Teatro La Fenice di Arsoli dal 28 al 31 ottobre

27/ott/2017 11.14.34 Officina E.S.T. 2.0 Contatta l'autore

Comunicato Stampa del 26 ottobre 2017

Questa settimana il Teatro La Fenice di Arsoli si fa in tre! Per il I atto della consueta gestione in collaborazione con il Comune di Arsoli e il Circuito Regionale del Lazio (A.T.C.L.) e la direzione artistica di Maurizio Repetto, Settimo Cielo propone tre appuntamenti.



Si inizia sabato 28 ottobre alle 21:00 con Dal Barocco al Sudamerica, concerto per due chitarre e due voci di Dodici Suoni per la consueta Rassegna dei Teatri e delle Residenze. Nel breve arco dello spettacolo e senza muoverci da Arsoli, il duo composto da Alberto Montano e Federisco ci accompagnerà in viaggio nel tempo e nello spazio. Con musiche di periodi e generi apparentemente lontani, fino alla conclusione con il trascinante Libertango di Astor Piazzolla.


Dodici Suoni sarà protagonista anche lunedì 30 ottobre alle ore 11:00 di Piccola Officina, la rassegna pensata da Settimo Cielo per le scuole del territorio con uno spettacolo-concerto dedicato agli allievi delle scuole secondarie di I grado, un percorso didattico musicale che hanno realizzato mettendo a frutto l'esperienza di Federico Briasco e i suoi anni di insegnamento della musica con i ragazzi delle scuole medie. Il duo, costituito da Alberto Montano e Federico Briasco, è nato nel 2004, ed ha velocemente raggiunto ampi consensi di critica e pubblico, il repertorio spazia dal Medioevo fino alle sonorità del moderno latino, come Carlos Santana e i Gipsy King. 



Martedì 31 ottobre alle ore 20:00si continua con le Residenze Artistiche, promosse dalla Regione Lazio - Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili - e dal MiBACT per la realizzazione di progetti di artisti e Compagnie emergenti e under 35. MORSE, una delle più interessanti formazioni emergenti della Danza Contemporanea italiana ed internazionale, alla fine del proprio percorso in Residenza ad Arsoli, presenta al pubblico il risultato del proprio lavoro: Postproduzione/Duo

Anche in questa occasione il lavoro della compagnia è stato affiancato da un vasto programma di incontri per spettatori creativi (SpetaTTori), laboratori rivolti alle scuole ed incontri con gli artisti. Proprio martedì 31 alle ore 18:00 si svolgerà l'ultimo appuntamento di didattica della visione con Giorgio Testa e la Casa dello Spettatore.

La prima parte della stagione del Teatro La Fenice (Atto Primo) continua fino a dicembre 2017 con una ricca programmazione, realizzata in collaborazione con il Circuito Teatrale Regionale (A.T.C.L.), che include prosa, musica, danza, teatro di figura e un ricco cartellone di spettacoli per le scuole. La seconda parte di stagione (Atto Secondo) riprenderà a marzo 2018 dopo che il Teatro sarà stato interessato da un lavoro di restyling, realizzato con il contributo regionale, che lo renderà un luogo sempre più accogliente e al passo con le moderne tecnologie.

Per la serata inaugurale, Settimo Cielo sta già lavorando a un evento ricco di sorprese e presenze di grandi nomi dello spettacolo,

Settimo Cielo è un organismo che opera da anni, professionalmente, nel settore dello spettacolo dal vivo, in particolare con progetti che utilizzano i linguaggi del teatro per ricostruire il tessuto sociale e la memoria dei luoghi. Da undici anni la Compagnia ha come territorio di riferimento la provincia est di Roma, è stata Officina Culturale della Regione Lazio dal 2010 al 2016, dal 2014 si occupa della gestione del Teatro Comunale La Fenice di Arsoli.

Info e contatti 333 20 14 272 �“ 331 82 54 599

organizzazione.officinaest@gmail.com

www.settimocielo.net

fb Teatro di Arsoli (La Fenice)


Per Settimo Cielo
Valentina Piazza 3290148266



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl