Ischia: un omaggio al Giappone

04/set/2013 15:30:14 g.g Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Mostra fotografica:
Paola Ghirotti: Ischia: un omaggio al Giappone

 

 Luogo: Hotel Continental Terme

 Città: Ischia

 Provincia: Napoli

 Data inizio: 14 settembre 2013

 Data fine: 13 ottobre2013
  Orari: 9:30 – 20:30

 

Telefono per informazioni: +39 081 333 6 111

Nella armoniosa cornice dell’Hotel Continental Terme, il Gruppo LeoHotels, caratterizzano da sempre per il loro servizio impeccabile ed attento a tutte le esigenze dei propri ospiti, renderà omaggio al Giappone con una mostra fotografica di Paola Ghirotti.

E' degli anni '60 il legame della fotografa con l'isola d'Ischia: a dieci anni lo zio  Guido Cantalamessa Carboni, antropologo, la portò a largo della spiaggia di San Francesco di Paola, la gettò in mare dicendole "Ora impari a nuotare".  Si trovò, così, nell'urgenza di affrontare il pericolo e dover dare prova a sé stessa di poter riemergere sostenuta dalla spinta del mare. Nel tempo, con l'approfondimento e la conoscenza della cultura tradizionale giapponese, ha ancor più realizzato che quel gesto, vissuto da bambina come autoritario, era una grande lezione di vita.

 

Paola Ghirotti da oltre vent’anni indaga a fondo l’ambiente delle tradizioni nipponiche. Ha esposto al Goethe Institut di Kyōto, all’American Academy e Istituto Giapponese di Cultura ( introduzione della mostra di Fosco Maraini ) di Roma, al Fine Art Museum di Gifu.

Ha pubblicato su riviste nazionali e internazionali ed ha curato e coordinato il quaderno di Limes “Mistero Giappone” del Gruppo editoriale l’Espresso (2007).

Era nel Tohoku poche settimane dopo il disastro del marzo 2011 e, per la solidarietà e l’affetto dimostrato verso le popolazioni colpite dalla tragedia, ha ricevuto un attestato di ringraziamento dall’ambasciatore del Giappone in Italia.
-http://it.wikipedia.org/wiki/Paola_Ghirotti-

 

Le foto esposte, accostamenti di funzione, forma e materie utilizzati in Italia e Giappone, fanno parte di una lunga ricerca culminata nel 2001 con la personale “Italia no bi Japan no bi - La bellezza italiana e la bellezza giapponese “, tenutasi al Museum of Fine Art di Gifu in Giappone.

 

Daranno il benvenuto ai visitatori due tele di Agnese Chiota legata all'isola da lunga e amorosa frequentazione.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl