CORPO SCRITTO / Workshop di drammaturgia Frosini/Timpano con Attilio Scarpellini [@Roma 7-11 febbraio 2017]

03/gen/2017 12.33.00 Kataklisma Contatta l'autore




CORPO SCRITTO
workshop di drammaturgia
per drammaturghi ed attori-autori

con
Elvira Frosini  Daniele Timpano  Attilio Scarpellini

dal 7 alll'11 Febbraio 2017
ore 18.00 - 22.00

nella
Scuola  ATTORE/PERFORMER di teatro e drammaturgia
Spazio Kataklisma
Via G. De Agostini, 79 - Roma (Pigneto)



Cos'è

Il workshop Corpo scritto è una sessione di lavoro intensiva sulla scrittura drammaturgica rivolto a drammaturghi ed attori-autori. I partecipanti lavoreranno nel workshop intensivo dal 7 all'11 febbraio 2017 sotto la direzione di Elvira Frosini, Daniele Timpano e Attilio Scarpellini e con gli allievi-attori del Corso di Formazione attore/performer (KataLAB).

Dalla scena al testo
La sessione intensiva di drammaturgia è inserita
all'interno del Corso Attore/Performer, sperimentando le modalità di stretta interazione tra creazione scenica e scrittura che sono caratteristici del lavoro della Compagnia Frosini/Timpano e della Scuola di formazione, sperimentati precedentemente anche nei progetti formativi "Ecce Performer". 
Ai partecipanti verranno proposti input tematici intorno al concetto della costruzione dell'identità (di genere, politica, sociale, religiosa, culturale, economica) anche in relazione a declinazioni radicali tradizionalistiche quali "Dio, Patria, Famiglia" che sembrano tornare in voga nel discorso pubblico attuale.
Il lavoro di scrittura sarà in stretta connessione con il lavoro in sala svolto con gli attori, attraverso un procedimento di verifica, prova e riflessione sulla scrittura, per giungere infine a dei brevi testi.

Requisiti
Il progetto si rivolge a drammaturghi ed attori-autori che intendano attuare una esperienza formativa e di sperimentazione a stretto contatto con la creazione scenica.

Partecipazione
Per partecipare è necessario inviare un cv (completo di dati anagrafici e contatti mail e telefonici) e un breve testo (max 2 cartelle) scritto dal partecipante, all'indirizzo kataklismateatro@gmail.com
entro il 31 gennaio 2017.

La quota di partecipazione al Progetto è di euro 200.

>>  Per chi effettua l'iscrizione entro il 24 gennaio il costo sarà di euro 180.

Dove
Spazio Kataklisma - Via G. De Agostini, 79 - Roma (Pigneto)

Contatti
kataklismateatro@gmail.com - tel. 338 3476616 - 338 7674196
frosinitimpano.it    
evento facebook

>> prosegue la Scuola ATTORE/PERFORMER

da Ottobre 2016 a Giugno 2017
Roma - Spazio Kataklisma

lezioni base: il lunedì ore 20,00 - 22,30

 + sessioni intensive a Gennaio,  Aprile e Maggio
spettacolo a Giugno 2017

Elvira Frosini e Daniele Timpano, sono autori, registi e attori. I loro lavori sono stati rappresentati in numerosi teatri, festival, e contesti performativi in Italia e all'estero, tra gli altri: Teatro Palladium di Roma, Festival Inequilibrio / Armunia a Castiglioncello, Perdutamente / Teatro di Roma, Festival Short Theatre di Roma, Teatro Civile Festival, "Face a Face" / Theatre de la Ville Parigi, Place à l'Art Performance e La Nuit Blanche, Asti Teatro, Teatro della Tosse, Teatro Elfo Puccini, Bassano Opera Estate / Festival B.Motion, Romaeuropa Festival, Teatro Bellini di Napoli. Tra i loro spettacoli ricordiamo: Dux in scatola (2006), Reperto#01(2006), Ecce robot! (2007), Sì l'ammore no (2009), Risorgimento pop (scritto con Marco Andreoli, del 2009), Ciao bella (2010), Digerseltz (2012), Aldo morto - tragedia (2012), Zombitudine (2013), Alla città morta (2014), Carne (2016), Acqua di colonia (2016).
Con i loro lavori sono stati pubblicati da vari editori e finalisti e vincitori di numerosi premi: Dux in scatola è stato finalista ai Premi Scenario e Vertigine, pubblicato da Coniglio nel 2006 e da Hystrio  nel 2008, e con Risorgimento Pop (scritto e diretto con Marco Andreoli) sono stati tradotti e presentati a Parigi per Face à Face. Reperto#01 è stato finalista al Premio VDA nel 2006, e Sì l'ammore no finalista al Premio Dante Cappelletti/Tuttoteatro.com nel 2009. Dux in scatola, Risorgimento Pop e Aldo morto compongono una trilogia edita da Titivillus nel 2012 con il titolo Storia cadaverica d'Italia. Lo spettacolo Aldo morto è stato candidato al Premio Ubu nel 2012 come migliore novità drammaturgica, ha vinto il Premio Rete Critica 2012 ed il premio NICO GARRONE 2013 per il progetto speciale “Aldo morto 54”. Acqua di colonia è stato pubblicato nel 2016 da Cue Press.

Nel 2013 hanno realizzato in collaborazione con il Teatro dell'Orologio di Roma e Fondazione Romaeuropa il progetto Aldo morto 54 (54 giorni di repliche dello spettacolo Aldo morto e 54 giorni di autoreclusione di Daniele Timpano in streaming in una cella ricostruita appositamente in teatro. Aldo morto 54 ha vinto il premio Nico Garrone 2013.
Hanno lavorato per Radio Tre Rai nella trasmissione Rombi tuoni scoppi scrosci tonfi boati, realizzata per il centenario del Futurismo italiano, e in "Diari di guerra", serie di letture realizzate per il centenario della Grande Guerra. Nel 2014 Rai5 ha realizzato una trasmissione su di loro nel ciclo "Roma: la nuova drammaturgia". Nel 2014 hanno partecipato come autori ed interpreti a "Ritratto di una capitale" - spettacolo/progetto speciale del Teatro di Roma al Teatro Argentina.
Hanno ideato e realizzato le rassegne Generatore X (2004-2007), Uovo - spazio performativo (2004-2007), la rassegna romana indipendente Ubu Settete (fino al 2007),  il progetto NOVO CRITICO - incontri tra critica e nuova scena contemporanea (2008-2010), e dal 2010 realizzano ECCE PERFORMER  - progetto di formazione e creazione per la scena contemporanea. 
Sono attivi nella formazione da diversi anni a Roma e in Italia.

Attilio Scarpellini. Critico, giornalista e saggista. Ha cominciato a scrivere di teatro sul settimanale Diario per poi passare sulle pagine romane del quotidiano L’Unità con cui ha collaborato tra il 2008 e il 2009.
È uno dei fondatori dell’associazione di giornalisti indipendenti Lettera 22 e degli animatori della rivista di critica on-line La differenza. È redattore della rivista di letteratura Nuovi Argomenti, vice-direttore del mensile Tempo Presente e direttore dei Quaderni del Teatro di Roma. Autore di diversi interventi sul teatro contemporaneo pubblicati in volumi collettivi, ha pubblicato il libro “L’angelo rovesciato. Quattro saggi sull’11 settembre e la scomparsa della realtà” (edizioni Idea).
Autore e conduttore radiofonico, collabora con Radio Tre Rai.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl