comunicato stampa Ziggy Stardust a bassano

21/apr/2017 13.27.10 Operaestate Festival Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Mercoledì 26 alle 21.00 al Teatro Remondini Luca Scarlini racconta il personaggio di Ziggy Stardust
ZIGGY STARDUST PERSONAGGIO DI DAVID BOWIE PROTAGONISTA DEL RACCONTO DI SCARLINI

(Bassano Del Grappa) Ultimo appuntamento con la Stagione Teatrale della Città di Bassano, Martedì 26 aprile al Teatro Remondini con Ziggy Stardust �“ la vera natura dei sogni, un racconto di Luca Scarlini edito da ADDeditore, portato in scena dallo stesso autore. E’ questo l’ultimo appuntamento della stagione 2016/2017 della Città di Bassano del Grappa IL TEATRO TI FOTOGRAFA promossa dall'Assessorato alla promozione del Territorio e della Cultura in collaborazione con Arteven e il Teatro Stabile del Veneto �“ Teatro Nazionale. 

Ziggy Stardust, la più nota creazione di David Bowie, è un personaggio immaginario e il titolo del concept album del 1972 vetta del glam rock, genere che mischiava musica e performance, inventato dall stesso Bowie. Negli anni dello sbarco sulla luna e delle musiche di Space Oddity (1969), delle atmosfere di 2001 Odissea nello spazio (1968), l’idea di poter fuggire verso altre dimensioni è un sogno condiviso, una sorta fissazione generale.
Ziggy è l'alieno venuto dallo spazio e atterrato sulla terra per portare un brivido di ribellione nelle vite dei giovani inglesi di fine anni Sessanta. Con la sua identità aliena, androgina e aggressiva, incarna lo spirito dei tempi, cavalca le avanguardie di quel periodo musicalmente e culturalmente rivoluzionario.
Le avanguardie alla fine degli anni Sessanta lavorano sullo scontro degli elementi, sulla fusione violenta di suggestioni lontane tra loro: cultura camp, melodramma, teatro kabuki, gli occhi di Malcolm McDowell in Arancia meccanica, tutto partecipa alla definizione di una creatura che seduce le folle, il messia di una rivoluzione che dura una stagione sola �“ il tempo che passa tra la sua ascesa e la sua caduta �“ portatore di una nuova visione della musica e della realtà.

Luca Scarlini, saggista, drammaturgo e storyteller, sul palco del Remondini racconterà questo mito contemporaneo grazie ad alcuni estratti del film Ziggy Stardust” di D. A.  Pennebaker, illustre documentarista americano, che riprese l’ultimo concerto di Ziggy del 1973, la sera in cui Bowie, dopo aver cambiato la storia del rock e del costume, decise di mettere fine al suo personaggio multicolore.
Condotti sapientemente dall’autore, gli spettatori alla scoperta di questo personaggio affascinante, magrissimo e dai capelli rosso fuoco e dalle super zeppe dorate, portandoli nella vita di una rockstar messianica in un mondo sull’orlo dell’apocalisse.
Informazioni e prenotazioni ufficio IAT tel. 0424 519917


--
Alessia Zanchetta
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl