Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Spettacoli Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Spettacoli Wed, 19 Sep 2018 10:57:15 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/1 CS Clown&Clown Festival con Guillaume Vermette, Chris Lynam, Paolo Ruffini, Neri Marcorè e tanti altri ospiti Tue, 18 Sep 2018 13:08:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492218.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492218.html LP Press LP Press COMUNICATO STAMPA

CLOWN&CLOWN FESTIVAL 2018
All’insegna dell’empatia con Guillaume Vermette, Chris Lynam, 
Paolo Ruffini, Neri Marcorè
 e tanti altri ospiti


XIV edizione del festival internazionale di clownerie e clown-terapia ideato dalla Mabò Band

dal 30 settembre al 7 ottobre 2018 a Monte San Giusto (MC), la “Città del Sorriso”

Tema principale dell’edizione “L’EMPATIA”  -   www.clowneclown.org


La XIV edizione del Festival che dal 2005 si fa messaggero del valore universale e terapeutico della risata ha come tema principale l’EMPATIA e prevede una settimana piena di spettacoli di clownerie e circo contemporaneo, grandi eventi di piazza, workshop, incontri formativi sulla clown-terapia con la Federazione Nazionale Clown Dottori ed altre associazioni umanitarie, mostre, street food e tanto altro.

Il progetto formativo pensato per le scuole del territorio quest’anno si arricchisce della collaborazione con l’associazione Mus-e Italia Onlus, attiva contro l’emarginazione e il disagio sociale nelle scuole pubbliche. 

Tra gli ospiti ci saranno “The King of Clowns” CHRIS LYNAM e GUILLAUME VERMETTE, clown canadese protagonista da 10 anni di missioni umanitarie in oltre 40 paesi del mondo.

Verrà consegnato il Premio Clown nel Cuore a NERI MARCORÈ e a PAOLO RUFFINI, che torna nella Città del Sorriso portando il suo spettacolo Up&Down insieme ai ragazzi disabili della compagnia Mayor Von Frinzius, recentemente premiati alla 75^ Mostra del Cinema di Venezia per il film ispirato allo stesso progetto teatrale.

Come sempre, la città si trasformerà in un grande circo a cielo aperto con una eccezionale opera di arredo urbano realizzata grazie alla partecipazione entusiasta dei cittadini.



> IN ALLEGATO IL CS CON APPROFONDIMENTI ED IL PROGRAMMA COMPLETO



Grazie per l'attenzione!

Se decideste di dedicarci una pubblicazione o altro vi sarò molto grato se riusciste a darmene avviso

Ufficio Stampa Lp Press di Luigi Piga
mob. 348.04.20.650
Email: luigipiga@lp-press.com

]]>
Choose the best skin care product for your smooth skin Tue, 18 Sep 2018 09:01:58 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492145.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492145.html anna anna When you have been left with any permanent scars in the acne breakouts which you experienced, acne scar elimination ointment can help to smooth out the imperfections.

You will find a number of various choices obtainable when it will come for the kind of lotion that you are able to use. For instance, several folks use a medicated kind of acne scar reduction lotion, 1 which is identified over-the-counter within the drugstore or on the web. If you're struggling with deep acne scars, you might require to utilize a certain acne scar elimination lotion which is verified to get rid of deep acne scars.

Another type of acne scar removal cream is natural in nature. These are made, typically, from natures natural healing ingredients and have proven scar healing capabilities that work in harmony with the skins defences to repair damaged skin and promote cell regeneration.

Which-ever acne scar elimination lotion you pick, make sure it will come having a total satisfaction ensure.

Still waste your time looking for an prodcut to treat your scar, there are just so many products out there claiming all sorts of things. Especially when a product is pricey with many positive retin a cream, and the price and effectness is as good as its reviews. Just feel free to take a try. Product from official retinasale.com online store is much cheaper than other products. It takes about five to ten minutes for the smell to disappear, so it's best to put it on earlier rather than later if you are planning on going out.

]]>
What Is Best Acne Scar Removal Cream? Tue, 18 Sep 2018 09:01:32 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492144.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492144.html anna anna Most individuals need to handle the trouble of acne breakouts in the course of their lifetime. For several, this happens in the time of their existence when they're most impressionable and they must cope with peers who usually are not overly friendly concerning the topic.

Even though it's not actually recognized why this issue takes place, it's believed to possess one thing to complete with hormonal modifications which have been getting location within the entire body. This would explain why puberty generally brings on the negative situation of pimple and also the eventual will need for acne scars therapy.

You can find also diverse degrees of pimple which you could be experiencing. For many people, it can be only a matter of possessing some pimples on their face but for other people it turn out to be so serious that scarring is really a genuine issue.

Still waste your time looking for an prodcut to treat your scar, there are just so many products out there claiming all sorts of things. Especially when a product is pricey with many positive retin a cream, and the price and effectness is as good as its reviews. Just feel free to take a try. Product from official retinasale.com online store is much cheaper than other products. It takes about five to ten minutes for the smell to disappear, so it's best to put it on earlier rather than later if you are planning on going out.

]]>
Gudie to Find Up to $60 OFF fall dresses online for cheap at Sep Tue, 18 Sep 2018 06:01:55 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492118.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492118.html jollyhersblog jollyhersblog Kitty corner from those, another warehouse and a big, empty lot. daily dresses Going back to our confrontation when we were young. "At home, Tay is loud and outgoing, but out in the world she is painfully shy. For your church Father God I pray for strength, unity and boldness to live our lives in glory, honor and service to You.

According to OVPD there are additional photos of the man defacing a political sign.The suspect is described as white, last seen wearing a baseball hat, t shirt and tennis shoes.Anyone with information about this man is asked to call OVPD at (520) 229 4900.CRIME COVERAGE: The KOLD News 13 mugshots of the month are available HERE.Police release video of incident that resulted in arrest of Arizona State athletePolice release video of incident that resulted in arrest of Arizona State athleteUpdated: Tuesday, November 21 2017 5:15 PM EST2017 11 21 22:15:40 GMTChristopher Jordan Crawford (Source: Maricopa County Sheriff's Office)Police at Arizona State University have released video of an incident that resulted in the arrest of an ASU rugby player earlier this year.Police at Arizona State University have released video of an incident that resulted in the arrest of an ASU rugby player earlier this year.El Pueblo Learning Center locked down brieflyEl Pueblo Learning Center locked down brieflyUpdated: Tuesday, November 21 2017 4:29 PM EST2017 11 21 21:29:51 GMT(Source: Google Maps)According to a spokeswoman with Pima Community College, a security guard called 911 to report hearing gunshots from a park near El Pueblo Learning Center at 101 W.

Deploying so close to the Fourth of July has special meaning to Dr. I got my first saxophone when I was 10 but only played it seriously in the last four years. We turn, we got limits to what we can do, said Penney. Zimmer has told me in the past that the perch really start to bite when the surface water temperature in east Polson Bay reaches in the mid 50s..

King and Ruth Brown will be feted by pop, rock and R stars including Aerosmith, Natalie Cole and India Arie with collaborations designed to attract the non blues listener.?I think when people rediscover this music, they?re going to say, ?wow this is pretty contemporary,? so we?re hopeful,? said Alex Gibney, the event?s producer.

He is always there for us, to pick us up. While the fish and vegetables are roasting, you could put a pot of rice on to cook, or roast potatoes as well, or serve alongside your favourite pasta or pulses.. Had hard times and there was no one to turn to.

Saving on a Tight Budget! $60 OFF Fashion Women fall Dresses Promo at Jollyhers, Ends at Sep 26, 2018.

$10 OFF Code"FS10" for Order $109+
$30 OFF Code"FS30" for Order $299+
$60 OFF Code"FS60" for Order $499+

Visit Jollyhers to find Women Dresses、Women Tops/Bottoms、Kids Wears with free shipping.Snap on https://www.jollyhers.com/women-dresses

]]>
Antonello Costa debutta in RIDI CON ME al Teatro Olimpico di Roma dal 26 al 30 settembre 2018 Mon, 17 Sep 2018 13:32:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492081.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492081.html Artinconnessione Artinconnessione

Buongiorno

Segnalo il prossimo debutto, del nuovo spettacolo di Antonello Costa, che apre la stagione del Teatro Olimpico mercoledi 26 settembre. 
Lo spettacolo è un vero e proprio varietà moderno, un unicum del genere, nel quale l’artista si rinnova nel linguaggio e nel ritmo senza mai tradire la tradizione del grande avanspettacolo italiano, approfondendo le sue performance di cantante e ballerino, di attore comico e di show man, che per due ore travolgerà e coinvolgerà il pubblico al motto: RIDI CON ME.

Sono a disposizione per eventuali informazioni, richieste di accrediti ed interviste . 

Un caro saluto e buon lavoro

Chiara Crupi 3932969668

 




dal 26 al 30 settembre 2018
Teatro Olimpico di Roma
RIDI CON ME
di e con Antonello Costa
e con Annalisa Costa Gianpiero Perone, Gianluca Giugliarelli, Gennaro Calabrese ed un bellissimo e bravissimo corpo di ballo.
Regia di Maurizio Battista
 
 
 




--

Comunicazione e Ufficio Stampa | Promozione 2.0 | Social Media | Organizzazione di eventi | Creazione website

Chiara Crupi +39.3932969668
Alice Fadda
 
+39.3332492321
Roma (RM) - Italia

official website artinconnessione.com
official fb fan page facebook artinconnessione
official twitter https://twitter.com/ArtiConnessione  







]]>
Different kinds of scar cream for your smooth skin Mon, 17 Sep 2018 10:29:31 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492010.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/492010.html anna anna There are some different varieties of acne scar cream which have been shown to be very effective in treating various forms of damage that was left by acne. Many people go for a medicated form of cream that is generally available in the drugstores or the Internet. They may also try a stronger medication which is only available from a prescription through their dermatologist.

Organic acne scar ointment can also be an choice that numerous folks pick. These form of lotions can either be created by products within your home in addition to some supplements which are obtainable at neighborhood well being shops or it is possible to invest in them currently produced.

Still waste your time looking for an prodcut to treat your scar, there are just so many products out there claiming all sorts of things. Especially when a product is pricey with many positive retin a cream, and the price and effectness is as good as its reviews. Just feel free to take a try. Product from official retinasale.com online store is much cheaper than other products. It takes about five to ten minutes for the smell to disappear, so it's best to put it on earlier rather than later if you are planning on going out.

]]>
Application a claiming 2K19 MT alliance Thu, 13 Sep 2018 04:04:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491643.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491643.html RuneScape gold RuneScape gold Application a claiming 2K19 MT alliance accepting a acting instance that's about alien application a new update. There is about a claiming alliance accessible, with the accepted one accepting Harbinger, while you may aswell adjudge to play with a Hardcore adaptation of the claiming alliance or Standard.Don't opt to alpha a hardcore personality if

 

this is the aboriginal time arena with. As you Buy NBA 2K19 MT Coins will not lose your appearance like you would in added Path of Exile amateur that use permadeath, you may accept to alpha a new appearance if you ambition to abide in that league. Yield your time to apprentice the Path of Exile bold in either the Standard alliance or the present Claiming

 

league.With that said, you do not charge to administer on it too abundant to alpha with.Your aboriginal accomplishment point may go into one of two baby boosts and from there it is attainable to adventure through the abilities as you progress. Starting places for altered characters are not out of adeptness for you either, admitting it is

 

traveling to yield best to get there as you would nba 2k19 for sale expect. By again you affliction to get a bigger abstraction about what you would like to do with your personality, too.For a few new Path of Exile gamers, it will be added benign to go beeline into the Path of Exile action and experimentation. Even admitting you may end up creating new

 

 

There are a lot of games we have done very well,Buy cheap 2K MT Coins from https://www.mmogo.com/

]]>
Il Perla festeggia il 25° anniversario con Luca Klobas e Teo Teocoli Wed, 12 Sep 2018 11:45:16 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491495.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491495.html m&cs m&cs Doppio appuntamento con il divertimento questa settimana a Nova Gorica: in occasione del 25° anniversario del Perla, il Gruppo Hit ha organizzato una “due giorni” di eventi da non perdere, che culmineranno venerdì con l’attesissimo show di Teo Teocoli, fuoriclasse della comicità italiana.

Il Perla festeggia 25 anni

I festeggiamenti cominceranno giovedì 13 settembre con una serata a base di musica e divertimento: si parte alle 18:00 con un aperitivo nella hall del Perla, accompagnato dall’intrattenimento della Music Boutique e dalle performance di Diego Magic, prestigiatore e mentalista triestino che si definisce “esteta nell’arte della magia” per la raffinata eleganza dei suoi numeri. Dopo la cena a buffet offerta da Hit, sarà la volta del grande party nel Teatro Arena. La serata sarà condotta da Oriana Girotto e vedrà la partecipazione straordinaria di Luca Klobas, volto noto di Zelig che porterà sul palco anche il personaggio di Ratko, rom “arrivato in Italia per rubare di tutto, tranne che il lavoro”, offrendo una riflessione semiseria sul tema, attualissimo, dell’integrazione. In programma anche gli spettacoli di ballo della Balroom Sensation, il taglio della torta a tante altre sorprese che proseguiranno fino a notte inoltrata.

Venerdì 14 settembre sarà invece la volta di Teo Teocoli, pronto a regalare uno spettacolo tutto da ridere con le sue esilaranti gag e le sue intramontabili imitazioni.

Comico, cabarettista, ma anche cantante e attore, Teocoli ha mosso i suoi primi passi nel mondo della musica, per poi approdare al Derby di Milano, insieme a tanti altri futuri protagonisti della comicità italiana, come Cochi & Renato, Giorgio Faletti e Massimo Boldi. L’esordio in TV è nei primi anni ’70, ma la consacrazione arriva nel 1982 con “Non lo Sapessi ma lo So”, in coppia con Boldi sulle frequenze di Antennatre. Nel corso degli anni ha partecipato a diverse trasmissioni cult, tra cui “Drive In”, “Il gioco dei 9”, “Striscia la Notizia”, “Scherzi a Parte” e “Mai Dire Gol”, dove ha portato al successo l’irresistibile personaggio di Felice Caccamo. Grande tifoso del Milan, Teocoli ha legato la sua carriera al calcio, entrando nel cast di numerosi programmi sportivi, come “Quelli che il Calcio” e “La Domenica Sportiva”. Straordinario imitatore, ha vestito i panni di molti personaggi dello spettacolo e dello sport: da Cesare Maldini e Adriano Galliani ad Adriano Celentano e Ray Charles. Ma anche Gianfranco Funari e l’ex sindaco di Milano Gabriele Albertini. Al Perla Teocoli si esibirà in uno spettacolo che comincerà alle ore 22.30: uno show non solo di cabaret, ma anche di musica, con l’accompagnamento del suo gruppo musicale Doctor Beat.

Igor Zlatoper, direttore del Perla, dichiara: “Era proprio il mese di settembre del 1993 quando a Nova Gorica si inaugurava il Perla, centro di intrattenimento di nuova concezione che avrebbe di lì a poco rivoluzionato il panorama dell’offerta di divertimento su scala europea. Oggi, a 25 anni di distanza, siamo fieri dei risultati che abbiamo ottenuto e ci prepariamo ad affrontare una nuova stagione di grandi successi”.

I biglietti per lo show di Teocoli possono essere acquistati presso il banco Privilege del casinò oppure tramite il sito internet thecasinoperla.com.

Per i membri del Privilege Club il prezzo è di 10 euro (o 300 punti) per i posti a sedere e di 5 euro (o 150 punti) per i posti in piedi. Per chi invece non è membro del Privilege Club, il costo del ticket varia da 10 euro per i posti in piedi ai 20 euro per i posti a sedere.

]]>
Two game-changing attributes Maplestory M Wed, 12 Sep 2018 04:16:44 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491435.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491435.html rsgoldfastcom rsgoldfastcom Two game-changing attributes Maplestory M presents are Vehicle Quest and Auto Battle.Auto Quest is available as soon as you start playing. It Maple M Mesos enables players to send their characters off to either obtain quests by engaging with non-player personalities or fulfill the pursuit's requirements, which may include things like killing a certain number of golems or getting a particular mob drop. Auto Quest is great because it allows you're lazy.


Why fiddle with the area map so as to determine where a certain NPC is, or squander your valuable time searching for a particular mob when you're able to just go where you need to go? Auto Quest decreases the amount of time you will need to devote to meet Maplestory's often boring quests, so many of them which require moving back and forth between NPCs to relay messages, which means you can get more fun hanging out with your guild or exploring.


Each day, you are given a complimentary"2-Hour Charge" for Automobile Battle, a feature that makes it possible for a player's personality to automatically assault and kill anything mobs are about the map it is on. When Automobile Battle is turned on, your character will automatically browse around the map, attacking mobs, receiving experience points, and consuming resources in order to maintain your health and magic points.


Characters are not immune to death or damage rankings during Automobile Battle, so should they run out of potions or are too feeble for the mobs they're facing, they will perish. Once Auto Battle runs out, you'll have to resort to actively grinding or handing over cash to exchange for crystals, the game's in-game currency, in order to lengthen your automobile Battle. It is ideal for players that wish to level up their character without having to put an active time investment to grinding.

]]>
CS Goodbye Summer Fest a Grugliasco (TO) | 22 settembre Parco Le Serre Tue, 11 Sep 2018 16:20:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491441.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491441.html LP Press LP Press COMUNICATO STAMPA

GOODBYE SUMMER FEST
3a edizione - Evento di fine estate con area ristoro e attività culturali, ricreative e sportive per tutte le età

Sabato 22 settembre 2018 - Dalle ore 16:00
Parco Culturale Le Serre, Via Tiziano Lanza 31, GRUGLIASCO (TO)
Ingresso gratuito | www.leserre.org
La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo presso la struttura “La Nave”


Un colorato arrivederci all’estate, nella splendida cornice del Parco Culturale le Serre di Grugliasco, con attività culturali, ricreative e sportive per un pubblico di tutte le età e un’area ristoro con cibo di qualità.
Una grande festa con visite gratuite al Museo Gianduja e al RiMu (Rifugio Antiaereo e Museo della Grugliaschesità) nella settecentesca Villa Boriglione Moriondo, yoga all’aperto, laboratori per bambini di lingue straniere, disegno e pittura, giochi e sport con campi da pallavolo e ping pong, esibizioni e lezioni di danza, libri, quiz culturali e workshop di scrittura creativa, mostra fotografica, prodotti solidali e tanta musica con i concerti delle band i Vitelloni, i Surfoniani e Smash All composta da 3 educatori e 5 ragazzi diversamente abili,.



Al Parco Culturale le Serre di Grugliasco si svolge per il terzo anno consecutivo il Goodbye Summer Fest, evento ideato per salutare l’estate con una colorata e divertente festa all’interno di uno dei parchi più belli della provincia di Torino. Questa terza edizione si svolge in un’unica giornata, il 22 settembre a partire dalle ore 16, con un programma che propone attività culturali, ricreative e sportive per tutte le età e un’ampia area ristoro con cibo e bevande di qualità.

Una giornata ricca di proposte con visite gratuite al Museo Gianduja, curato dall'Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare, e al RiMu - Rifugio Antiaereo e Museo della Grugliaschesità, la Cooperativa Sociale La Bottega Onlus con mostra fotografica "Immagini che lasciano il segno" e stand con prodotti solidali realizzati dai loro ragazzi, laboratori per bambini di lingue straniere a cura della scuola Babel Labs e di disegno e pittura a cura del progetto "La stanza della meraviglie" di Silvia Gariglio, yoga sul prato con Nicoletta Napoli del progetto YOU, giochi e sport con calcio balilla, tavoli da ping pong e campo da pallavolo, esibizioni di danza e lezioni di prova gratuite a cura della Turin Dance Academy, la casa editrice Autori Riuniti con libri e quiz culturali, l’inaugurazione del progetto di bookcrossing "ScambiaLibro" promosso dall’associazione Cojtà Gruliascheisa, stand informativo del C.A.N.C - Centro Animali Non Convenzionali, stand dell'Alveare che dice si! di Grugliasco, l’alveare di zona del progetto che crea un network che unisce il mondo social e la spesa km0 attraverso il web, e tanta musica con i concerti dei gruppi
i Vitelloni, i Surfoniani e Smash All, special band composta da 3 educatori e 5 ragazzi diversamente abili.

Arte, cultura, divertimento, gusto e natura nella splendida cornice del Parco Culturale Le Serre, importante luogo d’incontro e di eventi nel centro storico della città con 35 mila metri quadri immersi nel verde ed edifici storici, tra i quali spicca la magnifica settecentesca Villa Boriglione Moriondo.

Il parco è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, gode di un adiacente ampio parcheggio libero e la manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo presso la struttura La Nave.



I CONCERTI E LE BAND

Sono tre i gruppi che suoneranno nell’arco della serata: gli Smash All, I Vitelloni Orchestra e i Surfoniani.
Alle ore 19:30 cominciano gli Smash All, una special band composta da 3 educatori e 5 ragazzi diversamente abili nata dopo un lungo lavoro svolto all’interno di un laboratorio curato dalla Cooperativa L’Arcobaleno di Torino che ha permesso a diversi ragazzi disabili di esprimersi emotivamente attraverso la musica. Con le chitarre ed il basso dei tre educatori e i diversi strumenti a percussione (batteria, jembè, congas, rototom, maracas, tamburo, tamburello e sonagli vari) e a fiato (flauto traverso e clarino) suonati dai ragazzi, la band esegue propri brani e cover pop e rock riarrangiate con originalità. L’esperienza live di oltre 50 concerti ha donato a questi ragazzi preziose occasioni di socializzazione e inclusione sociale con il miglioramento delle loro esecuzione ed ottime ricadute positive sulla loro autostima.
Alle ore 21:00 sarà la volta de I Vitelloni Orchestra, una band che fa incontrare il rock'n'roll con la musica da balera dando vita a uno spettacolo d'altri tempi. Un viaggio nella storia della canzone italiana con ironici e originali arrangiamenti che attraversano tutti gli stili che ne hanno caratterizzato l'evoluzione. Dallo swing del Quartetto Cetra al rock raffinato di Lucio Battisti, passando per il jazz da night club, il rock'n'roll, il beat e il sound caraibico. Il progetto I Vitelloni è curato da Simone Costrino - cantante, polistrumentista e arrangiatore, diplomato al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano – insieme a Francesco Vigna (chitarra e voce), Luca Zennaro (sax), Corrado Calcagno (tromba9, Federico Griso (batteria) e Ignazio Ciofalo (percussioni e voce)
Dalle ore 22:30 la chiusura è affidata a i Surfoniani, un trio di surf music devoto alle sonorità più riverberate dei primi anni Sessanta. Sono di Torino, sono attivi dal 2005 e la struttura musicale dei loro pezzi è spesso caratterizzata da una potente sezione ritmica di contrabbasso e batteria, sulla quale si scaglia una selvaggia chitarra. Oltre alle partecipazioni ad alcuni importanti festival, i Surfoniani hanno all’attivo un centinaio di concerti tra Piemonte, Lombardia e Liguria e un disco uscito nell’estate del 2016 con 11 tracce originali.



L’AREA RISTORO


All’interno del Parco viene allestita un’area ristoro con cibo di qualità per tutti i gusti.
Ci saranno i mini food truck “Vanilla” con granite ed altri prodotti siciliani, “Cucinando su ruote” che propone cucina vegana con uso della canapa, “Agribiscotto” con pizza e prodotti da forno, “Tripel B” con birre belghe e Cascine Aperte Onlus con carne e panini con la salamella.



LO YOGA, I LABORATORI PER BAMBINI, LA COOPERTIVA SOCIALE LA BOTTEGA CON MOSTRA FOTOGRAFICA E PRODOTTI SOLIDALI, IL MUSEO GIANDUJA, IL RIMU, I GIOCHI, LO SPORT E LE ALTRE PROPOSTE.

Una lezione di yoga condotta da Nicoletta Napoli sisvolgerà nei bellissimi spazi verdi del Parco alle ore 18, si potrà partecipare a fronte di un’offerta minima di 5 euro, portandosi il proprio tappetino e prenotando via whatsapp al 3494997789. Nicoletta Napoli si è diplomata Hatha Yoga 200 hrs e Vinyasa Core, studia coaching e d il suo stile di insegnamento, seppure con tratti sportivi, tiene conto dell'importanza del linguaggio e della condivisione di gruppo. Per l’occasione propone una pratica dinamica e vivace di yoga hatha flow dedicata alla luna piena e all'equinozio d'autunno che cade proprio in quei giorni, per un arrivederci

Ci saranno laboratori di disegno e pittura per bambini a cura di Silvia Gariglio e del suo progetto "La stanza delle meraviglie", ai quali si potrà partecipare con una piccola quota di iscrizione. I bambini potranno sperimentare il disegno e la pittura ad acquerello con l’illustratrice che li aiuterà e li seguirà nella creazione della loro opera.
Per i bambini ci saranno anche attività linguistiche e laboratori ludici per imparare nuove lingue a cura della scuola Babel Labs di Grugliasco, specializzata in metodi innovativi per un apprendimento efficace e divertente.

All’interno del Parco viene allestita la mostra fotografica "Immagini che lasciano il segno" a cura dei ragazzi della Cooperativa Sociale La Bottega S.c.s. Onlus, attiva dal 1999 a Torino, Grugliasco e Rivoli nell'integrazione lavorativa di persone con svantaggio intellettivo. La mostra è uno dei frutti del Laboratorio di Fotografia Terapeutica organizzato da La Bottega Onlus e racconta la disabilità attraverso le immagini con l’intento di educare, riconoscere e riconoscerci nelle diversità. I ragazzi de La Bottega avranno anche uno stand con prodotti solidali, oggetti di artigianato vari realizzati da loro stessi nei vari laboratori.

Durante la giornata si potrà visitare gratuitamente il Museo Gianduja e il RiMu - Rifugio Antiaereo e Museo della Grugliaschesità, entrambi all’interno della Villa Boriglione Moriondo.
Il Museo Gianduja, nato per riconsiderare la maschera piemontese, la cui storia coincide in gran parte con quella del nostro Risorgimento, si avvale dei materiali provenienti dalle collezioni dell’Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare, una raccolta unica che comprende marionette, burattini, fondali, teatrini, copioni manoscritti, documenti, manifesti, disegni, tavole originali, pubblicazioni, opuscoli, cartoline, fotografie d’epoca, oggettistica.
Il rifugio antiaereo è stato recuperato e ristrutturato nel 2015 dall’Associazione Cojta Gruliascheisa nei locali sotterranei della Villa e al suo interno ha preso vita un museo con esposizioni tematiche nel quale è ora allestita la mostra “Grugliasco, dove si giravano i film muti” con foto e filmati della “Cinecittà” grugliaschese ad inizio ‘900.

Nel parco si troverà anche lo stand della casa editrice indipendente Autori Riuniti di Torino, formata da soli autori, con libri, divertenti quiz culturali e un workshop gratuito di scrittura creativa, dalle ore 16 alle ore 18 per il quale è possibile chiedere maggiori info ed iscriversi inviando un email a info@autori-riuniti.it
Sul tema dei libri ci sarà anche, alle ore 16.00, l’inaugurazione del progetto di bookcrossing "ScambiaLibro" nel parco promosso dall’associazione Cojtà Gruliascheisa.

Ci saranno anche un’area di giochi e sport - con calcio balilla, tavoli da ping pong e campo da pallavolo - e la Turin Dance Academy con esibizioni e lezioni di prova gratuite di danza.
Con un proprio stand informativo sarà anche presente il C.A.N.C - Centro Animali Non Convenzionali di Grugliasco che si occupa della di tutti gli animali selvatici presenti sul territorio della Provincia di Torino e di assistenza tecnica e sanitaria per gli allevatori ed i proprietari di animali rari e non comuni.
Uno spazio sarà dedicato anche a L'Alveare che dice si! di Grugliasco, il riferimento locale del progetto che ha come obiettivo centrale la volontà di creare una rete che unisce il mondo social e la spesa km0 attraverso la piattaforma web



CHI ORGANIZZA E CHI SOSTIENE IL GOODBYE SUMMER FEST

Il Goodbye Summer Fest è organizzato dalla Società Le Serre, con il patrocinio della Città di Grugliasco, in collaborazione con l’associazione Cojtà Gruliascheisa e con il contributo di SMAT - Società Metropolitana Acque Torino S.p.A., Cidiu Servizi spa e L'Arca Consulenza Assicurativa s.r.l.



UFFICIO STAMPA Lp Press
Luigi Piga
Cell. 3480420650
Email. luigipiga@lp-press.com

]]>
CRISCO promuove una tavola rotonda sulla Vulnerabilità. Tue, 11 Sep 2018 15:26:06 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491425.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491425.html Operaestate Festival Veneto Operaestate Festival Veneto

           

comunicato stampa in allegato

IL PROGETTO EUROPEO CRISCO CONTINUA LE ATTIVITA’  TRA INCONTRI LOCALI E CONFERENZE INTERNAZIONALI
Il gruppo di cittadini del progetto CRISCO, promuove per il 13 settembre una tavola rotonda sul tema della vulnerabilità, in preparazione al meeting di Strasburgo a fine mese.

(Bassano del Grappa - VI) In vista del meeting transnazionale di Strasburgo, previsto a fine  settembre, a cui parteciperanno tutti i partner del progetto europeo, continuano le attività dei cittadini coinvolti in CRISCO, che per il 13 settembre alle 19.00 presso lo Urban Center di Bassano organizzano un incontro il prof. Massimo Prearo (Università di Verona) per indagare e approfondire il tema della vulnerabilità. Un incontro a numero chiuso con prenotaizone obbligatoria, per concentrare le forze in preparazione del prossimo meeting europeo.

CRISCO, progetto sostenuto dal programma Europe for Citizens dell’Unione Europea, è l’acronimo di Crossroad of the Regions-fostering involvement of all citizens in local life to Improve Social Cohesion, ed è stato vinto dalla città di Bassano del Grappa lo scorso anno insieme ad altri 9 partenr europei:  la Municipalità di Etterbeek (BE), VIFIN - Resource Center for Integration (DK), Municipalità di Delft (NL), Municipalità di Vlora (AL), Municipalità di Rezekne (LV), Municipalità di Novo Mesto (SLO), Municipalità di Jonava (LT), Municipalità di Tartu (EW) oltre all’Associazione ALDA di Strasburgo (FR).

Il progetto promuove il coinvolgimento di abitanti di città di medie dimensioni nel perseguire una più profonda coesione sociale, una maggiore partecipazione e coinvolgimento in iniziative inclusive e nel promuovere il dialogo tra cittadini e le diverse culture che coesistono e si incontrano nei diversi territori d’Europa. CRISCO  è finalizzato ad articolare iniziative europee per lo scambio di esperienze e la ricerca di nuove strategie per favorire l’inclusione e la cittadinanza attiva, e per far questo è prevista l’attivazione di gruppi di cittadini in ogni paese partner.
Le iniziative del progetto, si sviluppano dunque sia a livello locale,  attraverso  la costituzione e l’attivazione di gruppi di cittadini,  che a livello internazionale,  attraverso momenti di incontro, ricerca e scambio di esperienze, tra delegazioni dei diversi gruppi. Dal lavoro condiviso tra i gruppi di cittadini europei, l’obiettivo è quello di generare una ricaduta locale dalle iniziative più rilevanti e impattanti e la possibilità di contestualizzare e applicare nei territori coinvolti le buone pratiche individuate, oltre a renderle disponibili per l’intera Unione Europea.

A Bassano il gruppo locale è stato selezionato con call pubblica a febbraio 2018, individuando così un gruppo di 16 persone, bilanciato tra cittadini del territorio, rappresentanti di associazioni non profit della società civile, e rappresentanti delle autorità locali.
In questi mesi i bassanesi del gruppo locale hanno continuato ad incontrarsi, e dalle attività condivise è emerso il desiderio di sviscerare il tema della vulnerabilità, parola chiave ricorrente, per  portarlo all’attenzione dei colleghi europei. Da qui l’idea di invitare  Massimo Prearo, professore  del Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università di Verona, per un incontro che ha come obiettivo quello di indagare e approfondire il tema della vulnerabilità, al fine di capirne criticità e potenzialità per l’elaborazione di nuove strategie di risposta quotidiane.

Incontro a numero chiuso con iscrizione obbligatoria info Ufficio Operaestate  tel. 0424 519804

--
Alessia Zanchetta
]]>
happy to win Jollyhers 70%OFF Women Fashion Dress for Sale coupon at Sep Tue, 11 Sep 2018 05:32:48 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491262.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491262.html jollyhersblog jollyhersblog Appraisal scales indicate the aesthetic value of the settings (Galindo women special occasion dresses Rodriguez, 2000). To this day, I crave a carpet bag and a parrot headed umbrella.. We will collaborate daily to make sure our student athletes reach their potential and are well positioned to attain all of their goals on and off the field."Two new coaches, Mike Current and Trip Couch, will also be joining the staff.Current comes to South Carolina from the University of South Florida alongside Kingston and will serve as recruiting coordinator.

Besides the Universities Trust, he said the government would provide three to one matching funds for donations for new projects and 1.5 to one for existing universities.. And keep the container out of the sun. Last, sociodemographic data parent age, sex, education, marital status, family composition, and tenure of dwelling (rent or own) were gathered..

The powers that be have dragged their feet for far too long. Until then, these waves are just another reminder to stay prepared.Although several tropical storms moved through the Gulf in recent years, the last hurricane was Ingrid in September 2013.

Higgins, Blake J. Ham, just sayin It hard to put my finger on it, but lately I feel like this debate, and so many others, points toward some sort of generational shift, where viewpoints multiply, and everything is up for revision. Q: My partner and I are having a hard time coming up with what we feel is the perfect price for our new product.

Watson Dixon is actually very cordial and easy to work with."Arroyo said that since Watson Dixon has been in custody he "taken steps to improve his life" by taking an anger management class, studying the Bible and taking other courses, such as one on Great Questions of Life..

The kids need to see that.. Armed forces were coming from all directions. The next step will be where the prosecutor presents their case. "We have a population of kids who are trached and vented," Handlos said. WE GOING TO USE IT TO LOWER THE COSTS FURTHER FOR NEW HAMPSHIRE STUDENTS.

Quarterback Zach Abey directed a gutsy game winning touchdown drive in the final two minutes of regulation to give Navy the lead. But unlike traditional rankings that focus on which school has the fanciest dorm or the nicest football stadiums, or is the most expensive or the most exclusive, what our College Scorecard does is it focuses on some of the things that really matter for your future.

Then, Minority Leader Nancy Pelosi, Hoyer and DCCC Chairman Ben Ray Lujan create a fundraising alliance for Taddeo. Every career transition had its share of anxiety, but I knew that, ultimately, I was the only barrier to my own success. John P. I take teaching music just as seriously as a science teacher hopefully takes teaching science.

Hurry To Shop Jollyhers Women fall Dresses With Double Offers ( Up To 70%OFF Flash Sale & Extra 10%OFF Code "CART10" ) at Sep.

Visit Jollyhers to find Women Dresses、Women Tops/Bottoms、Kids Wears with free shipping.Snap on https://www.jollyhers.com/special-occasion-dresses

]]>
CS Porte aperte al divertimento alla FLIC Scuola di Circo e Reale Società Ginnastica di Torino - 15 settembre 2018 Mon, 10 Sep 2018 13:13:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491233.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491233.html LP Press LP Press Buongiorno, invio informazioni sull'evento che aprirà la stagione 2018/2019 della RSGT e della sua FLIC Scuola di Circo.
Grazie per l'attenzine e per l'aiuto che potrete darci a diffondere l'informazione


COMUNICATO STAMPA

OPEN DAY “PORTE APERTE AL DIVERTIMENTO” ALLA REALE SOCIETÀ GINNASTICA DI TORINO E ALLA SUA FLIC SCUOLA DI CIRCO

Reale Società Ginnastica di Torino e FLIC Scuola di Circo, via Magenta 11, Torino
sabato 15 settembre 2018 dalle ore 10.00 alle 18.00

INGRESSO LIBERO
Per ogni ulteriore informazione: segreteria della Reale Società Ginnastica e FLIC Scuola di Circo: tel. 011 530217
www.realeginnastica.it  -  www.flicscuolacirco.it  -  www.museorealeginnastica.it


Una giornata di festa e sport rivolta a tutti i torinesi per giocare, conoscere e sperimentare tante discipline sportive e circensi nella società sportiva più antica d’Italia!
Una bella e divertente occasione nella quale si potrà anche assistere ad esibizioni di atleti ed artisti



Sabato 15 settembre 2018 la Reale Società Ginnastica di Torino e la sua FLIC Scuola di Circo organizzano l’OPEN DAY “Porte aperte al divertimento”, una giornata dedicata a bambini, ragazzi, famiglie e a chiunque voglia partecipare per giocare e sperimentare tante discipline sportive e circensi, provare attrezzi speciali ed avere informazioni e orientamento sulla metodologia, sugli orari e sui costi dei numerosi corsi che inizieranno lunedì 17 settembre.

Dalle ore 10.00 alle 18.00, i qualificati istruttori e l’intero staff della società sportiva più antica d’Italia, che il 17 marzo 2019 festeggerà il 175° anniversario, saranno a disposizione dei visitatori e si potrà anche assistere alle esibizioni dei migliori atleti dei settori agonistici e degli artisti circensi della FLIC Scuola di Circo.

Queste le attività proposte durante l’Open Day di sabato 15 settembre per adulti, bambini e ragazzi:
- gli adulti potranno sperimentare: pilates, acrobatica, addominali e stretching, trampolino elastico, danze indiane - discipline circensi: acrobatica aerea (cerchio, tessuti, corda, trapezio), prese acrobatiche, verticali, palo cinese e arti marziali: yoseikanbudo, iaido, iodo, judo, karate, ju jitsu, military training e krav maga;
- per bambini e ragazzi le attività proposte sono: gym for kids, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, trampolino elastico, judo, karate, minibasket e ancora circo con tessuti, cerchio, trapezio, corda, giocoleria, equilibrismo e prese acrobatiche.

In vari momenti della giornata, si potrà assistere alle esibizioni dei settori agonistici e a performance degli artisti della FLIC Scuola di Circo. Inoltre, sarà possibile visitare la sala dei trofei, la mostra storica e tutta la sede, una palazzina storica di 2.500 mq su cinque piani, nel pieno centro di Torino.
È possibile avere maggiori informazioni anche nella sezione corsi del sito www.realeginnastica.it con descrizione ed orari delle attività per bambini e adulti e informazioni per prenotare una prova gratuita nel caso in cui non si possa partecipare alla giornata di sabato 15 settembre.

Una bella occasione per scoprire da vicino la Reale Società Ginnastica di Torino, una realtà che per tradizione ha sempre saputo anticipare le novità e precorrere i tempi, senza perdere di vista la propria storia. Come quando ha creato nel 2002 la FLIC Scuola di Circo facendola diventare in pochi anni una delle scuole più rinomate d’Europa.
Recentemente la FLIC ha ottenuto il miglior punteggio in assoluto da parte del Mibac tra i progetti di formazione circense presentati per l’assegnazione del FUS, ha vinto il bando “Artisti nei territori” per le residenze artistiche promosse da Regione Piemonte e Mibact ed ha accolto a metà luglio 140 ragazzi provenienti da 27 nazioni per le audizioni di accesso alla nuova stagione.

La Reale Società Ginnastica di Torino è la società sportiva per eccellenza, perché è nata prima di tutte le altre, nel 1844, e perché guarda al futuro tenendo presente la tradizione, l’esperienza e la storia che la contraddistinguono. Vanta 4 sezioni agonistiche quali: trampolino elastico, ginnastica artistica femminile, ginnastica ritmica, arti marziali e pallacanestro.
Meglio conosciuta come "Palestra Magenta”, forte di un patrimonio storico e culturale inestimabile che la caratterizza, propone attività di preparazione atletica, sia a livello agonistico che amatoriale, dedicando grande cura all’avvicinamento dei più piccoli alle discipline sportive.
Oltre ai numerosi corsi amatoriali per bambini e adulti, la Reale Società Ginnastica di Torino offre ai suoi soci una gamma di attività e servizi collaterali che rendendo ancora più piacevole fare sport alla Magenta.


Per ogni ulteriore informazione è possibile chiamare la segreteria della Reale Società Ginnastica e FLIC Scuola di Circo al numero 011 530217

Per approfondire la storia della Reale Società Ginnastica è possibile visitare:
www.realeginnastica.itwww.museorealeginnastica.it  e  www.flicscuolacirco.it


VIDEO
- Reale Società Ginnastica di Torinohttps://www.youtube.com/watch?v=etbEr4kug-U
- Ginnastica Artistica: un allenamento alla RSGT: https://www.youtube.com/watch?v=aKVa9EXtBjM
- FLIC Scuola di Circo:  https://vimeo.com/225900595



Ufficio Stampa Lp Press
Luigi Piga
cell. 3480420650
Email:  luigipiga@lp-press.com

]]>
Eyelash Conditioner Mon, 10 Sep 2018 10:23:31 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491100.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491100.html anna anna Thinning eyelashes are a natural part of aging, but there are steps you may take to help reduce these effects. In recent years their have been major breakthroughs in eyelash conditioner cosmetics. These eyelash simulators are designed to rejuvenate your eyelashes, allowing you to recapture those beautiful long lashes you may have had as in your youth.

A good eyelash conditioner will provide your lashes with much needed moisture and essential minerals. These compounds help to strengthen your lashes, providing you with eyelashes that look fuller, healthier, and longer after extended use. Most eyelash conditioner products offer early results within the first one to two weeks of use, with dramatic results after several months of use.

While many of these new developments in eyelash conditioner have resulted in amazing results for many users, they can come with painful and irritating application procedures. Some eyelash enhancers come with harsh chemicals that may burn or irritate your skin. For this reason, it's best to stick to all natural eyelash conditioners, as these generally offer a more pleasant application experience.

For an eyelash enhancer, the most popular is a topical solution that can be safely applied to the eyelids. By visiting official latisse store, you can see this product is the only fda approved lash enhancer to nourish and extend lash size. If you wan to enjoy best price latisse, just feel free to click latisse-buy.com online with best ever price.

 

]]>
CS Peperò gran finale Sat, 08 Sep 2018 12:24:19 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491038.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491038.html LP Press LP Press COMUNICATO STAMPA

Gran finale di Peperò con con mega degustazione preparata in piazza e tanti eventi gastronomici, culturali ed artistici

9 settembre 2018 a Carmagnola (TO)
dalle ore 10 alle ore 24

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO: Ufficio Manifestazioni: Tel. 011.9724222/270 - Cell. 334.3040338.

Tutti gli eventi sono gratuiti
www.fieradelpeperone.it

Giunge al termine la 69^ Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola in una domenica con un intenso programma di eventi gastronomici, culturali ed artistici per tutti i sensi e per tutte le età.


Ci sarà la tradizionale preparazione in piazza di una mega degustazione per almeno 2000 persone, che quest’anno sarà di pasta al peperone e bagna cauda, il Festival mondiale del bagnetto verde, tanti eventi all’Accademia San Filippo tra i quali le confessioni laiche di Paolo Massobrio con Elisa Pirro dei Cinque Stelle e con il Vice Direttore de la Stampa Luca Ubaldeschi, spettacoli pomeridiani benefici a favore di Forma Onlus, due incontri sulla canapa e sui suoi impieghi nell’alimentazione e in medicina, l’agility dog a premi, animazioni e spettacoli per bambini, ecc…

Gli spettacoli finali sono con il ballo liscio dell’Orchestra Liscio Simpatia, con uno show di luci e fuoco della compagnia Lux Arcana e con il Pink Show del Cab 41.


 


Giunge al termine Peperò 2018, la 69^ edizione della “Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola” che dal 31 ottobre ha regalato ai carmagnolesi e ai numerosissimi visitatori un ricchissimo cartellone costruito a cavallo tra tradizione e innovazione, forte di numerose gustose proposte e di spettacoli di richiamo.

Nell’ultimo giorno della kermesse, domenica 9 settembre dalle ore 10 alle 24, in una immensa area espositiva di circa 18.000 mq i visitatori troveranno come sempre la grande Piazza dei Sapori, il Salone Agroalimentare e tanti stand enogastronomici, l’Accademia San Filippo con l’apprezzatissimo percorso sensoriale, talk food, seminari d’assaggio, caffè letterari, show-cooking e altri eventi condotti dai giornalisti Paolo Massobrio e Renata Cantamessa, musei, chiese e gallerie aperte con mostre varie, concerti e spettacoli, Bimbininfiera con intrattenimenti e spettacoli per i più piccoli,  incontri dedicati alla canapa a cura di Assocanapa, iniziative solidali, eventi e punti pet-service per cani, ecc…

Per tradizione, nell’ultima domenica della Fiera viene preparata una mega degustazione in Piazza Sant’Agostino che quest’anno sarà di pasta al peperone e bagna cauda con distribuzione di almeno 2000 porzioni a partire dalle ore 17:30.
La preparazione comincerà alle 9 del mattino, verranno utilizzati 100 kg di pasta, 80 kg di peperoni, 40 kg di bagna cauda e viene realizzata con il contributo del Comune, del Consorzio del Peperone, della ditta Pasta Berruto di Carmagnola e della Pro Loco di Faule che porterà la sua ottima bagna cauda, con la collaborazione della Pro Loco, di ANA Carmagnola e di 50 eroici volontari.

Dalle ore 10 ci saranno mercati Campagna Amica in Piazza Manzoni, con prodotti a km0 a cura della Coldiretti Torino, e Spesa in Campagna in via Gobetti, con produttori della Confederazione Italiana Agricoltori del Piemonte.

Tra gli eventi dell’Accademia San Filippo, cuore della cultura e dell’esperienza gastronomica della Fiera, le confessioni laiche a cura di Paolo Massobrio saranno alle ore 16 con Elisa Pirro del Movimento Cinque Stelle e alle 17.30 con il Vice Direttore de La Stampa Luca Ubaldeschi, alle 16.45 ci sarà un viaggio sensoriale tra gli oli italiani con Enrico Lupi dell’Associazione Nazionale Città dell'Olio e alle ore 20.00 l’esperienza sensoriale guidata del Pane della Fiera, pane al peperone venduto durante tutta la Fiera a scopo benefico, a favore dell’O.A.M.I. di Carmagnola (Opera Assistenza Malati Impediti) per la casa d’accoglienza Casa Roberta.

Tra le ore 10 e le ore 19 in Piazza Sant’Agostino ci sarà “La Vetrina del Territorio” con promozione delle eccellenze agroalimentari, culturali, architettoniche e paesaggistiche dei comuni dell’area sud di Torino e della zona nord della provincia di Cuneo.

Tra le 15 e le 18 si svolge in Piazza Raineri il “Festival mondiale del bagnetto verde”, a cura dell’Associazione di promozione sociale Miranda, una festa per rendere omaggio al re delle salse piemontesi con gara ludico-culinaria, scherzosamente competitiva, che prevede il coinvolgimento attivo dei partecipanti, organizzati in squadre, nella preparazione pubblica della propria “ricetta segreta” e la condivisione del risultato con tutti i convenuti in piazza.

Tra le 15 e le 18:00 in Piazza Sant’Agostino sono in programma attività a favore di Forma ONLUS, la Fondazione Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, a cura della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano. Ci sarà la premiazione del concorso "Albero dei Sogni", grande evento per i bambini in piazza Sant'Agostino, lo spettacolo di bolle di sapone giganti con Paolo Gaido, una dimostrazione di dog dance con Tiziana Terrazzino&Lex del Centro Cinofilo Bau.Haus Asd e Marika Galli&Yogui del Centro Cinofilo Smiley Dog Asd ed infine lo spettacolo “Volare, Sognare e Vivere”, esibizione di Ginnastica Ritmica con A.S.D. Ritmica Carmagnola.

Alle 17:30 nello stand Monge ci sarà l’ultimo evento pet-Friendly della Fiera, una agility dog a premi, un percorso a ostacoli per cani a cura del S.S. Igiene Urbana Veterinaria ASL TO5 e del Gruppo Monge.

Nel Salone Antichi Bastioni sono in programma due eventi della sezione “Carmagnola Regina delle canape”, alle 18:30 “L’introduzione del seme di canapa e dei suoi semilavorati nell’alimentazione: quali i vantaggi certi per la salute documentati da ricerche ospedaliere” e alle 21 “Cure e prospettive di cura con la canapa” con Tania Re, dottore in Psicologia Clinica e ricercatrice presso il Centro regionale Toscana per la Fitoterapia (CERFIT).

L’ultimo appuntamento con il cabaret del Cab 41 è alle ore 21 in Piazza Raineri con il “Pink Show”, uno spettacolo tutto al femminile e tutto da ridere con alcune delle più brave comiche in circolazione.

Il gran finale inizierà dalle ore 20:45 con l’Orchestra Liscio Simpatia che avrà uno straordinario intermezzo con lo spettacolo di fuoco e luci della compagnia Lux Arcana.
L’Orchestra Liscio Simpatia è un’orchestra piemontese di sei elementi che si propone con un repertorio musicale che spazia a 360° nel panorama della musica da ballo, tra grandi successi internazionali e della tradizione, abbinando alla musica divertenti gag comico/musicali.

Lux Arcana è una delle maggiori compagnie artistiche di ricerca e produzione di spettacolo con Fuoco e Led in Italia, con base operativa ad Arezzo, in Toscana. Il gruppo negli ultimi anni si è affermato nel panorama italiano con la partecipazione a decine di eventi lungo tutta la penisola e la partecipazione a Italia's got Talent nel 2015 arrivando alle semifinali.


UFFICIO STAMPA Lp Press
Luigi Piga
Cell. 3480420650
Email. luigipiga@lp-press.com

]]>
Longer Eyelashes - Synonym to Feminine Beauty Sat, 08 Sep 2018 09:16:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491033.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491033.html anna anna Feminine beauty has for a long time been associated with and synonymous to longer eyelashes. At the close of last century, a number of eyelash growth options hit the market and proved to be very popular. In fact, most of these options joined the ranks of other fashionable faux pas and women sought to get longer eyelashes.

Today, even if you are not accustomed to making your lashes look longer, you should be certain that they have a number of advantages, otherwise they would not be that popular. First of all, there are quite a number of affordable ways to develop longer eyelashes. This means that you do not necessarily have to spend large sums in getting longer lashes.

Another advantage is that there is a diversity in the number of ways to get longer eyelashes. This means that you will be able to find the option that will suit you in the best way possible. Therefore, you will not have to worry about the stress of locating the best option for you - both in terms of effectiveness and being affordable.

For an eyelash enhancer, the most popular is a topical solution that can be safely applied to the eyelids. By visiting official latisse store, you can see this product is the only fda approved lash enhancer to nourish and extend lash size. If you wan to enjoy best price latisse, just feel free to click latisse-buy.com online with best ever price.

]]>
CS Ultimo ricco weekend di Peperò Fri, 07 Sep 2018 13:11:23 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491000.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/491000.html LP Press LP Press In allegato anche il programma cronologico completo. Grazie per l'attenzione, per il tempo e per lo spazio che ci potrete dedicare. Luigi Piga


 

COMUNICATO STAMPA

L’ultimo ricchissimo week-end di Peperò 2018,
la 69^ Fiera Nazionale Del Peperone

8 e 9 settembre 2018 a Carmagnola (TO)

ORARIO FIERA: sabato dalle ore 18-24;  domenica dalle ore 10 alle 24

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO: Ufficio Manifestazioni: Tel. 011.9724222/270 - Cell. 334.3040338

Tutti gli eventi sono gratuiti tranne e le cene del Salone Antichi Bastioni
www.fieradelpeperone.it

Volge al termine la 69^ Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola con un intenso programma di eventi gastronomici, culturali ed artistici per tutti i sensi e per tutte le età.
Nell’ultimo fine settimana ci saranno
spettacoli con il grande Comic Show del Cab 41, il concerto dell’Orchestra Campus di Note, ballo liscio e show di luci e fuoco, l’Accademia San Filippo con l’apprezzatissimo percorso sensoriale, confessioni laiche con importanti ospiti, caffè letterari, laboratori d’assaggio, show-cooking e degustazioni gratuite con i giornalisti Paolo Massobrio e Renata Cantamessa, la grande Piazza dei Sapori, il Salone Agroalimentare e tanti stand gastronomici, cene a tema, Bimbinfiera con intrattenimenti e spettacoli, eventi e punti pet-service per cani, incontri dedicati alla canapa a cura si Assocanapa, ecc...
Come da tradizione, nell’ultima domenica ci sarà la preparazione in piazza di una mega degustazione, che quest’anno sarà di pasta al peperone e bagna cauda per almeno 2000 porzioni



Volge al termine Peperò 2018, la 69^ edizione della
“Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola”, una delle più grandi e qualificate manifestazioni italiane nel settore dell’enogastronomia, la più grande dedicata a un prodotto agricolo, che ogni anno propone un ricchissimo cartellone costruito a cavallo tra tradizione e innovazione, forte di numerose gustose proposte e di spettacoli di richiamo.

Negli ultimi due giorni della kermesse, sabato dalle ore 18 alle 24 e domenica dalle ore 10 alle 24, in una immensa area espositiva di circa 18.000 mq i visitatori troveranno la grande Piazza dei Sapori, il Salone Agroalimentare e tanti stand enogastronomici, , la novità dell’Accademia San Filippo con un eccezionale percorso sensoriale, talk food, seminari d’assaggio, caffè letterari, show-cooking e altri eventi condotti dai giornalisti Paolo Massobrio e Renata Cantamessa, musei, chiese e gallerie aperte con mostre varie, concerti e spettacoli, Bimbininfiera con intrattenimenti e spettacoli per i più piccoli, cene e degustazioni a tema nel Salone Antichi Bastioni, incontri dedicati alla canapa a cura di Assocanapa, iniziative solidali, eventi e punti pet-service per cani, mostre, convegni, esibizioni sportive, ecc…

I principali spettacoli in programma sono: sabato alle 20:30 in Piazza Sant’Agostino lo spettacolo teatrale “La Linea”, a cura della compagnia teatrale 7D Senior, alle 21:30 il grande Comic Show del Cab 41 che non è potuto andare in scena domenica a causa della pioggia e, sempre alle 21:30 è in programma un grande Concerto dell’Orchestra Campus di Note a cura dell’associazione Tirovi Umoto Research nella Chiesa della Collegiata.
Il Comic Show del Cab 41prevede un super cast capitanato da Gianpiero Perone che vedrà sfilare sul palco Mauro Villata da Colorado, Fabrizio Voghera (cantante) dal musical Notre Dame De Paris, Francesco Damiano da Zelig, Giancarlo Aiosa e Massimo De Rosa da Eccezionale veramente.e Leo Mas Evolution (cantante, imitatore e caratterista).

Domenica 9 ci sarà la grande chiusura a partire dalle 20.45 con l’Orchestra Liscio Simpatia e show con fuoco e luci della compagnia Lux Arcana.

Il Cabaret in piazza Raineri, in programma tutte le sere alle 21 a cura il Cab 41, propone sabato Davide D’Urso da Colorado e domenica il Pink Show, uno spettacolo tutto al femminile con le migliori comiche locali.

Tra gli altri numerosissimi eventi ci saranno, diversi incontri sulla canapa ed i suoi vari utilizzi per l’iniziativa “Carmagnola Regina delle Canape” nel Salone Antichi Bastioni, il Caffè Letterario “Reali Sensi alla scoperta delle Residenze Reali di Torino e del Piemonte attraverso i cinque sensi”organizzato in collaborazione con l’ente Turismo Torino e Provincia sabato alle ore 19 all’Accademia San Filippo, domenica al mattino “La Vetrina del Territorio” con promozione delle eccellenze agroalimentari, culturali, architettoniche e paesaggistiche dei comuni dell’area sud di Torino e della zona nord della provincia di Cuneo, e al pomeriggio il Festival Mondiale del Bagnetto Verde ed attività, spettacoli ed esibizioni sportive organizzate dalla BCC di Casalgrasso e Sant’Albano a favore di Forma ONLUS, la Fondazione Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

La tradizionale mega degustazione finale offerta ai visitatori
Per tradizione, nell’ultima domenica della Fiera viene preparata una mega degustazione in Piazza Sant’Agostino con l’uso di enormi pentoloni e con l’aiuto di numerosi eroici volontari. Quest’anno viene preparata, a partire dalle ore 9 del mattino una mega degustazione di  Pasta al Peperone e Bagna Cauda per almeno 2000 porzioni in distribuzione gratuita dalle ore 17:30.

L’Accademia San Filippo è tra le principali novità di questa edizione ella Fiera ed è il cuore della cultura e dell’esperienza gastronomica della Fiera con più di 50eventi, tutti con degustazioni gratuite, condotti dai giornalisti Paolo Massobrio e Renata Cantamessa tra Caffè Letterari, gli incontri Peperone in Viaggio, show-cooking, talk food, laboratori d’assaggio e Confessioni Laiche” a cura di Paolo Massobrio con ospiti d’eccezione. Una delle principali attrattive dell’Accademia è “Peperone in tutti i sensi”, percorso sensoriale ideato e curato insieme al Centro Studi Assaggiatori di Brescia. Un viaggio per mente, occhi, mani, bocca e cuore in cui, grazie all’artista Lia Pascaniuc ed al suo progetto “Però!!”, alcuni light-box a led ed un ologramma fanno danzare i peperoni, regalando incredibili trasparenze sensoriali visive.

Il Salone Agroalimentare, altra novità dell’edizione, allestito in Piazza Italia, all’interno del Nuovo Centro Servizi per l’Agricoltura, ospita il Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino - selezione dei migliori produttori locali che proporranno le loro produzioni in vendita ed alcune di queste rielaborate in sfiziose ricette da degustare - e produttori delle regioni del Centro Italia colpite dal terremoto del 2016. Ci sono inoltre i pastai di Carmagnola che propongono, in degustazione e vendita, nuove e sfiziose ricette preparate con i prodotti del Paniere e laboratori di inglese per bambini.

 


 

LE DUE GIORNATE CON MAGGIORI DETTAGLI


Sabato
8 settembre

Tra gli eventi dell’Accademia San Filippo ci saranno due Confessioni Laiche con esponenti politici a cura di Paolo Massobrio, alle ore 18 con Riccardo Molinari della Lega Nord e alle ore 21 con Claudia Porchietto di Forza Italia; alle ore 19 è in programma il Caffè Letterario “Reali Sensi alla scoperta delle Residenze Reali di Torino e del Piemonte attraverso i cinque sensi”In collaborazione con l’ente Turismo Torino e Provincia e alle ore 20 l’incontro Peperone in Viaggio sarà intitolato Zafferano e Aglio nero di Norcia incontrano il peperone di Carmagnola insieme all'Azienda Bosco Torto-Etiche terre di Norcia e a cura della Confederazione Italiana Agricoltori di Torino.

La cena del Salone Antichi Bastioi alle ore 20 è intitolata  “Peperoni & CO. A cena con gli Junior Chef” e verrà preparata dagli allievi del Centro di formazione professionale Sede Operativa Centro Torino Valdocco CNOS-FAP Regione Piemonte (Prenotazione obbligatoria al numero 338.6250269  - Costo €. 25,00)

Alle 20:30 in Piazza Sant’Agostino lo spettacolo teatrale “La Linea”, a cura della compagnia teatrale 7D Senior, alle 21:30 il grande Comic Show del Cab 41, che non è potuto andare in scena domenica a causa della pioggia, con un super cast capitanato da Gianpiero Perone che vedrà sfilare sul palco Mauro Villata da Colorado, Fabrizio Voghera (cantante) dal musical Notre Dame De Paris, Francesco Damiano da Zelig, Giancarlo Aiosa e Massimo De Rosa da Eccezionale veramente.e Leo Mas Evolution (cantante, imitatore e caratterista).

Sempre alle 21:30 ma nella Chiesa della Collegiata.è in programma un grande Concerto dell’Orchestra Campus di Note a cura dell’associazione Tirovi Umoto Research.

L’orchestra Campus di Note è composta da giovani musicisti provenienti dai più svariati luoghi in Italia e all'estero grazie a Tirovi Umoto Research, associazione che organizza campus estivi dedicati a giovani musicisti provenienti dai migliori conservatori e che cura la rassegna “Campus di Note” per tutta la durata della Fiera del Peperone.

Il programma del grande concerto sarà: “Ouverture” da “Le Nozze di Figaro” di Mozart, “Palladio” di Jenkins, “Danza Ungherese” di Brahms, “Mission” di Morricone, “Sinfonia n. 40 K550 in Sol Min” primo movimento di Mozart, “Sinfonia N. 5 op. 67 in Do min” primo movimento di Beethoven, e brano “Don't Give UP!” di Vittorio Muò dedicato alla Fondazione Piemontese per la ricerca sul Cancro Onlus con il fine di sostenere questa importantissima causa.

Alle ore 21.00 in Piazza Raineri è in programma Davide D’Urso da Colorado con uno show di cabaret e magia.

 

Domenica 9 settembre

A partire dalle ore 9.30 in Piazza Sant’Agostino viene preparata una enorme pasta al peperone con bagna cauda, in collaborazione con la ditta Pasta Berruto, con la Pro Loco locale, con la Pro Loco di Faule, con il Consorzio del Peperone di Carmagnola e con l’aiuto di tanti eroici volontari. Verranno distribuite gratuitamente almeno 2000 porzioni a partire dalle ore 17:30 e sino ad esaurimento degli enormi pentoloni.

Dalle ore 10 ci saranno mercati Campagna Amica in Piazza Manzoni, con prodotti a km0 a cura della Coldiretti Torino, e Spesa in Campagna in via Gobetti, con produttori della Confederazione Italiana Agricoltori del Piemonte.

Tra gli eventi dell’Accademia San Filippo, le confessioni laiche a cura di Paolo Massobrio saranno alle ore 16 con Elisa Pirro del Movimento Cinque Stelle e ale 17.30 con il Vice Direttore de La Stampa Luca Ubaldeschi, alle 16.45 ci sarà un viaggio sensoriale tra gli oli italiani con Enrico Lupi dell’Associazione Nazionale Città dell'Olio e alle ore 20.00 l’esperienza sensoriale guidata del Pane della Fiera, pane al peperone venduto durante tutta la Fiera a scopo benefico, a favore dell’O.A.M.I. di Carmagnola (Opera Assistenza Malati Impediti) per la casa d’accoglienza Casa Roberta.

Tra le ore 10 e le ore 19 in Piazza Sant’Agostino ci sarà “La Vetrina del Territorio” con promozione delle eccellenze agroalimentari, culturali, architettoniche e paesaggistiche dei comuni dell’area sud di Torino e della zona nord della provincia di Cuneo

Tra le 15 e le 18 si svolge in Piazza Raineri il “Festival mondiale del bagnetto verde”, a cura dell’Associazione di promozione sociale Miranda, una festa per rendere omaggio al re delle salse piemontesi con gara ludico-culinaria, scherzosamente competitiva, che prevede il coinvolgimento attivo dei partecipanti, organizzati in squadre, nella preparazione pubblica della propria “ricetta segreta” e la condivisione del risultato con tutti i convenuti in piazza.

Tra le 15 e le 18:00 in Piazza Sant’Agostino sono in programma attività a cura della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano a favore di Forma ONLUS, la Fondazione Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino. Ci sarà la premiazione del concorso "Albero dei Sogni", il grande evento per i bambini in piazza Sant'Agostino, lo spettacolo di bolle di sapone giganti con Paolo Gaido, una dimostrazione di dog dance con Tiziana Terrazzino&Lex del Centro Cinofilo Bau.Haus Asd e Marika Galli&Yogui del Centro Cinofilo Smiley Dog Asd ed infine lo spettacolo “Volare, Sognare e Vivere”, esibizione di Ginnastica Ritmica con A.S.D. Ritmica Carmagnola. 

Alle 17:30 nello stand Monge ci sarà l’ultimo evento pet-Friendly della Fiera, una agility dog a premi, un percorso a ostacoli per cani  a cura del S.S. Igiene Urbana Veterinaria ASL TO5 e del Gruppo Monge.

Nel Salone Antichi Bastioni sono in programma due eventi della sezione “Carmagnola Regina delle canape”, alle 18:30 “L’introduzione del seme di canapa e dei suoi semilavorati nell’alimentazione: quali i vantaggi certi per la salute documentati da ricerche ospedaliere”  e alle 21 “Cure e prospettive di cura con la canapa” con Tania Re, dottore in Psicologia Clinica e ricercatrice presso il Centro regionale Toscana per la Fitoterapia (CERFIT).

L’ultimo appuntamento con il cabaret del Cab 41 è alle ore 21 in Piazza Raineri con il “Pink Show”, uno spettacolo tutto al femminile e tutto da ridere con alcune delle più brave comiche in circolazione.

Il gran finale inizierà dalle ore 20:45 con l’Orchestra Liscio Simpatia che avrà uno straordinario intermezzo con lo spettacolo di fuoco e luci della compagnia Lux Arcana.

L’Orchestra Liscio Simpatia è un’orchestra piemontese di sei elementi che si propone con un repertorio musicale che spazia a 360° nel panorama della musica da ballo, tra grandi successi internazionali e della tradizione, abbinando alla musica divertenti gag comico/musicali.

Lux Arcana è una delle maggiori compagnie artistiche di ricerca e produzione di spettacolo con Fuoco e Led in Italia, con base operativa ad Arezzo, in Toscana. Il gruppo negli ultimi anni si è affermato nel panorama italiano con la partecipazione a decine di eventi lungo tutta la penisola e la partecipazione a Italia's got Talent nel 2015 arrivando alle semifinali.



UFFICIO STAMPA Lp Press
Luigi Piga
Cell. 3480420650
Email. luigipiga@lp-press.com

]]>
La danza contemporanea intrepreta le opere di Schiele a Feltre Fri, 07 Sep 2018 10:58:34 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/490989.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/490989.html Operaestate Festival Veneto Operaestate Festival Veneto

Domenica 9 settembre dalle 16.30 alle 19.30 al Museo Rizzarda di Feltre
LE OPERE DI SCHIELE PRENDONO VITA ATTRAVERSO LA DANZA
8 artisti della danza interpreteranno le opere di Schiele. Un’occasione per ammirare il carboncino “ritrovato” dell’artista austriaco

Va in scena il 9 settembre dalle 16.30 alle 19.30, presso la Galleria d’Arte Moderna “C. Rizzarda” di Feltre, I corpi di Schiele, con otto giovani artisti e danz’autori internazionali, impegnati in danze di durata ispirate alle opere del celebre pittore di inizio Novecento, di cui ricorrono i cent’anni dalla scomparsa. L’ultimo evento di danza del ricco cartellone di Operaestate, il festival diffuso promosso dal Comune di Bassano in collaborazione con la città di Feltre.

Artista rivoluzionario, Egon Schiele, ha scosso l’arte europea di inizio Novecento per l’intensità espressiva, l’introspezione e la comunicazione del disagio interiore attraverso i suoi numerosi ritratti, i nudi asciutti e taglienti, le coppie avvinte in intensi abbracci; un “triste erotismo” capace di creare scandalo anche ai giorni nostri. Scandalo, ma anche ispirazione. Sarà infatti il bozzetto “Posa plastica”, ritrovato  in un cassetto ed ora conservato alla Galleria d'arte moderna “Carlo Rizzarda” di Feltre, ad aprire l’inedito percorso di visita e di scoperta grazie alle creazioni commissionate ad alcuni danz’autori provenienti dal territorio Veneto, dall’Etiopia e dal Gambia.

Ciascun coreografo e interprete ha scelto un’opera, tra le numerose prodotte da Egon Schiele, sulla quale ha costruito una partitura coreografica, proponendo una danza di durata, dalle 16.30 alle 19.30, nei suggestivi spazi del Museo. I visitatori sono invitati a muoversi liberamente tra le sale e a incontrare la danza e i corpi di Schiele in un contesto ricco di opere straordinarie di artisti coevi.

In programma le danze di Andrea Rampazzo e Selamawit Biruk che si ispirano a Gli amanti (L’abbraccio), Anna Grigiante prende come riferimento il disegno intitolato Nudo piegato in avanti con calze blu mentre Beatrice Bresolin porta in vita un’opera appartenente a una collezione privata: Donna reclinata con calze verdi (Adele Harms). Sono i soggetti maschili immortalati nelle opere più celebri a ispirare la giovane danz’autrice Ilaria Marcolin, che sceglie due opere: il Nudo maschile con fascia rossa che cinge i fianchi e l’Autoritratto del 1912 conservato al Leopold Museum di Vienna; mentre il giovane Lamin Suno prende a modello il carboncino Donna seduta con ginocchio sollevato. E se Siro Guglielmi si ispira alla figura colorata e vagamete persa del Mime van Osen, acquerello conservato a Graz, Vittoria Caneva prende a modello le figure femminili dell’opera Donne recline, del 1915.

Un pomeriggio per riscoprire, attraverso la danza, un talento (forse ancora incompreso) dell’arte novecentesca, e un Museo con una collezione ricca di capolavori nascosti.

I corpi di Schiele �“ Dance Makers & Danz’autori
9 settembre �“ Feltre, Galleria d’Arte Moderna “C. Rizzarda”
Ingresso: 2€ + ingresso al Museo
Info e prenotazioni: Biglietteria Operaestate, 0424524214.


--
Alessia Zanchetta
]]>
LUNA di FOREO splende sulla laguna di Venezia Thu, 06 Sep 2018 22:45:27 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/490854.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/490854.html FOREO FOREO Ecco che cosa propone il brand svedese come survival kit per i festivaliers della Mostra del Cinema



VENEZIA, 30 agosto 2018 - In occasione della 75ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che ha inaugurato ieri al Lido già gremito dallo showbiz italiano ed internazionale, FOREO ha approntato un survival kit studiato appositamente per l’occasione.

Il survival kit è stato ideato per rispondere alle specifiche esigenze delle intense giornate da festivalier:

UFO

“Red carpet, cocktail, meeting o interviste: la permanenza in laguna impone di presentarsi sempre al meglio nonostante ritmi serratissimi e, nella maggior parte dei casi, pochissime ore di sonno. In questo contesto frenetico la smart-tech di UFO permette a tutti di sfoggiare un viso dall’aspetto radioso dalla prima proiezione del mattino fino all’ultimo afterparty serale. Che si tratti di colorito spento, borse sotto gli occhi o pelle affaticata, le maschere UFO risultano la soluzione perfetta per un ritocco last minute, on the go,” dichiara Anna Zanchi, PR Manager Italia di FOREO.

LUNA go

LUNA go è la spazzola per la pulizia del viso con funzione anti-age perfetta per i ritmi frenetici del Festival. Grazie alla tecnologia T-Sonic™ e alle dimensioni ridotte può essere inserita in pochette, in modo da mostrare una pelle invidiabile in qualsiasi momento. Il dispositivo hi-tech è disponibile in 4 varianti - normal, sensitive, combination e oily skin - per rispondere alle esigenze di qualsiasi tipo di incarnato.

IRIS

Che si tratti di un’intervista o di un red carpet, IRIS è il massaggiatore per il contorno occhi ideale per cancellare dal viso segni di stanchezza, borse ed inestetismi per uno sguardo sempre perfetto. Il device, dotato anch’esso di tecnologia T-Sonic™, aumenta inoltre in maniera eccezionale l’assorbimento e l’efficacia di creme e trattamenti per il contorno occhi.


Gabriella Giliberti, giornalista presente in Laguna, commenta: “FOREO arriva in soccorso di chi corre dalla mattina alla sera, tra una proiezione e un’intervista. Una sicurezza innovativa e originale che permette di prendersi cura del proprio viso anche quando si hanno i secondi contati.”

]]>
Fiorenza D'antonio, unica speranza della Campania a Miss Italia Thu, 06 Sep 2018 19:59:24 +0200 http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/490843.html http://comunicati.net/comunicati/arte/spettacoli/490843.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Benedetta Santoro si ritira e da due finaliste si passa a solo una

La nostra esigua rappresentanza alla fase finale del concorso Miss Italia, determinata dalla entrata fra le 30 finaliste di solo due Miss, sulle nove inviate a rappresentare la Campania alle prefinali di Jesolo, come scelta operata dalla commissione tecnica delle Prefinali, composta dai tre autori televisivi, Fabiana Cutrano per Infront, Giulia Arena e il regista Cristian Marazziti, che ha portato da 182 a 60, e successivamente a 30, il numero delle miss che sono rimaste in gara per la finale nazionale della 79° edizione della manifestazione, si è, a distanza di un giorno, ridotta ad una sola Miss in gara per la nostra regione. Infatti fra le trenta finaliste che si contenderanno fascia e corona di Miss Italia 2018, erano state elette Fiorenza D'antonio e Benedetta Santoro, ma la Santoro a distanza di 24 ore dalla sua inclusione fra le finaliste a scelto di ritirarsi dal concorso per motivi personali. La scelta della Santoro se può essere considerata valida sul piano umanistico e di logica personale, è però stato negativo sul piano etico perché ha tolto, molto probabilmente, alla Campania la possibilità di avere due Miss in gara ansichè una per il momento finale di Miss Italia 2018. A mal accaduto non si può certo far nulla. Resta però ora la possibilità che potrebbe ancor più favorire l’unica nostra concorrente in gara, attraverso un corale sostegno che tutta la nostra regione potrà e vorrà certamente dare a Fiorenza D’Antonio che rappresenta l’intera Campania con il numero 29.

Fiorenza D'antonio  col N°29, è la Miss Rocchetta Bellezza Campania, 21enne, napoletana, alta 1,74 cm., occhi verdi e capelli rossi, che indossa la taglia 40. Fiorenza, figlia di un imprenditore e di una commercialista, è laureata in Fashion Design, ed aspira a lavorare nel cinema e nella pubblicità, inoltre pratica come sport il contorsionismo aereo. Nel tempo libero le piace dipingere, leggere e fotografare. In merito al problema della violenza sulle donne, si esprime dicendo: “Tempi difficili i nostri! Eroe e chiunque non tace, denuncia e coraggiosamente dà fiato a ciò che pensa”.  In merito al perchè partecipa a Miss Italia, ci dice: “Perché sognare non costa nulla e chi dorme non piglia pesci”.

Mentre alla nostra rinunciataria Benedetta Santoro Miss Equilibra Campania, 19enne, di Napoli, alta 1,74 cm., occhi verdi e capelli castani, che indossa la taglia 42, subentra Valeria Capelli del Friuli Venezia Giulia che prende il numero 26 -  lo stesso della compagna che ha deciso di non continuare -  con il titolo Miss Equilibra Friuli Venezia Giulia.

La Santoro nel corso di un colloquio con gli organizzatori del concorso ha fatto presente che studia a Madrid dove si trasferirà a breve e non avrebbe avuto la possibilità di rientrare periodicamente in Italia, in caso di vincita di un titolo, per essere disponibile alle necessità pubblicitarie che gli sponsor del concorso richiedono. La miss ha affermato: ”Questa mattina i dirigenti del concorso riunendoci hanno discusso con gran serietà con noi e di fronte alle necessità degli sponsor che in caso di mancata nostra presenza alle loro richieste prevedeva serie penali economiche, mi sono resa conto che la mia vita universitaria non poteva coincidere con quella di una miss che vince una fascia nazionale. Di fronte a tanta reciproca correttezza di chiarificazione delle altrettante vicendevoli espressioni di necessità di vita, ho deciso di rinunciare a continuare la gara intrapresa con tanta passione e volontà. Miss Italia è stata per me una esperienza fantastica, ma la volontà e la necessità di studiare nella, quarta al mondo, Università di Madrid mi impedisce, anche se a malincuore, di continuare a gareggiare anche se sono convinta di dare delusione a tanti che mi avevano sostenuta in questo mio cammino intrapreso ed ai quali chiedo umilmente scusa. Ho altri obiettivi, e lavorare come modella o nel mondo della televisione rappresentava un modello di vita che avrei potuto intraprendere solo a condizione di non rinunciare, anche se solo temporaneamente, al mio percorso di studi. Anche i coreografi, nonostante mi abbiano invogliata a continuare la gara di Miss Italia, hanno concordato con me che era la mia una scelta giusta perché non avrei mai potuto ottemperare agli impegni di studio e contemporaneamente a quelli di Miss Italia. Sto piangendo e non mangio da tre giorni perché, credetemi, dispiace tanto anche a me. Sono stata veramente fiera di rappresentare la Campania fino a questo punto, chiedo scusa a tutti, mi rendo conto anche di aver sottratto l’opportunità a qualche altra ragazza di raggiungere questa posizione e chiedendo scusa per tutto, ho dovuto però fare una mia scelta di vita”.

Giuseppe De Girolamo

]]>