La Zona Morta magazine (Settembre I 2018)

07/set/2018 16:30:48 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Menù “La Zona Morta”

Ecco il nuovo numero della Newsletter de “La Zona Morta”: ogni 15 giorni tante notizie, anticipazioni, classifiche, aggiornamenti… e molto, molto di più! Seguiteci su www.lazonamorta.it...


E ANCHE SUI PRINCIPALI SOCIAL NETWORK


ANTIPASTI

La Zona Morta Magazine numero 24 di Davide Longoni

Premio Ernesto Vegetti 2018: i vincitori a cura della redazione


PRIMI PIATTI

Andrea Franco si racconta di Filippo Radogna

Thor: Ragnarok di Elena Romanello

Una galassia di nome Roma di Mario Luca Moretti

La settima musa di Davide Longoni


SECONDI PIATTI

Fantascienza Story 192 di Giovanni Mongini

Il custode di Chernobyl a cura della redazione

A quiet place - Un posto tranquillo di Davide Longoni

Nasce Bonelli Entertainment a cura della redazione


CONTORNI - LE CRONACHE DI

Le foto di Gioia di Davide Longoni

Morirai a mezzanotte di Davide Longoni

FRUTTA

Sergio Martino 03/13 di Gordiano Lupi

Un “Arthur King” inedito a Lucca a cura della redazione


DESSERT

Most Beautiful Island di Davide Longoni


BEVANDE

StraniMondi 2018

Lucca Comics & Games 2018

SpaceCon 2018

ToHorror Film Fest 2018: al via la campagna crowdfunding

EffectUs Event 2018

XXIV Trofeo RiLL: i finalisti

300 parole per un incubo 2018


EXTRA

Diamo spazio ora agli extra, con la segnalazione di un audiolibro dedicato alla vita del più famoso “bandito vendicatore” dell’Ottocento pubblicato da LA CASE Books con la voce di Gaetano Marino, che si è occupato anche dell’adattamentoi: si intitola IL MUTO DI GALLURA (145 minuti) ed è stato scritto da Enrico Costa sul finire dell’Ottocento.

Disponibile in tutto il mondo in streaming in abbonamento su Audible di Amazon e in digital download su iTunes Store di Apple (euro 4,99), l’audiolibro costò già a quei tempi molta fatica e molte ricerche all’autore, in quanto, per dirla con le parole di Grazia Deledda, era “impossibile descrivere il fermento spirituale destato dal Muto di Gallura”.

Si tratta di un personaggio a dir poco leggendario, probabilmente il più famoso dei “banditi vendicatori” dell'Ottocento sardo. Sebastiano Tansu Addis, questo il vero nome del “Muto”, era popolarissimo già in vita e venne reso immortale proprio dal romanzo storico di Enrico Costa, un bestseller di fine '800.

Una storia pazzesca, quella del “Muto”, tanto che fece sorgere vere e proprie leggende. Oggi, finalmente, questa incredibile vicenda è diventata anche un audiolibro, grazie all'adattamento e alla messa in voce magistrale di Gaetano Marino.

Erano anni che giravo attorno al muto di Gallura”, racconta Gaetano Marino. “Pagine di una storia scoperta quasi per caso tra gli scafali di una biblioteca, e che volevo provare a portar fuori, adattandola, per una lettura ad alta voce. Il testo originale descrive fatti, luoghi e persone in maniera rigorosa. Dovevo solo riscrivere a mio modo e reimpostare alcuni passaggi, adattandoli alle necessità dell’ascolto”.

Il romanzo, ambientato sullo sfondo della tremenda faida che dal 1850 al 1856 sconvolse il territorio del gallurese, racconta una storia feroce e disperata come la vita del suo protagonista, Sebastiano Tansu detto “il terribile”.

Bandito, assassino, latitante, il Muto di Gallura continuerà a seminare terrore nell'isola anche dopo il termine della violentissima faida tra le famiglie Vasa, Mamia e Pileri. Fino allo scoppio dell'amore per la sedicenne Gavina. Ma non c'è posto per l'amore nella vita del terribile bandito sardo…

Ho lavorato a lungo per trovare un senso della direzione drammaturgica” continua Gaetano Marino, “al di fuori dei limiti di una patinata e scontata storia d’amore: il bandito, la donna amata e vittima, la fine tragica di tutti… Il mio sconcerto dipendeva dal fatto che non importava a nessuno se Bastiano Tansu fosse un essere umano. No, l’importante era che uccidesse senza pietà il nemico di turno. Era un reietto della società e della sua stessa comunità famigliare, confinato nella macchia. La canna del fucile era la sua voce e tutti se ne approfittarono vilmente”.

IL MUTO DI GALLURA è un romanzo storico che sbalordisce per la potenza dei suoi personaggi, per le descrizioni di un territorio affascinante e selvaggio come la Gallura e per l'intensità delle emozioni narrate.

Nato senza lingua e senza udito, Bastiano crebbe con l’odio nel cuore. Nutriva una profonda invidia per tutti gli uomini “normali”, si sentiva un derelitto, un miserabile. Non passava giorno senza che Bastiano percuotesse un compagno. Provava una ferocia indicibile a far del male. Non sentendo i lamenti della vittima, gli era meno penoso divenire carnefice.”


LA CLASSIFICA

I cinque articoli più letti nelle ultime due settimane:

  1. Trittico horror a cura della redazione

  2. Spider-Man: Homecoming di Davide Longoni

  3. Intervista a Scilla Bonfiglioli di Filippo Radogna

  4. Fantascienza Story 193 di Giovanni Mongini

  5. The Last heroes - Gli ultimi eroi: primo ciak a cura della redazione


PROSSIMAMENTE

Interviste a Ana Asensio, Elena Covani, Gaetano Cappelli, Giorgio Sangiorgi, Luca Oleastri e Cliff Wright; Fantascienza Story; L’evoluzione del thriller nei KKK; Pirati dei Caraibi; The Avengers: Infinity War; I due norcini; I paesi dell’ombra; Italia magica e necrofila; Monkey King, the hero is back; Il Fantastico Italiano; novità da Cut Up Publishing; Chi li ha visti? 13; i bambini cristallo; è esistita una civiltà pre-industriale?; SplattArt; andare sulla Luna; Balsamus, l’uomo di Satana; novità da Marte; Trieste Science + Fiction Festival 2018; Black Mirror; Maruo; il cinema di Michele Soavi; il cinema di Sergio Martino; Star Trek - tutte le serie tv; Body bags - Corpi estranei; Captain America II; Carmina Burana; Il villaggio dei dannati; la saga di Vampires; Tru calling; The ward - Il reparto; Terry Brooks; La dama bianca; Grosso guaio a Chinatown; Gunan il guerriero; la krivapete; La stirpe dei dannati; Stephen King; tutti gli “Starman”; la saga della Profezia; Planet of the apes: la nuova trilogia; la serie di Maniac Cop; Michael Moorcock; Paranoia; Space Invaders; Il pianeta delle scimmie - la serie tv; Montague Rhodes James; Black Panther.


Arrivederci nell’aldilà!

Davide Longoni



Mail priva di virus. www.avg.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl