Bando di concorso per la realizzazione di un Palio

02/dic/2013 15:30:46 Enrico Querci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A seguito del grande successo di pubblico delle prime due edizioni, Alfea ha deciso di riproporre all’Ippodromo di San Rossore il Palio ippico dei Comuni della Provincia di Pisa.
 L’obiettivo è quello di promuovere un progressivo coinvolgimento dei residenti nei Comuni della Provincia di Pisa, per un avvicinamento al mondo dei cavalli e all’Ippodromo di San Rossore quale luogo di socializzazione, sport, storia e divertimento in un ambiente davvero unico. Quest’anno è stato deciso di anticipare la manifestazione di un mese ed è per questo motivo che ha già preso il via la fase preparatoria.

La formula organizzativa, prevede tre giornate di coinvolgimento diretto dei Comuni, le prime due (2 e 9 febbraio) di preparazione a quella finale (16 febbraio) dedicata al vero e proprio Palio. L’ingresso sarà sempre gratuito per tutti i residenti della provincia di Pisa (con esclusione del Comune di Pisa) e il meccanismo è quello ormai collaudato: in base alle presenze per comune nelle due giornate preliminari, sarà stilata la classifica che determinerà la scelta prioritaria dei cavalli del Palio il giorno della dichiarazione dei partenti (venerdì 14 febbraio).

La disputa del Palio dei Comuni della Provincia di Pisa si svolgerà domenica 16 febbraio. Secondo le modalità già adottate nella scorsa edizione, i cavalli correranno con i colori del Comune che li ha scelti. 

Al Comune vincitore andrà il drappo realizzato da un artista individuato a seguito del concorso indetto dal BANDO disposto dall’Alfea. Le novità quest’anno sono molteplici: il concorso è aperto a tutti gli artisti senza vincolo di residenzialità e la scelta sarà determinata al 50% dai voti popolari e da una giuria tecnica.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl