FRATI, MAFIA E DELITTI di Nardi, Di Majo, Francione regia Di Majo AL III FESTIVAL DEL TEATRO FORENSE

19/mag/2016 07:33:47 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FESTIVAL DEL TEATRO FORENSE 2016 – III edizione

Ritorna anche quest’anno al Teatro Golden il Festival del Teatro Forense. La rassegna che si svolgerà dal 19 al 23 maggio 2016, al Teatro Golden, vede impegnate quattro compagnie formate da avvocati che daranno vita alla 3a edizione del Festival. Le linee guida rimangono invariate, in quanto le opere in gara hanno tutte ad oggetto il tema della giustizia. L’originalità è data dal fatto che gli interpreti sono quei giudici e quegli avvocati che ogni mattina amministrano la giustizia. Dove finisce la realtà? Dove inizia la finzione? Sarà questo il problema dello spettatore che si troverà proiettato all’interno di un processo, dove parole, gesti, cavilli sono gli stessi di quelli che si celebrano nelle aule dei Tribunali. La disposizione del teatro su tre lati consente a tutti gli spettatori di essere parte integrante della rappresentazione finendo per essere i veri giudici del processo. Ed allora: “La parola ai giurati”.                                                                             Per la regia dell'avv. Luigi Di Majo il 23 maggio va in scena FRATI, MAFIA E DELITTI di Francione, Nardi, Di Majo tratto dal romanzo di Francione "I delitti dei Beati Padri di Mazzarino (Novecento editore, Milano 2014) e da “La terribile istoria dei Frati di Mazzarino”di Giorgio Frasca Polara.       

       Trasposizione teatrale di un clamoroso processo ad un gruppo di frati che, negli anni 50, a Mazzarino, in Sicilia, si trovarono al centro di un giro di estorsioni, ricatti, suicidi, delitti e stupri.

       La vicenda ha dato origine ad un clamoroso processo, sul finire degli anni '50, che ha diviso l'Italia in colpevolisti e innocentisti, aprendo un aspro dibattito sul problema "Mafia e Religione".

     Non si è trattato solo di gravi episodi isolati che hanno interessato determinati religiosi ma di una più vasta ed estesa mentalità e diffuso costume, ormai secolare,  tendente ad eludere, ostacolare e violare i cardini e i principi dello stato laico e democratico. Ciò spiega in parte le ragioni storiche e culturali  della tolleranza, dell'ambiguità e a volte della connivenza di una parte del clero e del ceto altolocato nei confronti del fenomeno mafioso.

   La vicenda, tragica ma anche grottesca e con alcuni spunti inevitabilmente comici, sarà rappresentata da giudici ed avvocati a simboleggiare  un'unione artistica ed umana tra categorie contrapposte nelle aule di giustizia.

   Il 23 maggio giorno della messinscena a Roma di questa storia di antica "mafia agraria" ricorre l'anniversario della  strage di Capaci l'attentato messo in atto da Cosa Nostra in Sicilia, il 23 maggio 1992, sull'autostrada A29. Nell'attentato persero la vita il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Il teatro che racconta fatti di mafia: un modo per ricordare quel tragico evento.

Con

Roberta Ruta     Paolo De Sanctis Mangelli     Giulio Eccher   Filippo Chiricozzi Luigi di Majo                         Giuseppe Chiaravalloti   Antonio Buttazzo   Ferdinando Abbate Valter Tulli                              Lucilla Tamburrino Maria Teresa Condoluci     Massimo Caroli  Fabio Risi      Erika Sideri Pier Francesco Russo     con la partecipazione di    Beatrice Palme 

                      Coordinamento Generale di Lucilla Tamburrino

                                  Regia di Luigi di Majo

 

QUANDO: 23 maggio h.21

DOVE: Teatro Golden Indirizzo: Via Taranto, 36, Roma

 

Per info e prenotazioni:  06.70493826   dalle ore 11,00 alle19,00

                                       info@teatrogolden.it

 

@@@@@

ADRAMELEK THEATER:    http://www.antiarte.it/adramelekteatro

 

SU FACE BOOK:

 

http://www.facebook.com/group.php?gid=106617610104&ref=ts

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl