CS VARIAZIONI, il 5 novembre il primo Circo in Pillole con regia di ROBERTO MAGRO

03/nov/2017 13.19.09 LP Press Contatta l'autore

Buongiorno, arriva il primo Circo in Pillole della stagione, la storica rassegna della FLIC ad ingresso gratuito con spettacoli e registi di sempre maggiore qualità per mettere alla prova i talentuosi allievi provenienti da tutto il mondo. Grazie per lo spazio che potrete dedicarci. Gigi Piga 3480420650


INFORMAZIONI PER LA STAMPA


“VARIAZIONI”
Primo appuntamento stagionale di “CIRCO IN PILLOLE”, la rassegna tirocinio della FLIC Scuola di Circo che permette ai suoi allievi di cimentarsi davanti a un vero pubblico
Stage intensivo di una settimana e direzione scenica a cura di Roberto Magro

domenica 5 novembre 2017 -  ore 21:00

Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino www.flicscuolacirco.it
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 011530217 o scrivendo a booking@flicscuolacirco.it


“CIRCO IN PILLOLE” è la rassegna-tirocinio ideata 15 anni fa dalla FLIC Scuola di Circo di Torino per permettere ai suoi allievi di sviluppare ed allenare la relazione con il pubblico e con il palcoscenico.
Per ogni spettacolo gli allievi seguono uno stage intensivo di una settimana con un direttore scenico diverso, coadiuvato dal corpo docente della scuola.
Visto il continuo aumento di qualità e preparazione degli allievi provenienti da tutto il mondo, in questa stagione la direzione ha scelto un maggior numero di registi di elevata esperienza.
Il primo regista è Roberto Magro e l’appuntamento è al rinnovato “Spazio Flic”, lo spazio creato all’interno di un ex hangar industriale nel quartiere Barriera di Milano come nuovo luogo di formazione e dalla scorsa stagione allestito anche come accogliente e professionale sala spettacolo.


Domenica 5 novembre alle ore 21:00 nel rinnovato Spazio FLIC di via Niccolò Paganini 0/200 a Torino, va in scena  VARIAZIONI, il primo appuntamento stagionale di “Circo in Pillole”, la rassegna-tirocinio ideata 15 anni fa dalla FLIC Scuola di Circo per permettere agli allievi di sviluppare ed allenare la relazione con il pubblico e con il palcoscenico. La rassegna propone un appuntamento al mese fino a marzo.
Gli spettacoli presentati vengono in genere definiti dai registi che li curano come “studi collettivi sull'atto scenico circense, in cui il numero virtuoso del singolo trova la sua collocazione all’interno della creazione corale che lo trasforma e arricchisce”.  Ma sono in primis importanti occasioni per mettere immediatamente in pratica e davanti a un vero pubblico il percorso formativo seguito nell’ultimo periodo.

Per ogni Circo in Pillole gli allievi seguono uno stage intensivo di una settimana con il regista prescelto che viene coadiuvato dal direttore artistico Francesco Sgrò e dai docenti Riccardo Massidda e Stevie Boyd.
Visto il continuo aumento di qualità e preparazione degli allievi provenienti da tutto il mondo, in questa stagione la direzione ha scelto un maggior numero di registi di elevata esperienza in ambito internazionale tra i quali Roberto Magro, Florent Bergal, Piergiorgio Milano, Marianna De Sanctis e François Juliot.
Un nuovo sforzo organizzativo e un’ulteriore crescita nell’offerta formativa della FLIC che come sempre pone al centro dei propri obiettivi il continuo miglioramento della formazione professionale dei suoi allievi.
Come sempre, gli allievi partecipano a tutte le fasi di creazione, aiutando lo staff tecnico ed acquisendo così altre competenze per ciò che riguarda l’allestimento scenografico e d il montaggio audio e luci.

Il Primo Circo in Pillole della stagione si intitola VARIAZIONI e coinvolge la maggior parte degli 83 allievi iscritti al 1° e al 2° anno del “Corso Professionale per l’Artista di Circo Contemporaneo”, al corso “Mise à Niveau” e al “Terzo anno”. Hanno età comprese tra i 18 e i 26 anni e oltre il 60% proviene dall’estero, di cui più della metà da paesi extra-europei, grazie all’importante valenza internazionale assunta dalla FLIC. Oltre che da numerose regioni d’Italia, gli allievi provengono da Argentina, Belgio, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Francia, Germania, Inghilterra, Israele, Lituania, Messico, Paraguay, Polonia, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Uruguay e USA.

La direzione scenica è affidata a ROBERTO MAGRO, artista, regista e docente di grande esperienza che ha sviluppato un innovativo e rinomato metodo di insegnamento sull’attore di circo come mezzo d’espressione, sviluppato in maniera importante alla FLIC tra il 2006 ed il 2013 e poi in altri importanti centri di formazione e compagnie artistiche. Attraverso questo metodo, per la creazione di VARIAZIONI gli allievi vengono portati a confrontarsi con la loro capacità di creare eventi scenici a partire dalla loro tecnica e dal loro desiderio di creatività. Transizioni, lavori di gruppo e studio sull' importanza della metafora sono gli elementi che animeranno questo primo circo in pillole della stagione.



APPROFONDIMENTI

LO “SPAZIO FLIC”
È il nuovo spazio della scuola inaugurato nel gennaio del 2016 in un ex hangar industriale del periferico quartiere Barriera di Milano, in via Niccolò Paganini 0/200 a Torino. Nato come nuovo spazio di formazione, dalla scorsa stagione è stato adibito anche ad accogliente ed attrezzata sala spettacoli.
Lo Spazio è un open space di 700mq, dotato di tutti i confort e di tutte le attrezzature necessarie all’allenamento di numerose discipline (tecniche aeree, trapezio e corda ballant, palo cinese, equilibrismo, ruota tedesca, giocoleria, roue Cyr, verticali, mano a mano), ricavato con tanto lavoro e fatica per gestire al meglio i corsi dei sempre più numerosi allievi ma anche per avere un teatro professionale nel quale presentare le creazioni  della scuola e nella quale organizzare rassegne e festival, nonché per accogliere residenze artistiche.

ROBERTO MAGRO
Consulente Artistico e insegnante di attore di circo ha studiato alla scuola nazionale di Annie Fratellini a Parigi per poi unirsi alla compagnia Francese Les Oiseaux Fous nel 1999. Crea poi con Francois Juliot Elodie Donaque e Florent Bergal la Rital Brocante, compagnia di circo in costante movimento. Direttore artistico della scuola FLIC di Torino dal 2006 al 2013, è stato poi Direttore per due anni della Central del Circ di Barcellona. Dal 2007 è anche direttore artistico di Brocante, festival internazionale di circo contemporaneo della Valcolvera, in Friuli. E’ stato insegnante di corda liscia presso Le Lido di Tolosa (Francia) e nel 2016 ha curato la regia della creazione di fine anno "Un minuto" dell' E.S.A.C. di Bruxelles. E’ fondatore del Collettivo MagdaClan, ha firmato oltre 20 regie di spettacoli di circo contemporaneo in Europa e Sud America in cui insegna il suo rinomato metodo sull’attore di circo, ha accompagnato diversi progetti artistici tra cui la compagnia di circo “Eia”, Psirc, Roberto Olivan, Forman Brothers, Nos no Bambu, Circo no Ato. Fonda nel 2017 la compagnia “Roberto Magro” con la quale lavora alla stesura e alla regia dello spettacolo “Silenzio” coprodotto dal teatro Mercat de les Flores di Barcellona e dalla Flic scuola di circo di Torino che lo ha inserito nel cartellone della V edizione di Citè, Rassegna internazionale di Circo a teatro, presentandolo in prima nazionale il 5 e 6 maggio 2018 al Teatro Concordia di Venaria Reale

LA FLIC SCUOLA DI CIRCO DI TORINO

è un progetto, nato nel 2002, all'interno della Reale Società Ginnastica di Torino,  la società sportiva per eccellenza in Italia perché nata prima di tutte le altre, nel 1844 e perché guarda al futuro tenendo presente la tradizione, l’esperienza e la storia che la contraddistinguono.
La FLIC è diventata una delle scuole più rinomate d’Europa sino ad ottenere recentemente un grande riconoscimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo che con il Decreto Direttoriale del 9 luglio 2015 ne ha premiato il progetto “Prospettiva Circo” inserendolo nella rosa dei 6 progetti nazionali di perfezionamento professionale scelti per il triennio 2015/2017.
La FLIC ha rappresentato spesso l’Italia nel mondo, interpretando le nuove tendenze europee e internazionali sullo sviluppo del ‘nuovo circo’, ed ha formato oltre 300 allievi, il 90% dei quali lavora nell’ambito del circo contemporaneo e dello spettacolo dal vivo in genere con alcuni di loro che sono entrati a far parte di grandi compagnie tra le quali Cirque du Soleil e Companie du Hanneton di James Thierre.


Addetto Stampa RSGT e FLIC
Gigi Piga – cell. 3480420650
E-mail:  luigipiga@lp-press.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl