Video Moonlight Swing, il circo incontra lo swing dal 3 al 6 gennaio allo Spazio FLIC

29/dic/2017 12.20.00 LP Press Contatta l'autore

Buongiorno,
nella cartella http://bit.ly/moonlightswing trovate altro materiale fotografico e un video che potete liberamente utilizzare per dare notizia dell'evento.
Vi ringrazio per l'attenzione e vi auguro un buon 2018!!!!!
Gigi Piga - Cell. 3480420650


COMUNICATO STAMPA

con gentile richiesta di pubblicazione

MOONLIGHT SWING
Apericena, spettacolo di circo contemporaneo e serata danzante.
Un tuffo negli anni venti per una serata indimenticabile a ritmo di swing con un cast di 20 artisti


3, 4, 5 e 6 gennaio 2018

Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino
Dalle ore 20:00 alle ore 21:30: apericena con performance artistiche
Dalle ore 21:30 alle ore 22:45: spettacolo di circo contemporaneo
Dalle ore 22:45: serata danzante swing

Quattro intense serate per vivere in prima persona atmosfere eemozioni degli anni 20 a ritmo di swing, con musica dal vivo, apericena allietato da performance artistiche, spettacolo di circo contemporaneo con un cast internazionale di altissimo livello e serata danzante fino a tarda notte con guide e animazioni sui più popolari balli dell'epoca, dal lindy hop al charlestone.
Il rinnovato Spazio FLIC, ricavato all’interno di un ex hangar industriale nel periferico quartiere Barriera di Milano, si trasformerà in un grande “speakeasy” americano curato nei minimi dettagli, con area ristoro e relax, una grande sala teatrale ed una bellissima ed accogliente sala ballo.
Evento che coinvolge 20 artisti tra circensi, danzatori e musicisti, organizzato dalla FLIC Scuola di Circo insieme all’associazione Turin Cats, all’associazione Variante Bunker e alla Fondazione Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale Multidisciplinare.


TICKET
INTERI: 30 € apericena + spettacolo + serata danzante  e  20 € spettacolo + serata danzante
RIDOTTI under 16 e over 65: 25 € apericena + spettacolo + serata danzante e 15 € spettacolo + serata danzante
In vendita su www.mailticket.it/spettacolo/9306

INFO: tel. 011530217 |  email booking@flicscuolacirco.it  |  www.moonlightswing.it  |  www.flicscuolacirco.it


Nei giorni 3, 4, 5 e 6 gennaio 2018 la FLIC Scuola di Circo festeggia il nuovo anno trasformando il suo rinnovato Spazio FLIC in un grande locale anni venti e proponendo quattro intense serate che inizieranno alle ore 19:30 e termineranno a tarda notte a ritmo di swing. Il pubblico si troverà catapultato indietro nel tempo, in un folle speakeasy nascosto all'interno di un’ex area industriale.
Ogni serata di Moonlight Swing proporrà atmosfere totalmente immerse negli anni venti in cui i partecipanti, a ritmo di swing, si troveranno protagonisti di un incredibile locale in cui le regole dei tempi moderni non valgono più.
Un'esperienza sensoriale completa con un raffinato apericena per appagare il gusto, uno scatenato cabaret di circo contemporaneo per allietare la vista, una serata danzante di balli swing per soddisfare il tatto e la musica dal vivo per accontentare l’udito.
Avvolto in un’ambientazione curata nei minimi dettagli, Moonlight Swing farà respirare l'aria di quel mitico decennio riempiendo il cuore e la mente di forti emozioni.


Dalle ore 20:00 si potranno gustare ottimi cibi e bevande in un divertente apericena allietato da incursioni artistiche a sorpresa che faranno immergere il pubblico nell’atmosfera di Moonlight Swing. Il pubblico arriverà all' interno dell'area del Bunker, allestita come una fabbrica dismessa, e dopo aver ricevuto un calice di benvenuto troverà una sala riscaldata allestita con un abbondante buffet di cibo di ogni tipo e pensato per tutti, onnivori, vegetariani e vegani!

Alle ore 21:30 lo Spazio FLIC si trasformerà in un vero e proprio cabaret anni venti per lo spettacolo di circo contemporaneo “Moonlight Swing”, con regia di Riccardo Massidda e Stevie Boyd, coreografie di Giorgio Finello, scenografie di Roberta Scamuzzi, costumi di Anna Bonardello e Francesca Cibischino ed un grande cast di 14 interpreti internazionali formato da Riccardo Massidda, Stevie Boyd, Giorgio Finello, Alessandro Facciolo, Daniela De Sosa, Kim Marro, Karla Arevalo, Laura Esposito, Andrea Cutrì, Damian David Descloux, Aimé Rauzier, Daniele Manassero, Andres Schlein ed Eloise Petenzi.
Come negli speakeasy originali, l'ingresso del club sarà nascosto, per evitare qualsiasi tipo di… problema. Attraversata una vera e propria porta temporale, il pubblico si troverà in un grande e pazzo cabaret anni venti per assistere ad un eccezionale spettacolo interpretato da uno staff internazionale, pronto ad intrattenere visivamente gli avventori con le più folli acrobazie e acusticamente con l'accompagnamento musicale degli Evolution Sound, band composta da Paolo Damilano (chitarra), Beppe Mocci (basso), Jef Sgobba (batteria), Marco Lungo (tromba) e Karl Noiper (sound sistem).
Nei cabaret di Moonlight Swing tutto può succedere ed il pubblico potrà essere coinvolto in esilaranti intramezzi comici o diventare protagonisti della fantasia degli artisti. Tutti pronti a vivere il circo contemporaneo in prima persona, come raramente si può fare.

Infine, dalle ore 22:45 lo Spazio FLIC si trasformerà in una grande sala da ballo per lasciarsi trasportare fino a tarda notte e vivere in prima persona le emozioni degli anni venti a ritmo di swing con i balli originali della Swing Era! 
Lindy Hop, Blues, Charleston, Solo Jazz, Shim Sham e Big Apple sostenuti musicalmente dal sound della band, che curerà tutta la selezione della serata. E i danzatori poco esperti non avranno di che temere, perché i Turin Cats  li guideranno nelle danze. Chi invece non se la sentirà di scatenarsi nella pista da ballo si potrà semplicemente far rapire e avvolgere dalle atmosfere anni venti, rilassandosi sui divani e le aree relax sorseggiando un drink.

L’evento coinvolge un totale di 20 artisti tra circensi, danzatori e musicisti.
I registi Riccardo Massidda e Stevie Boyd sono entrambi ex allievi della FLIC e da alcuni anni docenti della scuola. Tra gli altri interpreti c’è Giorgio Finello, il fondatore dell’associazione Turin Cats specializzata in corsi di ballo anni venti, ex allievi della FLIC ed alcuni dei più talentuosi attuali allievi dei corsi professionali.
Moonlight Swing è organizzato dalla FLIC Scuola di Circo della Reale Società Ginnastica di Torino, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e della Regione Piemonte, con il patrocinio della Città di Torino e della Circoscrizione 6, in collaborazione con l’associazione Turin Cats, l’associazione Variante Bunker e la Fondazione Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale Multidisciplinare.


APPROFONDIMENTI

LA FLIC, CENTRO DI RILEVANZA MONDIALE NELLA FORMAZIONE DI CIRCO CONTEMPORANEO.
Fondata nel 2002 dalla Reale Società Ginnastica di Torino, è uno dei più importanti centri formativi europei di circo contemporaneo, segue la diffusione di quest'arte sin dai suoi esordi e da 15 anni si occupa di diffonderne la cultura formando i sempre più numerosi allievi e proponendo al pubblico spettacoli di rilievo internazionale.
Con infinita passione e grande lavoro, il centro di formazione torinese ha ottenuto recentemente un grande riconoscimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo che con il Decreto Direttoriale del 9 luglio 2015 ne ha premiato il progetto “Prospettiva Circo” inserendolo nella rosa dei 6 progetti nazionali di perfezionamento professionale scelti per il triennio 2015/2017. 
Il 60% degli allievi proviene dall’estero e la metà di loro da paese extra-europei. Ad oggi la scuola ha formato oltre 300 allievi provenienti da ogni parte del mondo, il 90% dei quali lavora nell’ambito del circo contemporaneo e dello spettacolo dal vivo in genere con alcuni di loro che sono entrati a far parte di grandi compagnie tra le quali Cirque du Soleil e Companie du Hanneton di James Thierre.

LO “SPAZIO FLIC”

È il nuovo spazio della scuola inaugurato nel gennaio del 2016 in un ex hangar industriale del periferico quartiere Barriera di Milano, in via Niccolò Paganini 0/200 a Torino, all’interno dell’area denominata Bunker. Nato come nuovo spazio di formazione, dalla scorsa stagione è stato adibito anche ad accogliente ed attrezzata sala spettacoli.
Lo Spazio è un open space di 700mq, dotato di tutti i confort e di tutte le attrezzature necessarie all’allenamento di numerose discipline (tecniche aeree, trapezio e corda ballant, palo cinese, equilibrismo, ruota tedesca, giocoleria, roue Cyr, verticali, mano a mano), ricavato con tanto lavoro e fatica per gestire al meglio i corsi dei sempre più numerosi allievi ma anche per avere un teatro professionale nel quale presentare le creazioni  della scuola e nella quale organizzare rassegne e festival, nonché per accogliere residenze artistiche.
Lo Spazio FLIC vuole essere sempre più un luogo di riferimento per il circo e le arti sceniche contemporanee con un’ anima fortemente versatile. Se da una parte è il palcoscenico dove gli allievi della FLIC presentano, oltre alle loro sperimentazioni e risultati di ricerche, i Circhi in Pillole, i Progetti Personali e gli spettacoli di fine anno, dall’altra c’è la volontà di offrire una sempre più vasta programmazione di spettacoli di compagnie professioniste nazionali ed internazionali che proporranno creazioni compiute o in fase di lavorazione.

TURIN CATS
Turin Cats nasce come libera associazione di appassionati del mondo Swing, ballerini professionisti e non, amanti del ballo e della musica Jazz, che promuovono i balli originari della Swing Era, come Lindy Hop, Balboa, Blues, Charleston, Solo Jazz, Shim Sham, e Big Apple. Il fondatore è Giorgio Finello, insegnante, coreografo e ballerino che per primo ha portato lo spirito Swing nella città di Torino, all’incirca nove anni fa, intuendone l’importanza dell’aspetto sociale. Nel 2015 Turin Cats si è costituita in associazione culturale e propone corsi, workshop, incontri ed aggiornamenti per gli associati, ballerini od insegnanti.

IL BUNKER
Il Bunker è un progetto culturale nato nel 2012 dalla collaborazione fra l’Associazione Culturale URBE – Rigenerazione Urbana e la Torino Quittengo Srl, proprietaria dell’area. Attualmente gestito dall’Associazione Variante Bunker, il progetto propone attività culturali e sportive di diversa natura. Gli orti, le manifestazioni musicali, le attività sportive e la presenza diffusa di opere artistiche caratterizzano il progetto nel suo percorso di crescita, finalizzato a prefigurare possibili attività innovative in grado di caratterizzare l’area urbana in cui il progetto è situato.
Gli spazi del Bunker sono situati nella parte Nord della città di Torino, compresi fra il quartiere di Barriera di Milano e lo Scalo Ferroviario di Vanchiglia, dismesso dagli anni Ottanta. Il complesso del Bunker è costituito da cinque grandi complessi edilizi e, oltre alle attività culturali e sportive gestite dall’Associazione Variante Bunker e Variante Bunker Sport, alcuni degli spazi sono stati concessi ad altre realtà, tra le quali la Flic Scuola di Circo.


Addetto Stampa RSGT e FLIC Scuola di Circo
Gigi Piga - Cell. 3480420650 - Email:  luigipiga@lp-press.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl