Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Teatro Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Teatro Tue, 16 Jan 2018 08:22:23 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/1 Mu Legend Whisperer Artifacts Mon, 15 Jan 2018 06:50:40 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465965.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465965.html gameshop4u gameshop4u Mu Legend Whisperer Artifacts

I'll not describe all artifacts, just say want might be used and when. And also you can make a decision what more excellent for you. Not lots of objects useful for whisperer, so let start out.

Bear in mind I speak about 20+ level mu legend zen artifacts. Since 20 level passive can change added benefits from artifact and application area

Frozen Heart - superior begin artifact, can raise your CR drastically, but you drop your HP regen stat (you will need to use lifesteal, or you spend tones of pots). Useless in case you get gear with CR, simply because CR cap is 30%.

FOR more of MU2 game details in https://www.playerhot.com/games/mu-legend/Golds now..come on!

]]>
Pane, latte e lacrime Fri, 12 Jan 2018 17:49:55 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465737.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465737.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro Dal 18 al 28 gennaio è in scena al Teatro Marconi di Roma Pane, Latte e Lacrime. Il testo, scritto da Veronica Liberale e diretto da Cristiana Vaccaro, vede sul palco Franco Barbero, Camilla Bianchini, Antonia di Francesco, Veronica Liberale, Francesca Pausilli, Giada Prandi, Andrea Venditti. 

La condizione della donna negli anni di guerra, la maternità, la sopravvivenza, sono questi i principali temi trattati dallo spettacolo che ha già debuttato al Teatro Trastevere  all’interno della rassegna-concorso Roma Comic Off, vincendo il Premio de’ Servi e il Premio Marconi.  Un affresco della vita dei quartieri popolari negli anni quaranta e della società italiana durante il fascismo e la guerra. 

 

Ambientato a Roma nel popolare quartiere San Lorenzo, nei giorni che precedono il  tragico bombardamento del 19 luglio 1943, il testo trae ispirazione e nello stesso tempo vuole omaggiare la grande Commedia all’italiana. Partendo dalla lezione del neorealismo, il lavoro coniuga i contenuti comici-brillanti con una satira di costume a volte amara, in grado di far ridere e riflettere nello stesso tempo.

E’ una commedia corale, uno spaccato di vita di alcuni san lorenzini costretti dalla guerra  a rimettere in discussione le proprie vite, alla vigilia di un evento che cambierà totalmente la storia di un quartiere e dei suoi abitanti. 

Pane, latte e lacrime è anche storia di amore, amicizia, ironia, incoscienza e saggezza, in un periodo in cui i rioni romani rappresentavano tutti una grande famiglia, ed è soprattutto storia di donne. Eroine che escono dalle mura domestiche, dove la società le aveva relegate, per affrontare il mondo, consegnandosi alla storia di un piccolo quartiere, microcosmo dell’umanità intera.

Un tributo sincero e sentito a tutti i caduti delle guerre e alla nostra memoria storica.

Lo spettacolo ha debuttato il 16 e il 17 settembre 2017 al Teatro Trastevere, all’interno della rassegna-concorso Roma Comic Off, vincendo il Premio de’ Servi e il Premio Marconi.

 

La storia.

Ci troviamo a piazzale del Verano, dove Alvise Trevisan, un distinto signore del nord, da tutto il quartiere chiamato con il rispettoso appellativo di “dottore” per i suoi modi eleganti, il suo garbo e la sua cultura, aspetta davanti al suo banco preferito di fiori l’arrivo delle sue proprietarie. Ed è questa piazza dove “le urla dei fiorai s’incontrano a mezz’aria col silenzio dei morti del Verano”, lo scenario dove si svolge la commedia umana e dove incontriamo i suoi protagonisti. Insieme ad Alvise conosciamo Umberto, custode del cimitero e dei segreti più reconditi del quartiere, emblema pittoresco di un’umanità pigra e indolente e quintessenza della romanità; la sora Assunta, fioraia pungente, sarcastica e disillusa e Angeletta, la pazza del quartiere, grottesca, tragica e poetica, in grado di dire e fare cose straordinarie. Troviamo poi Iole, madre di sette figlie, con il marito antifascista in carcere, costretta a diventare capo-famiglia e a gestire questioni e decisioni importanti, stretta tra una cognata vedova, apparentemente superficiale e vanitosa-Franca- e una figlia ribelle e determinata- Firmina.

L’arrivo di una lettera dal carcere indirizzata a Iole, contenente un messaggio cifrato, darà l’avvio a una serie di accadimenti, che porterà i protagonisti a vivere questi ultimi giorni prima del bombardamento, rimettendo in discussione la loro vita, le loro scelte, i loro ideali, fino al tragico epilogo, che consegnerà per sempre un quartiere e i suoi abitanti alla storia del nostro paese.

PANE, LATTE E LACRIME 
di Veronica Liberale
regia di Cristiana Vaccaro
con: Franco Barbero, Camilla Bianchini, Antonia di Francesco, Veronica Liberale, Francesca Pausilli, Giada Prandi, Andrea Venditti

Teatro Marconi
dal 18 al 28 gennaio
viale Guglielmo Marconi 698e

tel. 065843554
info@teatromarconi.it
Biglietti. Intero 24€

Ridotto 20€

]]>
Top Deals to Grab at Jollyhers Lovely Girl Sweaterses Fri, 12 Jan 2018 11:09:35 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465683.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465683.html jollyhersblog jollyhersblog Of BSA.. Wow! We have some haters in the hood. "I guess fashion kids clothing after 33 years in education, it's time for me to walk away from it and do some other things and spend some quality time with my wife and family," he said. The key is not that Romario scored 1,000 times, but that the Brazilian public believed and celebrated the feat as if he has they deeply wanted it to be true.

precise enough to assemble iphones

There have always been teachers in rural and remote communities seeking positions in the Okanagan, Vancouver Island and even in the Lower Mainland for lifestyle and other reasons. The contract seemed to be in violation of the district's pay to play regulations regarding political donations.

He was standing on the other side of the shop at the time.". My heart feel (sic) so warm inside by the gift. Nor will our anger in knowing that this was yet another preventable tragedy," Barden and Hockley said. 6.. It seems Mathilda didn't see her much, though, possibly because Anne was known as a drinker.

I saw then how clearly we empower people to do magical things with our creations and ultimately make the world a better place. A Cincinnati area businessman also put up a $25,000 reward for details leading to the capture and conviction of the killer or killers.Robin Waddell, who owns the Big Bear Lake Family Resort just south of Piketon, said Christopher Rhoden often did work for him as a carpenter and helped out with his excavation business.

If you were to eat a small bowl (500 ml) of 24 hour fermented homemade yogurt, you would receive 1.5 trillion beneficial bacteria 100 times more bacteria than a 15 billion capsule. Other than the time she has already served, the rest of her sentence was suspended by substitute judge William D.

I don't want a lecture.' . And Elizabeth Toigo Diagnostic Services Building.. "We know that children are empathetic and really want to help.". As far as the weekend celebration, which draws hundreds to the area over the three days, the well attended early morning run on Saturday is a favorite that is in its fifth year.

Challenger Champions also choose a career with a focus either in science, technology, engineering and math disciplines that are promoted and taught through the Challenger Learning Center.. How do you know we don know him? I do know him, actually. Often they don't pan out.

(Philippines). Whenever Annie or Pauline tore their clothes, they ran hur Boneless; grade A . Pulling clothing over the head and zipper and button entry was difficult. Fourteen year old Kelly Knodel doesn't think of herself or her friends at Camp Ytiliba as children with disabilities.

People were saying, "Hey, you could be pretty good at this if you gave it a chance." I quit teaching school at 25. The buyer looked in the county, Telefus said, but chose to buy in Rugby because, was close to everything, it was charming and she had trees.

2018 Spring Jollyhers Special Sales:Kintwear/Sweaters for cute little girl! Best chance to shop kids sweater with designer-style, soft material and discounted price.And now,you can also enjoy 10%OFF Code WBP10 as you order over 99$(Time:Jan 10th-Jan 17,2018),10%OFF Code HAPPYFB is also available at any time.

Jollyhers is a fashion kids clothes store, we offer Little Girls Special Occasions&Party Dresses/Little Girl Spring Coats and Cool boys Coats/jackets,with designer stylish,high-quality materials,reasonable price,and free shipping.

Welcome to visit your fashion designer & stylish Kids clothing shop on https://www.jollyhers.com/sweaters-knitwears-161 now!

]]>
new guide to order prettiest Girl Party Dress with free shipping Thu, 11 Jan 2018 08:00:45 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465514.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465514.html jollyhersblog jollyhersblog Here are a few tips to help ease the ache of a migraine. fashion kids clothing When it comes to your child's credit, if you checked it today, hopefully they do not have a credit report, especially if they're under 18. They know they can make as much money playing golf as they could signing a giant contract with the NFL..

positive school aide accused of sexual assault faces 206 cha

Why would the county do this? Further, I'm curious how many students WCSD accepts from surrounding counties. For a moment, I thought it would have been relatively amusing to take the weed and flush it, but not say a word. It a symbolic rejection: Vaccine advisers to the Centers for Disease Control and Prevention have already recommended against FluMist nasal spray vaccine for this season, saying it has barely protected against influenza for the past few years.

/ 47:13 My daughter in law, shes just like a zombie. Get to the back. To install a lighted sidewalk and shoulder along it would cost around $850,000, according to township officials. "I gave her my number and we left. His own PSBA club also sponsors a number of tourneys throughout the season.

Deputies said they are increasing patrols to make sure teens stay out of trouble.. Flying recently has been subjected to endless lines and insufferable wait times trying to get through security checkpoint here at Newark Liberty and at airports across the country.

And Tony Burgess, who many might recognise from his role in the cult BBC3 comedy Ideal where he played DJ Troy, Moz's crazy, vinyl obsessed brother, will also bring a barrel of laughs to the Laurel and Hardy Museum. By the time the two boys caught up to each other and dared to peek back, Jacob and the gunman were gone..

The three month investigation resulted in Schneider announcing he was leaving his positions as head football coach and as a high school physical education teacher. It lets them know the context of the action they watching and when/where they should focus their attention.

She was included in the hosted segments of the programming block starting in 2007. The Dexis Dental System is approved by the American Dental Association.Latest Health NewsThe Latest from HealthDayMore>>Severe psoriasis may make diabetes increasingly likelySevere psoriasis may make diabetes increasingly likelyPeople with the skin disease psoriasis are at increased risk for type 2 diabetes, and the more severe the psoriasis, the greater their risk, a new study finds.People with the skin disease psoriasis are at increased risk for type 2 diabetes, and the more severe the psoriasis, the greater their risk, a new study finds.How to spot an eating disorderHow to spot an eating disorderEating disorders are common in the United States.

We speak a few hours after new statistics showed the second quarter of the year was great for the Canadian economy: it grew at a rate of 4.5 per cent, making for the strongest first half of a year since 2002. Yoram Unguru, a pediatric hematologist and oncologist at the Herman and Walter Samuelson Children's Hospital at Sinai in Baltimore, who also happens to be bioethicist at Johns Hopkins University, knows first hand the risks of an unvaccinated child going into a doctors office.

Whether your little girl need a princess dress for birthday party or a sparkly dress for special occasions,you'll find the most perfect girls dress with designer style and High Quality in Jollyhers.And now,you can also enjoy 10%OFF Code WBP10 as you order over 99$(Time:Jan 10th-Jan 17,2018),10%OFF Code HAPPYFB is also available at any time.

Jollyhers is a fashion kids clothes store, we offer Little Girls Special Occasions&Party Dresses/Little Girl Spring Coats and Cool boys Coats/jackets,with designer stylish,high-quality materials,reasonable price,and free shipping.

Welcome to visit your fashion designer & stylish Kids clothing shop on https://www.jollyhers.com/activity-022 now!

]]>
Il Padrone Wed, 10 Jan 2018 18:40:42 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465446.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465446.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro IL PADRONE

(L’ebreo – premio ETI AGIS 2007)

di Gianni Clementi

con Paola Tiziana Cruciani e Paolo Triestino

e con Bruno Conti

 

scene Francesco Montanaro 

costumi Lucrezia Farinella luci Barittoni/Nigro

 

regia Paolo Triestino

 

TEATRO NINO MANFREDI 

DAL 16 AL 28 GENNAIO 

 

E' in scena al Teatro Nino Manfredi di Ostia, dal 16 al 28 gennaio, lo spettacolo Il Padrone di  Gianni Clementi che, ancora una volta, indirizza la sua fertile penna verso gli anni ’50, quando il boom era ancora lontano e la guerra ancora vicina e lo fa strizzando l'occhio alla commedia. 

Una coppia, non più giovane, si ritrova, a seguito delle leggi razziali, a disporre di un patrimonio non suo. Il padrone del titolo, l’ebreo, ovvero il legittimo proprietario, potrebbe tornare da un momento all’altro, anche se tutto, Storia o semplice ragione, fanno presumere il contrario. E così…

Due attori di lunga militanza “clementiana”, Paola Tiziana Cruciani e Paolo Triestino, insieme a Bruno Conti, ci racconteranno questa storia davvero inconsueta, esilarante e cattiva, poetica e graffiante e che ci farà riaprire gli occhi su pagine della nostra storia a volte dimenticate.

 

Il padrone
di Gianni Clementi
con Paola Tiziana Cruciani e Paolo Triestino 
e con Bruno Conti
scene Francesco Montanaro 
costumi Lucrezia Farinella 
luci Barittoni/Nigro

Teatro Nino Manfredi
via del Pallottini 10
16, 17, 18, 19, 20, 23, 25, 26 gennaio ore 21.00
21, 24, 28 gennaio ore 17.30
27 gennaio ore 17.30 e 21.00
biglietti intero: € 26 Platea, € 22 Galleria
ridotto: € 22 Platea, € 20 Galleria

]]>
Si fa così Wed, 10 Jan 2018 18:23:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465441.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465441.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro Dopo “Opinioni di un Uomo Comune” Fabio Cicchiello torna a teatro con un nuovo monologo: “Si fa cosi”. Lo spettacolo, scritto e diretto dallo stesso Cicchiello, è in scena al Teatro Lo Spazio di Roma il 14, 21 e 28 gennaio alle ore 21.00. 


Si fa così” sembra essere un motto molto diffuso, tutti sanno come si fanno le cose tranne il protagonista di questo monologo comico scritto ed interpretato da Fabio Cicchiello. In scena solo due sedie, la prima, dedicata ad uno psicologo, è decisamente più comoda della seconda sulla quale siede un paziente desideroso di conoscere se stesso. Dopo aver scoperto la propria essenza, il nostro eroe rimane decisamente deluso e si lascia andare al racconto delle sfide di una vita, partendo da quelle grandi come la paternità, per arrivare a quelle più piccole come la scelta delle zucchine al mercato. Ne viene fuori uno spaccato di vita sincero ed esilarante nel quale l’unica salvezza è rappresentata dalla resa gioiosa ed incondizionata. Arrendersi ai fatti della vita in questo caso non è un atto di codardia ma di coraggio, un’audacia che viene premiata con un’esplosione di tenerezza. 

Ancora una volta Movimento Comico (www.movimentocomico.it) racconta piccole grandi storie cariche di umanità e risate perché il comico possa essere ancora una volta un salvagente nei mari più impetuosi.

 

Movimento Comico

La missione di Movimento Comico è diffondere l’immagine e la cultura del comico in tutte le sue forme ed espressioni. Per noi il comico è un amore grande, un amore salpato molti anni fa da una scuola di teatro per approdare oggi nelle scuole, nei teatri, nelle piazze e in tutti quei luoghi dove riusciamo a portare il sorriso. Crediamo fortemente che ridere sia un antidoto contro la sofferenza e la noia. Una medicina universale, senza scadenza perché “le cose conquistate con un sorriso rimangono per sempre”. (Gandhi)

 

 

SI fa così

Scritto diretto e interpretato da Fabio Cicchiello

Aiuto regia: Anna Rizzi 

Foto e grafica: Andrea Agates e Nando Scalamandrè

Produzione: Movimento Comico (www.movimentocomico.it)

Teatro Lo Spazio

Via Locri 42/44 Roma

14, 21 e 28  gennaio ore 21.00

Biglietti: Intero 12€ - Ridotto 10€ + tessera associativa di 3€

Info e prenotazioni: 06.77076486 - www.teatrolospazio.it

]]>
NYMPHOMANIAC Tue, 09 Jan 2018 20:06:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465322.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465322.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro Dal 10 al 14 gennaio il Teatro L’aura, diretto da Laura Monaco, ospiterà un nuovo spettacolo di Alex Cantarelli dal titolo Nymphomaniac, che vede protagonista Annabella Calabrese. 

 

Ispirato al noto film di Lars von Trier, il testo racconta in prima persona le vicende di una giovane ragazza affetta da ipersessualità. Il testo teatrale però, pur prendendo le mosse dall’idea del film, se ne distacca completamente, creando una storia avvincente, punteggiata di profonde riflessioni, con tinte inquietanti e noir, in un assetto scenico molto contemporaneo.

La scena è bianca, avvolta dalle lenzuola, come poco prima di un trasloco, di un forte cambio della vita.

 

“Siamo affannati per colpa del desiderio, che è una cosa del corpo. Il corpo non ragiona. Il corpo vuole o non vuole. Ed il corpo non ha un grande significato, o meglio, è importante sì, ma assume il significato che vogliamo dargli noi. Io non riuscivo a dare alcun significato a ciò che voleva il mio corpo. Ero, lo scoprii solo molto tempo dopo, una sorta di asceta.”

 

Nel testo si rincorrono citazioni colte, gag letterarie e una sottile intensa interpretazione della protagonista che restituisce il senso di una vita con tutte le le sue incertezze e le sue vorticose mutazioni.

 

“Mio padre aveva sempre metafore molto ardite, e storie da raccontare. Tutta la mia immaginazione nasce da lui. L’immaginazione è una voce perversa che ti dice di indagare. Che le cose non sono come si mostrano in modo pressochè evidente. Per me fu una grossa spinta a cercare quello che gli uomini avevano sotto i loro vestiti.”

 

Alex Cantarelli è nato a Roma nel 1970 da genitori mantovani. Laureato in Filosofia, si occupa dal 1995 di teatro e danza. Autore teatrale, regista e musicista, ha diretto cinquanta spettacoli in bilico tra corpo e parola. Ha pubblicato una raccolta di racconti dal titolo “2142”, presentati al Salone del Libro di Torino 2014. Ha lavorato, tra gli altri, con Gabriele Salvatores, Giorgio Barberio Corsetti, Luis Bacalov, Roberto Abbondanza, Davide Cavuti. Nel 2016 ha scritto assieme a Stuart Kauffman una serie tv con produzione internazionale dal titolo “The Stones would weep” e tenuto numerosi seminari di Scrittura teatrale collaborativa e creativa in ambito universitario. (www.alexcantarelli.com)

 

 

NYMPHOMANIAC

Scritto e diretto da Alex Cantarelli

Con Annabella Calabrese

 

Teatro L'Aura

vicolo di Pietra Papa, 64

dal 10 al 14 gennaio

dal giovedì al sabato alle ore 21.00 domenica alle ore 18.00

Biglietti Intero 13.00 + 2.00 (tessera associativa)

Ridotto 10.00 + 2.00 (tessera associativa)

Info e prenotazioni 0683777148 - 346 470 3609

oppure nuovoteatrolaura@gmail.com

]]>
ven 19 gen Cantico dei Cantici - Roberto Latini apre Mutaverso Teatro Tue, 09 Jan 2018 13:46:02 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465482.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465482.html Renata Savo Renata Savo

Buon pomeriggio,

 

venerdì 19 gennaio alle ore 21, presso l'Auditorium Centro Sociale (via R. Cantarella 22) di Salerno (zona Pastena), andrà in scena il Cantico dei Cantici di Fortebraccio Teatro, spettacolo adattato, diretto e interpretato da Roberto Latini. Vincitore di due Premi Ubu 2017, lo spettacolo apre ufficialmente Mutaverso Teatro, la Stagione diretta da Vincenzo Albano e giunta alla sua terza edizione.

 

In allegato e di seguito, il comunicato stampa dello spettacolo. 

Al link, le foto: https://www.dropbox.com/sh/rnj0jgz2cb619l8/AACvWVZwj-7AAvHwQ9UBdck6a?dl=0

 

Resto a disposizione per qualsiasi richiesta e/o informazione. 

 

 

 

Cordiali saluti,

 

Renata Savo

Ufficio stampa

+39 3201915523

rensavo@gmail.com

 

Auditorium Centro Sociale
Via R. Cantarella 22, Salerno (zona Pastena)
19 gennaio 2018, ore 21.00


CANTICO DEI CANTICI 

adattamento e regia Roberto Latini 

musiche e suoni

Gianluca Misiti (Premio Ubu 2017 'Miglior progetto sonoro o musiche originali')

luci e tecnica Max Mugnai

con Roberto Latini (Premio Ubu 2017 'Miglior attore o performer')

organizzazione Nicole Arbelli

 

produzione Fortebraccio Teatro

con il sostegno di Armunia Festival Costa degli Etruschi

con il contributo di MiBACT e Regione Emilia-Romagna

 

Salerno, 9 gennaio 2017


Vincitore nelle categorie ‘Miglior progetto sonoro’ e ‘Miglior attore o performer’ ai Premi Ubu 2017 del teatro italiano, il Cantico dei Cantici della compagnia Fortebraccio Teatro, spettacolo adattato, diretto e interpretato da Roberto Latini, sarà in scena all’Auditorium Centro Sociale (in via Cantarella 22, zona Pastena) di Salerno, venerdì 19 gennaio alle ore 21, e aprirà la Stagione 2018 Mutaverso Teatro diretta da Vincenzo Albano (Erre Teatro).

Il Cantico dei Cantici è uno dei testi più antichi di tutte le letterature, contenuto nella Bibbia e attribuito al re Salomone, sovrano noto tanto per la sua saggezza quanto per i suoi amori. Pervaso di dolcezza e di profumi inebrianti, è uno dei più importanti, e forse anche uno dei più misteriosi, intriso com’è di metafisica devozione e passione carnale. Un dialogo tra due sposi, reale o immaginario. Una singolare allucinazione che accende nell’uomo il desiderio di intessere lodi e inneggiare alle meraviglie dell’amore. 

Ci fa questo dono Roberto Latini, una delle voci più ammalianti del nostro teatro, due volte Premio Ubu (gli era già stato conferito nel 2014) �“ ma anche Premio Sipario nell’edizione 2011 e Premio della Critica dall’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro nel 2015 �“ che ha preso il Cantico dei Cantici per restituire allo spettatore quella stessa bellezza, trasformando le sue parole in un bolero tra ascolto e relazione, astrazioni e concretezza, fluido come un balsamo per corpo e spirito.

 «Non ho tradotto alla lettera le parole, sebbene abbia cercato di rimanervi il più fedele possibile �“ ha dichiarato Roberto Latini �“ ma ho tradotto alla lettera la sensazione, il sentimento che mi ha da sempre procurato leggere queste pagine. Ho cercato di assecondarne il tempo, tempo del respiro, della voce e le sue temperature. Ho cercato di non trattenere le parole, per poterle dire, di andarle poi a cercare in giro con il corpo, di averle lì nei pressi, addosso, intorno. Ho provato a camminarci accanto, a prendergli la mano, ho chiuso gli occhi e, senza peso, a dormirci assieme».

Se lo si legge senza riferimenti religiosi e interpretativi, smettendo possibili altre chiavi di lettura, rinunciando a parallelismi, non facendo caso a chi è che parla, ma solo a quel che viene detto, il Cantico dei Cantici può apparirci all’improvviso col suo profumo, come in una dimensione onirica: non di sogno, ma di quel mondo, forse parallelo, forse precedente, in cui sono i sogni e le parole a scegliere noi, per starci accanto e aiutare a sentirsi meno soli.

 

 

CANTICO DEI CANTICI

AUDITORIUM CENTRO SOCIALE Via R. Cantarella 22, Salerno (zona Pastena)


19 gennaio 2018, ore 21

biglietto intero: 12 euro 
biglietto ridotto: 9 euro - per under 25, over 65, studenti universitari (esibire carta studente) - tesserati ARCI Salerno, InformaGiovani Salerno, Rete dei Giovani per Salerno (esibire tessera al botteghino) - allievi dei laboratori teatrali di Salerno e Provincia - gruppi di minimo 5 persone (solo in questo caso previa prenotazione)

Possibilità di acquisto tramite carta del docente.

Info e prenotazioni: info@erreteatro.it |Tel. 329 4022021 | 348 0741007 

Ufficio stampa Claudia Bonasi comunicazione@puracultura | 339 7099353
Renata Savo rensavo@gmail.com | 320 1915523

 

]]>
Mi ricordo di te Mon, 08 Jan 2018 21:11:18 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465196.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465196.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro Compagnia della Farsa – Produzioni Capsa Service

presenta 

MI RICORDO DI TE

di Stefano Terrabuoni

diretto da  Luca Pennacchioni

Con  Claudia Spedaliere, Gabriele Marconi, Gianni Mirizzi, Laura Mannino, Valentina Mauro

alla fisarmonica Gianni Mirizzi

 

Ar.Ma Teatro – Roma

dal 12 al 14 e dal 19 al 21 gennaio 

ore 21. domenica ore 18 

 

Mi ricordo di te, è con questo spettacolo che Daria Veronese direttrice dell' Ar.Ma Teatro inaugura il 2018. In scena, dal 12 al 21 gennaio, solo dal venerdì alla domenica, la Compagnia della Farsa e Capsa Service producono il testo di Stefano Terrabuoni diretto da Luca Pennacchioni con Claudia Spedaliere, Gabriele Marconi, Gianni Mirizzi, Laura Mannino,Valentina Mauro e il M° Gianni Mirizzi alla fisarmonica.

Si sta per festeggiare la promozione di Filippo e la sua casa quanto la sua splendida moglie Erminia, sono pronti per l’occasione. La tavola è imbandita e gli amici più cari stanno arrivando, nulla sembra poter turbare o scalfire il clima di serenità che pervade la casa. All’improvviso l’amnesia, Filippo non riconosce più i suoi amici, non li ricorda, come non ricorda gli aneddoti che gli vengono raccontati, si ritrova a piangere della perdita di persone di cui non ricorda nemmeno di aver partecipato al funerale. Come se non bastasse emergono particolari della sua vita imbarazzanti e molto pericolosi, che rischiano di compromettere il suo matrimonio. Gabriele Marconi si calerà nel ruolo del protagonista, accompagnato da Valentina Mauro che interpreterà la moglie Erminia. Claudia Spedaliere, Laura Mannino e Gianni Mirizzi vestiranno rispettivamente i panni di Margherita, Adele e Claudio, gli amici invitati alla festa.

Questa commedia, scritta da Stefano Terrabuoni è tratta dal suo romanzo “Mi ricordo di Te”. L’opera dai ritmi già molto serrati e dagli innumerevoli spunti comici, nella regia di Luca Pennacchioni, viene arricchita dalle atmosfere create dalla fisarmonica del maestro Gianni Mirizzi , questa volta nella doppia veste di attore e musicista, e da una precisa volontà registica di adattare il testo in base alle caratteristiche e peculiarità della compagnia. Questo ha dato vita ad uno spettacolo fresco, veloce ed estremamente divertente con la brillantezza ed il giusto ritmo che solo una compagnia eterogenea ed estremamente affiatata riesce a dare. 

Mi ricordo di te

Scritto da: Stefano Terrabuoni

Regia di: Luca Pennacchioni

Con: Claudia Spedaliere, Gabriele Marconi, Gianni Mirizzi, Laura Mannino,Valentina Mauro

Scenografia: Luca Pennacchioni

Fisarmonica: Gianni Mirizzi

Disegno luci: Massimo Sugoni

Costumi: Fjorilda Dyli

Tecnico audio-luci Giampaolo Amico

Fotografie di scena: Agnese Ruggeri 

Organizzazione: Daria Veronese

Produzione: Compagnia della Farsa e Capsa Service

 

Ar.Ma Teatro

via Ruggero di Lauria, 22 Roma

Dal 12 al 14 e dal 19 al 21 Gennaio 2018 

ore 21.00, domenica ore 18.00.

Biglietto: Intero 15 €, Ridotto su prenotazione 12 €, 

Info e prenotazioni: 06 3974 4093 

mail : info@capsaservice.it 

www.compagniadellafarsa.com

]]>
Biancaneve e i sette Nani, mai rappresentato in Italia, e Don Quixote con star della danza mondale Mon, 08 Jan 2018 14:50:56 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465333.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465333.html silvia arosio silvia arosio

Doppio appuntamento, anche quest’anno, con i balletti dell’Accademia Ucraina di Balletto, dopo l’ennesimo successo della scorsa stagione, agli Arcimboldi di Milano.

Gli spettacoli stanno già andando verso un nuovo soldout.

In scena, a gennaio, in una versione totalmente rinnovata, rispetto a quella di 4 anni fa, Don Quixote (19 e 20 gennaio 2018, ore 21), che si alternerà nei tre giorni di programmazione a Biancaneve e i sette nani, riproposto dopo il sold out di febbraio 2017 (20 e 21 gennaio 2018, ore 16).

L’occasione è unica per poter vedere in Italia stelle della danza internazionale che non si sono mai esibiti nel nostro paese.

Per Don Quixote, infatti, accanto agli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto e ad alcuni allievi già diplomati, saranno protagoniste due vere e proprie stelle del balletto: ALINA NANU e ONDREJ VINKLAT, primi ballerini del TEATRO DELL’OPERA di PRAGA.

NADEJDA SCEPACIOVA, ex prima ballerina del Teatro dell’Opera della Moldavia, oggi docente dell’Accademia e indimenticabile interprete di Giselle nello spettacolo portato in scena la scorsa stagione, sarà invece Biancaneve, mentre nel ruolo del principe, troveremo GENADIJ ZHUKOVSKIJ, primo ballerino del TEATRO DELL’OPERA DI VILNIUS.

Non solo.

Biancaneve e i sette nani è un balletto di repertorio mai rappresentato in Italia, se non dall’Accademia Ucraina di Balletto.


Con gentile richiesta di pubblicazione.

Grati per invio PDF e LINK di pubblicazione.


AVVISO LA STAMPA INTERESSATA che stiamo organizzando un incontro in teatro i giorni dello spettacolo con i primi ballerini: se interessati, vi prego di darmi nominativo e testata.


Cordiali Saluti

Silvia Arosio Comunicazione

www.silviaarosio.com

silvia.arosio@gmil.com

Tel.333.3247174


]]>
2018 spring Girls Overcoats Trends For Little Guests Sat, 06 Jan 2018 06:44:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464935.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464935.html jollyhersblog jollyhersblog "We're able to collaborate together and share overhead, fashion kids clothing free shipping said Stevens. If and Kate Plus 8 is so popular with mere twins and sextuplets, imagine the ratings we get! Working title: Fantastic Fourteen. The second would be to get medical coverage for puberty blockers.

potato bowl to fill weekend with fun

Was concerned over the 24 hour nature of the street as well as the ability of the police and fire department to do their jobs appropriat he said. The Great War would prove the catalyst, but this feels much more like a fin de sicle than a Belle poque saga.

Has been a long journey. Parnell, Alexander R. Graham Dorrans (Norwich City) right footed shot from outside the box is blocked. At the request of the other members, Osbourne rejoined Sabbath.[29] The band spent five months at Sounds Interchange Studios in Toronto, Ontario, Canada, writing and recording what would become Never Say Die! "It took quite a long time", Iommi said.

I think they are hungry. Luke Leppanen added 12 and Ben Kulik 11.. Black Friday is day of shopping that has changed over time. In order to keep off the noncompliance list, parents will opt to sign the waiver and get the vaccine at a later date.. I don't even think I opened it.

It a tougher situation for our younger deputies who don experience that all of the time. It kind of what I want to convey to these kids. The Center for Investigative Reporting has been doing groundbreaking work on the diversion of drug court defendants to work programs in Oklahoma and Arkansas, particularly in the poultry industry.

In 1948 the terms of reference of the Fund changed, and the name altered to the Nottingham and District Health Fund. "Yeah, it hurts . A batter is willing to a pitch, it does a couple of things: It gets you on base, and it gets in the pitcher head. He's a complex character himself.

This was at 6 ML at the beginning of the school year but we have been continuing to very, very slowly increase as the year progresses due to evidence of increased anxiety. The ongoing study will enroll up to 36 patients, and there are plans to include more patients with Kaposi sarcoma, a cancer for which checkpoint inhibitors have not been studied.

Success is central to the clubs mission, said Jamie Cooper , the president and chief executive officer of Boys Girls Clubs of the Coastal Plain.. There is some surveillance there. Four colors of glitter are included simply coat the interior to turn the ornament into a sparkly ball or sprinkle on the 3D paint to highlight patterns and messages with glitz.Jack described how much thought and testing went into choosing each item in the kit.

Wilson suffered an ankle injury in the victory and will not play against Rice or in next week's Conference USA championship game.In other college football news, Elkhart native and North Texas running back Jeffrey Wilson scored two touchdowns and had over 70 rushing yards in UNT's win over Army on Saturday.

Check Out Jollyhers 2018 spring little girl/boy Trench Coat Deals! You can find the most fashionable and stylish girl/boy trench coat from Jollyhers, protect yours little cute from the cold weather.And now,you can also enjoy 10%OFF Coupon Code HAPPYFB.

Jollyhers is a fashion kids clothes store, we offer Little Girls Special Occasions&Party Dresses/Little Girl Spring Coats and Cool boys Coats/jackets,with designer stylish,high-quality materials,reasonable price,and free shipping.

Welcome to visit your fashion designer & stylish Kids clothing shop on https://www.jollyhers.com/activity-020 now!

]]>
Giorgio Montanini in Eloquio di un perdente Fri, 05 Jan 2018 18:12:32 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464893.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464893.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro AltraScena Art Management presenta

GIORGIO MONTANINI 

in 

ELOQUIO DI UN PERDENTE

 

Domenica 14 gennaio Giorgio Montanini, il rappresentante italiano della stand up comedy in Italia, torna a Roma al Teatro Brancaccio con Eloquio di un perdente, il suo nuovo spettacolo satirico.

Il comedian più irriverente del panorama italiano, l'unico che ha portato la sua dissacrante comicità senza censure in tv, torna quest'anno con un nuovo live. 

Niente orpelli scenici, nessuno specchio per le allodole. Sul palco, con il Nemico Pubblico nazionale, Giorgio Montanini rispetta rigorosamente le caratteristiche della satira e le celebra una per una. Un mix di riflessioni dalla comicità tagliente per smontare tutti i luoghi comuni e le certezze che accomunano il nostro benpensante Paese. Montanini, con la sua stand up comedy, spara sul buonismo degli italiani e lo distrugge. Una satira feroce, politicamente scorretta che caratterizza tutti gli spettacoli del comico più sagace e sferzante della nuova scena comica. 

Cos’è il centro? Connotazione geografica a parte, il centro rappresenta, nell’immaginario comune, il fulcro. Il cuore. L'equilibrio. La stabilità. La sicurezza. Il giusto. Quando l’immaginario si concretizza e cresce attraverso convenzioni, luoghi comuni e sovrastrutture sociali, chi ci assicura che quello sia veramente il centro?

Nel film “Matrix” gli uomini vivevano una vita apparentemente reale, credevano fermamente in quello che vedevano. In realtà erano addormentati e vegetavano in uno stato comatoso indotto. Indotto dalle macchine che li sfruttavano e se ne servivano come fonte di energia e sostentamento. Noi ci siamo mai chiesti se ciò che diamo per assodato essere giusto, sia giusto veramente. Sia giusto per tutti e non solo per pochi. Ci siamo mai chiesti se, i parametri utilizzati per definire il “giusto”, non vengano redatti definiti e diffusi proprio da quei pochi? Sappiamo cosa sia la pazzia, di cosa aver paura, cosa sia l’estremismo perche’ ne siamo consapevoli o perche’ ce l’hanno detto? Se siamo consapevoli allora la nostra specie è fottuta, fottuta, già estinta. Se ce l’hanno detto e scopriamo che non è vero, come accade Matrix e niziamo la rivoluzione.

Nel suo settimo monologo, Giorgio Montanini rispetta rigorosamente le caratteristiche della satira e le celebra una per una. Schernisce il potere moderno, mai così spietato ma allo stesso tempo quasi infantile, autolesionista-goffo-bulimico. Contemporaneamente non si esime dall’assumersi le responsabilità individuali e non risparmia nulla al pubblico. Lo ammonisce e lo esorta a prendere coscienza che, per quanto paradossale, il potere e quindi il destinatario delle invettive, siamo noi.

Dopo il successo del Tour di Per quello che vale, spettacolo che ha registrato continui sold out nei più prestigiosi teatri italiani, Giorgio Montanini è pronto per un nuovo live show. 

 

Giorgio Montanini

Nel 2011 ha portato in scena in diversi teatri italiani il suo primo spettacolo dal titolo Nibiru e, negli anni successivi, Un uomo qualunque. Nel 2013, nel programma di Rai2 #Aggratis!, è stato ospite fisso, nonché autore dei testi della trasmissione. Nel 2014 è stato il protagonista assoluto di Nemico Pubblico su Rai 3, la sua prima trasmissione televisiva, che ha ripreso nel 2016. Ha riscosso grande successo di pubblico su Sky (Comedy Central) con Stand Up Comedy, un programma innovativo che ha portato nel 2014 e 2015 la stand up comedy in tv insieme ad altri comici. Sempre nel 2014, su Rai 3, ha curato la copertina satirica del talk show Ballarò, in sostituzione di Maurizio Crozza. Ha partecipato al programma di Rai2 Nemo Nessuno Escluso eha continuato a riempire i più grandi teatri italiani con Liberaci dal Bene, Per quello che vale. Eloquio di un perdente è il suo nuovo monologo satirico

 

TEATRO BRANCACCIO

via Merulana 244 – ROMA

Info e prenotazioni: 06.80687231

Prenotazioni: https://tinyurl.com/y9f5helm

ELOQUIO DI UN PERDENTE

Una produzione AltraScena www.altrascena.com

14 gennaio 2018 ore 21.00

Biglietti da 19 a 29 euro

]]>
Jollyhers - The best spring Girl Coat/Jackets store Fri, 05 Jan 2018 04:48:50 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464813.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464813.html jollyhersblog jollyhersblog Tammany Parish Sheriff Office will again this year fashion girls dresses help ensure residents make it home safely during the holiday season with the start of their Safe Ride Home program.. "At high concentrations, these ordinarily safe ingredients can cause irritation, especially in sensitive areas like the eyes.".

power of service awards recognizes two community organizations

Not often that this is going to happen, so I take full advantage of it, said Mr. Mary prep school, said during Canada 2014 Olympic orientation camp that some of what he knows of the Canada Russia rivalry came from his coach. Many have invested everything they have into this town and now all their hard work means nothing."They're effectively trapped and can't sell their properties or move their kids out of the contamination zone."The community has suffered under this cloud of contamination for years with no end in sight until now."Today marks the first step towards justice for the people of Oakey."To date 450 Oakey residents are involved in the class action.It was expected the Federal Court would call both parties to set down a plan for how the case would be heard and then the Department of Defence was expected to file its defence within months..

They just like me, real down to earth.. "They need to know who they are talking to. That committee chooses the inductees.. Due to the fact that the United Nations specifically focused on Sub Saharan Africa and South Asia, as they are both home to the vast majority of children out of school, they hypothesized that they might not have been able to reach their goal by 2015.

No longer are the Vikings just participating at the high school football level, they are now competing and impressing as a complete football program.. Said they almost came back to tie Campbell River in the last round robin game as well, but the level of play and determination by both sides to get the win in the final makes their earlier contest pale in comparison..

I clamped a straight edge in place, making sure to offset the level by the distance from the blade to the edge of the shoe (1 7/8" on mine your saw may vary). "Most people look at that scene and it's one of great suffering by Jesus. "He has proven over the past two years that he is a reporter that gets out, talks to people, and reflects back to the readers what is really going on in the community.

A special "Thanks" goes out to Crossway Church and Pastor Jason Esposito, Mark Roberts, Jolene Pieper and countless others who are putting together meal laundry trains and others donating support. My most recent real life reality check was in Minnedosa for the annual Sportsperson of the Year dinner.

He has led large, diverse organizations in Washington and abroad and has created unified, resilient, and highly productive interagency teams addressing challenges in high threat environments. An accident, mishap, or, more archaically, misadventure, is an unforeseen and unplanned event or circumstance, often with lack of intention or necessity.

Jollyhers offers 2018 Up To 75%OFF kids clothes Sales! Welcome to shop Jollyhers girls coats,girls jackets,and girls outerwear that keep your little cute warm and toasty while looking stylish and fashionable.And now,you can also enjoy 10%OFF Coupon Code HAPPYFB.

Jollyhers is a fashion kids clothes store, we offer Little Girls Special Occasions&Party Dresses/Little Girl Spring Coats and Cool boys Coats/jackets,with designer stylish,high-quality materials,reasonable price,and free shipping.

Welcome to visit your fashion designer & stylish Kids clothing shop on https://www.jollyhers.com/girl-coat-jackects-167 now!

]]>
Peter Pan dal 4 al 7 gennaio tutti i giorni - Danza PrimA ASSOLUTA Trilogìa 16-17 gennaio h 21 Teatro Vascello Thu, 04 Jan 2018 15:41:11 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465034.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/465034.html Teatro Vascello Teatro Vascello Teatro Vascello per tutta la famiglia 4-5-6 gennaio h 17 - 7 gennaio h 15

prezzi 10 euro per tutti prenotatevi promozione@teatrovascello.it

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello

Peter Pan

da James Matthew Barrie

adattamento di Valerio Russo

con Valentina Bonci, Isabella Carle, Matteo Di Girolamo, Chiara Mancuso,

Marco Ferrari, Mario Piana, Pierfrancesco Scannavino

canzoni originali  Claudio Corona

scene e costumi Clelia Catalano

regia Maurizio Lombardi


una mescolanza di suggestioni cucita con maestria dal notevole lavoro di
immaginazione e fantasia di regia e scenografia, e dall'indiscussa bravura, verve e senso
del ritmo degli attori, impegnati in un vorticoso cambio di abiti e personaggi.


Teatro Vascello Prima Assoluta Danza prezzi 15 euro intero - 12 euro ridotto prenota promozione@teatrovascello.it 16-17 gennaio 2018 h 21

Trilogìa

MP3PROJECT EVENTS

Idea e progettazione , Michele Pogliani, Tiziana Barbaranelli, Stefano Pirandello

Michele Pogliani torna sul palcoscenico del Teatro Vascello il 16 e 17 gennaio 2018 alle ore 21.00 con un nuova produzione dal titolo Trilogìa. Tre momenti della vita di un uomo: Il primo quadro è Alea (traduzione latina di dado) e rappresenta  la componente casuale della vita che sposta gli equilibri e sposta l’esito finale verso il fato.  Il secondo quadro è Ananke, ossia la necessità: è questo il momento del viaggio interiore che produce la catarsi. Il terzo e ultimo quadro è Ilinx, ossia la vertigine: al centro della scena della propria esistenza il protagonista di questo assolo vive l’ebbrezza e l’alienazione, lo stordimento e l’estasi  che si provano quando si è soggetti a forze che abbattono il proprio controllo. “Vi ho promesso di non dimenticare. Vi ho portati in salvo nella memoria. Voglio tenere tutto stretto, fin dal principio, i dettagli, il caso, il fluire degli eventi. Prima che la distanza offuschi lo sguardo che si volge indietro […].Eppure solo la distanza consente di risalire a un probabile inizio” ( Luther Blisset)


SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO

Abbonamenti


ABBONAMENTO REGALO € 50,00

5 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza


FREE CLASSIC

euro 90,00 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza


LOVE euro 80,00 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza


FAMILY euro 40,00 programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili


06 5881021 - 06 5898031

Via Giacinto Carini, 78 - 00152 Roma

www.teatrovascello.it promozione@teatrovascello.it


IL Teatro Vascello si trova nello splendido quartiere di Monteverde vicino al Gianicolo sopra a Trastevere a Roma, con i suoi 350 posti, la platea a gradinata e il palcoscenico alla greca permette un'ottima visibilità da ogni postazione.


Il Teatro Vascello propone spettacoli di Prosa, Spettacoli per Bambini, Danza, Drammaturgia Contemporanea, Eventi, FestivaL, Rassegne, Concerti, Laboratori


Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma


Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello


#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Circo #Concerti #TeatroRagazzi #FestivaL #Eventi #Laboratori


In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
Il Testimone di Nozze Thu, 28 Dec 2017 11:34:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464034.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464034.html ComunicaTeatro ComunicaTeatro  

 

È Il testimone di nozze il titolo con il quale Felice Della Corte, direttore del Teatro Marconi di Roma, ha deciso di chiudere il 2017. Scritto da Jean-Luc Lemoine lo spettacolo sarà in scena dal 28 dicembre al 7 gennaio. Sul palco diretti da Felice Della Corte e Siddhartha Prestinari saranno in scena Maria Vittoria Argenti e Massimo Ceccovecchi insieme ai due registi.

 

Il testimone di nozze non è solo lo spettacolo in scena durante il periodo natalizio ma accompagnerà il pubblico nel 2018. La sera del 31 dicembre infatti saranno proprio questi attori a dare il benvenuto al nuovo anno e brinderanno con il pubblico con spumante, panettone e mini catering preparato dal bistrot del Teatro Marconi.

 

Sulle note della classica commedia francese, fatta di humor, ritmo e suggestioni agrodolci si muovono Benny e Lili che, dopo 17 anni di convivenza, decidono di sposarsi ed hanno l'infelice idea di invitare a cena un “carissimo” amico, Thomas, che non vedono da molto tempo a causa della separazione dalla sua donna, grande amica della coppia. Quest'ultimo si presenta, in veste di futuro testimone di nozze, con la sua nuovissima fiamma, Elynea. In questo scenario di tensione ed imbarazzi, una cena prematrimoniale che non sarà mai consumata, diverrà un concentrato di veleni, di amicizie tradite, di sordide e vigliacche strategie e di perfidi inganni. Tra imprevedibili confessioni e sorprendenti conclusioni, i nostri protagonisti scopriranno la colpevolezza dove sembrava regnare la sicurezza e la lealtà dove imperava la finzione.

 

 

IL TESTIMONI DI NOZZE

Di Jean – Luc Lemoine

con Felice Della Corte, Siddhartha Prestinari,

Maria Vittoria Argenti e Massimo Ceccovecchi

regia di Felice Della Corte, Siddhartha Prestinari

Teatro Marconi

viale Guglielmo Marconi 698e

tel 065943554

info@teatromarconi.it

Biglietti

Intero 24€ - Ridotto 20€

Under 25 9€

Per il 31 dicembre 65€ - Under 19 - 40€

 

 

]]>
Is Mascareddas | comunicato stampa del 23 dicembre | Da martedì a giovedì a Monserrato battute finali del Grande Teatro dei Piccoli con le marionette da tavolo dello spettacolo "Doni" Sat, 23 Dec 2017 11:06:05 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464440.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464440.html Is Mascareddas Teatro e Laboratorio Is Mascareddas Teatro e Laboratorio

​ ​

COMUNICATO STAMPA DEL 23 DICEMBRE 2017

Da martedì a giovedì a Monserrato al MoMoTI finale natalizio

del quindicesimo Grande Teatro dei Piccoli con le marionette da tavolo di Donatella Pau,

in scena alle 17 nello spettacolo “Doni”.

*

Gran finale dal sapore natalizio a Monserrato per Il Grande Teatro dei Piccoli, la stagione per famiglie de Is Mascareddas alla sua  quindicesima edizione. Da martedì 26 a giovedì 28 dicembre  al MoMoTI alle 17 va in scena spettacolo di micro marionette e narrazioni “Doni”, interpretato da Donatella Pau.

 

Nel classico del repertorio proposto dalla compagnia padrona di casa sono narrate cinque storie sul significato del dono come atto per rafforzare la fiducia tra gli uomini: un racconto di Grazia Deledda, una favola dei fratelli Grimm, due leggende di tradizione orale e una fiaba di ambientazione araba, adattate dalla burattinaia de Is Mascarareddas con Elisabetta Pau.

 

Piccole marionette animate sulla superficie di un tavolo, che assume di volta in volta le forme dei diversi scenari, sono le protagoniste di un susseguirsi di storie scandite da un carillion: una vecchia signora riceve una visita inaspettata, mentre un ragazzino scopre il dono della vita proprio nella sera di Natale. E ancora, un calzolaio e la moglie hanno nella generosità la loro più grande ricchezza, mentre un giovane innamorato non ha solo il sentimento, ma anche il dono dell’invenzione. Infine, una ragazza riceve dalla nonna il dono di saper creare qualcosa con le proprie mani.  

 Uno spettacolo sul dono che porta in sé una lettura sul significato del gesto: un’azione sociale che crea legami e unisce, che è libera nella scelta e nella restituzione e che, in definitiva, è un aspetto specifico di una cultura in relazione con gli altri.

 Le piccole marionette sono realizzate da Donatella Pau, le ambientazioni scenografiche da Sonia Carlini, Tonino Murru e Stefano Dallari.

 

IL GRANDE

​ T​
EATRO DEI PICCOLI  è un progetto realizzato col contributo della Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, della Fondazione di Sardegna, del Comune di Cagliari, assessorato alla Cultura, del Comune di Monserrato, Assessorato alla Cultura.

 

INFO E PRENOTAZIONI ismascareddas@gmail.com �“ Cell: 346.5802580 �“ Tel. 070.5839742. Biglietti serali teatro: 5 euro > Biglietti scuole: 4 euro > SONO PREVISTI SCONTI PER I GRUPPI.

 ​



Compagnia Is Mascareddas

www.ismascareddas.it

ismascareddas@tiscali.it

Tel.   070 58 39 742



Ufficio Stampa

Maria Carrozza

mari.carrozza@gmail.com

cell.  346 304 76 20


 


 


















]]>
REPLICA STRAORDINARIA del CAPODANNO PER FAMIGLIE Fri, 22 Dec 2017 14:20:30 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/463498.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/463498.html Uff Stampa Uff Stampa L'UNICO EVENTO A TEATRO dove i bambini assieme ai loro genitori, nonni e zii saranno i protagonisti!

Terzo anno consecutivo dell'evento “CAPODANNO PER FAMIGLIE” della Compagnia Teatrale “I RIDIKULUS”, qui a Roma.

Dopo il grandissimo successo del Capodanno 2015 e del 2016, anche quest'anno il 31 dicembre ci sarà lo spettacolo per famiglie!

Lo spettacolo di Capodanno per tutta la famiglia quest'anno è l'originalissimo  "BABBO NATALE SUPERSTAR" scritto e diretto da Antonio Losito e Veronica Liberale. In scena, assieme agli autori, c'è anche Massimo De Giorgio.
La replica delle ore 22.00, da qualche giorno, è già SOLD OUT!

A grandissima richiesta, la compagnia teatrale “I RIDIKULUS” terrà una REPLICA STRAORDINARIA alle ore 19.00.
Tutte le famiglie potranno ridere e sognare in teatro con lo spettacolo “BABBO NATALE SUPERSTAR” prima del classico cenone. Un'occasione UNICA!

Quest'anno la location per il CAPODANNO PER FAMIGLIE sarà il TEATRO SALA UNO, sito in Piazza di Porta San Giovanni, 10
(100 metri dalla METRO A - fermata SAN GIOVANNI).
Teatro bellissimo, al centro di Roma di fronte alla Basilica di San Giovanni in Laterano.
Per info e prenotazioni potete chiamare il numero 349.1627031 o inviare una mail a "capodannoperfamiglie@libero.it"

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA!

Il costo della replica STRAORDINARIA delle ore 19.00 è di 25 euro per adulti (tessera associativa del teatro INCLUSA) e 20 euro per i bambini.

Programma della REPLICA STRAORDINARIA:

ore 18.00: ARRIVO IN TEATRO
ore 18.10: "BABY APERITIVO" con patatine, arachidi, salatini, pop corn e bibite per tutta la famiglia!
ore 18:15: Saluti e foto con la principessa ELSA e con SPIDERMAN!
ore 19.00: INIZIO DELLO SPETTACOLO “BABBO NATALE SUPERSTAR!”
ore 20.15: SALUTI e FOTO

 

 

 

SINOSSI DELLO SPETTACOLO:

 

 

“BABBO NATALE SUPERSTAR”

"Babbo Natale vive felice e spensierato nella sua casa al Polo Nord, in compagnia della sua governante e del suo capo elfo Sgronky.
Un giorno riceve la visita della stravagante dottoressa Georgette Obsolè e del suo fido assistente George Novitè che propongono a Babbo Natale un cambio look e un modo moderno di vivere e di esternare la propria immagine.
In realtà i due sono degli impostori che vogliono distrarre Babbo Natale dai suoi doveri, riducendolo schiavo delle nuove tecnologie, del consumismo e del disperato desiderio di fama che sono i difetti peggiori della società attuale.
Riuscirà Babbo Natale a tornare in sè e a riprendere in mano i suoi doveri?
Una storia molto divertente che incanterà e farà ridere grandi e piccini.
Una storia che farà riflettere tutti sulla società e sui tempi moderni che trascinano i veri valori nel dimenticatoio."
Spettacolo adatto a tutta la famiglia.

 

 

ATTENZIONE:
Solo chi sarà presente allo spettacolo di capodanno potrà partecipare a un "gioco" che metterà in palio dei biglietti omaggio per lo spettacolo di Pinocchio che sarà in scena a Gennaio... Presto informazioni dettagliate!

]]>
Promo Special Miseria e Nobiltà dal 26 al 31 dicembre dal martedì al sabato h 21 con SPECIALE CAPODANNO - Peter Pan dal 27 dicembre al 7 gennaio tutti i giorni - 22-23 dicembre h 21 LA LOCANDIERA di Carlo Goldon Teatro Vascello Fri, 22 Dec 2017 11:50:14 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464385.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/464385.html Teatro Vascello Teatro Vascello Teatro Vascello Prima Assoluta Romana promozione speciale 20 euro in due prenota promozione@teatrovascello.it indicando che prenotate con la promozione

Dal 26 al 31 dicembre dal martedì al sabato h 21

SPECIALE CAPODANNO h 21 - costo della serata 45 euro a persona prenota promozione@teatrovascello.it prenotate lasciando il vostro numero di tel cellulare

Miseria & Nobiltà

dal testo di Eduardo Scarpetta

regia Michele Sinisi

scritto con Francesco Maria Asselta

con Diletta Acquaviva, Stefano Braschi, Gianni D'addario, Bruno Ricci, Giulia Eugeni, Francesca Gabucci, Ciro Masella, Stefania Medri Giuditta Mingucci, Donato Paternoster, Michele Sinisi

Tratto dal testo di Eduardo Scarpetta e reso celebre dal film del ‘54 di Mattoli con Totò, Miseria&Nobiltà è uno dei classici della tradizione napoletana e italiana. Reinterpretando nuovamente un vero e proprio mito della modernità, Michele Sinisi ci racconta una storia tipicamente italiana, capace di essere attuale e autentica sia dentro che fuori la scena. La vicenda, ormai nota, è quella di un povero squattrinato che costretto a vivere di espedienti per rimediare a fatica un tozzo di pane, dà vita a una fitta tessitura di trovate dialogiche e di situazioni che rappresentano la summa dell’arte attoriale italiana e di quanto di meglio la storia del teatro (in particolare quella napoletana) abbia prodotto nel tenere il pubblico inchiodato alla sedia.


Teatro Vascello Prima Assoluta Romana promozione speciale 20 euro in due prenota promozione@teatrovascello.it indicando che prenotate con la promozione

22-23 dicembre dal martedì al sabato h 21

LA LOCANDIERA

di Carlo Goldoni adattamento e regia Stefano Sabelli

con Silvia Gallerano Mirandolina

Claudio Botosso Cavaliere di Riparata

E Giorgio Careccia Conte di Albafiorita

Gianantonio Martinoni Marchese di Forlipopoli

Chiara Cavalieri Ortensia

Eva Sabelli Dejanira

Diego Florio Fabrizio

Giulio Maroncelli il Servitore

Angelo Miele il Fisarmonicista muto

LA LOCANDIERA

o l'Arte per Vincere

una produzione LOTO Libero Opificio Teatrale Occidentale di TEATRIMOLISANI soc.coop.

distribuita da BAGS ENTERTAINMENT

Silvia Gallerano, negli ultimi anni, l'attrice italiana più premiata e seguita a livello internazionale, è protagonista di questo allestimento del capolavoro di Goldoni che ha debuttato nel 2016 ad Asti Teatro 38, col sottotitolo L'Arte per Vincere. La regia di Stefano Sabelli traghetta l'azione dalla Firenze del '700 al Delta del Po, negli anni '50, in un'atmosfera acquitrinosa ispirata a capolavori del Cinema neorealista come Riso Amaro di De Sanctis e Ossessione di Visconti, come pure a commedie come Ieri Oggi e Domani di De Sica.


Teatro Vascello per tutta la famiglia

 27-28-29-30 dicembre 2017 h 17

2-3-4-5-6 gennaio 2018 h 17 - 7 gennaio h 15

Matinée 22 dicembre h 9.30 e ore 11

prezzi 10 euro per tutti prenotatevi promozione@teatrovascello.it

La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello

Peter Pan

 

 

da James Matthew Barrie

adattamento di Valerio Russo

con Valentina Bonci, Isabella Carle, Matteo Di Girolamo, Chiara Mancuso,

Marco Ferrari, Mario Piana, Pierfrancesco Scannavino

canzoni originali  Claudio Corona

scene e costumi Clelia Catalano

regia Maurizio Lombardi

[…] una mescolanza di suggestioni cucita con maestria dal notevole lavoro di
immaginazione e fantasia di regia e scenografia, e dall'indiscussa bravura, verve e senso
del ritmo degli attori, impegnati in un vorticoso cambio di abiti e personaggi.


SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO

Abbonamenti

ABBONAMENTO REGALO € 50,00

5 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza

FREE CLASSIC

euro 90,00 10 spettacoli a scelta programmazione prosa, musica e danza

LOVE euro 80,00 4 spettacoli in coppia, a scelta programmazione prosa, musica e danza

FAMILY euro 40,00 programmazione Vascello dei Piccoli 5 ingressi cumulabili

06 5881021 - 06 5898031

Via Giacinto Carini, 78 - 00152 Roma

www.teatrovascello.it promozione@teatrovascello.it

IL Teatro Vascello si trova nello splendido quartiere di Monteverde vicino al Gianicolo sopra a Trastevere a Roma, con i suoi 350 posti, la platea a gradinata e il palcoscenico alla greca permette un'ottima visibilità da ogni postazione.

Il Teatro Vascello propone spettacoli di Prosa, Spettacoli per Bambini, Danza, Drammaturgia Contemporanea, Eventi, FestivaL, Rassegne, Concerti, Laboratori

Come raggiungerci con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma

Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano : da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello

 

#Prosa #Danza #Musica #TeatroDanza #Performance #Readingletterari #Circo #Concerti #TeatroRagazzi #FestivaL #Eventi #Laboratori

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

]]>
La beffa dei fondi bloccati a Roma: i piccoli teatri rappresentati da Carlo Malinconico Thu, 21 Dec 2017 17:38:15 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/463404.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/463404.html webofficecm webofficecm Il trattamento di favore riservato al Teatro Eliseo al centro del caso che sta infiammando la cultura romana. Sistina, Ambra Jovinelli, Della Cometa, Parioli, Quirino e Vittoria hanno scelto l'avvocato Carlo Malinconico per rappresentarli.

Carlo Malinconico

Carlo Malinconico rappresenterà i piccoli teatri nel Caso Eliseo

8 milioni di euro: questa la cifra prevista dal governo per il Teatro Eliseo, una manovra che ha destato i dubbi e le ire della concorrenza. Una somma rimasta tale solo sulla carta: 4 milioni, infatti, sono stati ragionevolmente dirottati per favorire le attività culturali nei territori delle Regioni interessate dagli eventi sismici del 24 agosto 2016, mentre gli altri 4 sono sub judice in seguito al ricorso presentato da chi ha visto nelle assegnazioni un trattamento di favore riservato a Luca Barbareschi. Sistina, Ambra Jovinelli, Della Cometa, Parioli, Quirino e Vittoria sono infatti determinati a risolvere la questione e hanno scelto Carlo Malinconico, titolare dello Studio Legale Malinconico, per rappresentarli. Dopo aver partecipato alla procedura per l'ottenimento dei contributi statali per il triennio 2015 - 2017, ricevendo molto meno dell'Eliseo, i teatri hanno infatti assistito a uno stanziamento extra da 8 milioni secondo l'opinione degli addetti ai lavori assolutamente ingiustificabile. I numeri sembrano parlare chiaro: laddove l'Eliseo nel 2017 ha ottenuto finanziamenti per circa un milione, gli altri teatri navigano tra i 500mila euro del Vittoria e i 40mila del Quirino. Ed è proprio quest'ultimo ad avere un totale di abbonati (6.000) decisamente superiore a quello dell'Eliseo (meno di 1.000). Un caso che si preannuncia molto spinoso.

Carlo Malinconico: l'iter professionale

Carlo Malinconico studia a Trieste, città che ama molto, prima di trasferirsi a Milano, dove si laurea a pieni voti in Giurisprudenza nel 1972. Divenuto procuratore legale nel 1976 e superati i concorsi pubblici in magistratura e a Procuratore dello Stato, viene assegnato all'Avvocatura dello Stato di Milano, ruolo che svolge fino al 1985. Nel 1984 supera un altro concorso pubblico, quello per diventare Consigliere di Stato, ricoprendo tale carica dal 1985 al 2002. Nel 2003 avvia lo Studio Legale Malinconico, boutique specializzata in materia di diritto amministrativo, diritto dell'unione europea, diritto civile dei contratti e dei danni e diritto penale amministrativo. Presidente della Fondazione Italiana Editori Giornali dal 2008 al 2011, Carlo Malinconico è stato anche Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri del Governo Monti con delega all'editoria, agli affari regionali e al coordinamento amministrativo (dal 2011 al 2012). All'attività professionale ha alternato quella nell'ambito dell'insegnamento universitario. Docente nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Udine (2002 - 2005), passa successivamente all'Università Tor Vergata di Roma (2005-2011); attualmente insegna diritto costituzionale all'Università di Salerno e diritto della regolazione dei trasporti nel Master dell'Universitas Marcatorum.

]]>
One Piece 遊戲聖誕狂歡龍宮寶庫活動! Thu, 21 Dec 2017 10:15:54 +0100 http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/463357.html http://comunicati.net/comunicati/arte/teatro/463357.html modestysty modestysty  由日本知名漫畫家「久保帯人」自 2001 年開始在日本漫畫雜誌「周刊少年 Jump」連載至今,截至目前為止單行本共出 73 集,並累計販售超過 8,700 萬本以上,連載漫畫也於近期正式畫下句點結束的這款人氣動漫大作One Piece 遊戲,如今官方okaygame正式宣佈,將預定於 2018 年在日本推出真人版電影與粉絲們見面!原名卯之花八千流,是首位拥有“剑八”称号的死神。

One Piece 遊戲
最新一話中,動漫遊戲少年偵探團看到柯南正被人拿刀追殺,趕緊過去幫忙,不料他們卻反成為攻擊目標。同時,也將釋出冒險新篇章以及新騎士團任務,永恆冒險隊和盆地軍隊間的糾葛,以及全新開放的區域都將等待著玩家們前去探索和發掘。第三點則是擊殺順序,若敵人有奪命女則先拿下她,位居於隊伍最後方的她,通常可以第一時間發現死神的攻擊。星海坊主和神樂、神威原本同屬一個快樂的家庭,而在母親病死、神威企圖弑親後,倆人因此離散。
小栗旬落實演One Piece 遊戲主角坂田銀時 電影版製作隊:有必死的覺悟。若對方只有單一壁壘機兵的話小編也會出死神,幽影傳送讓他相當容易從後對付只會定點不動的機兵。敵方如果有兩隻以上的坦克角色存在,小編便會考慮出死神,體積龐大的坦克在死神面前是個相當容易拿下的目標,近距離傷害若一槍全彈命中則可以打到將近 140 滴血的傷害,若是暴頭的話則傷害更是可觀。

動漫遊戲搶先體驗,更多驚喜盡在okaygame平台。

作者:鳥飛秋小樓風

]]>