La ristorazione moderna e i forni professionali: la programmazione e la pianificazione per un'offerta di quali tà

02/nov/2012 09:34:34 Alessio M Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’attività ristorativa si può dividere essenzialmente in due tipologie: quella artigianale, dalle dimensioni molto ridotte, dove tutto è incentrato sull’uomo, e quella industriale, più articolata e complessa, ma anche più programmata e standardizzata Se nel primo caso le attrezzature per la ristorazione e le macchine alimentari che si impiegano sono molto importanti, esse divengono fondamentali nel secondo. Si pensi ai forni professionali, quali i forni da pizzeria, i forni per panificio, o il forno per pasticceria. Non a caso vengono comunemente chiamati anche forni industriali: caratterizzati da una componente tecnologica di alta qualità e innovazione, essi prevedono un’ intervento umano molto ridotto perché estremamente automatici in quanto a regolazione delle temperature, tempi e controllo della cottura. I forni professionali sono ottimi alleati della ristorazione moderna, di quella ristorazione,cioè, che, pur riconoscendo molto al modello tradizionale da cui  proviene e di cui porta avanti il valore primario della qualità, opera per fasi di lavoro, progetta e pianifica le operazioni, ottimizza i tempi e le risorse e cerca di ridurre i costi di produzione. La razionalità di tale approccio si manifesta nell’allestimento della cucina professionale, un luogo dove tutto è ormai ben organizzato negli spazi, con una sapiente divisione delle aree di lavoro e la precisa collocazione delle diverse attrezzature e macchine alimentari. Così, in una precisa zona dedicata alla cottura dei cibi, si possono trovare cucine professionali (nelle tipologie cucine a gas, cucina elettriche, o ancora nella variante cucina mista), fry top, friggitrici, griglie, e forni professionali, ovviamente in quantità e tipologie diverse in base ai volumi di lavoro e ai metodi di cottura dell’attività. Nel caso specifico di un forno professionale non è raro trovare all’interno della stessa cucina professionale molteplici tipologie diverse, in linea con la grande varietà che caratterizza l’offerta ristorativa di oggi. Pur essendo macchine alimentari molto versatili e adattabili a diverse ricette, infatti, i singoli forni da ristorazione presentano una specificità di prestazioni e di risultati che in alcuni casi ne rende consigliabile la simultanea presenza. Tra le molte tipologie e i numerosi modelli presenti nel mercato, si segnalano come quelli maggiormente utilizzati nella ristorazione il forno a convezione, sia per gastronomia che per pasticceria, e il forno elettrico per pizza. La fortuna del primo si deve sia all’elevata uniformità di cottura che la circolazione forzata dell’aria comporta, sia alla grande comodità di cuocere cibi diversi contemporaneamente grazie alla perfetta circolazione della stessa. Dal canto suo, il forno elettrico da pizzeria, nell’attuare una cottura perfetta, si rivela molto semplice e intuitivo da usare e garantisce un controllo totale dell’operazione. Oggi, poi, grazie al web è possibile avere ampia scelta di forni per pizzeria, gastronomia, pasticceria, panificio, ecc, e notevoli vantaggi sul prezzo: è il caso di Allforfood.com, store on line dall’esperienza pluriennale in attrezzature per la ristorazione, che vende forni professionali e molte altre macchine alimentari ad un ottimo rapporto qualità/prezzo. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl