Commerciare in gioielli e diamanti

16/gen/2014 09:55:35 Leo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il settore degli acquisti online è sempre in grande fermento. Acquistare online non vuol dire solo fare affari tra grandi aziende. Con il passare dei mesi infatti, sono sempre più i privati che hanno deciso di lanciarsi in quello che viene chiamato e-commerce. Il commercio elettronico offre infatti grandi possibilità di guadagno se fatto bene. C'è chi investe in elettronica. Chi invece investe in abbigliamento. C'è poi chi preferisce commerciare in oro e gioielli. Rispetto a quest'ultima categoria, negli ultimi mesi abbiamo assistito ad un incremento incredibile ed inaspettato del mercato dei diamanti. La vendita di gioielli diamanti è infatti balzata in testa alla classifica dei metalli preziosi più gettonati. E se pure i diamanti abbiano un mercato del tutto particolare, questo pare non importare ai milioni di utenti che ogni giorno commerciano online. Ma come funziona questo settore? È davvero tanto facile commerciare in diamanti? Ebbene, cercheremo di dare delle risposte esaustive a chiunque voglia iniziare una nuova attività o magari cerchi di arrotondare lo stipendio a fine mese. Iniziamo innanzitutto col dire che chi commercia in diamanti si espone sempre a grossi rischi. Si tratta di rischi che devono necessariamente essere calcolati, poiché in ballo ci sono soldi veri. I soldi in questione sono ovviamente i vostri, quindi meglio tenere sempre tutto sotto controllo. Le cifre che possono essere investire sono molto diverse dalle stesse cifre che vediamo investire in altri settori. Si parla infatti di migliaia di euro, anziché di decine o centinaia. Ecco quindi perchè si tratta di un mercato molto rischioso.

Ogni giorno il borsino del mercato dei diamanti segnerà un valore. Quel valore, un po' come in borsa, stabilisce a quanto si può acquistare o vendere. Se per esempio in data odierna il valore segnerà quota 6, non è detto che avvenga lo stesso anche domani. Nuovo giorno, nuovo valore. Il segreto è ovviamente quello di comprare a poco e rivendere a tanto. Un buon affare sarebbe magari quello di acquistare a 6 e vendere a 8. tuttavia prima di poter vendere a un buon prezzo, potrebbero passare anche delle settimane. Tutto sta nell'aspettare. Attendere il prezzo giusto infatti, potrebbe farvi guadagnare migliaia di euro con una sola operazione. Molti tuttavia potrebbero obiettare che nel caso non si investano cifre consistenti, i guadagni sono bassi. Tutto vero. Ecco perchè abbiamo precedentemente chiarito che il mercato dei diamanti è un mercato elitario, non adatto a tutti e a tutte le tasche. Il rischio di poter perdere tutto in poche ore è sempre un rischio concreto. Inoltre poiché si tratta di cifre consistenti, non è detto che pur vendendo ad un prezzo maggiori di quello di acquisto, riusciate a guadagnare in maniera importante. A volte capita che dopo aver venduto un quantitativo, tolta la commissione di vendita restino poche centinaia di euro a fronte di un investimento consistente. Prendete quindi tutte queste informazioni con le pinze, di modo che non entriate in un settore pericolo a gamba tesa. Provate e valutate se è il mercato più adatto alle vostre esigenze e qualora siate convinti di tutto, investite un piccolo capitale per testare se i guadagni possano essere importanti o meno.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl