Speciali Promozioni : Canti dell'esilio e David Lang: Tha Little match girl passion lunedì 15 maggio h 21 - Chi ha paura di Virginia Woolf? dal 9 al 14 maggio - Vascello dei piccoli Spazzasmog 13-14 - Tabula danza 17-18 maggio h 21 Teatro Vascello

11/mag/2017 12.47.02 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEATRO VASCELLO DEBUTTO ASSOLUTO MUSICA

CANTI DELL'ESILIO e DAVID LANG: THE LITTLE MATCH GIRL PASSION

promozione speciale valida lunedì 15 maggio h 21: 1 biglietto speciale a 5 euro e 1 a 15 euro per un minimo di due persone prenotati subito a promozione@teatrovascello.it 065898031 - 065881021

musiche di David Lang, Carlo Galante, Carlo Putelli e Matteo D'Amico 
su testi di H.C. Andersen , H.P.Pauli, Picander, San Matteo, Golan Haji, Joumana Hadda 
musiche di Labirinto Vocale
con la partecipazione straordinaria di Manuela Kustermann e Riccardo Polizzy Carbonelli

Programma della serata

h 19.30 Incontro-aperitivo

con i Poeti Joumana Haddad e Golan Haji
relatrici Costanza Ferrini e Patrizia Zanelli, dell'Università Ca'Foscari di Venezia

segue h 21.00 Concerto

The Little Match Girl Passion
David Lang

Canti d'Esilio
Galante - Putelli - D'Amico


Sax alto - Francesco Marini
Violoncello - Luca Peverini
Ensemble di percussioni Ars Ludi - Antonio Caggiano
Il Labirinto Vocale Maria Chiara Chizzoni, Patrizia Polia, Carlo Putelli, Giuliano Mazzini
Direttore Tonino Battista

Il 15 maggio 2017 alle ore 21.00 al Teatro Vascello in Roma si terrà il concerto "Canti d'Esilio", con musiche di David Lang, Carlo Galante, Carlo Putelli e Matteo D'Amico.
La prima parte del concerto vedrà un capolavoro della musica contemporanea: l'acclamato " Little Match Girl Passion" di Lang, per il quale il compositore statunitense autore della colonna sonora della "Grande Bellezza" e di "Youth", ha ottenuto il Premio Pulitzer 2008. 
Ma il vero evento sarà costituito dalla seconda parte: una prima esecuzione assoluta intitolata "Canti d'Esilio", su musiche di Carlo Galante, Carlo Putelli e Matteo D'Amico, che hanno dato suoni alle poesie di Golan Haji (patologo, scrittore e traduttore curdo, che oggi vive in esilio in Francia) e Joumana Haddad (scrittrice libanese, simbolo della lotta per i diritti delle donne arabe).
"Noi compositori dei Canti d'Esilio"  - sostiene Carlo Putelli "siamo rimasti folgorati dalla forza delle parole di queste persone che scrivono, per così dire, con la terra strappata dal petto. Ci è parso subito chiaro che fossero quelli i testi contemporanei più adatti a comporre nuova musica oggi per presentarla in un progetto che a nostro avviso, necessario ed attualissimo".  
La forza di questo progetto artistico è nel suo stesso messaggio: la solidarietà con i popoli in lotta come porta a nuove visioni del nostro futuro, la bellezza della musica e delle parole che portano un messaggio di umanità rinnovata.
Poco prima del concerto vi sarà un incontro-aperitivo con i due poeti e i tre compositori, coordinato da Costanza Ferrini, esperta in letteratura contemporanea del Mediterraneo, e Patrizia Zanelli dell'università Ca' Foscari di Venezia, traduttrice ufficiale dell'edizione italiana delle poesie di Golan Haji.
Gli esecutori: saranno l'ensemble "Labirinto Vocale" (Maria Chiara Chizzoni, Patrizia Polia, lo stesso Putelli, Giuliano Mazzini) Francesco Marini al Sax alto, Luca Peverini al violoncello e le percussioni dell'Ars Ludi suonate da Antonio Caggiano.
Direttore concertatore Tonino Battista 
L'evento si avvarrà della partecipazione di due attori d'eccezione: Manuela Kustermann e Riccardo Polizzy Carbonelli. Essi doneranno le loro magnifiche voci a quattro tra le più belle poesie dei due poeti arabi.


TEATRO VASCELLO PRIMA ROMANA

promozione speciale valida dal 9 al 14  maggio dal martedì al sabato h 21, domenica h 18 : 1 biglietto speciale a 5 euro e 1 a 15 euro per un minimo di due persone prenotati subito a promozione@teatrovascello.it 065898031 - 065881021

CHI HA PAURA DI VIRGINIA WOOLF?

di Edward Albee
traduzioneEttore Capriolo
con Milvia Marigliano, Arturo Cirillo, Valentina Picello, Edoardo Ribatto
scene Dario Gessati
costumi Gianluca Falaschi
luci Mario Loprevite
regia Arturo Cirillo
produzione Tieffe Teatro Milano / Marche Teatro

 

Martha e George sono una coppia di mezza età che ha invitato a casa Honey e Nick, due giovani sposi che hanno appena conosciuto. In un vorticoso crescendo di dialoghi serrati, con la complicità della notte e dell'alcool, il quartetto si addentra in una sorta di gioco della verità che svela le reciproche fragilità individuali e di coppia. Il risultato della serata è un gioco al massacro, una sfida collettiva alla distruzione di sé e degli altri, che rende ogni personaggio, allo stesso tempo, vittima e carnefice.


VASCELLO DEI PICCOLI

13-14 maggio 2017 sabato ore 17.00 domenica ore 15.00
matinee venerdì 12 maggio 2017 h 10.30

GRUPPI DI MINIMO 10 PERSONE 8 euro senza servizio di prenotazione

SPAZZASMOG

testo e regia Valentina Bruscoli
con Davide Volpe, Sonny Rizzo, Valentina Bruscoli
scene e costumi doppiotratto
produzione La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello

In una città moderna, solo un po' più inquinata delle nostre, assediata da nuvole di smog senza fine e schiere di ratti, un ragazzo vive in una piccola casetta. Al riparo dal mondo, sogna il cielo stellato e il profumo del vento, coltivando il suo amore per la natura di nascosto. Dalla cappa del camino guarda la luna, e così ogni sera suona il violino e si addormenta. Il risveglio è drammatico. La casa è stata saccheggiata da ratti enormi, non resta più nulla: niente cibo né pentole, anche il suo violino è scomparso. E come la sua casa anche tutta la città è in grave pericolo. Una regina cattiva che vive nel regno di Sottocittà, attraverso i grossi ratti al suo servizio, vuole impossessarsi del mondo che sta sopra inquinandolo e diffondendo attraverso tubature e condotti la sua potente miscela tossica: la Schiumacola. Il ragazzo sognatore decide di partire, per recuperare le sue cose e impedire alla regina di realizzare il suo malvagio progetto. Con la sola guida di un minuscolo topino e dei bambini del pubblico, e grazie ai saggi consigli della Nonna Geca, raggiungerà per un dedalo di condotti il Sottocittà. Questo è il luogo dove si accumulano tutte i veleni e i residui delle città. Un regno misterioso e pericoloso. Il nostro Spazzasmog, riuscirà ad affrontare la regina e a riportare il verde in città?


TEATRO VASCELLO DEBUTTO ASSOLUTO DANZA TABULA

promozione speciale valida il 17 e 18 maggio mercoledì e giovedì h 21 : 1 biglietto speciale a 5 euro e 1 a 15 euro per un minimo di due persone prenotati subito a promozione@teatrovascello.it 065898031 - 065881021

Compagnie Linga (Svizzera), dopo otto anni di assenza da Roma, torna al Teatro Vascello, con "Tabula", 17 e 18 maggio ore 21.00

 

Dopo le numerose presenze nei maggiori teatri e festival internazionali (Palestina, Perù, Ecuador, Spagna, Francia, Uruguay, Argentina, Corea, Cuba, India, Brasile, Egitto, Polonia, Albania) e reduce dallo Schrittmacher Festival (Germania), dove ha riscosso grande successo di pubblico e critica, Compagnie Linga (Svizzera) torna a Roma al Teatro Vascello, con Tabula, il 17 e 18 maggio ore 21.00

 

Ideazione e coreografia: Katarzyna Gdaniec e Marco Cantalupo

Interpreti: Pascal Bayart, Marti Güell Vallbona, Ai Koyama, Dorota Lecka, Raquel Miro, Jean-Yves Phuong, Cindy Villemin, Michalis Theophanous

Luci: German Schwab

Musiche: Hildur Gudnadottir, Svarte Greiner, Raime, Koen Holtkamp

Montaggio musiche: Marco Cantalupo, François Planson

Scenografia: Gilbert Maire, Romaine Fauchère_

Costruzione scenografia: Atelier Arrière - Scènes_

Costumi: Katarzyna Gdaniec

Foto: Gert Weigelt

Amministrazione: Françoise Oehrli

Comunicazione: Luisa Danie

Durata: 60 minuti circa

Co-produzione: Compagnie Linga, L’Octogone Théâtre de Pully

Prima mondiale: L’Octogone Théâtre de Pully, 13 febbraio 2015 


SOSTENITORI DEL TEATRO VASCELLO

IL TUO 5 X 1000 FA LA DIFFERENZA!

Donaci il tuo 5x1000 con la prossima dichiarazione dei redditi

Basta indicare al tuo commercialista il nostro codice fiscale: 01340410586

Coop. La Fabbrica dell'Attore - Onlus 
Banca Intesa San Paolo c/c n. 3842 Iban IT89V0306905078100000003842


E continua questa stagione piena, ricca di proposte che rappresentano tutti i settori dello spettacolo dal vivo, dove tutte le arti sono presenti e protagoniste: prosa, danza, musica, teatro-danza, performance, reading letterari, clownerie, circo, teatro ragazzi, concerti. Direzione Artistica Manuela Kustermann

IL TEATRO VASCELLO HA FATTO CENTRO

VISIONA LA FITTA STAGIONE TEATRALE 2016-2017

VI ASPETTIAMO al Teatro Vascello di Roma

promozione@teatrovascello.it 065898031 - 065881021

SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO

Come raggiungerci: Il Teatro Vascello si trova in Via Giacinto Carini 78

a Monteverde Vecchio a Roma sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo.

Con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma tel 06 5800108; Via Francesco Saverio Sprovieri, 10, Roma tel 06 58122552; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma tel 06 5803217, Via R. Giovagnoli, 20,00152 Roma tel 06 5815157

Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messaggio 'cancella'

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl