Comunicato: Monteverro, la prima volta del Vermentino

25/giu/2013 16:43:08 Thurner PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per ulteriori info:
Thurner PR, Firenze
T 055 674 189

 

 

 

Un nuovo vino dall’azienda di Capalbio all’insegna dell’estate che verrà

La prima volta del Vermentino di Monteverro

 

Fino ad oggi Monteverro si è fatta conoscere per vini di grande struttura e complessità : vini importanti, espressivi, intriganti che esprimono le potenzialità di una terra, quella di Capalbio, non ancora da tutti conosciute. Con il 2013 Monteverro propone un vino bianco che della cultura di quella terra è da tempo interprete: un Vermentino annata 2012 di grande piacevolezza, pulito nello stile e raffinato nel gusto, semplice come vuole la sua uva ma di altissimo livello come è nel mood dell’azienda

 

A Monteverro si è pensato ad un prodotto ideale per l’estate che si avvicina e per le giornate calde e assolate che ci attendono, un prodotto leggero e non complicato, dalla struttura delicata e l’aroma fruttato. La vinificazione soft che a Monteverro è stata privilegiata rispetta la struttura delle uve, i passaggi di cantina sono come sempre accurati e studiati nel rispetto delle caratteristiche delle uve per cui niente barrique che coprirebbe il frutto. Risultato: un Vermentino perfetto interprete del sud della Maremma.

 

*

 

Monteverro nasce nel 2003 ad opera di Georg Weber, giovane imprenditore bavarese che ha scelto Capalbio, estremo sud della Maremma toscana, come sua seconda patria. La proprietà interessa in tutto 50 ettari di cui 25 destinati a vigneto. Come varietà sono presenti Chardonnay, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Syrah, Grenache e Petit Verdot.

 

Al top della produzione si colloca Monteverro, il vino che a partire dalla vendemmia 2010 sarà dotato del Bubble TagTM. Stesso uvaggio ma con uve provenienti da parcelle diverse distingue Terra di Monteverro, al Tinata sono destinate uve Syrah e Grenache. I due bianchi dell’azienda sono infine l’importante Chardonnay in purezza e, nel segno del territorio, il Vermentino. A completamento della gamma, infine, la Grappa di Monteverro da vinacce di uve Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, ottenuta con il tradizionale sistema della distillazione discontinua.

 

 

Thurner PR, Firenze
T +39 055 674 189
F +39 055 662 033

www.thurner-pr.com

 

Seguici su Facebook: www.facebook.com/ThurnerPR

 

Le informazioni ed i dati di cui all’allegata comunicazione attengono all’espletamento della attività di questa Società e sono tutelati dalla normativa in materia di privacy (dlgs. 196/03). Se pertanto il ricevente del presente messaggio non fosse il Destinatario e non facesse parte della sua organizzazione imprenditoriale o professionale con autorizzazione dell’interessato, vorrà cortesemente avvertire questa Società via telefono, così che si possa rimediare all’errore. In ogni caso vorrà poi distruggere il documentoricevuto, evitando in maniera più assoluta il suo utilizzo, ovvero la sua conservazione o diffusione, sotto pena delle sanzioni di legge.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl