Operaestate 10/9: ultima passeggiata teatrale con Vasco Mirandola, Erica Boschiero e i Dance Makers1.

08/set/2017 11.07.53 Operaestate Festival Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In allegato comunicato stampa con foto. Qui il video di un live di Erica Boschiero.


UNA PASSEGGIATA TRA SUONI, RACCONTI E ALBERI PER SCOPRIRE LE COLLINE DI MOLVENA
In scena a Molvena, con partenza dalla Chiesa di San Zeno e arrivo a Collalto, domenica 10 settembre dalle 16.30, “Alberi”; passeggiata teatrale di Operaestate, con Vasco Mirandola, la cantautrice Erica Boschiero e, al violoncello, Enrico Milani; con la partecipazione straordinaria dei coreografi del progetto Dance Makers 1.

Le Passeggiate teatrali, novità di del 2017, sono eventi che muovono il pubblico tra paesaggi che raccontano storie, e che hanno incantato i partecipanti degli eventi disseminati lungo l’estate del festival. L’ultima di questa edizione, in programma il 10 settembre alle ore 16.30, è un esercizio di ascolto: l’attore Vasco Mirandola e la cantautrice Erica Boschiero, con il sottofondo musicale del violoncello di Enrico Milani, portano infatti il pubblico a scoprire i suoni, i rumori, i racconti della natura e degli alberi. È infatti “Alberi” il titolo di questa passeggiata teatrale, e anteprima speciale di un nuovo progetto scenico; un evento inserito nel ricco cartellone di Operaestate, in collaborazione con il Comune di Molvena e con il sostegno delle aziende partner.

Per quest’ultima passeggiata teatrale, protagonista è il paesaggio delle colline dei ciliegi di Molvena, per una camminata dalla Chiesa di San Zeno fino a Collalto. Uno “spettacolo” da vedere e da fare insieme nel paesaggio: un esercizio comune sul guardare e sul sentire per scoprire le storie inaspettate delle dolci colline, della natura e degli alberi.
Due noti artisti veneti iniziano con questo progetto una collaborazione su una passione comune: gli alberi. Ne escono canti, suoni, parole, racconti, nell’intimità di un silenzio che ti reinventa dentro. Solo questo: un’oasi del sentire. Con loro, a disegnare percorsi in movimento lungo l’itinerario, anche gli artisti del progetto di formazione per coreografi “Dance Makers 1”.

Vasco Mirandola descrive gli alberi come “l’esplosione lentissima di un seme, gli strumenti a fiato del vento, liriche che la terra scrive sul cielo”.
Da queste osservazioni nasce un percorso immerso nel verde della natura in cui Mirandola ed Erica Boschiero guidano il pubblico, facendosi spazio prima tra i rumori e le sirene, poi tra radice e foglie. Un viaggio tra canti, suoni, racconti attraverso le fronde e l’ombra degli alberi di Molvena.

L’obiettivo, attraverso l’allargamento della percezione che la pratica artistica può indurre, è quello di creare esperienze collettive emozionanti e profonde di riconnessione con il pianeta vivente. Il desiderio è quello di indagare, scoprire e condividere la comprensione, non solo razionale, di punti focali su cui si basa la possibilità di un nuovo e più responsabile pensiero/sentimento della natura, senza temere di spingersi verso la ricerca spirituale, in senso laico, che il contatto intimo e personale con la natura implica inevitabilmente.
Un evento per riscoprire la meraviglia della Natura, per raccontare i paesaggi della quotidianità.

Vasco Mirandola debutta nel 1974 come cantante e musicista in azioni di strada e qualche anno dopo è tra i fondatori del gruppo sperimentale Teatrocontinuo di Padova. Fonda la Compagnia MUK teatro del silenzio e crea l’Associazione onlus Ottavo Giorno.
Erica Boschiero, cantautrice e cantastorie veneta, è una delle voci più interessanti della canzone d’autore al femminile nel panorama italiano. E’ stata vincitrice del Premio d’Aponte 2008, del Premio Botteghe d’Autore 2009, del Premio Corde Libere 2013, del Premio Lunezia �“ Future Stelle 2015 e Premio per il Miglior Testo a Musicultura. Ha tenuto concerti in tutta Europa, ma anche in Islanda, Norvegia, Nepal e Kazakhstan.


Ingresso: biglietto unico €10.00. prenotazione obbligatoria
Info: comunicazionefestival@comune.bassano.vi.it - 0424.519804
Biglietteria Operaestate: 0424.524214
Tutto il programma del festival su: www.operaestate.it 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl