Premiazioni e momenti clou collaterali al Festival di Sanremo

07/feb/2020 08:29:09 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Il cavalier Michele Cutro premia, al Morgana Victory Bay, le eccellenze degli chef

Continua, anche nella terza giornata l’escalation di ascolti per il Festival di Sanremo che per il primo giorno ha registrato il 52% di share e nella seconda serata ha raggiunto la visione 9 milioni 962mila telespettatori, pari ad uno share di 53.3. Tanta è l’attrazione anche per il pubblico che affolla la cittadina ligure della canzone italiana, che per le intere giornate attendono al di là delle transenne che delimitano il Red Carpet, per poter cogliere anche per un attimo la visione dei beniamini, magari anche con la speranza di ottenere un selfie con questi. Attesissima nella giornata di venerdì, a Casa Sanremo, anche l’esibizione della Cantante-Attrice napoletana Anna Capasso. Fra le altre attrazioni c’è Casa Sanremo con i pizzaioli che scendono molte volte anche in strada, mostrando la loro bravura con esibizioni di pizza acrobatica, oltre che in quella dell’elaborare le pizze che in tanti possono gustare magari abbinate alle fritturine di “Sapori di Napoli”. L’enogastronomia in questa 70° edizione del festival è altra parte importante della vita degli italiani amanti del buon gusto e dei buoni sapori e non a caso fra gli sponsor della manifestazione troviamo Casaceto® leader assoluto tra gli aceti di alcol, il primo aceto di alcol lanciato in Italia dal Gruppo De Nigris fin dal 2013 e in questi anni ha saputo conquistarsi uno spazio di primo piano nel mercato degli aceti classici su cui conta ormai 1 su 5 bottiglie vendute. Un prodotto naturale ottenuto dalla fermentazione degli zuccheri contenuti in frutta e cereali, multiuso, adatto sia a condire che conservare ed a detergere in totale sicurezza. Ed è proprio la sua funzione polivalente insieme ad un prezzo accessibile (all’incirca 0,69 centesimi a bottiglia da 1 litro) a renderlo leader nel segmento di riferimento. A termine di uno degli spot di De Nigris dedicato a “Casaceto® l’originale, N1 in ITALIA”  in onda nelle serate del Festival, abbiamo colto dallo stesso Armando De Nigris, presidente del gruppo De Nigris 1889 una sua dichiarazione: “Siamo felici di contribuire alla manifestazione canora più importante d’Italia e senza eguali nel mondo come il Festival di Sanremo, portando nelle case degli italiani uno dei nostri prodotti di maggior successo, esempio della nostra capacità di innovare proponendo soluzioni di grande qualità, multiuso ed economiche oltre che completamente sostenibili”. Anche altri avvenimenti del mondo della gastronomia si sono rilevati di grande importanza, sia per i protagonisti di premiazioni che per i momenti clou che hanno creato nell’ambito delle giornate sanremesi del Festival. Ad esempio lo chef Francesco Viscito ha dimostrato d’essere tra le eccellenze laziali che hanno conquistato Sanremo ricevendo il riconoscimento che premia coloro che sul territorio nazionale si sono distinti per la loro capacità nei vari settori di riferimento, dall’alta finanza all’enogastronomia. Durante i giorni di Sanremo 2020, il festival italiano d’ eccellenza, il Lazio ha avuto il suo giusto spazio di notorietà, e non solo per l’apprezzata esibizione davanti al red carpet della 70° edizione del Festival. Nelle stesse giornate al Morgana Victory Bay, storico locale della movida sanremese, sono state premiate dalla federazione cooking show le eccellenze laziali. L’ambito riconoscimento giunto alla sua dodicesima edizione che premia coloro che sul territorio nazionale si sono distinti per la loro capacità nei vari settori di attività della enogastronomia è andato a laziale doc che è stato premiato, dal cavaliere Michele Cutro dell’ordine dei cavalieri di Malta o.s.j. nonché noto critico enogastronomico italiano. Dice Francesco: “Sono stato onorato di rappresentare la nostra grande capitale e poter parlare ancora una volta della nostra cucina laziale dove i nostri vip hanno potuto degustare prelibate pietanze come il ‘Cacio e pepe’ e ‘Spaghetti all’amatriciana’. Grazie all’enogastronomia riusciamo a raccontare il nostro territorio e le sue meraviglie. Il 2019 è stato per noi un anno molto inteso, ricco di impegni lavorativi che ci hanno portato a girare in molte località d’Italia rappresentando la nostra cucina laziale. Oltre ad aver ricevuto un altro riconoscimento nel settore enogastronomico, da parte del cavaliere Michele Cutro, come maestro di cucina della cooking show ho partecipato all’organizzazione di importanti eventi, e tutto questo mi offre grandi stimoli e soddisfazioni per il mio lavoro”. Anche la Puglia ha conquistano Sanremo con le sue eccellenze culinarie realizzate da Nicola ed Alessandro Cariglia. I fratelli Cariglia, titolari del ristorante “al vicoletto” di Vieste, hanno ricevuto il riconoscimento che premia coloro che sul territorio nazionale si sono distinti per la loro capacità nei vari settori di riferimento, dall’alta finanza all’enogastronomia. Anche in questo caso nel corso di svolgimento del Festival della Canzone Italiana, al Morgana Victory Bay, storico locale della movida sanremese, sono state consegnate, dalla Federazione Cooking |Show, le eccellenze della Capitanata. L’ambito riconoscimento, che premia coloro che sul territorio nazionale si sono distinti per la loro capacità nei vari settori di attività della enogastronomia giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione. Per questa categoria il cavaliere Michele Cutro ha premiato due pugliesi doc., i fratelli Cariglia hanno affermato: “è stato per noi un grande onore rappresentare la Puglia, in particolare il Gargano, e poter parlare ancora una volta della nostra cucina pugliese dove i personaggi vip hanno potuto degustare le nostre prelibatezze più famose. Grazie all’enogastronomia riusciamo a raccontare il nostro territorio e le sue meraviglie. Il 2019 è stato per noi un anno molto inteso, ricco di impegni lavorativi che ci hanno portato a girare in tutte le regioni dello Stivale in rappresentanza della nostra cucina pugliese. Ora abbiamo ricevuto questo ulteriore riconoscimento, da parte dal Maestro di Cucina della cooking show, cavaliere Michele Cutro e ci sentiamo soddisfatti del nostro impegno lavorativo che con passione portiamo avanti e desideriamo sempre più migliorare”.

Giuseppe De Girolamo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl