Pericolo: protesi tossiche.

09/mar/2018 10:53:20 Rosario Muto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pericolo: protesi tossiche.

Peligro: Prótesis tóxicas. - Implantes dentales y prótesis. Odontología ...
www.bredent.es/peligro-protesis-toxicas/

12 dic 2014 - Tanto es así que, a mediados de este año, el Colegio de Protésicos Dentales de Madrid lanzó una campaña advirtiendo de los riesgos reales que conlleva tal práctica. La razón de que se incremente la importación de materiales de países asiáticos es que su coste es, por supuesto, infinitamente más bajo.
http://www.bredent.es/peligro-protesis-toxicas/

Pericolo: protesi tossiche.

Di Max in Advice , Implants , Prosthesis Published 12 dicembre 2014 Nessun commento

Un uomo d'affari che vende e posiziona vasche da bagno può acquistare il suo prodotto in Cina e guadagnare molti soldi. Inoltre un altro che commercia con mobili da cucina. Questo perché i loro costi sono molto bassi e i loro margini sufficientemente alti da essere in grado di cambiare il prodotto per uno totalmente nuovo se il primo è difettoso. Benvenuto al basso costo !!! Non è male ... se siamo consapevoli di ciò che stiamo comprando.

Ma che dire dei prodotti high-tech? E con quelli che influenzano direttamente la nostra salute? Andiamo avanti, non vogliamo demonizzare tutto ciò che viene dalla Cina o dai paesi circostanti, ma è un dato di fatto che, dopo alcuni anni, potrebbe essere rilevato un aumento significativo dell'uso di protesi da quel paese. incidono seriamente sulla salute dal momento che non sono fabbricati con requisiti europei in materia di salute. Tanto che, a metà di quest'anno, il College of Dental Prosthetics di Madrid ha lanciato una campagna di avvertimento sui rischi reali coinvolti in tale pratica.

La ragione per l'aumento dell'importazione di materiali dai paesi asiatici è che il loro costo è, naturalmente, infinitamente più basso. Quindi, molti trattamenti a basso costo sono stati lanciati per l'acquisto di protesi cinesi. Ma sai cosa mettono nella bocca dei loro pazienti? O dovremmo chiamarli clienti? Sai qual è la tua esatta composizione? E il laboratorio che li ha fatti? Quali garanzie offrite? Quando l'obiettivo del trattamento è massimizzare il beneficio, la nostra salute non è più in buone mani.

La domanda è: sappiamo cosa mettiamo in bocca? La presenza di piombo in una protesi dentale - o cadmio, benzene o berillio - può causare danni irreversibili alla nostra salute. E la verità è che il semplice sospetto sulla composizione di queste protesi dovrebbe essere una ragione sufficiente per provocare il rigetto. Cosa fare allora? Richiedere che i materiali da utilizzare provengano da produttori che soddisfano tutti i requisiti richiesti dalla legislazione europea. Questo è l'unico modo per raggiungere questo obiettivo, come sottolinea Joaquín Madrueño, membro del Colprodecam - Istituto di protesi dentaria di Madrid - che l'odontotecnico può "realizzare una guida di produzione che viene conservata per cinque anni, in cui i tipi di materiali sono indicati e lotti "e che consente di conoscere la tracciabilità dei materiali utilizzati nella fabbricazione della protesi. Cioè, chi è il produttore e quali prodotti presentano nella loro composizione.

Il paziente può conoscere la composizione e l'origine della protesi che verrà impiantata? Sì. E questo è quanto prevede la legislazione spagnola. Da un lato, possiamo richiedere al nostro dentista un certificato che includa tutte le informazioni che dobbiamo sapere sulla nostra protesi. Qualcosa che, oltre a darci sicurezza, sarà utile, ad esempio, se cambiamo il dentista o la clinica a basso costo a cui chiudiamo senza preavviso e no, non stiamo esagerando: vedi l' articolo delle Province che abbiamo postato giorni fa -. Ma è anche il fatto che la legge consente al paziente di richiedere al dentista di rompere il conto in modo che possa conoscere il prezzo dei suoi impianti indipendentemente dal costo del trattamento.

Perché ora che abbiamo materiali veramente biocompatibili, è un peccato valorizzare la nostra salute in termini economici e portare alla nostra bocca materiali che sono stati a lungo considerati obsoleti in Europa, ma altamente dannosi.

credito fotografico :: Tesomar con licenza creativecommons.org

Un empresario que vende y coloca bañeras puede comprar su producto en China y ganar mucho dinero. También otro que comercie con muebles de cocina. Esto…
bredent.es
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl