La Nuova Destra 2.0 vs la casta PD Ferrara

23/set/2013 16:47:00 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
fratelli d'italia 1
 
Dopo la fase organizzativa per Fratelli d’Italia inizia la “fase due”, quella dell’azione politica, che prenderà le mosse dall’inaugurazione della sede provinciale e dall’avvio del tesseramento, contemporaneamente alla presentazione delle proposte anche in vista delle amministrative. “Proposte in merito alle quali non prescinderemo dall’utilizzo delle primarie a tutti i livelli”, come precisato oggi dal portavoce provinciale Paolo Spath e dal senatore Alberto Balboni nell’annunciare le iniziative previste in questo momento politico di avvicinamento alle elezioni. Balboni che ha poi sgomberato il campo dalle voci relative a una sua possibile candidatura a sindaco: “Non vorrei ripetere gli errori del passato. Il limite del centrodestra è stato quello di anteporre i nomi ai contenuti. Inoltre, non vorrei essere in questa fase la persona che divide. Ringrazio l’anonimo che ha fatto il mio nome, ma so anche  che questi sono metodi noti più per bruciare le candidature più che per sostenerle. Quindi, se riusciamo a trovare un candidato sindaco che stia bene a tutti, purché si faccia carico di un progetto serio e condiviso, sarà il primo a mettermi al suo servizio”.

Dunque un passo alla volta, partendo dalla base e da una effettiva partecipazione alle decisioni e ai programmi. L’appuntamento chiave, dal quale sarà chiaro il progetto politico di Fratelli d’Italia a Ferrara, è fissato per il 28 settembre. Per quel giorno, alle ore 14, presso l’hotel Carlton è previsto un incontro con la cittadinanza sui temi nazionali e sui temi caldi di Ferrara, con apertura del tesseramento. In quell’occasione Paolo Spath svelerà le proposte e le prospettive in chiave amministrative. Lo stesso giorno, alle ore 18, l’iniziativa si sposterà in via Scienze 24, di fronte alla biblioteca Ariostea, per l’inaugurazione della sede provinciale (e comunale) di Fratelli d’Italia. “Una sede - ha spiegato Spath - ristrutturata grazie al lavoro dei nostri ragazzi, capaci di trasformarla in un gioiellino. Sarà aperta a tutti i militanti, ma anche ai cittadini: ogni martedì ci sarà infatti una riunione alla quale possono partecipare attivisti e ferraresi. Sempre sabato 28, inoltre, partiremo con una grande campagna sul territorio comunale e provinciale che ci vedrà ogni week end presenti con banchetti a Ferrara e nei centri delle provincia. E’ finita, insomma, la politica dei cartelloni: vogliamo essere un movimento conservatore, certo, ma anche rivoluzionario per i cambiamenti”..... C

http://www.estense.com/?p=330283

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl