Ferrara.... Ferara.....Viva il topless obbligatorio in piscina e al mare!

Allegati

03/ago/2017 17.37.59 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

In riferimento all'articolo in Estense com sulla "denuncia" di Nicola Naomo Lodi contro il Burkini in piscina...

Insomma, qua a Ferrara  quindi, letti diversi e fin troppi commenti (a parte Elleggi e alcuni altri che hanno ben capito il profondo significato...di certo ulteriore buonismo in merito)  e anche lo stile dell'articolo ecc., si crede veramente che una donna (anche le musulmane mi pare sono donne!) possa liberamente scegliere di fare il bagno in Burkini in piscina o al mare? Davvero sparisce il forte dubbio che si tratti di plagio patriarcale musulmano mariti e cultura coranica, quindi vero e proprio stalking mentale (come scritto chiaramente in tutto il Corano!) solo perché le donne musulmane non tendono a denunciare i soprusi e  gli obblighi anacronistici che violano la parità uomo donna prevista dalla nostra costituzione? Quando oggi giorno anche per certa enfasi tardofemministica, se un giovane gli scappa una mano sul lato B di una giovane occidentale, magari puramente discreta e tipo corteggiamento,  rischia una denuncia per molestie sessuali? 

Lasciando perdere considerazioni anche igieniche che sono più complesse, se a Ferrara par normale (o ovunque nel fu Libero Occidente) una donna in burkini in piscina per mere scelte religiose sessuali repressive, allora la sindrome di Stoccolma in versione coranica è già conclamata.  Simone de Bouvoir, Lou Salomé e tutte le vere splendide e sensuali femministe storiche  del novecento si rivoltano nel Burkini, ma anche Copernico.. Che è venuto a fare a Ferrara a laurearsi se oggi il livello scientifico diffuso nell'opinione pubblica è ancora quello musulmano a lui contemporaneo di secoli fa e mai evolutosi? O forse giusto così, abbiamo torto noi, certi ferraresi e  troppi musulmani (se è concesso...) , più o meno stessa configurazione sinaptica storicamente, scientificamente, verodemocraticamente in deficit?

Nell'era della scienza, destra o sinistra irrilevante, donne in burkini in piscina è semplicemente folle! Come per i Vaccini ci dovrebbe essere una salutare legge obbligatoria, donne in topless e uomini in microslip virili al mare e in piscina, anche gay. lesbiche e transgender. Il mondo senza religioni arcaiche (quasi tutte ma appunto questo è il pensiero critico non unico) e più erotismo libero sarebbe infinitamente migliore! E le donne islamiche di origine sarebbero certamente più libere ( o libere finalmente per la prima volta nella storia)!

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl