che passa molto tempo in palestra a faticare e invece di perdere, aumenta di peso. Esistono persone, poi, che evitano i carboidrati come la peste
ma l'ago della loro bilancia continua a non spostarsi.
Anche chi consuma solo verdure e legumi, può non essere in gran forma.
Queste credenze sono solo alcune dei più popolari miti in fatto di benessere e dieta per perdere peso.
Eppure, quando li si applica, i risultati non sono mai soddisfacenti.
Quando si approccia ad una corretta dieta per perdere peso, infatti, è importante non essere mai troppo estremi. E' corretto limitare i cibi pesanti e ricchi di grassi (come fritti, dolci, piatti elaborati e precotti),
sostituendoli con una ricca varietà di verdure (sia cotte che crude), proteine magre, frutta di stagione e cereali integrali. Fondamentale per ottenere risultati gratificanti
è abbinare una nutrizione bilanciata con dell'attività fisica moderata ma costante (30 min al giorno) e, soprattutto, con il giusto apporto idrico: bere poca acqua naturale è un'abitudine nemica della perdita peso.
Non basta mangiare bene e fare sport per raggiungere i propri obiettivi di benessere e linea: è importante assumere 1 litro di acqua ogni 25 kg di peso, in modo da idratare le cellule, eliminare la ritenzione idrica e coadiuvare il metabolismo.
Nel conteggio di liquidi quotidiano non rientrano le bibite: troppo ricche di zuccheri, invece di idratare l'organismo procurano l'effetto contrario, disidratandolo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl