Si dà il la alla quarta edizione di “Creazioni Artigiane Artiste”

25/feb/2013 14:48:11 Eventi doc Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dall’8 al 10 marzo 2013, il Castello Visconteo di Abbiategrasso ospita, dando il suo rinnovato e più sentito benvenuto, la nuova edizione di “Creazioni Artigiane Artiste e Fiori al Castello”, progetto nato nel 2007 a sostegno del settore dell’Artigianato Artistico al femminile e trasformatosi nel 2009 in un vero e proprio evento in favore di una partecipazione attiva da parte di artigiane provenienti da diverse parti d’Italia.

 

L’evento promosso da Associazione culturale e artistica Iperbole, con il supporto organizzativo di Eventi doc di Myriam Vallegra e patrocinato da Comune di Abbiategrasso, Provincia di Milano, Regione Lombardia, anche quest’anno è molto atteso.

 

«Negli anni passati c’era la necessità di valorizzare e far conoscere Donne imprenditrici, che dell’arte, della sartoria, della decorazione, dell’oreficeria, della scultura, della ceramica, del florovivaismo, delle loro passioni … hanno fatto il loro mestiere” – afferma la dr.ssa Myriam Vallegra tra le ideatrici del progetto - ora ancora di più bisogna fare tutti gli sforzi che possiamo per riuscire ad aiutarle, a creargli opportunità di lavoro … perché è importante che ogni donna possa avere ancora la possibilità di scegliere il proprio mestiere, di potersi dedicare a ciò che più le piace fare, perché chi è motivato ed ama il proprio lavoro, lo fa anche nel miglior modo possibile …».

 

Le creazioni realizzate sono modelli aperti a una molteplicità stilistica ed estetica, in sintonia con i desideri del cliente che ha la possibilità così di sentirsi unico nella propria singolarità.

 

Per sentirsi singolari in fondo basta essere se stessi, status che è difficile da raggiungere affidandosi solo al commercio a lungo raggio. Vasi, sculture, abiti, cappelli, gioielli, decorazioni per la casa, viole, erbe aromatiche, camelie, calle da regalare e per rendere fiorite le nostre case, all’interno ed all’esterno… sono molti gli elementi in gioco, una vero tuffo nell’artigianato contemporaneo femminile, arricchito anche da una coreografia floreale, un segno di rispetto per la Donna, con la “d” Maiuscola, e un chiaro omaggio alla Festa delle donne.

 

Il Castello Visconteo propone al visitatore un percorso seducente lungo il quale si potranno incontrare personaggi creativi che hanno dato vita a micro-realtà originali e bizzarre come Moku, Monilidarte di Dania Corti, di Gerenzano (VA), Verdiana & Beniamina di Milano, Monica Gray di Pontremoli, Giovanna Racca, Unipel di Barbara Borali, di Magnago, Daniela della Vetreria Ballarini di Arluno e titolari di imprese agricole e floricole quali Floricoltura Fenix e Lavanda di Valtellina a tante altre piccole realtà italiane artigianali ed agricole condotte da Donne.

 

Non mancheranno inoltre realtà provenienti da altre zone d’Italia, come Faenza, Vicenza e Venezia con le loro ceramiche artistiche, Campo Ligure con la filigrana, l’Oreficeria da Pisa e Napoli e una sezione di opere di artigianato artistico realizzato da artigiani uomini per le donne, a completamento della grande varietà e proposte presentate …

 

Moku ha tutto l’aspetto di un brand giovanile, tendente al vintage, dove l’estremo livello di gusto si fonde alla poeticità che fluisce dai capi di abbigliamento realizzati oltre che dagli accessori inerenti al capo: cerchietti, velette, cappelli. Le gonne appaiono come una rilettura moderna di una vecchia favola. «Fin da piccola vi era in me la voglia di distinguermi per il mio abbigliamento estroso, il quale molto spesso veniva arricchito da dettagli e particolari "fai da te"; con il tempo ho iniziato a confezionare dei veri e propri capi d'abbigliamento – ricorda Giulia Montagna, la titolare - nonostante la presenza di questa mia vena creativa, mi sono direzionata verso studi scientifici e, dopo essermi laureata nel 2009 in Scienze Ambientali, ho deciso di mettermi in gioco e realizzare autonomamente dei capi dal taglio destrutturato, con forme geometriche; i tessuti utilizzati sono provenienti da fine lavorazioni oppure da teloni pubblicitari stampati su tessuto. La linea Moku è per una donna a cui piace distinguersi e perché no, giocare con le forme ed il proprio corpo».

 

Le creazioni di Giò sono l’espressione delle idee di Giovanna Racca che crea gioielli, porcellane, vasi, solitamente esposti nel suo laboratorio a Varallo Sesia. «L’ispirazione è una sensazione strana, va e viene, galleggia nella mente dopo la visione di una forma di un albero, il colore di un cielo plumbeo, un dipinto visto in un museo… - fantastica Giovanna - una gatta che guarda fuori dalla finestra. Quando arriva occorre trasmetterla all’oggetto, sia esso un gioiello, una teiera, un piatto».

 

Monilidarte è un orizzonte di luce tutto riverso sull’arte d’oreficeria, nato dall’incontro di Diana e Francesco che sono stati in grado di realizzare un sogno. I monili sono in argento, bronzo, rame e su richiesta anche in oro con l’aggiunta di pietre preziose. «Leggerezza e sintesi sono le caratteristiche che definiscono il lavoro di Monilidarte: un gioco delle forme tra equilibrio e dinamicità, tra il gioiello ed il corpo che lo indossa – scrivono gli artigiani - come nella natura non esistono forme identiche, allo stesso modo i nostri monili sono pezzi unici».

 

Barbara Borali di Unipel offre al grande pubblico capi di grande qualità, in pelliccia, scamosciato, pelle, lana, seta, cashmere. Giubbini, giacche, giacconi, cappotti, soprabiti, abbigliamento su misura dallo stile originale e dall’abbinamento cromatico anche fuori dalla norma. «I lavori che porterò alla manifestazione di Abbiategrasso – racconta Barbara - possono essere presi dalle visitatrici come spunto per una operazione di riciclo di vecchi capi che vengono riutilizzati secondo la filosofia del riciclo, riuso, risparmio utilizzando anche pellicce vintage che non procurano alcun danno agli animali e all'ambiente».

 

 

CREAZIONI ARTIGIANE ARTISTE

Creazioni ideate e realizzate da donne artiste artigiane

8 – 9 – 10 Marzo 2013

Castello Visconteo - Abbiategrasso (MI)

Ingresso gratuito

 

Orari apertura al pubblico:

Venerdì 8 Marzo – dalle ore 15.00 alle ore 19.30

Sabato 9 e Domenica 10 Marzo dalle ore 10.00 alle 19.30

 

 

Per informazioni:

Associazione Culturale ed Artistica Iperbole

Cel. 329-8989533 – info@associazioneiperbole.itwww.associazioneiperbole.it

 

Eventi Doc di Myriam Vallegra.    Via Mari 23 - 20015 Parabiago (MI) 

Tel./fax  0331.553387  -  cell.  347.4009542 - info@eventi-doc.it  - www.eventi-doc.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl